Un nuovo problema del mondo moderno - l'alopecia androgenetica nelle donne: i sintomi e la causa di


Passando oltre i 30 anni, una donna inizia a notare i primi segni dell'invecchiamento: pelle secca, la comparsa di rughe mimiche sul viso e un metabolismo più lento.

Alcune donne hanno un cambiamento notevole in acconciatura: i capelli diventano più sottili, perdendo il suo volume precedente e inizia a cadere in grandi quantità.

La calvizie prematura nelle donne è chiamata "alopecia androgenetica" e si manifesta in persone con predisposizione ereditaria. Più in dettaglio, qual è la perdita di capelli androgeni nelle donne, i sintomi e le cause, considerare ulteriormente.

Qual è l'alopecia androgenetica nelle donne?

Alopecia androgenica nelle donne - che cos'è? Questa è una progressiva calvizie causata dall'azione degli ormoni maschili (androgeni) sui follicoli piliferi.

Alcuni 10 anni fa, gli uomini erano più suscettibili a questa patologia. Oggi l'incidenza dell'alopecia androgenetica nelle donne aumenta di anno in anno. Ciò che è causato dal deterioramento della situazione ambientale, dallo stile di vita sbagliato, dallo stress - fattori che influenzano direttamente la violazione del background ormonale femminile.

Il fenomeno della calvizie è studiato da dermatologi e tricologi. Poiché l'alopecia androgenetica è una malattia ormonale, è necessaria anche la consultazione con un endocrinologo. Dopo aver stabilito le cause della calvizie e test sarà assegnato al trattamento appropriato.

Qual è l'alopecia androgenetica (alopecia) nelle donne: vedi foto sotto.

cause di

Nell'uomo ci sono 2 tipi di capelli: pistola (sul corpo, faccia) e terminale (sul cuoio capelluto). Come risultato dell'influenza degli androgeni, i follicoli dei capelli terminali sono rinati e cominciano a produrre capelli più sottili e più corti, simili ai capelli della pistola. Nel tempo, questi follicoli si atrofizzano e non producono più capelli.

La sensibilità dei follicoli dei capelli terminali all'azione degli androgeni è dovuta a un fattore genetico, cioè ereditato. Questa è la causa principale dell'alopecia androgenetica in una persona sana.

Disturbi endocrini - la seconda ragione della calvizie nelle donne, ma in questo caso il processo di perdita dei capelli avviene in modo leggermente diverso. È anche impossibile escludere i fattori che accelerano il processo di invecchiamento dell'organismo nel suo complesso - queste sono condizioni di vita, dieta, disturbi mentali, stress, cattive abitudini. A proposito del rapporto tra perdita di capelli e psicosomatica, leggi qui.

sintomi

Sintomi di alopecia androgenetica nelle donne: il primo segno dell'inizio della calvizie è la perdita di capelli intensa nella regione parietale, su entrambi i lati della divisione centrale. Se i capelli sono divisi in 2 parti nella parte centrale della testa, allora sarà visivamente possibile notare l'espansione della linea di divisione.

I capelli della donna sulla corona della donna perdono il loro colore, diventano più sbiaditi, diventano sensibilmente più sottili e, di conseguenza, si spezzano. Spesso, sullo sfondo della calvizie, si verifica una malattia concomitante - dermatite seborroica, che si esprime dai seguenti sintomi: forfora, salatura dei capelli, comparsa di acne sul cuoio capelluto e area frontale.

La determinazione dell'alopecia androgenetica nelle donne è anche possibile con i sintomi dell'iperandrogenismo. Insieme alla calvizie, le mestruazioni scompaiono nelle donne in età riproduttiva, si osserva la comparsa di capelli duri sul corpo e sul viso (baffi, barba), arrossamento dell'acne facciale.

I suddetti sintomi di alopecia indicano disturbi endocrini e richiedono il parere di un endocrinologo. Dal lato dei capelli della donna sembra disordinato: opaco e grasso, nella parte superiore della testa un lumen è visivamente determinato.

Stadio della malattia

Le fasi di sviluppo dell'alopecia androgenetica dipendono dalla causa del suo sviluppo. Nelle donne sane che non hanno malattie endocrine, la calvizie si sviluppa come segue (classificazione di Hamilton):

  1. Perdita di capelli lungo la parte anteriore della linea di crescita.
  2. La comparsa di chiazze calve sulla fronte.
  3. Il diradamento dell'area parietale.
  4. Calvizie progressiva sulla fronte e sul vertice, che termina con la fusione delle lesioni e la formazione di una grande calvizie.

Nelle donne con disturbi endocrini, c'è una perdita di capelli intensa e anche diradamento immediato su una vasta area della testa:

  • aumento della caduta dei capelli nella parte centrale;
  • distribuzione della calvizie su tutta la regione parietale;
  • la formazione di un grande centro di calvizie sulla zona parietale;
  • L'alopecia progredisce molto lentamente e dura per obiettivi e decenni.

Trattamento della malattia

Nel trattamento della calvizie nelle donne hanno usato farmaci che sopprimono l'effetto degli androgeni. Tra i mezzi per uso esterno, lozioni a base di erbe: Chronostim, Tricostim hanno un'alta efficienza.

Un notevole miglioramento clinico nelle donne è causato dalla Soluzione di Minoxidil, la cui applicazione locale rallenta il processo di perdita di capelli e nella maggior parte dei casi riprende la loro crescita.

La soluzione di Minoxidil è venduta nelle farmacie con i nomi commerciali "Alerana", "Generolon", "Kosilon".

Per il trattamento generale della calvizie nelle donne, il ciproterone acetato è efficace. Il farmaco deve essere usato in combinazione con mezzi contenenti estrogeni, in quanto sopprime la produzione di estrogeni.

A questo proposito, i contraccettivi orali combinati "Diane-35", "Silest" meritano un'attenzione speciale. Se i punti focali dell'alopecia sono troppo grandi, allora il trapianto chirurgico dei capelli ha un senso. Per ulteriori informazioni sui moderni metodi di trapianto, compresi i metodi non invasivi e il prezzo di questa procedura, è possibile trovare sul nostro sito Web.

Sfortunatamente, è impossibile curare completamente la perdita di capelli androgenetica nelle donne. L'uso locale di spray, lozioni e shampoo contro la calvizie aiuterà a preservare i capelli e prevenirne l'ulteriore perdita, tuttavia dovrà essere applicato a vita.

Video utile

Per ulteriori informazioni sull'alopecia androgenetica nelle donne, vedere il video qui sotto:

I miei capelli Roux

Tutto per i tuoi capelli

Cura e salute

Perdita di capelli androgeni e il suo trattamento nelle donne

A differenza degli uomini, le donne, anche nel peggiore dei casi, non affrontano la completa caduta dei capelli. Ma questa è una magra consolazione per coloro che cercano di combattere l'alopecia, ma non ci riescono. Tra le cause dell'alopecia androgenica, va notato: aumento della produzione di ormoni sessuali maschili o assunzione di steroidi, la presenza di tumori e patologie ginecologiche, cambiamenti nei livelli ormonali durante la menopausa. L'ereditarietà non ha niente a che fare con ciò.

Purtroppo, la perdita di capelli androgenico in donne il cui trattamento è lungo e costoso, è impossibile da prevenire. Ma diagnosticarlo in tempo è abbastanza realistico.

Sintomi e caratteristiche della malattia

Inizialmente, l'alopecia androgenetica può essere facilmente confusa con la normale perdita di capelli stagionale. Nelle fasi iniziali della malattia, cadono attivamente e in seguito diventano più magri.

Prima una donna vede segni di malattia e inizia ad agire, più il risultato è persistente e apprezzabile.

Per l'alopecia androgenetica sono tipici:

  • i capelli si assottigliano sulla separazione, poi sulla corona e le tempie;
  • cuoio capelluto secco, forfora;
  • violazione del ciclo mensile;
  • perdita di elasticità e lucentezza dei ricci;
  • "Dissolvenza" (ma non atrofia!) Dei follicoli piliferi e rallentamento del processo di crescita dei capelli;
  • la trasformazione di capelli normali nella pistola;
  • aumento della pelle grassa;
  • la comparsa di anguille dove prima non c'erano (di solito sul dorso e sul viso);
  • a volte - il verificarsi di seborrea oleosa;
  • l'aspetto dei capelli sul labbro superiore, il mento, le guance, il petto e la schiena;
  • a volte - crescita avanzata della fronte.

L'alopecia androgenica è una malattia ormonale. Non è stato studiato a sufficienza per poterlo dire con certezza riguardo alle sue cause e ai suoi fattori di sviluppo. È noto solo che attualmente le donne del sesso leale ne soffrono più spesso rispetto, per esempio, nel secolo scorso, e che può sorgere abbastanza presto. Le donne che non hanno raggiunto i 30 anni a volte lamentano calvizie "di tipo maschile".

Quali dottori contattare

Se si sospetta che la perdita di capelli sia associata a un funzionamento alterato degli organi interni, la prima cosa da fare è visitare un terapeuta che, a sua volta, può indirizzare il paziente a un endocrinologo e / o un dermatologo. È possibile che venga richiesta la consulenza del ginecologo. Alcune donne preferiscono contattare un estetista, o piuttosto un tricologo (uno specialista in malattie dei capelli). Le procedure ausiliarie vengono eseguite da fisioterapisti e massaggiatori.

Misure diagnostiche

Per fare una diagnosi accurata, il medico raccomanda che il paziente venga testato per la concentrazione di ormoni sessuali e ormoni tiroidei. A volte vengono assegnati studi per determinare lo stato del sistema immunitario ed escludere la presenza di malattie autoimmuni. Inoltre, il medico può fare riferimento a un'ecografia delle ovaie, ma non vi è alcuna garanzia che i dati risultanti saranno abbastanza istruttivi. Infine, è necessaria l'analisi spettrale per la presenza nel corpo di vari microelementi e macroelementi.

In alcuni casi, i medici fanno senza diagnosi di laboratorio. Ma devono eseguire una procedura di microscopia del follicolo e un fototricogramma (che fissa il numero e la densità della crescita dei peli in un'area separata).

Le informazioni raccolte in questo modo aiutano a trarre conclusioni sull'origine della malattia e a scegliere la giusta strategia per combatterla.

Cosa aiuterà

La terapia complessa più efficace. Ma la base di ogni regime di trattamento è l'uso di farmaci che normalizzano gli ormoni.

  • Farmaci. Alle donne vengono prescritti farmaci che sopprimono la produzione di ormoni maschili e risvegliano i follicoli piliferi. Questi possono essere contraccettivi orali (spironolattone), agenti ormonali (etinilestradiolo) e droghe sintetiche (ciproterone acetato, cimetina). Queste sostanze aiutano non solo a eliminare gli squilibri ormonali, ma anche a eliminare i peli superflui, l'acne e le ulcere. Molto spesso, i medici prescrivono un tale farmaco ai pazienti di entrambi i sessi come, per lo più esternamente. Questo strumento viene utilizzato per stimolare la crescita dei capelli, ma come funziona è ancora sconosciuto. Tuttavia, se la malattia si sviluppa per più di 5 anni, il minoxidil non funzionerà.

Inoltre, i prodotti a base di biotina sono utilizzati in terapia. Attiva la fase di crescita dei capelli e migliora la loro struttura. È importante notare che la finasteride della droga, che è usata per trattare l'alopecia negli uomini, non aiuta le donne.

  • Radiazione laser a bassa intensità. La procedura favorisce il metabolismo cellulare nel cuoio capelluto e rafforza i capelli.

Dovrebbe essere tenuto in clinica, settimanalmente per un anno. Solo in questo caso si ottiene un effetto duraturo (che, per esempio, il minoxidil non può dare: in caso di astinenza da farmaci, i capelli tornano al loro stato originale). Per quanto riguarda le spazzole per capelli laser per uso domestico, la loro efficacia non è stata dimostrata.

  • Trapianto di follicoli piliferi del paziente. Questo è il metodo più radicale, ma lontano da sempre risulta essere il più efficace. Alcune persone si abituano ai capelli, altri no.
  • Fisioterapia ausiliaria. Comprende: crioterapia, massaggio manuale ed apparato, elettroforesi, peeling galvanico, ionoforesi, mesoterapia. La maggior parte di queste procedure viene eseguita nei centri di bellezza. I metodi si basano sull'arricchimento di tessuti con sostanze utili al fine di migliorare i processi metabolici in essi, o sulla stimolazione meccanica del cuoio capelluto e sulla stimolazione dei bulbi.

Poiché l'alopecia androgenica si sviluppa spesso sullo sfondo di depressioni o nevrosi, il trattamento deve essere accompagnato dall'uso di agenti che normalizzano lo stato emotivo.

Se la malattia è andata lontano, dobbiamo ammettere che è improbabile che i capelli siano in grado di restituire il suo spessore. Con una forte calvizie, i risultati del trattamento non saranno evidenti presto (forse solo in pochi mesi). Inoltre, i corsi dovranno essere ripetuti per tutta la vita.

Fitoestrogeni e altri rimedi popolari

Esiste un'opinione secondo cui i fitoestrogeni, in parte simili agli ormoni sessuali femminili e contenuti in oli vegetali (jojoba, oliva, sesamo), nonché in luppolo, salvia, verbena, trifoglio, erba di San Giovanni, possono aiutare con l'alopecia androgenetica. Le droghe basate su di loro non possono essere il mezzo principale di trattamento. Si raccomanda di essere utilizzati come parte della terapia di mantenimento, nelle prime fasi della malattia o in caso di perdita di capelli, la cui causa non è chiara. Ecco le ricette per alcuni rimedi casalinghi che stimolano il metabolismo intracellulare e la crescita dei capelli:

  • Massaggio olio alle erbe. Le materie prime vegetali fresche sono prese (camomilla, salvia, treno, erba di San Giovanni), poste in un barattolo di vetro o in una bottiglia e riempite con olio d'oliva. Olio infuso a temperatura ambiente in un luogo buio per 3-4 settimane. Dopo ciò, viene filtrato. L'olio viene utilizzato per il massaggio della testa (15 minuti 2-3 volte a settimana). Possono anche inumidire un tovagliolo e applicare un impacco per 30-40 minuti sulla zona interessata.
  • Tintura al peperoncino. È composto da 4 baccelli di peperoncino finemente tritati e 0,5 litri di vodka. La miscela viene infusa per 3 giorni in un luogo buio, filtrata e applicata sul cuoio capelluto per 5-10 minuti, quindi lavata via. La procedura viene ripetuta due volte al giorno.
  • Maschera all'aglio tonificante. Preparato da diversi spicchi d'aglio, 1 tuorlo e 1 - 2 cucchiai di olio d'oliva. Gli ingredienti sono mescolati, strofinati sul cuoio capelluto e lasciati per 40 - 60 minuti. Con una buona portabilità, la procedura viene eseguita ogni 2 - 3 giorni.
  • Decotti alle erbe Per sciacquare i capelli e massaggiare applicare decotti freschi di camomilla, radice di bardana, calamo, trifoglio, luppolo (opzionale). Gli ingredienti vengono versati con acqua e fatti bollire per 15-30 minuti, quindi raffreddati, filtrati e usati. Puoi farlo tutte le volte che vuoi.

raccomandazioni

Le donne che soffrono di alopecia androgenetica, è necessario fornire le loro serrature cura gentile, cioè:

  • Se possibile, lavarli con acqua bollita e pH con sapone neutro.
  • Risciacquare i capelli con infusi alle erbe.
  • Mangia cibi che contengono gelatina, pectina o agar-agar (ad esempio, cavolo marino), verdure fresche e frutta e verdura.
  • Per escludere dalla farina dietetica, prodotti dolci, salati, piccanti, affumicati, nonché caffè e alcol.

Tipo androgeno di perdita di capelli nelle donne e il suo trattamento

L'alopecia del tipo androgenico, che è per lo più insita negli uomini, ha recentemente colpito sempre più le donne nella bella metà dell'umanità. Quali sono le ragioni di questo e c'è un trattamento efficace?

Perché la malattia si verifica nelle donne?

Non c'è una sola ragione per cui le donne iniziano a perdere i capelli per tipo androgeno. Ci sono diversi fattori che contribuiscono al verificarsi di questa malattia:

  • predisposizione genetica - le donne sono soggette ad alopecia androgenetica sulla linea materna e il trattamento deve essere effettuato prima che compaiano i primi segni della malattia;
  • aumento dei livelli di ormoni maschili - quando la quantità di diidrotestosterone aumenta nel corpo femminile, l'ormone maschile, i capelli si indeboliscono e inizia la loro perdita. Il trattamento prevede la normalizzazione dei livelli ormonali;
  • stato di gravidanza - interruzione ormonale causata da cambiamenti nello stato viene eseguita nel corpo femminile. Di norma, dopo la nascita, la caduta dei capelli si arresta quando i livelli ormonali si normalizzano;
  • esposizione alle sostanze chimiche - se l'attività lavorativa delle donne è associata alla produzione chimica o se una donna vive in una zona con un'atmosfera altamente inquinata, aumenta il rischio di alopecia androgenetica.

Ma tutti questi fattori sono lontani dalle sole ragioni, sebbene siano più comuni. Al minimo segno di una malattia, è necessario un trattamento immediato. Altrimenti, la probabilità è alta.

sintomi

Riconoscere l'alopecia androgenetica nelle donne nella fase iniziale è piuttosto difficile, quindi il trattamento di un problema come la caduta dei capelli può essere inefficace e lungo. La difficoltà della diagnosi è che i capelli non cadono immediatamente, ma nel tempo. All'inizio diventano più sottili, diventando senza vita e noiosi.

Un segno di inizio di alopecia androgenetica è la perdita di giovani, appena cominciando a crescere i capelli. A causa dell'indebolimento dei follicoli piliferi, non hanno il tempo di diventare più forti, come previsto. Il processo di abbandono può richiedere molto tempo, da diversi mesi a diversi anni. Se non fai nulla, poi inizia a passare zone calve perderà per sempre la vegetazione.

Cosa fare prima?

Se si sospetta la presenza di alopecia androgenetica, è necessario consultare immediatamente uno specialista, un tricologo o un dermatologo. Durante la diagnosi potrebbe essere necessario superare alcuni test, in particolare, come:

  • determinazione del livello degli ormoni sessuali;
  • rilevamento dei livelli di ormone tiroideo;
  • fototricogramma per determinare la condizione e la densità del cuoio capelluto;
  • analisi spettrale per determinare il contenuto nel corpo dei capelli di micronutrienti e sostanze nutritive.

Altri test possono essere raccomandati. In base ai risultati ottenuti, verrà prescritto il trattamento. Devi sapere che il trattamento dell'alopecia androgenetica è fondamentalmente un processo che dura tutta la vita. Ciò è spiegato dal fatto che dopo la cessazione della terapia, i capelli ricominciano a cadere.

Pertanto, il medico seleziona il metodo di trattamento più appropriato che fermerà il peggioramento della malattia. Successivamente, al raggiungimento del risultato desiderato, viene prescritta una terapia di supporto.

Trattamento dell'alopecia androgenetica

In questo momento, la medicina ufficiale ha tre metodi per trattare l'alopecia androgenetica, che si sono dimostrati efficaci.

Terapia farmacologica

Due tipi di farmaci sono usati per trattare la calvizie femminile e del modello:

  • bloccanti della produzione di diidrotestosterone (agenti contenenti finasteride);
  • stimolatori della crescita dei capelli (preparati contenenti minoxidil).

Sotto l'influenza della finasteride, l'effetto negativo del diidrotestosterone sui follicoli piliferi viene bloccato e allo stesso tempo la sua sintesi nel corpo si riduce. Per la completa cessazione della perdita di capelli nelle donne, è necessario utilizzare il farmaco per tre mesi, dopo sei mesi di assunzione, la crescita naturale dei capelli sani riprende.

Ma, come molti farmaci efficaci, la finasteride ha alcuni effetti collaterali. Quindi è possibile osservare una diminuzione della libido, dell'osteoporosi e un aumento degli ormoni femminili. Ma la cosa più importante è che dopo 4-6 mesi dopo aver interrotto il trattamento, la perdita di capelli appare di nuovo.

Il ricevimento del minoxidil consente di stimolare la fase di crescita dei follicoli piliferi. Tuttavia, questo non riduce il danno del follicolo da parte degli ormoni maschili. Quando si utilizza il minoxidil, è possibile mantenere lo stato dei capelli in una condizione soddisfacente durante il corso del trattamento, che è di 2-12 mesi. Come la finasteride, il minoxidil ha un "effetto cancellante", cioè, dopo il completamento del trattamento, riprende la calvizie.

Alcuni esperti raccomandano una combinazione di finasteride e minoxidil. In questo caso, il primo trattamento viene effettuato con entrambi i farmaci per sei mesi, quindi viene applicato solo il minoxidil.

Esposizione laser

L'alopecia androgenica nelle donne può essere trattata con radiazioni laser a bassa intensità. A causa di ciò, la microcircolazione nei tessuti e il metabolismo cellulare nei follicoli vengono stimolati, il che aiuta a rafforzare le radici dei capelli.

A casa, puoi usare speciali pettini laser, ma danno un risultato più debole rispetto alle tecniche hardware. Il corso del trattamento laser prevede un irraggiamento settimanale di quindici minuti durante l'anno. Dopo il completamento del trattamento, il risultato è preservato.

Tecniche chirurgiche

Il trattamento chirurgico dell'alopecia androgenetica nelle donne è usato nei casi più gravi. Viene mostrato principalmente nel caso dell'inefficacia di altri metodi. Nel processo di guarigione, i capelli sani vengono trapiantati nelle aree più sviluppate. Questo metodo non fornisce una garanzia del 100%, poiché il risultato dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo. Alcune donne trapiantate i capelli perfettamente attecchiscono e persistono per tutta la vita. In altri casi, il trattamento potrebbe non avere successo.

La fattibilità dell'uso della medicina tradizionale

Tra gli aderenti alla medicina tradizionale e i sostenitori dell'omeopatia c'è l'opinione che l'alopecia androgenetica possa essere curata con rimedi popolari. C'è un tale punto di vista che i fitoestrogeni sono simili nella struttura agli estrogeni umani. Pertanto, si ritiene che il loro uso sia in grado di risolvere il problema di un eccesso di ormoni maschili nelle donne. La presenza di fitoestrogeni può "vantare" sesamo e olio d'oliva, estratti di erba di San Giovanni, salvia, luppolo e altre piante. È possibile utilizzare questi prodotti sia esternamente che internamente.

Ma sia come sia, l'efficacia dei metodi popolari non è fondata. L'uso di metodi esterni, che coinvolgono l'auto-trattamento, non può influenzare lo stato dei livelli ormonali. Pertanto, l'uso di "casa" significa che è consentito solo come terapia ausiliaria.

Per curare l'alopecia androgenetica nelle donne è finalmente impossibile. Anche con un'alta efficienza di trattamento, può comparire nuovamente in caso di fattori provocatori. Pertanto, le donne che hanno la tendenza alla calvizie o che hanno già avuto a che fare con l'alopecia androgenetica, dovrebbero prestare particolare attenzione alla cura del cuoio capelluto, prestando particolare attenzione a qualsiasi sintomo che indichi un'eccessiva perdita di capelli.

Alopecia androgenica: cause e sintomi

Riccioli ben curati e sani - il sogno di ogni rappresentante della bella metà della società. La mancanza di zone calve, i capelli sani sono un segno della salute dell'uomo. Stress, squilibrio ormonale, cura impropria, farmaci inappropriati, alimentazione squilibrata, presenza di abitudini dannose - tutto questo può influire negativamente sullo stato dei capelli e portare anche a un significativo diradamento dei capelli.

Dal verificarsi di una tale malattia come la perdita dei capelli, non una singola persona è assicurata. Questa patologia comporta un enorme disagio estetico per la vita di una persona, perché l'aspetto delle zone calve non è un ornamento. La riduzione dei capelli, che porta alla calvizie, è dolorosamente percepita da persone di diverse fasce di età. Negli uomini, a circa 35 anni di età, e nelle donne a 50 anni, viene spesso diagnosticata la forma androgena dell'alopecia.

Nella lotta contro una grave malattia, la gente usa una varietà di farmaci, ma dal momento che la patologia è provocata nella maggior parte dei casi da squilibri ormonali, molti trattamenti si rivelano semplicemente inefficaci. Il trattamento della malattia dovrebbe essere completo, ma comunque tempestivo. Quando compaiono i primi sintomi della malattia, è necessario consultare immediatamente uno specialista. La calvizie androgenica è una delle forme più gravi della malattia, con cause specifiche e quindi un approccio speciale alla terapia.

Ciò che provoca l'emergere della patologia

L'alopecia androgenetica è una forma speciale, il cui aspetto è dovuto all'alta sensibilità dei bulbi al diidrotestosterone, un tipo di ormone sessuale maschile, il testosterone. Sotto l'influenza di diidrotestosterone c'è un lungo spasmo di capillari.

La rottura della microcircolazione è irta di:

  • distrofia dei follicoli piliferi;
  • diradamento, indebolimento;
  • cessazione della crescita;
  • scolorimento di riccioli;
  • morte e perdita di capelli.

Alta sensibilità all'ormone viene trasmessa geneticamente. L'alopecia androgenetica è attribuita a malattie ormonali con predisposizione ereditaria. La patologia maschile nel tipo androgeno-dipendente si sviluppa con assottigliamento dei capelli nelle zone frontali e parietali. Nelle donne, con l'alopecia androgenica, il diradamento dei riccioli inizia con una separazione, e poi la cima. Shagging è un processo lento ma progressivo.

All'inizio, i riccioli perdono la loro lucentezza, diventano senza vita, quindi si verifica il loro assottigliamento. I primi sintomi di patologia possono essere visti più vicino a 30-35 anni, e dopo dieci-quindici anni si osserva la formazione di aree visibili di alopecia. La particolarità di questa forma di alopecia è la conservazione del volume e del numero di capelli nella regione occipitale. Ciò è dovuto alla mancanza di sensibilità dei follicoli piliferi di quest'area al diidrotestosterone.

L'insorgenza di alopecia androgenetica può essere dovuta alle seguenti cause e fattori:

  1. Diminuire o aumentare il funzionamento dei testicoli o delle ovaie per malattie come le appendici di orchite, policistiche, ovariche, sclerocistiche.
  2. La presenza di neoplasie surrenali o un aumento della funzione degli organi a causa della malattia.
  3. Ipo-e iperfunzione della ghiandola pituitaria.
  4. La presenza di tumori nelle ghiandole, che sono responsabili della produzione di ormoni sessuali o del loro danno.
  5. Predisposizione genetica. Se uno dei parenti di sangue è stato diagnosticato con alopecia androgenetica, il rischio di comparsa di patologia nelle giovani generazioni viene automaticamente aumentato.
  6. Squilibrio ormonale. Cuscinetti fetali, menopausa e altri periodi di aggiustamento ormonale nel corpo femminile, così come l'assunzione di farmaci con ormoni maschili - tutto questo può portare alla comparsa di chiazze calve. Negli uomini, l'apparenza della calvizie è provocata, di regola, dall'uso di farmaci che stimolano la produzione di testosterone.
  7. Esposizione allo stress.
  8. La presenza di patologie dell'apparato digerente.

Secondo le statistiche mediche, gli uomini sono più inclini al verificarsi della malattia. A differenza delle donne, l'alopecia androgenica si sviluppa cinque volte più spesso.

Dopo 50 anni di manifestazione di alopecia androgenetica, vengono rilevati ogni secondo rappresentante del sesso più forte e ogni 4a donna.

I primi segni di calvizie includono assottigliamento, secchezza aumentata, capelli fragili e l'aspetto della forfora. I sintomi dell'alopecia androgenetica femminile e maschile sono alquanto diversi.

Manifestazioni di patologia nelle donne

Oltre alla perdita di riccioli nell'area della corona e della fronte, la patologia nelle donne è accompagnata da:

  • cambiamenti patologici nel ciclo mestruale;
  • la comparsa di acne;
  • l'aspetto dei capelli in aree atipiche - nell'area delle ghiandole mammarie, schiena, faccia.

L'alopecia può manifestarsi in diversi tipi:

  1. Strisce. Innanzitutto, il diradamento dei capelli avviene nell'area della separazione. Inoltre, si nota la diffusione del processo patologico alla regione temporale.
  2. Nidi. I riccioli si assottigliano nella zona di separazione, ma in contrasto con la perdita di riccioli di tipo arricciatura, i follicoli piliferi sono colpiti nella fronte, così come la corona.
  3. Dal tipo maschile. Uno dei tipi più rari di perdita di capelli. Accompagnato dal primo assottigliamento dei capelli e poi dall'aspetto delle zone calve. Il flusso di questa forma è abbastanza veloce. Ignorare la malattia è irto di completa perdita di capelli per tre mesi.

Manifestazioni di calvizie maschile

La calvizie maschile è accompagnata da perdita di capelli esclusivamente nella zona parietale e frontale. Esistono diverse fasi di sviluppo dell'alopecia androgenetica.

  1. Fase uno. Accompagnato dall'apparizione in prima linea dei capelli di una leggera depressione.
  2. Secondo grado. Caratterizzato dall'acquisizione della zona frontale temporale di una forma triangolare, così come dalla perdita di capelli nella corona della corona.
  3. Fase tre. Accompagnato dalla proliferazione delle zone calve frontali-temporali più di due centimetri in profondità nella linea di crescita dei capelli.
  4. Grado 3b. Caratterizzato dall'apparizione di un significativo diradamento dei capelli nella regione della corona.
  5. Fase quattro. È caratterizzato da assottigliamento dei capelli nell'area della fronte e prolungamento del prolasso nell'area della corona. Entrambe le aree colpite sono separate da una sezione di capelli sani.
  6. Il grado del quinto. Si notano la diffusione del processo patologico, la continuazione della caduta dei capelli e la riduzione della zona di normale crescita dei capelli.
  7. Fase Sei. Caratterizzato da una combinazione della regione fronto-temporale e parietale, nonché dalla diffusione del processo nella regione occipitale.
  8. Grado settimo I capelli rimangono solo nella zona delle orecchie e un po 'nella regione occipitale - su una stretta striscia del derma.

Perdita dei capelli androgenica: come affrontarla utilizzando vari metodi

La calvizie, anche insignificante, in entrambe le donne e gli uomini è accompagnata da una reazione violentemente emotiva.

Dovrebbe essere chiaro che la perdita di capelli androgenica è una malattia incurabile. L'unica cosa che può essere fatta in questo caso è rallentare la diffusione del processo patologico nelle fasi iniziali, oltre a ripristinare la crescita dei ricci.

Il trattamento di questa forma di alopecia dovrà essere effettuato per tutta la vita. La cessazione del farmaco non è solo la progressione della malattia, ma anche una completa perdita di vegetazione sulla testa.

I medici non raccomandano l'automedicazione e l'assunzione di medicinali discutibili o raccomandati da parenti o amici che non hanno un'educazione medica nella lotta contro la perdita di capelli androgenici. Questo può portare a conseguenze disastrose. Oggi per il trattamento della malattia vengono utilizzati farmaci e vitamine speciali, terapia laser, chirurgia per trapianto di piante e formulazioni di medicina alternativa. Oggi sono popolari anche vari dispositivi per mascherare le zone calve.

Terapia farmacologica

Per il trattamento della patologia prescritto l'uso dei seguenti farmaci.

  1. Bloccanti di diidrotestosterone: Finasteride.
  2. Antiandrogeno: spironolattone.
  3. Farmaci che promuovono la crescita dei capelli: Minoxidil.

Questi farmaci sono molto efficaci. Il loro uso aiuta a fermare la progressione della perdita di capelli androgenici, stimola la crescita di nuovi peli. Devono essere presi per tutta la vita.

Spesso prescritto l'uso di peptidi di rame: Folligena, Trikomin. Questi composti, dopo aver penetrato i follicoli piliferi, aiutano a stimolare la produzione di proteine ​​necessarie per la crescita dei capelli, oltre a bloccare la 5-alfa reduttasi, che trasforma il testosterone in diidrotestosterone. Questi fondi sono fatti sotto forma di shampoo e spray. Possono essere usati sia per donne che per uomini.

Terapia laser

Nella lotta contro tali patologie come la perdita di capelli androgenici, la terapia laser è stata a lungo utilizzata. L'uso di un raggio laser aiuta a migliorare la microcircolazione nelle aree colpite, a stimolare il metabolismo cellulare nei bulbi, a rafforzare i ricci indeboliti, donandoli volume, salute e lucentezza.

La procedura viene eseguita in cliniche mediche. L'aspetto del sistema laser è simile al tappo con la presenza di un gran numero di emettitori. La durata di una procedura è un quarto d'ora.

Questo trattamento viene effettuato due volte a settimana. Durata del corso - un anno. Al completamento della terapia, è sufficiente eseguire una procedura di manutenzione in 30 giorni. L'effetto del trattamento è evidente dopo un mese. La terapia laser aiuta a fermare la caduta dei capelli, oltre a stimolare la crescita dei capelli.

Chirurgia del trapianto di capelli

Se tutti i metodi utilizzati per trattare l'alopecia non portano risultati, è indicato l'uso dell'intervento chirurgico. Questa tecnica è piuttosto vecchia. La sua essenza: il trapianto di capelli da un'area sana a quella colpita. Il successo dell'intervento, così come l'efficacia, è influenzato dalle caratteristiche individuali dell'organismo. Inoltre, il risultato dipenderà dall'area della lesione, dal sito, dall'età del paziente, dal grado di densità dei capelli.

Mascherare le zone calve

Alcune persone usano per nascondere le parrucche alte, fodera. Spesso, le aree interessate sono nascoste dallo stile e dai tagli di capelli. Un'altra opzione per mascherare punti calvi è l'uso di addensanti per capelli - cosmetici speciali con cotone microfibra, cheratina o viscosa. Le fibre si attaccano ai ricci e danno volume ai capelli che nascondono le parti traslucide del derma.

L'uso della medicina alternativa

Come metodo ausiliario di terapia, puoi usare composizioni di ingredienti naturali. Questi strumenti apporteranno benefici eccezionali ai capelli, contribuiranno ai follicoli piliferi, eliminando la forfora, normalizzando il funzionamento delle ghiandole sebacee, curando, rafforzando e migliorando l'aspetto dei fili.

Ecco alcune ricette efficaci:

  1. Si consiglia di strofinare una pappa di cipolla nel derma della testa, le radici dei capelli. Questa procedura aiuterà ad aumentare il flusso di sangue verso i bulbi e persino a stimolare la crescita dei capelli. Hai solo bisogno di tagliare una cipolla con una grattugia fine, e poi strofinare la massa nel cuoio capelluto.
  2. La seguente composizione è abbastanza efficace. È necessario mescolare un cucchiaino di olio di olivello spinoso con sei gocce di pompelmo, 1 ml di vitamina A ed E. La massa viene riscaldata, quindi mescolata con Dimexide - 10 ml, e poi massaggiata con movimenti di massaggio nel derma della testa. Dopo un'ora devi lavarti i capelli.
  3. I buoni risultati possono essere raggiunti applicando la tintura di pepe. È necessario macinare un peperoncino, quindi versarlo con la vodka - mezzo bicchiere. La composizione deve essere infusa durante il giorno. Lo strumento preparato viene sfregato nel derma della testa una volta al giorno. Un'ora dopo la procedura dovrebbe lavare i capelli.

La perdita di capelli androgenetica è un problema abbastanza comune e anche serio. La patologia è incurabile. Ma non essere arrabbiato e rinunciare. Se si assumono farmaci prescritti da un medico, così come l'uso di metodi ausiliari di terapia, la progressione della malattia può essere interrotta. L'importante è non ignorare i sintomi della malattia e non abbandonare la terapia.

Alopecia androgenetica nelle donne o calvizie maschile

L'alopecia androgenetica è la perdita dei capelli, caratteristica soprattutto degli uomini e colpisce principalmente le aree frontali e temporali. Questo è un problema diffuso che può colpire tutti. Se il tempo di prestare attenzione alla perdita dei capelli, il processo della loro perdita può essere rallentato o addirittura fermato.

Alopecia androgenica: cause

Questo tipo di calvizie è causato da ormoni sessuali maschili - androgeni. Sono presenti negli organismi sia del sesso più forte che delle donne.

Alcuni autori considerano l'alopecia androgena e androgenetica come diverse forme di calvizie:

  • nel primo caso, lo squilibrio ormonale diventa la causa della caduta dei capelli;
  • con alopecia androgenetica, la caduta dei capelli è determinata geneticamente e non vi sono deviazioni nel contesto ormonale.

L'aumento dei livelli di androgeni può causare:

  • malattie endocrine;
  • tumori che producono ormoni sessuali maschili;
  • malattie ginecologiche (ovaie policistiche);
  • prendendo alcuni farmaci (ormoni steroidei, inclusi corticosteroidi e antidepressivi).

Inoltre, lo squilibrio ormonale può verificarsi durante la menopausa, durante il quale il livello degli ormoni sessuali femminili diminuisce.

L'alopecia androgenica rappresenta oltre il 90% dei casi di perdita di capelli negli uomini. I dati sulla frequenza di questo tipo di calvizie nel gentil sesso differiscono in modo significativo: si ritiene che causi la perdita di capelli nelle donne nel 30-80% dei casi.

Sintomi e diagnosi

L'alopecia androgenica è un processo continuo prolungato.

I segni principali di questa patologia sono lo spostamento dell'attaccatura dei capelli sulla fronte e l'alopecia della parte parietale della testa.

Ci sono sette fasi dell'alopecia, causate dall'azione degli androgeni, negli uomini.

  1. C'è un leggero diradamento dei capelli lungo il bordo anteriore della crescita dei capelli - nella zona della fronte e delle tempie.
  2. Il diradamento dell'acconciatura nella zona fronto-temporale continua, colpisce l'area entro due centimetri dalla linea frontale della crescita dei peli. Nella regione della corona, i capelli si assottigliano o cadono completamente.
  3. Sulla fronte e sulle tempie appaiono delle chiazze profonde che si estendono per più di 2 cm dall'attaccatura anteriore. Ulteriori acconciature di sfoltimento si verificano nella regione della corona.
  4. Le chiazze calve sulla fronte e le tempie si approfondiscono ancora di più, il diradamento dei capelli sul vertice continua, ma le due zone sono separate.
  5. La striscia di capelli che separa le aree front-temporale e parietale diventa più stretta.
  6. Le zone di alopecia sulla fronte e sulla corona della testa si uniscono.
  7. Completa calvizie nell'area che copre la fronte, la parte superiore della testa e la corona. I capelli rimangono sui lati della testa e sotto il collo.
  1. Analisi del sangue di androgeni;
  2. Determinazione del livello degli ormoni tiroidei;
  3. Phototrichogram, che permette di chiarire la condizione generale dei capelli e determinare la densità della loro crescita;
  4. Un esame del sangue per determinare il livello di vitamine e microelementi nel corpo.

preparativi

Il trattamento dell'alopecia androgenica viene eseguito da un tricologo. Dopo aver effettuato tutti gli esami necessari, tale specialista sarà in grado di selezionare il trattamento appropriato. Potrebbe anche essere necessario l'aiuto di un endocrinologo - un medico che si occupa di disturbi ormonali.

L'alopecia progredisce costantemente nel corso degli anni, con i follicoli piliferi che prima riducono la loro attività e poi si estinguono. Quanto prima inizia il trattamento, tanto migliori sono i farmaci, quindi, quando compaiono segni di alopecia androgenetica, non si deve ritardare il trattamento al medico.

compresse

I preparati sotto forma di compresse possono essere utilizzati per trattare l'alopecia in qualsiasi fase della calvizie. La finasteride è più comunemente usata, il che riduce la conversione del testosterone in diidrotestosterone - è questo ormone che ha un effetto negativo sull'attaccatura dei capelli.


I complessi vitaminico-minerali sono anche usati per l'alopecia con la quale puoi migliorare la nutrizione dei capelli e rallentarne la perdita - Vitrum Beauty, Special Merz Dragee, Alerana e altri.

ampolla

I preparativi in ​​ampolle sono applicati d'attualità. A causa di ciò, la gravità degli effetti collaterali è minima. L'agente di base per il trattamento dell'alopecia androgenetica è il minoxidil, disponibile in fiale.

Inoltre, per prevenire la calvizie, vengono utilizzati prodotti a base di estratti vegetali che rallentano il processo di perdita dei capelli e stimolano la loro crescita.

Unguenti, creme, lozioni e spray

Questi rimedi sono usati nel trattamento dell'alopecia androgenica molto ampiamente. Ti permettono di rallentare la perdita di capelli in qualsiasi fase della calvizie.

Come nel caso delle ampolle, gli effetti collaterali sono minimi. A causa di ciò, unguenti, creme, lozioni e spray possono contenere ingredienti potenti.

Il Minoxidil è disponibile sotto forma di lozioni e spray. Utilizzano anche strumenti che forniscono una migliore nutrizione dei capelli, stimolano i processi di crescita e prevengono la caduta dei capelli.

oli

Utilizzati come coadiuvanti che possono completare il trattamento principale in qualsiasi fase dello sviluppo della calvizie. Per rallentare la caduta dei capelli con alopecia androgenetica applicare:

  • olio di ribes nero;
  • assunti di olio;
  • olio di borragine;
  • olio di jojoba;
  • olio pennico.

shampoo

Un altro coadiuvante per il trattamento dell'alopecia androgenetica. Gli shampoo migliorano la nutrizione dei follicoli piliferi e stimolano la crescita dei capelli. La composizione può includere una vasta gamma di sostanze di origine naturale e artificiale.

Per prevenire la caduta dei capelli vengono utilizzati:

  • Vichy dercos
  • Espresso Rinfoltill
  • Alerana
  • Selentsin Hair Therapy
  • KRKA Fitoval
  • Forza dei capelli Biokon
  • Ducray Anaphase e altri shampoo.

Trattamento di rimedi popolari

I rimedi popolari per l'alopecia androgenetica sono stati usati per un tempo molto lungo, ma in termini di efficacia, non possono essere paragonati a potenti farmaci. Possono essere usati come trattamento ausiliario.

Maschera di cipolla

Le cipolle irritano il cuoio capelluto, causando il flusso di sangue verso la zona calva. Di conseguenza, la crescita dei capelli è attivata. La crosta di cipolla deve essere tenuta sulla testa per 1 - 1,5 ore, quindi risciacquare con lo shampoo.

Decotto di farfara e calendula

Mescolare un cucchiaio di erbe e far bollire in 500 ml di acqua per 20 minuti. Il decotto risultante viene utilizzato per il risciacquo dei capelli e del cuoio capelluto.

Decotto di ortica

Due cucchiai di ortica fresca tritata vanno bolliti in 500 ml di acqua per 20 minuti. Risciacquare il brodo con capelli e cuoio capelluto.

Trattamento chirurgico

In presenza di grandi foci di alopecia è indicato il trapianto di capelli. Tale operazione consente di ripristinare la loro crescita in aree che hanno sofferto molto dell'alopecia. Durante il trapianto, il chirurgo rimuove le piccole aree di pelle con i follicoli dalle aree non colpite da alopecia e le trapianta nelle aree in cui si sono formate le calve.

prevenzione

Il rispetto delle misure preventive contribuisce a ridurre al minimo il rischio di alopecia androgenetica.

  • Prendere complessi vitaminici. La carenza di vitamine contribuisce allo sviluppo della calvizie.
  • Per lavare la testa, utilizzare acqua fredda - attiva a caldo le ghiandole sebacee, ferisce la pelle e i follicoli piliferi.
  • Evitare l'ipotermia. In inverno, indossa sempre un cappello - questo proteggerà i follicoli piliferi e ridurrà la probabilità della loro morte.
  • Usa uno shampoo di qualità adatto al tuo tipo di cuoio capelluto e capelli. Farmaci economici possono avere un effetto dannoso sullo stato dei capelli.

Il trattamento dell'alopecia androgenetica non deve essere posticipato. Quando compaiono i primi segni di questo tipo di calvizie, è necessario consultare uno specialista e iniziare la terapia appropriata. In questo caso, il processo di perdita dei capelli può essere notevolmente rallentato, il che manterrà i capelli intatti per molti anni.

Qual è l'alopecia androgenetica

Secondo le statistiche, la causa della perdita persistente di capelli nel 95% degli uomini e nel 20-90% delle donne (secondo diverse fonti) è l'aumentata sensibilità delle cellule del follicolo pilifero al diidrotestosterone, la forma attiva del testosterone maschile dell'ormone sessuale.

Questo tipo di calvizie veniva chiamato androgenico (associato agli ormoni sessuali maschili), androgenetico (per la presenza di predisposizione genetica), alopecia androgena-dipendente.

Caratterizzato dagli uomini prima diradamento e poi diradamento dei capelli delle aree frontale e parietale. Nelle donne, il diradamento è evidente prima nella parte centrale e poi si estende all'intera area della corona.

Una caratteristica di questo tipo di calvizie è che i capelli nella parte posteriore della testa sono insensibili agli ormoni sessuali maschili e continuano a crescere anche quando un punto calvo evidente si è già formato nell'area frontale e parietale.

Cause e meccanismi di sviluppo

Il testosterone, diidrotestosterone è tutto, sia negli uomini che nelle donne. Ma la calvizie non si sviluppa affatto. Lo sviluppo di diradamento e diradamento dei capelli è associato alla sensibilità dei follicoli piliferi al DHT, che viene trasmessa con i geni di uno dei genitori. Nel 75% dei casi questa predisposizione genetica viene trasmessa dalla madre.

Sotto l'azione del diidrotestosterone nella papilla vascolare dei follicoli piliferi sensibili, si verifica un lungo spasmo dei capillari sanguigni.

La rottura del flusso sanguigno al follicolo si traduce in:

  • distrofia del follicolo pilifero stesso;
  • i capelli diventano sottili e incolori;
  • i capelli vanno prematuramente in una fase di riposo (telogen), perché non hanno il tempo di crescere a lungo;
  • una percentuale crescente di follicoli entra in anticipo nella fase telogen, i capelli nella fase di riposo sono morti, cadono facilmente durante la pettinatura, il lavaggio e altre manipolazioni.

La testa calva può apparire molto prima del periodo di abbondante perdita di capelli, poiché i capelli sottili e incolori non possono nascondere il cuoio capelluto.

Video: alopecia androgenica

Alopecia androgenica nelle donne

Infatti, la maggior parte delle donne (dal 20 al 90%) soffre anche di alopecia androgenetica. Un'altra cosa è che la perdita dei capelli di solito non è così significativa come quella degli uomini. E inizia dopo, dopo 55 anni, durante e dopo la menopausa. Ciò è dovuto alle differenze nel background ormonale di uomini e donne e all'effetto stimolante sulla crescita dei capelli degli estrogeni ormoni sessuali femminili. Caratterizzato dallo sviluppo dell'alopecia androgenetica nelle donne di tutte le razze e nazionalità. I principali tipi di alopecia androgenetica sono tre.

Per tipo di strisce (a forma di I).

Riducendo lo spessore dei capelli diventa evidente prima nella zona della separazione centrale o laterale, soprattutto se la separazione viene eseguita costantemente nello stesso punto.

Quindi l'area di diradamento dei capelli si estende dalla separazione alle tempie.

Per tipo di nido (a forma di O).

L'assottigliamento dei capelli diventa evidente nell'area di separazione. Ma in contrasto con la variante precedente, la distrofia follicolare si sviluppa simultaneamente su tutte le aree frontali e parietali.

Pertanto, il cerotto calvo nell'area di separazione per un breve periodo si estende alle aree parietale e occipitale, formando un "nido" arrotondato.

Calvizie maschile.

Estremamente raro per le donne il tipo di calvizie, in cui nelle zone parietali e frontali del cuoio capelluto, i capelli prima sottili, per poi cadere completamente con la formazione di calvizie alla maniera degli uomini.

Differisce veloce Se si rimanda una visita dal medico per 2-3 mesi, allora è del tutto possibile che non ci sarà nulla da trattare.

Il grado di perdita di capelli nelle donne è determinato dalla scala di Ludwig:

  • nelle donne, l'area temporale non è quasi mai interessata;
  • la linea del fronte di solito rimane invariata (non si muove all'indietro);
  • i capelli sottili e depigmentati nelle donne spesso si alternano a quelli normali, perché la densità dei capelli può diminuire, così la completa perdita di capelli si sviluppa molto raramente.

Forse ti starai chiedendo perché la frequenza di rilevazione dell'alopecia androgenetica nelle donne differisca così tanto da una fonte all'altra. Il fatto è che è stato calcolato durante ciascuno degli studi. Se consideriamo il trattamento delle donne per un diradamento significativo dei capelli, queste donne sono molto più piccole degli uomini.

Se è stato esaminato un gruppo di donne di 50 anni e più senza segni di calvizie incombente, dopo aver esaminato i capelli nella corona della corona, sono stati trovati quasi tutti i capelli cambiati (diluiti, corti, incolori).

Mi chiedo quanti capelli dovrebbero cadere al giorno? Scopri qual è il tasso di perdita di capelli.

La perdita dei capelli è un processo fisiologico - nuovi crescono al posto dei capelli vecchi. Qual è la causa della perdita di capelli e come affrontarla? Leggi a questo indirizzo.

Negli uomini

L'incidenza di alopecia androgenetica negli uomini raggiunge il 95%. Due terzi degli uomini segnalano un notevole diradamento dei capelli all'età di 35 anni. Un quarto degli uomini inizia a diventare calvo all'età di 20 anni. I tre quarti presentano un grado significativo di calvizie all'età di 50 anni.

L'alopecia androgenetica è caratteristica degli uomini di tutte le nazionalità e razze. Ma la sua più grande frequenza è osservata tra gli abitanti del Caucaso, il più piccolo - tra gli indiani d'America.

L'alopecia androgenetica è classificata negli uomini secondo la scala di Norwood.

Fase 1 Sulla linea del fronte c'è un leggero approfondimento delle regioni frontali. Fase 2 Le scanalature delle regioni fronto-temporali acquisiscono una forma triangolare simmetrica e si estendono a meno di 2 cm dall'attaccatura dei capelli davanti. I capelli cominciano a diradarsi nella regione parietale. 3a tappa Le zone calve temporali anteriori si estendono per oltre 2 cm dall'attaccatura dei capelli. Fase 3b. Sullo sfondo dell'approfondimento delle zone calve nelle aree fronto-temporali, un significativo assottigliamento dei capelli appare nella regione parietale (nella parte superiore della corona) 4. Il diradamento dei capelli inizia nella regione frontale, la perdita di capelli continua nell'area della corona. Entrambe le aree calve sono separate l'una dall'altra da una zona di capelli normalmente in crescita. Fase 5 Le zone di massima caduta di capelli nella zona frontale e sulla corona sono ancora separate da una fascia di crescita dei peli più densa, ma questo saltatore sta diventando sempre meno evidente. 6 palcoscenico. Le aree frontale e temporale della calvizie si uniscono e iniziano a diffondersi verso la parte posteriore della testa. Fase 7. I capelli rimangono solo davanti alle orecchie e su una sottile striscia di pelle sulla parte posteriore della testa. Gli uomini hanno la calvizie femminile come nello stesso modo delle donne di sesso maschile.

trattamento

La perdita dei capelli, anche insignificante, provoca una forte reazione emotiva in una donna e un uomo. Se stiamo parlando di calvizie nel prossimo futuro, allora tutti i mezzi diventano buoni. Quindi un gran numero di idee sbagliate e pubblicità sleale di mezzi miracolosi, che restituiranno i capelli e cureranno la malattia per sempre.

Che cosa viene usato per trattare l'alopecia:

  • farmaci;
  • terapia laser;
  • chirurgia del trapianto di capelli;
  • rimedi popolari.

Inoltre attualmente sviluppato un gran numero di farmaci e dispositivi per mascherare il diradamento dei capelli. In un certo senso, questa tendenza può anche essere considerata terapia, poiché la perdita di capelli spesso porta sofferenza a uomini e donne con la calvizie.

Tutti i farmaci per il trattamento possono essere suddivisi in tre gruppi:

  1. I farmaci che sono stati sviluppati per il trattamento dell'alopecia androgenica sono stati sottoposti ai test necessari e sono stati approvati dalla Food and Drug Administration negli Stati Uniti e dall'European Medical Administration nell'Unione Europea: attualmente solo 2 di questi farmaci sono Finasteride e Minoxidil;
  2. Preparazioni di un noto produttore che hanno una base di evidenza sufficiente in termini di effetti benefici sulla crescita dei capelli: spironolattone e ciproterone acetato;
  3. Qualsiasi altra droga, pubblicità che intasava Internet e i media.

Puoi scegliere i farmaci del terzo gruppo solo quando:

  • farmaci usati dei primi due gruppi e non ha ottenuto un risultato;
  • Sei pronto a pagare per la prossima speranza, che con un alto grado di probabilità si trasformerà in delusione.

I farmaci sul meccanismo d'azione sono divisi in:

  1. Bloccanti diidrotestosterone I preparativi di questo gruppo hanno l'effetto più pronunciato, poiché bloccano direttamente la sostanza che è la causa dello sviluppo dell'alopecia androgenetica - diidrotestosterone. I farmaci di questo gruppo includono la finasteride.
  2. Stimolanti della crescita I preparativi di questo gruppo interessano quei follicoli piliferi che sono già danneggiati dall'influenza del diidrotestosterone. Gli stimolanti della crescita restituiscono a questi follicoli la normale frequenza dei processi metabolici e la capacità di dare crescita ai capelli normali. I farmaci non possono prevenire il danno ai nuovi follicoli, perché l'effetto migliore è dato in combinazione con i farmaci del primo gruppo. Gli stimolanti della crescita includono il minoxidil.
  3. Antiandrogeni. I preparativi di questo gruppo impediscono la connessione dei recettori delle cellule del follicolo pilifero con molecole di diidrotestosterone. Applicare solo localmente. Gli anti-androgeni includono lo spironolattone.

E ora diamo un'occhiata più da vicino ai farmaci specifici che sono attualmente disponibili per l'acquisto in Russia o ordinati dai negozi online in Europa.

finasteride

Nome commerciale del farmaco:

  • Finasteride 1 mg: Propecia, Finpezia, Finax;
  • Finasteride 5 mg: Proscar, Finast, Fincar, Penesters, Prostan, Prosterid, Alfinale, Vero-fenostretid, ecc.

I preparati contenenti 5 mg di finasteride sono destinati al trattamento dell'adenoma prostatico, ma sono adatti anche per il trattamento dell'alopecia androgenetica, solo la pillola deve essere divisa in 5 parti.

Meccanismo d'azione

Efficacia del farmaco

La finasteride è efficace in circa l'85% dei pazienti con uso a lungo termine. Dopo 3 mesi di assunzione, la perdita di capelli si arresta. Dopo 6 mesi, inizia la crescita di spessore, lunghezza e pigmentazione normali dei capelli, più nella regione parietale che nel temporale. Il risultato nei primi mesi di ammissione non è affatto. Dopo un anno di assunzione di calvizie si ferma nel 50% degli uomini, nel 65% dopo 2 anni di terapia continua.

Effetti collaterali del farmaco

Il diidrotestosterone è una molecola utile nel corpo. Se non fosse per una predisposizione genetica, il diidrotestosterone non causa calvizie, ma non abbiamo ancora imparato come trattare le anomalie genetiche.

Qual è il diidrotestosterone nel corpo?

  • libido, potenza, piacere sessuale;
  • l'assegnazione della quantità richiesta di sperma;
  • controllo del livello degli ormoni sessuali femminili;
  • partecipazione allo sviluppo di sostanze necessarie per il pieno funzionamento del cervello.

Quando la produzione di diidrotestosterone viene violata sotto l'azione della finasteride, i processi di cui sopra nel corpo possono anche essere interrotti.

Nella maggior parte dei casi, le complicazioni scompaiono dopo la sospensione del farmaco, ma in alcuni pazienti le violazioni rimangono persistenti. Lo sviluppo di tali disturbi persistenti è stato chiamato sindrome post-finasteride.

La sindrome post-finisteride è una perturbazione persistente degli organi e dei sistemi corporei che sono sorti a seguito dell'aspirazione della finasteride e della durata della terapia. I principali sono depressione, diminuzione della libido, disfunzione erettile e diminuzione del volume degli organi genitali, metabolismo dei grassi compromessi, ginecomastia (aumento del volume delle ghiandole mammarie di tipo femminile), osteoporosi, ecc.

minoxidil

Nome commerciale: Rogain 5% sotto forma di schiuma, spray Spectral DNC, formula potenziata Spectral DNC-L crema. Per le donne, producono farmaci con una concentrazione del 2% della sostanza attiva, ma non sono richiesti. Sia le nostre donne che le donne europee preferiscono il 5% di farmaci e non sono molto preoccupati della possibilità di sviluppare un tale effetto collaterale del minoxidil in una dose elevata, come un'eccessiva crescita dei peli del corpo.

L'effetto del minoxidil è dose-dipendente, perché in Europa ora ci sono farmaci con un contenuto di sostanza attiva del 10-15%. Ma al prezzo di tali farmaci sono ancora poche le persone disponibili. Tutti questi farmaci sono destinati all'uso topico e contengono nella loro composizione eccipienti, come pantenolo, estratti vegetali, amineksil, vitamine, minerali.

Il meccanismo d'azione del minoxidil

Come il minoxidil agisce sulle cellule dei follicoli piliferi non è completamente chiaro. Ma il risultato di questo effetto è il miglioramento dell'afflusso di sangue e l'accelerazione dei processi metabolici nel follicolo, che crea le condizioni per la crescita di capelli sani. Colpisce il minoxidil solo sui follicoli danneggiati e non ha un effetto protettivo su quelli sani.

L'efficacia del farmaco

I cicli di crescita dei peli non si riprendono immediatamente, quindi ci vuole tempo per sviluppare l'effetto del Minoxidil. Di solito il periodo minimo di utilizzo, dopo il quale viene valutato il risultato, è di 12 mesi.

L'efficacia del farmaco dipende da un gran numero di fattori:

  • età paziente: più giovane, più efficace;
  • i pazienti con la presenza di peli lanuginosi hanno più possibilità di quelli che hanno la bocca dei follicoli piliferi ricoperti di tessuto epiteliale e si sono formate macchie persistenti di calvizie;
  • le donne hanno un effetto migliore degli uomini;
  • con una testa calva formata, l'effetto è migliore per coloro che hanno una completa assenza di pelo inferiore a 10 cm di diametro, e la calvizie ha meno di 10 anni.

Nelle prime settimane di utilizzo del farmaco, la caduta dei capelli può aumentare, poiché i capelli appena apparsi spingono i follicoli già fuori dai follicoli.

Il risultato dell'uso del farmaco diventa evidente dopo 3-6 mesi di uso quotidiano. Le zone di diradamento dei capelli iniziano a crescere in ordine inverso: i capelli inizieranno a rigenerarsi per primi in quelle zone in cui è iniziata la ricaduta. Dopo 12 mesi di utilizzo del farmaco, il suo effetto si stabilizza e l'aumento della densità dei capelli non si verifica più.

Farmaci con un alto contenuto di minoxidil (10-15%) possono dare un effetto più veloce a coloro che stanno appena cominciando a curare l'alopecia e migliorare i risultati a quelli che sono stati trattati per più di un anno. Arresta solo il prezzo di tali farmaci.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali più frequenti del minoxidil sono gonfiore del viso, occhiaie sotto gli occhi, una sensazione di bruciore, secchezza e tensione della pelle e un abbondante ridimensionamento. La rinite, la dermatite, le palpitazioni, un calo della pressione sanguigna, mal di testa e vertigini sono meno comuni.

La calvizie diffusa è caratterizzata da un'abbondante perdita di capelli, a volte aggravata in alcuni periodi dell'anno. Tutti i dettagli in questo articolo sono l'alopecia telogen diffusa.

L'uso delle fiale di Kerastase contro la caduta dei capelli crea una guaina protettiva che protegge i ricci da danni meccanici. Leggi di più su questo link.

Se il bambino ha iniziato a perdere i capelli e si notano cambiamenti con la pelle, si dovrebbe prestare particolare attenzione a questo. Scopri quali sono le cause della perdita di capelli nei bambini di 7 anni a questo indirizzo.

spironolattone

Nomi commerciali: Spirolakton, Veroshpiron, Aldacton, Veroshpirololton. Per il trattamento dell'alopecia, lo spironolattone è usato come crema.

Attualmente sono in fase di sviluppo cerotti e impianti sottocutanei con una sostanza attiva, in modo che i pazienti non debbano applicare la crema ogni giorno sul cuoio capelluto.

Meccanismo d'azione

Quando somministrato, lo spironolattone ha un effetto diuretico e antinfiammatorio. Se applicato localmente, cioè localmente, il farmaco viene utilizzato per trattare l'alopecia in uomini e donne, si manifesta solo l'effetto antiandrogeno dello spironolattone.

Nella pelle del cuoio capelluto, lo spironolattone blocca i recettori delle cellule follicolari per il diidrotestosterone. Converte anche diidrotestosterone in ormone estrogeno, che ha un effetto stimolante sulla crescita dei capelli.

Efficacia del farmaco

Il trattamento a lungo termine con lo spironolattone per 12-15 mesi dà una nuova crescita dei capelli nel 44% dei pazienti, un altro 46% nel caso di perdita di capelli, il 10% delle persone che usano il farmaco, la perdita di capelli continua.

Peptidi di rame

Nome commerciale: Trikomin, Volligen.

Meccanismo d'azione

I peptidi di rame entrano nei follicoli piliferi nella regione della papilla e stimolano la produzione di proteine ​​necessarie per la crescita dei capelli, bloccando la 5-alfa reduttasi, che converte il testosterone in diidrotestosterone.

L'efficacia dei farmaci

Trikomin e Volligen con l'uso quotidiano arrestano la caduta dei capelli dopo 30 giorni e durante i primi quattro mesi di utilizzo, la crescita dei capelli sani viene ripristinata. I peptidi di rame possono essere utilizzati contemporaneamente o dopo il Minoxidil e possono migliorare significativamente la crescita dei capelli.

Entrambi i farmaci, Trinomine e Folligen sono disponibili come spray, shampoo e balsamo per capelli. I farmaci possono essere utilizzati in uomini, donne e bambini non solo nell'alopecia androgenetica.

Effetti collaterali

Con l'uso locale di droghe possibili leggero prurito, che alla fine passa.

Folligen è in grado di dare una tonalità verdognola ai capelli biondi. Pertanto, una preparazione a base di peptidi di stagno, che non dà un colore verde, è stata sviluppata per i biondi.

17 alfa estradiolo

Nome commerciale: El Krannel Alpha, Pantostin, Alfatradiol.

Meccanismo d'azione

Il 17-alfa-estradiolo è uno degli isomeri dell'estradiolo dell'ormone sessuale femminile, la cui caratteristica distintiva è l'attività ormonale quasi zero.

L'alfatradiolo potenzia l'attività dell'aromatasi - un enzima che converte il diidrotestosterone in testosterone ed estrogeni.

Pertanto, la concentrazione di diidrotestosterone nell'area dei follicoli piliferi diminuisce e la perdita di capelli diminuisce fino all'arresto completo.

Il farmaco non ripristina la crescita dei capelli, perché deve essere usato con uno degli stimolanti.

ketoconazolo

Nome commerciale: shampoo Nizoral, ecc.

Meccanismo d'azione

Il modo in cui il ketoconazolo blocca l'attività del diidrotestosterone è attualmente sconosciuto. Ma questo effetto è stato dimostrato in numerosi studi seri sia sugli animali da laboratorio che sulle persone con alopecia androgenetica.

In termini di efficacia, il ketoconazolo supera anche il 2% di minoxidil. A causa del fatto che i meccanismi d'azione del ketoconazolo e del minoxidil sono diversi, si raccomanda di utilizzarli contemporaneamente.

I farmaci antifungini usati per trattare il mughetto, come il miconazolo, hanno un effetto simile. Questa capacità delle creme antimicotiche di migliorare la crescita dei peli delle donne ha notato scienziati precedenti e rapidamente implementati.

Su YouTube ora puoi trovare un gran numero di spot pubblicitari, prove dell'efficacia degli agenti antifungini per il trattamento dell'alopecia androgenetica.

Video: TRX2 contro la caduta dei capelli

Lo stesso TRX2 non è una sostanza, è il nome del farmaco, che include diversi componenti attivi, come biotina, niacina, cloruro di potassio, L-carnitina-L-tartrato, amminoacidi BCCA. Il farmaco è disponibile in capsule per somministrazione orale. Dose giornaliera: 1 capsula 3 volte al giorno.

Meccanismo d'azione

Questo complesso ha un effetto stimolante sul metabolismo nei follicoli piliferi e migliora la crescita dei capelli.

Efficacia del farmaco

Il risultato dell'uso del farmaco diventa evidente dopo almeno 6 mesi di uso regolare. Entro 18 mesi, l'89% dei pazienti riceve risultati positivi.

Terapia laser

Trenta anni fa, si è scoperto che la radiazione laser a bassa intensità accelera il metabolismo nelle cellule degli organismi viventi.

Nei tessuti umani, la radiazione laser a bassa intensità accelera il flusso sanguigno e l'uscita della linfa, nei tessuti danneggiati i processi metabolici sono normalizzati e il processo di recupero è accelerato.

Per quanto riguarda i capelli, sotto l'azione della luce laser, il ciclo di crescita dei capelli si normalizza, i capelli diventano sempre più spessi, la loro eccessiva perdita si arresta e l'aspetto dei capelli migliora.

Per il trattamento dell'alopecia applicare:

  • luce rossa visibile con una lunghezza d'onda di 635-660 nm: la radiazione laser a bassa intensità con tali lunghezze d'onda penetra a una profondità di 6-10 mm, il che è abbastanza per influenzare i follicoli piliferi e il tessuto circostante;
  • La radiazione infrarossa a bassa intensità del laser con una lunghezza d'onda di 870-910 nm penetra a 6-8 cm di profondità nel tessuto.

La radiazione laser a bassa intensità pulsata ha un effetto più pronunciato sul tessuto e non ha l'effetto di "dipendenza".

Uno studio condotto da specialisti del Massachusetts Hospital, pubblicato sulla rivista Lasers in Surgery and Medicine, afferma che la radiazione laser a bassa intensità è efficace non solo nel caso dell'alopecia androgenetica, ma anche nell'alopecia focale e nell'alopecia causata da farmaci chemioterapici.

L'ugello laser per il trattamento dell'alopecia ha l'aspetto di un cappuccio, che può contenere fino a 100 emettitori laser di colore rosso.

Foto: prima e dopo il trattamento con un ugello laser

Corso minimo di trattamento: 2-3 procedure a settimana per 15 minuti ciascuna per 1 anno. Quindi vengono eseguite le procedure di supporto per 1 al mese.

Già alla fine del primo mese di tale terapia si verifica la normalizzazione della crescita dei capelli e la perdita di capelli si arresta. Nel secondo o terzo mese, appaiono nuovi capelli sani.

Il corso annuale di terapia laser a bassa intensità consente di ridurre la calvizie di 1-2 gradi sulla scala di Norwood.

Foto: prima e dopo il trattamento

A casa, è possibile utilizzare un pettine laser, sapendo che la sua efficienza sarà molto inferiore a un sistema laser stazionario. O un dispositivo laser per uso domestico "Orion".

Chirurgia del trapianto di capelli

Il trapianto di capelli propri esiste relativamente tempo fa, ma la sua efficacia dipende in gran parte dal corpo umano, pertanto i pazienti non ottengono sempre esattamente ciò che si aspettavano.

Di solito, i follicoli piliferi vengono prelevati per il trapianto dalla regione occipitale e dall'area sopra le orecchie, poiché in questa zona non vi è alcun danno ai capelli.

Per il trapianto, è necessario che ci siano abbastanza capelli nell'area del donatore per coprire le zone di calvizie e nascondere eventuali cicatrici che possono apparire durante la raccolta di materiale per il trapianto.

I follicoli piliferi vengono trapiantati insieme a pezzi di pelle - innesti. Più piccolo è l'innesto, più naturale appare il pelo trapiantato. Innesti con 1-2 follicoli piliferi vengono trapiantati. Tale operazione è attualmente considerata standard.

Foto: corso di chirurgia per trapianto di capelli

Metodi di estrazione del trapianto:

  • veloce e relativamente economico: una sezione di pelle con i capelli viene tagliata dalla zona donatrice, che viene poi divisa in microtrapianti;
  • più laborioso e parsimonioso: i microtrapianti vengono estratti immediatamente dalla pelle dell'area donatrice senza tagli e il rischio di cicatrici.

Condizioni aggiuntive che garantiscono il successo o il fallimento dell'operazione:

  • grado di calvizie: più è alto, più saranno necessari i peli del donatore e meno il risultato sarà evidente;
  • zona alopecia: è preferibile trapiantare i capelli nella zona frontale rispetto alla sommità della testa, poiché è più difficile chiudere il punto calvo sulla sommità della testa e questo richiede più capelli donatori;
  • densità dei capelli nell'area donatrice: più i capelli sono folti, meglio è, più follicoli piliferi possono essere ottenuti senza il rischio di un significativo diradamento dei capelli nella parte posteriore della testa;
  • età paziente: il più giovane, il risultato meno prevedibile;
  • spessore del pelo: più i capelli sono spessi, meglio coprono il cuoio capelluto nell'area calvizie;
  • colore dei capelli: nei pazienti con capelli chiari, biondi, rossi e grigi, l'effetto cosmetico dell'intervento è migliore che nei pazienti con i capelli neri.

Trucchi mascherando la testa calva

  • Parrucche e berretti

Perché una parrucca sia indistinguibile dai capelli veri, di solito viene fatta su ordinazione. Non è economico. Le parrucche di produzione di massa sono solitamente evidenti.

  • Tagli e styling.

Il taglio di capelli strutturato sui capelli con i primi segni di calvizie può nascondere il problema a causa del volume aggiuntivo, che si ottiene stratificando. Questo taglio di capelli è, per esempio, Jeffrey Mac Konahue. Lo stile disordinato crea un "leggero disordine" sulla testa e distrae dall'essenza del problema. Un esempio di tale posa sul capo dell'attore Jeremy Payven. Taglio di capelli "sotto il falco" è l'ideale per coloro che hanno designato aree calve nei templi. Questo taglio di capelli ti permette di apparire bellissima Jude Law.

Il taglio di capelli sotto la macchina da scrivere ti consente di apparire elegante e i capelli corti non si concentrano sulle aree problematiche. Questa scelta è stata fatta per sé Dwayne Johnson.

  • Usa i capelli ispessenti.

Attualmente vengono utilizzati speciali preparati cosmetici per l'ispessimento dei capelli, che includono microfibre di cotone, viscosa o cheratina. Queste fibre si attaccano ai capelli di una persona e danno loro un volume molto più grande, che il cuoio capelluto traslucido può nascondere.

La cosa più importante nell'applicare le fibre mimetiche è scegliere il colore giusto in modo che si abbini al colore dei propri capelli. Dopo aver applicato le fibre del camouflage sui capelli, puoi realizzare uno styling e utilizzare prodotti per lo styling cosmetici.

  • Tatuaggio per capelli calvo.
  • Opzione estrema.

Rimedi popolari

Ai medici tricologi con alopecia androgenetica vengono spesso poste domande sul fatto che la calvizie possa essere curata con metodi popolari. Allo stesso tempo, poche persone calve pensano al perché ci siano così tanti pelati in giro se ci sono così tanti rimedi popolari. In realtà, la causa dell'alopecia androgenetica è genetica e l'uso di rimedi popolari non fa che ritardare il momento in cui il paziente si rivolge a un vero aiuto.

C'è un "Ma" qui: se l'efficacia delle maschere con pepe o senape non vale la pena discuterle, poiché sono inefficaci, allora ci sono un certo numero di tecniche volte a usare le riserve interne del corpo. In teoria, questo non è privo di significato. In pratica, tali metodi si combinano al meglio con la terapia farmacologica, che ha dimostrato la sua efficacia. Quindi, quali sono questi metodi.

Dallo yoga, puoi prendere uno speciale massaggio con punti di agopuntura responsabili della crescita dei capelli, asana per combattere la perdita di capelli e le tecniche di respirazione.

  • Mezzi di medicina cinese.
  • Esercizi speciali per il cuoio capelluto.
  • Musica per i capelli

Sapete che con le donne con perdita di capelli ereditaria i capelli si assottigliano, ma l'attaccatura dei capelli rimane la stessa? Leggi di più qui.

Vuoi sapere quanto è efficace una maschera di cipolla per la caduta dei capelli? Ricette maschere, vedi questo link.

Domande frequenti

Quanto ci vuole per recuperare i capelli?

Di solito i primi miglioramenti nella condizione dei capelli diventano evidenti dopo 3-6 mesi. Per il completo ripristino dei capelli, è necessario che avvengano diversi cicli di cambio dei capelli, che richiedono fino a 2 anni.

I farmaci per il trattamento causano la comparsa di nuovi follicoli piliferi?

I farmaci possono solo migliorare il funzionamento dei follicoli piliferi danneggiati e proteggere i follicoli esistenti dai danni. L'origine di nuovi follicoli nella pelle sotto l'effetto di droghe non si verifica.

Con quale grado di calvizie è ancora possibile il restauro dei capelli?

Il miglior risultato per chi ha la calvizie è iniziato meno di 3 anni fa. Ci sono poche possibilità per coloro il cui punto calvo ha già 10 o più anni. Con un grado di calvizie sulla scala di Norwood superiore al quinto, il trattamento sarà anche inefficace, dal momento che in tali pazienti non vi è praticamente alcuna fronte e corona di follicoli vivi.

Massaggia il cuoio capelluto?

La causa dell'alopecia androgenetica è l'aumentata sensibilità dei follicoli delle aree frontali e parietali al diidrotestosterone. Il massaggio non può influenzare la componente genetica della malattia.

Se prenderò dei complessi minerali vitaminici per i capelli, la calvizie si fermerà?

Il fatto è che i follicoli trapiantati dalla regione occipitale nella zona della corona possono dare una crescita sana dei capelli senza ulteriori vitamine e microelementi. Il fatto è che i follicoli dalla regione occipitale non sono sensibili al diidrotestosterone. Per il trattamento e la prevenzione dell'alopecia androgenetica, solo questo fatto è importante.

E 'possibile curare l'alopecia ereditaria con una corretta alimentazione, evitando cattive abitudini e sforzi fisici?

Quando una persona perde i capelli, è pronto a tutto, solo per restituirli o almeno per fermare la perdita. Pertanto, i medici hanno sempre la tentazione di usare ogni occasione per instillare nel paziente l'amore per uno stile di vita sano. In effetti, la corretta alimentazione e lo sport sono grandi, ma non può fermare l'alopecia androgenetica.

Ha senso comprare un pettine laser a casa?

La radiazione laser a bassa intensità è benefica per i capelli e ne favorisce la crescita. La pettinatura laser a casa può essere utilizzata, in particolare per mantenere il risultato della terapia laser nelle istituzioni mediche.

Posso indossare le protezioni per ridurre la perdita di capelli?

Può una cattiva pettinatura portare alla calvizie?

Forse se i capelli sono sotto tensione da molto tempo. Ma sarà l'alopecia traumatica e non androgenica.

È vero che l'alopecia androgenetica è più comune nelle persone che lavorano mentalmente?

No, l'alopecia androgenica può svilupparsi negli individui e nel lavoro fisico pesante. La dipendenza dal grado di calvizie sull'attività fisica o sull'intensità dei processi mentali non è nota.

Quando ha senso iniziare a usare TRX2?

Se i tuoi parenti hanno casi di alopecia androgenetica, allora puoi iniziare a usare il farmaco al primo segno di una maggiore caduta dei capelli, anche se avviene a 18 anni.

Per quanto tempo TRX2 può fermare la calvizie?

Il farmaco è stato sviluppato non molto tempo fa. Ma fino ad ora (per più di 3 anni) i partecipanti al gruppo sperimentale non notano una diminuzione della sua efficacia.

TRX2 può causare una maggiore crescita dei peli del corpo?

Il farmaco è progettato in modo tale che i suoi principi attivi agiscano solo su un tipo di canali del potassio, che si trovano solo nei follicoli piliferi sulla testa, ma non nei follicoli piliferi del corpo. Ma i risultati a lungo termine dell'uso del farmaco non sono ancora stati ottenuti.

Qual è la differenza tra il trattamento dell'alopecia androgenetica negli uomini e nelle donne?

L'unico antiandrogeno che gli uomini possono usare è lo spironolattone. E questo, può essere applicato solo localmente. La scelta degli antiandrogeni per le donne è ottima e possono essere usati sia dall'esterno che dall'interno.

La mesoterapia aiuta con la calvizie degli androgeni?

Aiuta se questa mesoterapia viene effettuata con farmaci destinati al trattamento dell'alopecia ereditaria. Un esempio di tale droga è la dutasteride. 12 sessioni di mesoteri con Dutasterid danno un miglioramento visibile nel 68% dei pazienti.

Quali erbe usate nella medicina cinese possono fermare l'alopecia ereditaria?

No. Inoltre, alcune delle erbe cinesi che avvantaggiano i cinesi possono essere tossiche per gli europei a causa delle differenze nell'attività dei sistemi enzimatici del corpo.

Ho visto nel negozio speciali linee cosmetiche contro la caduta dei capelli Vichy, Dove e L'reale. Vale la pena prendere?

I cosmetici di questi produttori possono essere efficaci per la prevenzione e l'accelerazione del ripristino della densità dei capelli con alopecia diffusa. Ma non possono fermare il danno ai follicoli piliferi, quindi questi prodotti cosmetici non saranno in grado di provocare la caduta dei capelli a causa dell'alopecia androgenetica.

Puoi essere felice di essere calvo?



Articolo Successivo
Regole per la scelta della tinta per capelli