Controllo di compatibilità: B12 si associa alle vitamine B6, B9, B1 e ferro?


Informazioni generali sulla vitamina B12. Compatibilità con altre vitamine del gruppo B. Consigli per l'assunzione. Possibili effetti collaterali con ricezione impropria.

introduzione

Durante l'assunzione di vitamine o minerali, è necessario sapere che una combinazione di alcuni elementi può avere un effetto positivo sul corpo, ed essere inutile o avere un effetto negativo sulla salute.

Questo vale anche per la vitamina B12 in combinazione con altre sostanze. Conoscendo le regole di ammissione, è possibile estrarre i benefici per la salute massima delle vitamine.

A proposito di vitamina B12

La vitamina B12 o cianocobalamina è di grande importanza per i diversi processi che si verificano nel corpo. È necessario per il sistema nervoso, contribuisce alla creazione di DNA e RNA in ogni cellula del corpo umano.

Anche la cianocobalamina è necessaria affinché le cellule digeriscano proteine, grassi e carboidrati nella quantità necessaria.

Quasi tutte le fonti di vitamina B12 sono di origine animale, quindi il modo migliore per prevenire la carenza di vitamina B12 nel corpo è mangiare carne o pesce.

Le migliori fonti di cianocobalamina sono fegato di vitello, agnello, manzo, salmone, salmone rosa, gamberetti, cozze e ostriche.

La mancanza di vitamina B12 può portare a conseguenze diverse. Questi includono sbalzi d'umore, comportamento aggressivo e apatia.

Affaticamento eccessivo o problemi di memoria possono anche essere sintomi di un deficit di cianocobalamina.

Le carenze di vitamine possono anche manifestarsi in altre aree - palpitazioni, intorpidimento degli arti, vertigini o oscuramento degli occhi possono anche essere segni di una mancanza di B12.

Il gruppo di rischio comprende principalmente vegetariani o vegani. Le persone che rifiutano i prodotti di digestione animale spesso soffrono di una carenza di cianocobalamina.

La vitamina si trova anche in prodotti di origine vegetale (ad esempio nel tofu, nelle alghe o nel lievito di birra), ma la sua concentrazione è troppo bassa.

Anche gli anziani con diabete e quelli che consumano regolarmente alcolici sono a rischio. Per regolarità si intende anche un bicchiere di vino un paio di volte a settimana.

Nelle persone con diabete, la carenza di vitamina B12 può essere osservata anche se mangiano molta carne, quindi è obbligatorio assumere la vitamina sotto forma di capsule o compresse.

Lo stesso si può dire delle persone con più di 60 anni. Problemi con la memoria e la concentrazione negli anziani nel 70% dei casi sono associati a carenza di vitamina B12.

Compatibilità di cianocobalamina con altre vitamine

La vitamina B12 è importante per poter combinare correttamente con altri elementi, altrimenti la combinazione sbagliata nella migliore delle ipotesi potrebbe essere inutile.

Come prendere insieme le vitamine del gruppo B?

Se non viene preso correttamente, l'azione di una sostanza può essere neutralizzata da un'altra o addirittura causare una reazione avversa del corpo, ad esempio un'allergia.

Sebbene le vitamine del gruppo B e le dure combinate non solo con altri elementi, ma anche con sostanze del loro gruppo, possono essere prese insieme.

Dovrebbe conoscere solo alcune delle regole di ammissione e coerenza.

Esempio di corso di ammissione separatamente ogni altro giorno.

Per non causare una reazione negativa del corpo, i medici raccomandano di fare una pausa tra elementi incompatibili per almeno 4 ore. Ma il metodo di amministrazione più ottimale è quello di alternare diversi gruppi di vitamine ogni altro giorno.

B1 non può essere combinato con B2, B3 e B6. B6, benché ben combinato con la B12, ma i medici raccomandano fortemente di accoltellare o bere queste sostanze ogni altro giorno.

Il corso ottimale di ammissione:

  • 1 giorno - B6, B9
  • 2 ° giorno: B2, B5, B9 e B12

E così puoi alternare il numero di giorni richiesto. È in questo ordine che l'assunzione di vitamine ha il miglior effetto sulla salute e porta solo benefici.

Esempio e descrizione di farmaci complessi

  1. Uno dei farmaci frequentemente prescritti con una carenza di vitamine del gruppo B è "DOPPELHERTZ ACTIVE. GRUPPO MAGNESIO + VITAMINE ". Queste sono compresse effervescenti che si dissolvono in acqua. Il preparato contiene elementi B1, B2, B6, B9, B12 e magnesio. Il farmaco deve essere assunto una volta al giorno, sciogliendo la compressa effervescente in un bicchiere d'acqua. Alcuni dei principi attivi quando combinati tra loro possono essere inutili o addirittura causare una reazione negativa del corpo, quindi questo farmaco deve essere assunto solo su indicazione di un medico.
  2. "BLAGOMAKS. GRUPPO COMPLESSO DI VITAMINE "- un'opzione alternativa con un'azione simile. Viene assunto una volta al giorno dopo i pasti. Il preparato contiene vitamine B2, B3, B5, B6, B8, B9 e B12, che possono anche essere incompatibili tra loro, pertanto è necessaria la consultazione con un medico prima di assumere.
  3. La migliore opzione compresse vitamine - la droga "Alphabet". È necessario bere una compressa diversa 3 volte al giorno. La composizione di ciascuna delle tavolette è selezionata in modo tale che le sostanze siano combinate tra loro e non diano effetti collaterali. Quindi, al mattino il tablet contiene compatibili tra loro B1 e B6, durante il giorno nessuna vitamina del gruppo B, e alla sera - B2, B5, B6 e B9.

Reazioni allergiche

Una reazione allergica alle vitamine B si verifica solo se il farmaco è stato assunto in combinazione con altri elementi incompatibili.

Molto spesso, l'allergia si manifesta sulla vitamina B1, perché stimola la produzione di acetilcolina, una sostanza che è coinvolta nello sviluppo di allergie.

Inoltre, una reazione negativa alla tiamina dal sistema immunitario può portare all'interruzione del fegato e dei reni.

Raramente, si verifica una reazione allergica a B6 e B12. Il corpo di una persona sana affronta queste sostanze, ma una persona che ha un sistema immunitario indebolito o un disturbo metabolico può soffrire di manifestazioni di allergia.

È importante essere in grado di riconoscere i sintomi di una reazione allergica. Il corpo di ogni persona è individuale, quindi la reazione può essere di vari gradi di gravità.

Lievi allergie si manifestano con problemi di pelle. Questi possono essere arrossamenti, prurito, bruciore, desquamazione o eruzione minore. Se le vitamine sono state iniettate, si possono verificare edema e dolore nel sito di iniezione.

Nei casi più gravi possono verificarsi congestione nasale, rinite, tosse, lacrimazione e febbre.

In casi estremamente difficili, possono comparire tutti i tipi di gonfiore (viso, mani e gambe), una sensazione di soffocamento, picchi di pressione sanguigna e dolore lancinante nell'addome.

L'importanza di consultare un medico

È molto importante consultare un medico prima di assumere vitamine, perché può verificarsi una reazione imprevista del corpo o un sovradosaggio con sostanze che possono avere un impatto negativo sulla salute.

Video utile

Scopri cosa un neurologo sta pensando a preparativi complessi di vitamine del gruppo B.

conclusione

Le vitamine del gruppo B sono estremamente importanti per il normale funzionamento del corpo. È meglio portarli con cibo sano. Ma in caso di carenza, puoi assumere nutrienti sotto forma di compresse o iniezioni.

Questo può essere fatto solo su consiglio di un medico, perché l'assunzione spensierata e scorretta di vitamine può causare gravi danni alla salute.

Come pungere le vitamine B1, B6 e B12

Come pungere vitamine B1 B6 e B12? Questo problema è considerato rilevante al momento attuale, perché la situazione ambientale che circonda le persone non è la migliore. Per questo motivo, il corpo umano dovrebbe essere mantenuto con vitamine. Alcuni di loro se assunti per via orale sotto forma di compresse sono difficili da digerire dal corpo. Pertanto, è possibile garantire la loro consegna nel corpo con l'aiuto di iniezioni. Questo è il motivo principale per cui dovresti avere un indizio sulla correttezza delle iniezioni e sulla possibilità di combinarle con altri medicinali.

Le vitamine svolgono un ruolo importante nella vita del corpo di ogni persona. In questo caso, stiamo parlando di tre vitamine del gruppo B. Si tratta di tiamina (B1), piridossina (B6) e cianocobalamina (B12). Questo gruppo vitaminico è usato nel trattamento delle malattie del sistema nervoso. Inoltre, viene dato il posto principale nella divisione cellulare, i processi metabolici, la produzione di cellule del sangue e l'emoglobina.

A cosa servono le vitamine B1 e B6?

Il ruolo della tiamina nel funzionamento del corpo umano è piuttosto alto. Una delle sue principali proprietà sono:

  • produzione di proteine ​​e grassi;
  • normalizzazione del processo digestivo;
  • stabilizzazione del cuore;
  • aumento dell'attività riflessa condizionata.

La vitamina B1 fa parte del composto organico non proteico, è attivamente coinvolta nella produzione di oligoelementi essenziali. Tuttavia, non vi è alcun sostituto per questo nel metabolismo dei carboidrati, poiché agisce come catalizzatore per l'eliminazione dei gruppi carbossilici. B1 ha un effetto positivo sul processo digestivo, migliorando il funzionamento dello stomaco e facilitando la rapida digestione del cibo. A causa delle vitamine del gruppo B, la funzione del sistema cardiovascolare è migliorata. Oltre a ciò, la vitamina B1 influenza i riflessi condizionati, il cui aumento dipende dalla sua assunzione.

L'attività vitale del sistema nervoso, cardiaco e digestivo dipende completamente dalla presenza di vitamina B6 nel corpo. A causa di beriberi e altre malattie, il medico prescrive B6 in fiale. Tuttavia, l'assunzione di vitamina è consentita per le donne incinte nel primo trimestre o nel gonfiore delle gambe. Inoltre, la vitamina B6 garantisce il corretto sviluppo del feto. Va notato che la piridossina è considerata una vitamina di bellezza, perché è responsabile dei livelli ormonali, del rinnovamento cellulare e del metabolismo. Allo stesso tempo è prescritto per migliorare la salute di capelli e pelle.

Attualmente, ci sono molti complessi vitaminici, il cui uso è mostrato a scopo terapeutico. Ad esempio, per la distonia vegetativa-vascolare, il medico prescrive un ciclo completo di trattamento con vitamine B1, B6 e B12. In questo caso, il medico deve valutare la loro compatibilità con altri macro e microelementi.

Il ruolo della vitamina B12 nel corpo

La sostanza, interagendo strettamente con gli acidi, si trova nelle sue posizioni originali nei processi metabolici. In questo caso, B12 è responsabile della produzione di colina, che è necessaria per l'attività fisiologica del sistema nervoso. Oltre a ciò, ha un effetto positivo sul fegato e aggiunge riserve di ferro al corpo.

Gli scienziati dicono che quando la cianocobalamina è carente, il processo naturale di formazione del tessuto osseo è escluso, specialmente per i bambini e le donne in posizione. Inoltre, il ruolo principale di B12 è nella biosintesi degli acidi desossiribonucleico e ribonucleico, dove partecipa insieme ad altri componenti.

La vitamina B12 è prodotta in pillole, così come nella forma di una soluzione per iniezioni. Situato in ampolle, la soluzione vitaminica ha un colore rosa chiaro. Questa forma del farmaco viene usata per via intramuscolare, endovenosa, sottocutanea ed intradelbarre.

Iniezioni di vitamina B12 sono prescritte per diagnosi come: anemia, polineurite, emicrania, malattie da radiazioni, ecc.

La B12 è considerata una sostanza necessaria per le donne che portano un bambino. A causa della presenza di questa vitamina nel corpo umano è una divisione cellulare. Ciò suggerisce che una mancanza di vitamina B12 può peggiorare le condizioni della madre e del bambino. Durante la gravidanza, la necessità di vitamina B12 aumenta in modo significativo. La carenza di vitamina B12 si verifica solo a seguito di malattia o di malnutrizione. In tali situazioni, il medico prescrive iniezioni al paziente B12.

Come pungere le vitamine

Inizialmente, prima di prendere le vitamine del gruppo B, dovresti ottenere la raccomandazione del medico. Non c'è bisogno di fare arbitrariamente una conclusione della malattia e prescrivere un corso terapeutico.

Iniezioni iniettate nel muscolo, fatte senza particolari difficoltà.

Fondamentalmente, le vitamine sono poste nei muscoli glutei.

Ma, se la procedura viene eseguita senza l'aiuto di uno specialista, è possibile inserire l'iniezione nella parte superiore della coscia. Per implementare la procedura, sono necessari i seguenti elementi:

  • ampolla riempita di vitamina;
  • siringa monouso per iniezione intramuscolare;
  • lavaggio con alcol;
  • ovatta

Un po 'di tempo prima che inizi la procedura, lavati bene le mani. Quindi è necessario aprire la fiala con una sostanza vitaminica e prendere una siringa. Dopo aver rimosso il cappuccio, nella siringa deve essere iniettata una piccola quantità di ossigeno, quindi iniettare una soluzione al suo interno. Dopo aver svuotato la fiala, è necessario dirigere la siringa con l'ago verso l'alto e picchiettarla delicatamente con un'unghia. Questo è fatto in modo che l'aria nella siringa si combini e vada nella sua parte superiore. Quindi, spingere lentamente il pistone stesso. Quindi, l'aria esce. Non appena una goccia di soluzione è visibile sul bordo dell'ago, è possibile procedere alla procedura.

Il sito di un'iniezione è asciugato con la lana di cotone che è prima impregnata in alcool. Con la mano sinistra, dovresti stringere leggermente lo strato cutaneo nell'area in cui verrà iniettata l'iniezione e l'ago stesso verrà inserito con la mano destra. La sostanza deve essere iniettata ad una velocità inferiore, con depressioni graduali sul pistone. Successivamente, l'ago viene rimosso e l'area di iniezione viene sfregata con una soluzione di alcool. Capire come pungere le vitamine del gruppo B, è possibile eseguire la procedura a casa senza andare in ospedale. Tuttavia, prima di questo è necessario ottenere un parere medico e chiarire possibili controindicazioni.

Compatibilità delle vitamine del gruppo B con altri elementi

Gli esperti osservano che il gruppo di vitamine idrosolubili non è compatibile con determinate sostanze. Non interagiscono con altri elementi e non sono soggetti ad assimilazione tra loro. È severamente vietato combinare vitamina B6 con vitamina C. A causa della loro incompatibilità, queste sostanze possono avere un effetto negativo sul corpo. Inoltre, quando si combinano queste sostanze avviene la neutralizzazione dei componenti più utili di ognuna di esse.

Inoltre, non esiste compatibilità tra B1 e B6. L'azione della piridossina inibisce la tiamina, inibendo così l'attività delle sue funzioni. Ciò suggerisce che l'assunzione di queste sostanze insieme, non avvantaggiano il corpo.

Tuttavia, la piridossina è compatibile con vitamina B2, zinco, magnesio e calcio. Trovare una sostanza B6 ritarda l'escrezione di queste sostanze dal corpo. In molti casi, il medico prescrive un ciclo combinato di vitamine B6 e B12. Ma per ottenere i migliori risultati, dovrebbero essere presi alternativamente un giorno sì e uno no.

Le sostanze appartenenti a questo gruppo vitaminico sono difficili da assorbire dal sistema digestivo. Pertanto, è più consigliabile pungerli.

Le iniezioni di questo gruppo stabilizzano i processi metabolici. Pertanto, dovrebbero essere consumati frequentemente, ma in dosi prescritte. Allo stesso tempo, non si dovrebbe ignorare l'assunzione di altri complessi vitaminici. Dopotutto, in questo modo una persona si prende cura del proprio corpo e della propria salute.

Quindi, le vitamine del gruppo B saturano il corpo umano con le sostanze e gli elementi più utili. In questo caso, prima dell'iniezione dovrebbe ricevere una prescrizione medica. Dopotutto, come notato sopra, le vitamine devono essere compatibili e la loro puntura dovrebbe essere corretta. Questo è l'unico modo per ottenere un risultato dalla terapia vitaminica. Con l'autoiniezione, si deve prestare particolare attenzione e usare solo il dosaggio raccomandato dal medico. La terapia vitaminica serve anche come supplemento al trattamento medico generale raccomandato dal medico curante. Oltre alle vitamine del gruppo B, anche le vitamine di altri gruppi hanno un effetto positivo sul corpo umano.

Indicazioni sulle iniezioni di vitamina b12 e b6 per l'uso

Vitamina B: istruzioni per l'uso in fiale dei gruppi B6 e B12

Come fanno questi elementi sul corpo umano. Quanti ne hanno bisogno per prendere la forma iniettabile. Manifestazioni di carenza di vitamine. Nel gruppo di vitamine B, uno dei compiti principali è rappresentato dalla vitamina B 6, che è una sostanza costituita da diverse forme spaziali. Infatti, è formato dal gruppo di isomeri vitamer, ognuno dei quali ha un'attività vitaminica unica. I nomi dei vitamer che costituiscono la base di una sostanza sono piridossamina, piridossale e piridossolo (piridossina). Per evitare confusione, si è deciso di chiamare compresse di vitamina B6 o ampolle piridossine. Ma a volte ci sono altri nomi: il fattore Y o adermin.

Indicazioni per l'uso

Se si ritiene che le istruzioni, B6 si consiglia di essere preso per infezioni a lungo termine, dieta scorretta, grave stress o diarrea. Inoltre, la vitamina B6 nelle fiale è spesso prescritta per la terapia complessa, nel trattamento di sciatica, anemia, neurite, sindrome convulsiva nei neonati e in alcuni altri casi.

Il farmaco B12 è raccomandato per essere usato per danni al fegato a causa dell'eccessivo consumo di alcol o sullo sfondo del consumo di vari farmaci. Non è meno utile per infezioni erpetiche o dermatiti.

effetto

L'azione della vitamina è finalizzata a risolvere diversi problemi: la regolazione del metabolismo delle proteine, del ferro e la sua somministrazione al midollo osseo, ad altri tessuti e organi. Inoltre, la piridossina normalizza l'eccitabilità del sistema nervoso centrale. L'azione sopra descritta è a livello cellulare.

Come prendere la vitamina B6?

A seconda dell'età e della forma del farmaco può variare e le caratteristiche della sua ricezione.

Istruzioni per l'uso di vitamina B6:

  • Per i bambini Se è consigliato assumere il farmaco ai bambini, è importante osservare chiaramente il dosaggio. Il supplemento accelera la conversione di aminoacidi, rafforza i tessuti muscolari e le ossa e ottimizza i processi metabolici. Inoltre, l'effetto della vitamina è mirato a rafforzare il sistema immunitario e garantire una crescita normale. Quindi, per i bambini di età inferiore a sei mesi, si consiglia di assumere vitamina B 6 in dosi di 0,1 mg al giorno. Se l'età del bambino è superiore a sette mesi, ma inferiore a un anno, il dosaggio aumenta di tre volte fino a 0,3 mg. All'età di 1-3 anni, la dose giornaliera di 0,5 mg e poi (da 4 a 8 anni) - 0,6 mg. Per i bambini più grandi (9-13 anni) la tariffa giornaliera è di 1,0 mg.
  • Per gli adulti Qui il dosaggio dipende da quale forma ha il farmaco. Quindi, B6 nelle fiale dovrebbe fluire in un volume di 50-100 ml al giorno. L'iniezione viene eseguita per via endovenosa, intramuscolare o per iniezione sotto la pelle. L'unico aspetto negativo è che i colpi B6 sono molto dolorosi. Questo è il motivo per cui molte persone preferiscono assumere integratori in una forma diversa. Se si beve compresse di vitamina B6, il dosaggio giornaliero è di 2-5 mg. Per curare l'ipovitaminosi, la porzione deve essere più alta - fino a 20-30 mg. La ricezione viene effettuata dopo un pasto.

La durata del corso è di 30-60 giorni (a seconda degli obiettivi e della complessità della malattia).

Controindicazioni e pericoli di sovradosaggio

Nonostante la popolarità della vitamina B, le istruzioni per il suo uso mettono in guardia contro la presenza di controindicazioni. Non dovremmo dimenticare il rischio di overdose. Quindi, l'assunzione di B6 non è raccomandata in presenza di un'evidente ipersensibilità del corpo a questo elemento. Inoltre, è necessario prestare attenzione in presenza di ulcera gastrica, ischemia del cuore o ulcera duodenale.

Per quanto riguarda il sovradosaggio, in questo caso il rischio è minimo. Secondo i medici, la porzione extra di vitamina viene distillata attraverso i reni ed escreta nelle urine. Gli effetti collaterali includono il probabile intorpidimento delle braccia o delle gambe, disturbo del sistema nervoso (temporaneo). Dopo che l'eliminazione naturale dello stato eccedente del corpo è normalizzata.

Caratteristiche di utilizzo durante la gravidanza

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'assunzione del farmaco durante la gravidanza.

Indicazioni per l'uso di iniezioni di vitamina B6 e B12:

  • irritabilità eccessiva;
  • problemi con il tratto digestivo;
  • forte dolore muscolare e crampi.

Elemento particolarmente importante nelle prime settimane. Gli studi confermano che la somministrazione stabile del farmaco durante questo periodo consente di evitare molte malattie ed evitare di aumentare il tono dell'utero. Inoltre, la manifestazione della tossiemia nel corpo è facilitata. Il dosaggio giornaliero durante questo periodo è di 1,9 mg. Successivamente (durante l'allattamento) il dosaggio può aumentare fino a 2 mg.

Combinazione con altri farmaci

Nel processo di assunzione dovrebbe essere tenuto presente che la combinazione di vitamina con altri farmaci porta ad una diminuzione della sua efficacia. Pertanto, non è consigliabile assumere piridossina insieme a isoniazide, cicloserina e penicillina. Inoltre, la co-somministrazione con contraccettivi ormonali porta ad un aumento del livello di B6 nel sangue. È inoltre vietato combinare la piridossina con B1 o B12 in una siringa a causa di incompatibilità farmacologica.

C'è anche un gruppo di farmaci con cui b6 va bene. Quindi, la sua ricezione è consentita insieme ai glicosidi cardiaci. Gli studi hanno dimostrato che in questo caso aumenta la sintesi delle proteine ​​contrattili. Inoltre, è possibile combinare con asparkam e acido glutammico. In questo caso aumenta la resistenza del corpo all'ipossia.

Pericoli di deficit

La carenza di piridossina è spesso spiegata da:

  • dieta impropria;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • violazione dell'assorbimento dello stomaco;
  • degradazione accelerata delle proteine ​​nel corpo;
  • prendendo vari farmaci (antibiotici, farmaci anti-tubercolosi).

La carenza di elementi si manifesta come segue:

  • depressione;
  • affaticamento eccessivo;
  • irritabilità;
  • diminuzione dell'appetito;
  • grave ansia;
  • perdita di capelli;
  • infiammazione della lingua e così via.

Inoltre, sullo sfondo di un deficit, problemi come:

  • stomatiti;
  • intorpidimento degli arti;
  • secchezza sulla faccia;
  • debolezza muscolare.

La carenza di vit. B6 si manifesta soprattutto nei bambini ed è espresso:

  • ritardato sviluppo fisico;
  • aumentata eccitabilità;
  • violazione del tratto gastrointestinale;
  • l'apparizione di convulsioni o convulsioni convulsive.

Vitamine B6, B12, B1: quali sono le iniezioni, le istruzioni per l'uso e la compatibilità per

Perché hai bisogno di vitamine B6 e B12. Che ruolo giocano nel corpo? Indicazioni e istruzioni per l'uso. Le vitamine del gruppo B giocano un ruolo chiave nel corpo umano. Il loro compito è la normalizzazione dei processi metabolici, l'istituzione del sistema nervoso centrale, l'ottimizzazione del metabolismo energetico e così via. Allo stesso tempo nella pratica medica i più richiesti sono le vitamine B6 e B12.

Quali sono i loro benefici? Cosa è irto di deficienza e eccesso di offerta? Come fare le iniezioni? Queste e altre questioni saranno discusse nell'articolo.

Per cosa sono le vitamine B?

Gli scienziati hanno dimostrato che la qualità di molti processi, inclusa la stabilità del sistema immunitario, dipende dalla sufficienza di queste vitamine nel corpo. Nel mondo moderno, i sovraccarichi psicologici e fisici sono comuni. Sullo sfondo della malnutrizione, questo porta a perturbazioni nel corpo e cattive condizioni di salute. Per evitare tali problemi, i medici raccomandano di includere nella dieta tutta la linea - vitamine B1, B6, B12 e altri.

Le funzioni degli elementi di cui sopra dovrebbero includere:

  • normalizzazione del sistema nervoso centrale;
  • aiuto nella lotta contro la depressione e lo stress;
  • partecipazione alla crescita e allo sviluppo delle cellule;
  • accelerare l'assorbimento di carboidrati, grassi e proteine;
  • miglioramento delle prestazioni muscolari;
  • partecipazione allo scambio di energia;
  • miglioramento della pelle;
  • rafforzare il sistema immunitario;
  • assistenza nella lotta contro le malattie del cuore e del sistema circolatorio.

Nonostante la disponibilità di numerosi complessi, non è consigliabile prenderli senza la raccomandazione di un medico. La ragione è che una sovrabbondanza e una carenza di queste sostanze sono spesso pericolose per il corpo.

Gli elementi principali del gruppo sono le vitamine B1, B6, B12, B2, B5 e altri. Per quanto riguarda sostanze come B10, B8 e B4, sono sintetizzate nel corpo e non richiedono un'assunzione separata.

Forme di dosaggio

Il vantaggio della moderna industria farmaceutica è una vasta gamma di forme di farmaci che saturano il corpo con elementi vitali. Le vitamine B6 e B12 non fanno eccezione. Sono disponibili nelle seguenti forme:

Pillole, pillole e capsule sono più spesso prescritti per la profilassi. Se è richiesto un trattamento serio, le iniezioni sono più adatte.

A seconda della forma del farmaco è preso:

  • parenterale - per via endovenosa, per via intramuscolare o sotto la pelle;
  • per bocca per via orale.

Il dosaggio dipende dall'età, dallo scopo (profilassi, trattamento) del paziente, dal sesso e dalle condizioni del corpo.

Vitamina B6 - azione, indicazioni, carenza e sovradosaggio

In questo articolo viene prestata particolare attenzione alle vitamine B6 e B12. Iniziamo con la piridossina - B6. Questo elemento fa parte di un gran numero di additivi e viene fornito con il cibo. Inoltre, il corpo umano è in grado di sintetizzarlo, ma in piccole quantità.

Provoca una carenza di sostanze che assumono antibiotici, malnutrizione o problemi al tratto digestivo. La piridossina in ciascuna delle forme è caratterizzata da stabilità - resistenza al calore e all'ossigeno. Il principale svantaggio è la distruzione sotto l'azione della luce solare.

Le funzioni sono le seguenti:

  • Migliorare i processi metabolici. Gli scienziati hanno dimostrato che B6 è coinvolto in molti processi metabolici - lo scambio di colesterolo, amminoacidi, proteine ​​e grassi.
  • Rafforzare il cuore. Il corpo umano ha bisogno di piridossina, perché quest'ultimo normalizza la produzione di prostaglandine - gli elementi che regolano il lavoro del muscolo cardiaco e normalizzano la pressione sanguigna.
  • Il ritorno del potere del sistema immunitario. La vitamina A è nota per la sua capacità di accelerare la divisione cellulare e aiutare l'organismo a produrre anticorpi.
  • Migliorare la condizione della pelle e dei capelli.
  • Normalizzazione del sistema nervoso centrale. La ricerca ha dimostrato che la B6 è coinvolta nello sviluppo di importanti neurotrasmettitori responsabili della funzione cerebrale e dell'umore. Il volume di piridossina nella "materia grigia" è 30-50 volte più che nel sangue.
  • Partecipa alla formazione di materiale genetico, accelera il processo di sintesi dei globuli rossi e degli ormoni.

Indicazioni per l'uso:

  • ipo e avitaminosi;
  • diarrea;
  • malattie infettive;
  • problemi nella dieta;
  • recupero dopo l'intervento chirurgico per rimuovere lo stomaco;
  • dermatiti.
La piridossina si trova in molti alimenti:
  • Fonti animali: vitello, pollame, maiale, fegato di manzo.
  • Fonti vegetali - melograno, limoni, cavoli, pomodori, carote, cereali, patate, pane e altri.

Nel giorno il corpo umano dovrebbe ricevere vitamine in un dosaggio rigorosamente definito. Per B6, questo è 2-6 mg. Il sovradosaggio porta spesso a disturbi del SNC. La mancanza di sostanza è più pericolosa ed è espressa dai seguenti sintomi:

  • Malfunzionamenti del sistema nervoso centrale - irritabilità, sonnolenza.
  • Violazione della pelle - dermatite.
  • Anemia.
  • Disturbi nel tratto digestivo.

Le seguenti categorie di persone sono a rischio di carenza vitaminica:

  • i neonati;
  • persone che assumono antibiotici da molto tempo;
  • donne che assumono contraccettivi ormonali;
  • pazienti con malattia del fegato, aterosclerosi, poliartrite;
  • donne incinte

Vitamina B12 - azione, indicazioni, carenza e sovradosaggio

Cyanocobalamin (B12) - una sostanza che appartiene alla categoria di solubile in acqua. Nel corpo di un adulto contiene 2-5 mg, il 70-80% dei quali si accumula nel fegato. La ricevuta si presenta con il cibo. Una parte minore è sintetizzata nell'intestino.

  • resistenza alle alte temperature;
  • distruzione durante la cottura (a contatto con succo di carne e acqua);
  • diminuzione dell'attività sotto l'influenza dei raggi UV;
  • soppressione di azione sotto l'influenza di ambiente acido e alcalino.

Le funzioni di cianocobalamina nel corpo:

  • Miglioramento dei processi metabolici ottimizzando il rilascio di energia dal cibo che entra nello stomaco. La B12 più importante per le celle che hanno un'alta velocità di divisione.
  • Normalizzazione del sistema nervoso centrale. Dimostrato che il cianocobalamina è coinvolto nella formazione della mielina - la membrana protettiva del sistema nervoso centrale. Ciò riduce il rischio di guasti nervosi.
  • Eliminazione dei problemi nel sistema circolatorio. È stato dimostrato che B12, così come le vitamine B1 e B6, rafforzano il sistema immunitario. Inoltre, la cianocobalamina accelera la sintesi dei globuli rossi.
  • Aiuta il corpo nella divisione cellulare. Partecipa alla produzione di acido nucleico che forma il DNA.
  • Recupero del fegato Gli scienziati hanno da tempo conosciuto l'effetto della B12, mirato a ridurre i livelli di colesterolo.

Il dosaggio giornaliero della sostanza è 3-9 mg.

Indicazioni per l'uso:

  • l'alcolismo;
  • epatite cronica;
  • sciatica;
  • polinevrite;
  • malattie della pelle;
  • Paralisi cerebrale;
  • anemia e altro.
B12 è contenuto nei seguenti prodotti:
  • cuore, reni e fegato;
  • pesce;
  • cavolo di mare;
  • latte e altro

Una carenza di cianocobalamina si manifesta con i seguenti sintomi:

  • perdita di appetito;
  • la debolezza;
  • gastroduodenite;
  • costipazione;
  • dolore e crampi allo stomaco;
  • ulcera, ecc.

Controindicazioni per ricevere:

  • policitemia;
  • gravidanza e allattamento;
  • tromboembologiya;
  • erythremia;
  • intolleranza ai componenti.

In caso di deficit di deficienza acuta del sistema nervoso centrale sono possibili. Un consumo leggermente eccessivo non porta a conseguenze negative.

Come fare le iniezioni?

Dopo aver visitato il medico e impostato la diagnosi, vengono spesso prescritte iniezioni di vitamine B1, B6, B12. E qui vale la pena prendere la decisione - dare iniezioni indipendentemente o coinvolgere operatori medici nell'aiuto.

Le iniezioni di B6 e B12 vengono solitamente somministrate per via intramuscolare. Ci sono due opzioni:

  • pungere la tua coscia;
  • pungere il gluteo.

La prima opzione è buona perché puoi farlo facilmente da solo.

L'algoritmo di azione è semplice:

  1. Con un batuffolo di cotone con alcool, il sito di iniezione viene elaborato (le mani devono essere pulite, possono anche essere lavorate).
  2. Una fiala di sostanza è aperta.
  3. Un ago viene messo sulla siringa.
  4. L'aria viene rilasciata, il farmaco viene raccolto.
  5. Questo è seguito premendo lo stantuffo fino al momento in cui il liquido viene mostrato dal bordo dell'ago (l'aria dalla siringa dovrebbe uscire completamente).
  6. Un ago viene guidato nel punto giusto da un movimento acuto e il farmaco viene iniettato lentamente.
  7. Il sito di iniezione è trattato con alcol.

Vale la pena considerare che le iniezioni di B6 e B12 sono piuttosto dolorose, quindi si raccomanda di eseguirle osservando attentamente la tecnica data.

Compatibilità delle vitamine del gruppo B.

Un altro punto che deve essere preso in considerazione - la compatibilità delle vitamine tra loro. Qui vale la pena di sapere quanto segue:

  • L'acido ascorbico e la piridossina sono incompatibili - si neutralizzano a vicenda. Assunzione di farmaci in questa combinazione non risulta.
  • B6 e B1 sono vietati a pungere insieme per lo stesso motivo. La piridossina inibisce B1, motivo per cui quest'ultimo diventa inutile.
  • B6 con B2 possono essere combinati. Inoltre, è permesso aggiungere calcio, magnesio o zinco.
  • B6 e B12 sono spesso assegnati in coppia. Nonostante l'"amicizia" di questi elementi, si consiglia di punzecchiarli in giorni diversi (questo garantisce la migliore digeribilità).
  • Consentito di combinare i seguenti "tripli" - B2, B5 e B9, nonché B2, B6 e B9.
  • B12 è in grado di migliorare l'effetto di B1.

Recentemente, i medici raccomandano di iniettare vitamina B12, che aumenta la resistenza generale allo stress e ripristina il sistema nervoso centrale. Il numero di iniezioni assegnate a una persona dipende dalla condizione, dalla malattia e dalla durata del corso. Il numero minimo di iniezioni è 3-4 e il massimo raggiunge spesso 12-14.

Sopra, abbiamo osservato quanto sono buone le vitamine B6 e B12, quali sono le iniezioni, quale effetto hanno le sostanze sul corpo e molto altro. Va ricordato che solo un medico qualificato può prescrivere il dosaggio esatto. L'autotrattamento (anche nel caso delle vitamine) spesso porta a conseguenze negative e alla necessità di un trattamento più serio.

Iniezioni B12: come pungere, per cosa, usare, dosaggio, controindicazioni

Quando vengono somministrate iniezioni di vitamina B12? Come determinare il dosaggio e quali possibili effetti collaterali sono importanti da considerare.

B12 (cianocobalamina) è una vitamina che è considerata la chiave per il corpo. La sua azione è volta a rafforzare il sistema immunitario, regolare la pressione, accelerare la sintesi proteica e normalizzare il sonno. Per aumentare l'efficacia del farmaco, viene scaricato in forma di ampolla. Come pungere la vitamina B12? Qual è l'effetto della cianocobalamina sul corpo e quali controindicazioni è importante ricordare nel processo di assunzione? Ciascuna delle domande richiede una discussione dettagliata.

Indicazioni per l'uso

Nella pratica medica, la vitamina B12 (iniezioni) è ampiamente utilizzata ed è prescritta nei seguenti casi:

  • Polineurite, nevralgia e radicolite.
  • Anemia cronica, che si sviluppa sullo sfondo di una mancanza di cianocobalamina.
  • Insufficienza renale e cirrosi epatica.
  • Lesioni nervose periferiche, paralisi cerebrale.
  • Per prevenzione nell'appuntamento di vitamina C, biguanidov, PASK in alto dosaggio.
  • Alcolismo, stati febbrili prolungati.
  • Malattie della pelle - dermatite atopica, fotodermatosi, psoriasi e altri.
  • Patologia dell'intestino e dello stomaco associata ad alterato assorbimento di B12.
  • Tumori dell'intestino e pancreas.
  • Malattie infettive e condizioni stressanti, patologia renale.
  • Malattia di Down, mielosi funicolare.

Il ruolo della cianocobalamina nel corpo

Iniezioni di vitamina B12 ha il seguente effetto:

  • Accelera la produzione di globuli bianchi coinvolti nella distruzione di estranei e pericolosi per gli elementi del corpo. Attraverso questa azione, il sistema immunitario è rafforzato.
  • Elimina la depressione, aiuta nella lotta contro lo stress, migliora la memoria e normalizza l'attività cerebrale.
  • Aumenta la qualità dello sperma e la loro attività nel sesso più forte.
  • Riducendo la quantità di ossigeno in entrata migliora la capacità delle cellule di "assorbire" l'ossigeno dal plasma sanguigno. Questa funzione è utile durante le immersioni o trattenendo il respiro.
  • Produzione di proteine I processi anabolici avvengono con la partecipazione di cianocobalamina. Ecco perché la vitamina è raccomandata per gli atleti durante il periodo di crescita della massa muscolare.
  • Normalizzazione del ciclo di veglia e sonno. L'assunzione regolare di B12 aiuta l'organismo ad adattarsi ai cambiamenti del ciclo e allevia l'insonnia.
  • Regolazione della pressione La cianocobalamina ritorna alla pressione normale con ipotensione.

Controindicazioni

La vitamina B12 (colpi) non è raccomandata nelle seguenti situazioni:

  • Gravidanza (l'ammissione è consentita dalla decisione del medico). Gli studi hanno dimostrato il rischio di effetti teratogeni di cianocobalamina se assunto in dosi elevate.
  • Ipersensibilità al principio attivo.
  • Eritrocitosi, eritremia e tromboembolia.
  • Il periodo di alimentazione del bambino.

È prescritto in dosi limitate (previa consultazione con un medico) in presenza di tali problemi:

  • angina pectoris;
  • tumori (maligni e benigni);
  • carenza di cianocobalamina;
  • tendenza alla trombosi.

dosaggio

Prima di pungere B12, dovresti studiare le istruzioni, consultare il medico e determinare il dosaggio appropriato per te. Il farmaco è preso:

  • per via orale (per bocca);
  • sotto la pelle;
  • per via endovenosa;
  • per via intramuscolare;
  • intralyumbalno (nel canale spinale).

Il dosaggio dipende dal tipo di malattia:

  • Anemia di Addison-Birmer: 150-200 mcg al giorno, ogni 2 giorni.
  • Mielosi funicolare, anemia macrocitica - 400-500 mg per i primi sette giorni (presa ogni giorno). Successivamente, tra le iniezioni fatte intervalli di 5-7 giorni. Per aumentare l'efficienza del complesso con B12, è prescritto l'acido folico. Durante la remissione, il dosaggio è ridotto a 100 mcg al giorno con una frequenza di assunzione due volte al mese.
  • Carenza di ferro o anemia post-emorragica - 30-100 mcg. La frequenza di ammissione - a giorni alterni.
  • Anemia aplastica - 100 mcg al giorno. Il farmaco viene assunto prima dell'inizio di un notevole miglioramento delle condizioni del corpo.
  • Disturbi del SNC - 300-400 mcg a giorni alterni. Corso 40-45 giorni.
  • Cirrosi epatica o epatite - 40-60 mcg al giorno o 100 mcg a giorni alterni. Il corso è di 25-40 giorni.
  • Malattia da radiazioni - 50-100 mcg. Accettato ogni giorno, il corso dura 20-30 giorni.
  • Sclerosi aminotrofica laterale - 20-30 mg con un aumento graduale del dosaggio fino a 220-250 mg.
  • Per eliminare un deficit di cianocobalamina (per via intramuscolare, endovenosa) - 1 mcg una volta al giorno. Corso 7-14 giorni. A scopo profilattico, il farmaco è pungente una volta al mese alla dose di 1 μg.
  • Bambini prematuri, anemia nutrizionale nei bambini - 30 mcg al giorno ogni giorno per 15 giorni.
  • Paralisi cerebrale, malattia di Down, distrofia (infanzia) - 20-30 mcg, ogni due giorni. Il farmaco viene iniettato sotto la pelle.

Azione farmacologica

Molti sono interessati a cosa servono i colpi B12, cosa danno. Il principale vantaggio di questa forma di sostanza è il rapido ingresso nel sangue, dopo il quale il farmaco ha un effetto omeopatico e metabolico. Nel corpo, l'elemento viene convertito in una forma di coenzima, cioè cobamamide e adenosilcobalamina. Queste sostanze sono forme attive di cianocobalamina e sono coinvolte nello sviluppo degli enzimi del corpo vitale.

La vitamina B12 è parte di molti enzimi, tra cui la riduzione di B9 nell'acido titraidrofolico e ha anche una potente attività biologica. Inoltre, l'azione della sostanza ha lo scopo di accelerare la formazione dei globuli rossi, l'accumulo dei loro composti, nonché di aumentare la tolleranza all'emolisi. Inoltre, il farmaco è utile per il sistema circolatorio con la capacità di accumulare gruppi sulfaidral nei composti dei globuli rossi. Nel caso di somministrazione in un dosaggio elevato, l'attività di protrossa aumenta e il livello di colesterolo diminuisce. Dopo aver completato il corso, il lavoro del sistema nervoso viene normalizzato, aumenta la capacità dei tessuti di recuperare.

Effetti collaterali e istruzioni speciali

Conoscere i benefici della vitamina B12, per la quale iniettano cianocobalamina, e quale spesso il dosaggio non dovrebbe essere sufficiente. È importante considerare gli effetti collaterali della ricezione:

  • Maggiore agitazione
  • Reazioni allergiche, qualche volta - kropivnitsa.
  • Dolore al cuore, battito cardiaco accelerato.
  • Interruzione del metabolismo delle purine, ipercoagulazione.
  • Una mancanza di cianocobalamina può essere confermata diagnosticamente, prima di prescrivere il farmaco. Ciò è dovuto alla capacità della sostanza di nascondere una carenza di acido folico.
  • Monitoraggio dei conteggi ematici periferici. A 6-8 giorni dall'inizio del trattamento si determina il livello di ferro e il numero di reticolociti. Inoltre, è importante tenere sotto controllo l'indicatore di colore, il volume di emoglobina e globuli rossi. L'ispezione viene effettuata entro 30 giorni una o due volte alla settimana. Dopo un numero sufficiente di 3-4 test entro 30 giorni. In caso di raggiungimento del livello di 4-4,5 milioni / μl (per i globuli rossi), le ispezioni vengono eseguite con minore frequenza, una volta ogni 5-6 mesi.
  • In presenza di angina, una tendenza alla formazione di coaguli di sangue, così come durante l'allattamento e la gravidanza è vietato superare il dosaggio.

interazione

Non è raccomandato combinare in una singola siringa cianocobalamina in forma liquida e acido ascorbico. Un requisito simile si applica ai sali di metalli pesanti e alle altre vitamine del gruppo B. Il motivo è che lo ione cobalto, contenuto in B12, distrugge e riduce l'efficacia delle sostanze sopra menzionate.

L'accettazione di colchicina, salicilati, aminoglicosidi e farmaci antiepilettici porta ad un deterioramento della digeribilità della vitamina B12. Nel caso di co-somministrazione con tiamina e in presenza di allergia, l'effetto di quest'ultimo è migliorato. In caso di uso parenterale, il cloramfenicolo riduce l'effetto ematopoietico di B12 (stimolazione di eritro- e leucopoiesi) con anemia.

Non è raccomandata la somministrazione congiunta con contraccettivi ormonali. In questo caso, la concentrazione di vitamina B12 nel sangue diminuisce. Inoltre, non è consentito combinare con farmaci la cui azione è volta a migliorare la coagulazione del sangue.

Come pungere B12?

L'auto-prescrizione del cyanocobalamin della droga è pericolosa per salute, perciò, è necessario agire solo sulla raccomandazione di un dottore. È anche importante sapere come pungere la vitamina B12 correttamente e quali norme dovrebbero essere osservate in primo luogo:

  1. Ottieni tutte le informazioni relative al dosaggio e alle controindicazioni del farmaco. In presenza di una reazione allergica a cobalto o cobalamina è vietata l'iniezione. Segnala i seguenti problemi al tuo medico:
    • Raffreddori o allergie
    • Malattie del fegato o dei reni.
    • Mancanza di acido folico o ferro.
    • Malattie infettive
    • Assunzione di farmaci che influenzano il midollo osseo.
    • Gravidanza o piani per avere un bambino.
  2. Decidi la forma di cianocobalamina. Nel caso dell'assunzione di vitamine B 12 nelle iniezioni, il vantaggio risiede nel rapido ingresso nel sangue e nella copertura della carenza di cianocobalamina (particolarmente importante per l'anemia). Inoltre, le iniezioni sono prescritte se, per vari motivi, la vitamina viene scarsamente assorbita dal tratto gastrointestinale.
  3. Ottieni consigli sul dosaggio di vitamina B12. Se il medico decide il vantaggio della forma di iniezione, determina il dosaggio richiesto. Durante il corso, vale la pena fare analisi del sangue per monitorare i cambiamenti nella sua composizione e rispondere ai cambiamenti in modo tempestivo.
  4. Scegli un sito di iniezione. Tutto dipende da una serie di fattori: la disponibilità di abilità, età, dosaggio e tipo di malattia appropriati. Sono disponibili le seguenti opzioni:
    • Spalla. Le iniezioni in quest'area sono adatte a persone in media o giovane età. Nella vecchiaia, sarà difficile fare una tale iniezione da soli. Se il dosaggio supera 1 ml al giorno, allora dovresti scegliere un altro posto per l'iniezione.
    • Coscia. Questa parte del corpo è preferita dalle persone che fanno le iniezioni stesse o che la cianocobalamina viene somministrata ai bambini sotto i cinque anni di età. Il vantaggio di un'iniezione nella coscia è una grande quantità di muscoli e grasso in quest'area. In questo caso, l'iniezione viene effettuata nel muscolo femorale laterale, situato a metà strada tra la regione inguinale e la rotula, quindi è impossibile perdere.
    • Glutei. L'iniezione avviene solitamente nella parte superiore del grande gluteo (a sinistra oa destra). La fiducia è solo un professionista medico, perché c'è un grande accumulo di vasi sanguigni e passa il nervo sciatico. Se l'iniezione è sbagliata, il rischio di danno è alto.
    • Coscia esterna. L'iniezione in questo luogo è adatta per adulti e bambini. Questo sito si trova sul lato, vicino all'osso pelvico. Molte persone scelgono questa opzione a causa della mancanza di rischio di agganciare nervi e vasi sanguigni.
  5. Decidi il metodo di iniezione. Esistono due metodi principali tra cui scegliere:
    • Iniezione intramuscolare Questo metodo è il più comune. Quando questo ago è inserito ad angolo retto ed è profondamente inserito nel tessuto vivente. Il cianocobalamina entra immediatamente nei muscoli ed entra nel sangue in pochi minuti.
    • Iniezione sottocutanea Qui il farmaco viene iniettato con una siringa con un angolo di 45 gradi. L'ago è inserito superficialmente e al momento dell'iniezione la pelle viene leggermente strappata dai muscoli. Con questa variante dell'iniezione la spalla è considerata il posto ottimale.
  6. Prepara tutto ciò che ti serve per l'iniezione. Qui avrai bisogno di:
    • vitamina B12;
    • batuffoli di cotone;
    • siringa con un ago;
    • cerotti adesivi;
    • contenitore per gli aghi per il riciclaggio;
    • alcool.
  7. Pulire il sito di iniezione. Per fare questo, metti da parte i vestiti e fornisci l'accesso alla pelle. Dopo aver immerso il cotone idrofilo nell'alcool e pulire l'area in cui verrà effettuata l'iniezione. Effettuare il trattamento della pelle con un movimento circolare. Attendere fino a quando la superficie è asciutta.
  8. Girare il contenitore con cianocobalamina, rimuovere l'ago dalla confezione e smontare il cappuccio protettivo.
  9. Tirare lo stantuffo della siringa per raccogliere il volume di fluido richiesto. Dopo aver inserito l'ago nel flaconcino, spingere fuori l'aria dalla siringa e aspirare il volume di fluido richiesto. Dopo aver bussato alla siringa, in modo che le bolle d'aria salgano.
  10. Fai l'iniezione. Qui è importante rispettare le seguenti regole:
    • Togliere la pelle per facilitare l'ingresso della composizione.
    • Approfondire l'ago all'angolazione desiderata e premere lo stantuffo fino a quando il fluido non viene completamente estratto dalla siringa. È desiderabile che i muscoli in questo momento fossero rilassati.
    • Quando si inserisce B12, monitorare il contenuto della siringa - non ci dovrebbe essere sangue nel contenitore.
    • Abbassare la pelle e raggiungere l'ago. Si consiglia di rimuovere l'ago con la stessa angolazione.
    • Immergere il sito di iniezione con uno speciale tampone, quindi pulire la superficie e interrompere l'emorragia.
    • Incolla il nastro adesivo sul sito di iniezione per proteggerlo dall'ingresso di sostanze nocive nel sangue.
    • Fissare il coperchio sul barattolo del caffè. Per questi scopi, usare del nastro adesivo. Dopo aver tagliato una fessura nel coperchio, basta che l'ago passi. Successivamente, il prodotto viene riciclato.

Oggi non è difficile trovare informazioni per le quali si iniettano vitamina B6 e B12 e quale dovrebbe essere il dosaggio. Nonostante ciò, è vietato agire in modo indipendente e assumere il farmaco senza prescrizione medica. Altrimenti, c'è il rischio di un effetto negativo della vitamina sul corpo e la presenza di effetti collaterali.

12 ottobre 2016

Vitamina B6 - di cosa ha bisogno il corpo, istruzioni per l'uso in fiale e compresse

In medicina, l'effetto di una sostanza così utile biologicamente attiva non è stato oggetto di molta attenzione da molto tempo. Tuttavia, in seguito si è scoperto che la sua carenza provoca più di 100 malattie. Non solo il metabolismo nel corpo, l'assorbimento delle proteine, ma anche l'umore dipende dal composto coinvolto nella sintesi della serotonina - l'ormone della felicità.

Vitamina B6 - istruzioni per l'uso

Cos'è la piridossina? Questo è il nome farmaceutico del farmaco, che è un cristallo solubile in acqua. Le vitamine del gruppo B6 hanno tre modifiche:

  • piridossina cloridrato;
  • piridossale;
  • pyridoxamine.

Il rilascio del farmaco viene effettuato in compresse e in forma liquida. La soluzione in fiale è intesa per iniezioni endovenose, intramuscolari e sottocutanee. Il metodo di somministrazione del farmaco è selezionato in base allo scopo del suo uso. Per prevenire l'ipovitaminosi, migliorare la condizione di capelli, pelle, unghie, questo prodotto farmacia è preso in pillole. Il loro uso è praticato e, se necessario, una combinazione di farmaci B6 e B1. In forma liquida, queste sostanze correlate sono incompatibili, pertanto dovrebbero essere pruriginate in giorni diversi.

Per il trattamento complesso delle malattie della vitamina B6 è anche più efficace usare l'iniezione. Dosaggi dovuti a tipi di malattie. Il corso viene solitamente prescritto per 20-25 iniezioni. Il trattamento ripetuto può durare solo pochi mesi. Non violare questa pratica di introduzione di vitamina B6 - le istruzioni per l'uso avvisano: il sovradosaggio aumenta il rischio di reazioni allergiche.

Le funzioni di questa sostanza sono molteplici. Un eccesso di piridossina è altrettanto dannoso di una carenza. Ci sono alcune controindicazioni per il suo uso: ipersensibilità, ulcera gastrica e duodenale, malattia coronarica. La vitamina Piridossina è usata:

  • con ipo e avitaminosi;
  • per il trattamento di molte malattie;
  • a scopo preventivo.

Con una carenza di vitamina B6 - le indicazioni per l'uso della piridossina sono:

  • aumento dell'irritabilità nervosa;
  • suscettibilità alle malattie infettive;
  • tossicosi durante la gravidanza;
  • deficit di peso nei neonati pretermine;
  • cattive condizioni della pelle, dei capelli, delle unghie;
  • perdita di peso lenta;
  • mare e mal d'aria, ecc.

Il farmaco è un componente obbligatorio nel complesso trattamento di molte malattie. Questo è:

  • l'anemia;
  • aterosclerosi;
  • insufficienza cardiaca;
  • diabete;
  • dermatiti, infezioni da herpes, psoriasi;
  • enteriti;
  • epatite, colecistite;
  • radicolite, neurite, nevralgia, morbo di Parkinson;
  • la tubercolosi;
  • stress prolungato, depressione;
  • alcolismo.

Vitamina B6 in fiale

Soluzioni di questa sostanza sono disponibili in 10 e 50 mg di piridossina cloridrato in 1 ml. La vitamina B6 nelle fiale è sterile e pronta per l'uso. Le iniezioni più comuni sono intramuscolari, che è meglio fare non nel gluteo, ma nel terzo superiore della coscia. Si consiglia l'esecuzione di iniezioni sottocutanee sugli avambracci, nelle pieghe della pelle di 1-1,5 cm. L'infermiere deve effettuare le iniezioni endovenose. Ulteriori informazioni su come applicare le vitamine del gruppo B in fiale.

Compresse di vitamina B6

I farmaci sono disponibili con il contenuto di piridossina cloridrato 2, 5 e 10 mg. Inoltre, il lievito di birra viene venduto con dosi standardizzate di questa sostanza, che può essere preso come misura preventiva. Secondo le istruzioni, le compresse di vitamina B6 devono essere deglutite intere dopo i pasti con acqua. Quanto prendere? Con l'ipovitaminosi, l'assunzione giornaliera raccomandata richiesta dall'organismo è di 3-5 mg per gli adulti, ma 2 mg sono sufficienti per un bambino. Per scopi terapeutici, nominare 20-30 mg.

Farmaci economici possono essere acquistati presso un negozio online (farmacia) selezionandoli e ordinandoli dal catalogo. I prezzi approssimativi per le vitamine B6 nei preparati complessi sono i seguenti:

  • Angiovit (B6 + B12 + acido folico), prezzo - 220-240 rubli;
  • Pentovit (B6 + B1, 3, 12 + acido folico), prezzo: 130-150 rubli;
  • Multi-tabs B-complex (B6 + B1, 2, 3, 5, 12 + acido folico), prezzo - 300-360 rubli;
  • Magne B6 Forte Premium (B6 + magnesio), prezzo - 660-810 rubli;
  • Magnelis B6 (B6 + magnesio), prezzo - 280-420 rubli;
  • Milgamma compositum (B6 + B1), prezzo - 560-1140 rubli;
  • Neuromultivitis (В6 + В1, 12), prezzo - 240-630 rubli.

Come scegliere la vitamina B6

Se il farmaco è necessario per il trattamento, è necessario acquistare un medicinale prescritto da un medico, ad esempio, Elevit Pronatal o Magnesium B6 per le donne incinte. Per usare a scopo di prevenzione è meglio scegliere:

  • preparati complessi che contengono non solo vitamina B6, ma anche macro-, microelementi (Complivit, Alfabeto, ecc.);
  • medicinali, il dosaggio di ingredienti che non siano inferiori al 50% e non superiori al 100% di quelli raccomandati;
  • prodotti, il cui costo in farmacia non è troppo alto - i farmaci sono quasi gli stessi nella composizione, quindi non si dovrebbe pagare più del dovuto per i marchi.

Vitamina B6 - quali alimenti sono contenuti

È auspicabile che la piridossina venga ingerita più con il cibo. Molti russi sono carenti di vitamina B6 - in quali prodotti la piridossina contiene le quantità massime? La loro lista è piccola. Qui ci sono alimenti ricchi di vitamina B6:

  • noci - pino, noci, nocciole;
  • fegato di animale domestico;
  • germogli di cereali;
  • fagioli;
  • spinaci;
  • patate;
  • cavolo;
  • pomodori;
  • olivello spinoso;
  • rafano;
  • peperone dolce;
  • granate.

Scopri qual è l'ormone della felicità.

Video: cos'è la vitamina b6

Recensioni

Le vitamine sintetiche vengono assorbite solo del 25-30%. Li sostituisco con il lievito di birra - è un prodotto naturale meraviglioso, completamente innocuo. Lo diluisco con acqua, aggiungo un po 'di zucchero. Lievito molto buono con l'aggiunta di zolfo. La pelle diventa elastica, i capelli non si attenuano, smettono di cadere. Provalo, non te ne pentirai!

Le iniezioni sono molto dolorose, è meglio bere le vitamine necessarie in pillole. E dovresti farlo bene: hai bisogno dell'intero gruppo B, insieme sono assorbiti molto meglio. Ed è necessario berli! Quasi tutto questo "bouquet" è nel polline: è un analogo naturale di molte costose preparazioni farmaceutiche sintetiche.

Se non hai dolore, puoi prendere le pillole. Tuttavia, se ci sono seri problemi di salute, nessuna pillola può essere paragonata all'effetto delle iniezioni. Dopo una settimana, sentirsi meglio. Do iniezioni di B6 ogni primavera e autunno. Aumento dell'efficienza, eccellente stato di salute dura sei mesi!



Articolo Successivo
Capelli lunghi Quale pettine scegliere?