Tinture per capelli con basma nei colori cioccolato, nero e zenzero a casa


Una varietà di assortimento di tinture per capelli a volte ti fa perdere quando li scegli. Nelle foto luminose che decorano le scatole con la vernice, adornano le ragazze che hanno un colore di capelli impeccabile. La pubblicità del produttore promette a lungo il colore e la setosità duraturi. Ma non meno popolare oggi è la tintura naturale per capelli - Basma. Cos'è questa vernice, qual è il suo vantaggio e come dovrebbe essere effettuata la tintura?

Un po 'di background

La colorata parola orientale - Basma è conosciuta nel mondo da molto tempo. Le bellezze orientali utilizzavano prodotti naturali per colorare capelli, sopracciglia e ciglia. Gli uomini hanno dipinto le loro barbe per mostrare il loro valore. Con l'aiuto di questa vernice, sono stati realizzati inchiostro e vari colori per il tessuto. L'abbigliamento tinto di indaco era considerato un segno del benessere degli antichi abitanti. Basma era fatto dalle foglie essiccate di un arbusto indaco tropicale. Se apri un sacchetto di vernice, puoi vedere in esso una polvere che ha un colore verde.

Vernici esistenti

Qualunque sia la durata a lungo termine suggerita dai produttori di tinture per capelli, si dovrebbe tenere conto che tutti questi sono composti chimici che distruggono i capelli, spostando il pigmento nativo. Si stanno assottigliando, diventando letargici e senza vita, come si può vedere nella foto. Diverse formulazioni fito e bio non contengono ammoniaca nelle loro impurità, il che rende la vernice inefficace, specialmente per capelli grigi.

Vantaggi dell'uso di Basma

La colorazione naturale occupa una posizione di leadership nella vendita, non solo per la sua naturalezza, ma anche per il fatto che questo prodotto è molto economico rispetto ad altre vernici. Il suo uso in combinazione con un'altra tintura naturale - l'henné è raccomandato. Basma contiene sostanze che nutrono le cellule della pelle e la struttura dei capelli. Facendo l'henné e la basma nelle giuste proporzioni, puoi ottenere un colore sorprendente. La tintura naturale protegge efficacemente i capelli dai fattori negativi esterni. Grazie alla sua composizione unica, è in grado di dare una quantità significativa di capelli.

Se decidi di tingere la testa con Basma, dovresti tenere presente che non viene lavato via. Non ha senso usarlo da solo senza l'henné, non dà un effetto colorante. Diluire la polvere di palude e dipingerla - è come versare il contenuto del sacchetto sulla testa, che si sbriciolerà immediatamente. L'henné dona colore dal rosso brillante al cioccolato scuro, e Basma in combinazione con l'henné dipinge castagna, rame e nero profondo (foto). Il tono finale dipenderà dalla quantità di pigmento nativo nei capelli, dalla struttura, dal tempo di tintura, dal colore precedente, dalla quantità di capelli grigi.

Se l'uso di henné non è accettabile, allora può essere sostituito con il tè al caffè. Dovrebbe essere distinto dipingere l'henné naturale dal colore moderno. Quest'ultimo contiene componenti chimici che non sono paragonabili ai preparati a base di erbe. I prodotti di qualità naturale aiutano ad alleviare in modo permanente la testa della forfora, a controllare lo scarico dalle ghiandole sebacee.

La colorazione dei capelli di Henna e Basma ha le sue sfumature interessanti:

  • I capelli troppo chiari quando si tingono con ingredienti naturali possono dare un colore inaspettato.
  • Se i capelli sono bruciati o sono stati esposti agli effetti chimici di preparati fissativi non naturali, allora anche la corretta applicazione delle proporzioni dei coloranti può dare una tonalità non molto positiva.
  • Mettendo la basma sul dipinto precedente, che è stato realizzato per composizione chimica, non aspettatevi la tonalità desiderata. I capelli saranno significativamente diversi da quale colore dovrebbe essere.
  • Per la diluizione della vernice è inaccettabile utilizzare oggetti metallici come pettini, tazze per la miscela.
  • La base deve essere applicata con uno speciale pennello massiccio e devono essere indossati i guanti.
  • L'uso di basma per capelli grigi e non solo, senza l'aggiunta di henné, può dare un colore sotto forma di sfumature blu e verdi.
  • Dipingere con Basma non è necessario da eseguire in due fasi, quando il primo stadio è la tintura all'hennè, e il secondo passo è l'applicazione della base. È possibile diluire entrambe le composizioni nelle proporzioni indicate, lasciare riposare la miscela e quindi applicare la composizione sui capelli.
  • Coloro che hanno i capelli asciutti devono essere applicati con cautela con vernice di base.
  • La tintura naturale non deve essere mantenuta più a lungo di quanto dovrebbe essere sui capelli, altrimenti si può ottenere letargia e secchezza invece di brillare.
  • Per poter dipingere meglio i capelli, è possibile aggiungere alcune gocce di olio essenziale, che sono impresse sulla foto.
  • Basm non dovrebbe essere combinato con vernici che hanno una composizione chimica.
  • Versare la miscela di henné e basma con acqua calda, ma in nessun caso acqua bollente, altrimenti l'henné può reagire a questa circostanza con l'effetto di "casseruola".
  • Risciacquare abbondantemente la testa con acqua tiepida. Altrimenti, l'intera testa sarà cosparsa di piccoli grani.

Successivamente, consideriamo diversi modi per tingere i capelli nel colore desiderato.

  1. Noi dipingiamo i capelli grigi

Per dipingere qualitativamente su capelli grigi, è necessario nel primo stadio determinare il colore preferito. Ogni tonalità ha proporzioni diverse. È necessario sciogliere una pappa all'hennè e applicarla sui capelli. La testa dovrebbe essere avvolta prima con un sacchetto di plastica e poi con un asciugamano in modo che i capelli assorbano meglio il prodotto naturale. L'henné dovrebbe essere tenuto per circa un'ora. Dopo aver lavato accuratamente la composizione di colorante naturale, diluire la base con acqua calda e mescolare fino a ottenere una sospensione omogenea. Mescolando con attenzione la composizione, mettila sui capelli finché non fa freddo e anche avvolgendoci la testa. Su capelli lunghi o molto grigi, la miscela deve essere mantenuta per poco più di un'ora e mezza. Se la lunghezza non è molto grande e la strada è parziale, allora è sufficiente un'ora. Se dopo il colore non hai visto il colore desiderato, non preoccuparti. L'effetto di Basma sulla struttura dei capelli è di circa un giorno. Dopo un giorno, il colore finale del dipinto è visibile come nella foto. Se vedi un hennè rossastro, ripeti il ​​colore di base. Gli esperti di bellezza dei capelli consigliano di lavare con shampoo e balsamo solo dopo tre giorni.

    Colore castagna Per ottenere questa tonalità, è necessario mescolare l'henné e la basma in proporzioni uguali

Per ottenere il colore della castagna e il volume aggiuntivo, mescolare in uguali proporzioni henné e basma. Il risultato sarà una tonalità ricca e lussuosa della castagna che sarà gettato molto più luminoso di quando tinto con le vernici di composizione chimica. Se si prende una miscela naturale per non più di mezz'ora, è possibile ottenere una tonalità marrone chiaro.Se si desidera ottenere una tonalità di cioccolato dal dipinto, è necessario seguire questo consiglio. Prendiamo un sacchetto di henné, diluito con acqua tiepida fino a che liscio e continuiamo a pelo per una o due ore. Lavare con acqua tiepida senza shampoo. Inoltre dividiamo una borsa di una basma nello stesso modo e ci mettiamo la testa. Basma può contenere non più di un'ora. Il risultato è un colore al cioccolato e al cioccolato.

    Colore dei capelli neri

Per ottenere questa tonalità, è necessario mescolare l'henné e la basma in proporzioni uguali.

Per ottenere il colore nero devi mantenere le proporzioni 1 parte di basma - 2 parti di henné. Mettiamo l'henné in testa e lo trattiamo per circa due ore. Dopo un accurato arrossamento, applicare il basmu precedentemente diluito e conservarlo per circa due ore e mezza. Il risultato finale è un colore nero uniforme (foto). Il vantaggio di questo colore è che la vernice nera non solo non danneggia i capelli, ma li nutre attivamente e li idrata in seguito.

    Tutte le sfumature di rosso

Modificando il rapporto di henné e basma, puoi creare qualsiasi sfumatura di rosso

Gli amanti dei brillanti colori estivi dovrebbero mescolare due sacchi di henné e una Basma. Il colore sarà saturo, vicino al rame. Metti i guanti sulle tue mani quando dipingi, perché entrambe le composizioni possono macchiarsi le mani. Inoltre, la base tende a lasciare brutte macchie sulla pelle, dove la vernice è fortemente assorbita ea volte è molto difficile strofinare. Pertanto, dovrebbe essere prima di applicare basma e henné la pelle vicino ai capelli con una crema unta o vaselina. Dopo essersi assicurato in tal modo, è abbastanza facile rimuovere il colore nero o rosso dalla pelle.

Basma combinata con l'henné è la migliore tintura per capelli grigi. Per ottenere nuove sfumature non aver paura di sperimentare con le proporzioni dei colori. Cambia le parti dei coloranti e otterrai nuove sfumature che saranno colate con bronzo, rame, castagna e altri bellissimi colori (foto). Il cioccolato è considerato un ottimo tono di capelli quando si dipinge con Basma. Dal momento che la base ha un costo relativamente poco costoso, quindi effettuare la colorazione più spesso e si otterrà l'effetto desiderato.

Come mescolare henné e basma per ottenere il colore giusto, lo schema delle proporzioni

Mehendi, danza del ventre, dolci orientali, serie di amori turchi - la popolarità di tutto questo è dovuta all'interesse dei nostri compatrioti nella vita e nella cultura orientale. Esattamente lo stesso risultato naturale della curiosità era l'uso di coloranti naturali di henné e di basmati per tingere i capelli. I residenti di India, Iran, Sudan e altri paesi hanno a lungo utilizzato materie prime vegetali per diventare più attraenti, per rendere più luminoso il colore naturale dei riccioli, e gli stessi fili sono più sani. Per imparare a tingere i capelli con l'henné e la basma a casa, scegliere le giuste proporzioni e mescolare entrambi i componenti, è sufficiente leggere questo articolo con foto, suggerimenti e istruzioni dettagliate.

Quali sono i vantaggi

Entrambe le vernici hanno una composizione completamente naturale, perché sono fatte da piante. Per ottenere l'henné, le foglie inferiori della macchia Lawsonia non sono frondose, e per Basma - le foglie degli indigenti della famiglia dei legumi sono sfilacciate. Nel primo caso, la polvere ha un colore verde e nel secondo un colore grigio-verde.

Attenzione! Il vantaggio principale di entrambi i mezzi non è solo il risparmio, ma anche l'effetto terapeutico sui capelli: rinforzi, arricciamenti nutrienti, regolazione del lavoro delle ghiandole sebacee.

L'hennè in colori puri si tinge di colore rosso. Ce ne sono altre varietà, con le quali è possibile ottenere tonalità dorate e rosse, alcune tonalità di marrone.

Se si usa solo la basma per colorare, i capelli diventano blu-verdi. Pertanto, la polvere delle foglie di indigofer non viene quasi utilizzata come colorante indipendente e nella maggior parte dei casi viene mescolata con l'henné. Un tale tandem avvantaggia entrambi i componenti: la combinazione neutralizza i pigmenti brillanti e crea sfumature belle e naturali sui capelli. Che cosa esattamente - dipende dal rapporto tra gli strumenti di colorazione.

Pro e contro

Vantaggi dei coloranti naturali:

  • indubbi benefici per i capelli. Con il loro aiuto, puoi risolvere molti problemi: perdita, crescita lenta, forfora, eccesso di grasso nella testa;
  • migliorare la condizione generale dei capelli, che diventa lucida, più spessa, bella;
  • ricevere varie sfumature senza influenza chimica da parte di un permanente;
  • pittura efficace di capelli grigi quando si combinano entrambi i componenti (l'henné stesso, a differenza di Basma, non regge bene con l'argento nei capelli);
  • possibilità di combinazione con altri ingredienti naturali, permettendo di diversificare la tavolozza originale (questo include succhi di piante, decotti di erbe, spezie, tè, caffè);
  • basso costo dei coloranti;
  • facilità d'uso a casa;
  • ipoallergenico.

Se hai intenzione di fare colorazione all'henné e alla basma, considera anche gli svantaggi:

  • Con l'uso frequente, l'effetto terapeutico diventa difficilmente apprezzabile, perché le polveri naturali possono essere dannose: i capelli si asciugano eccessivamente;
  • per ridipingere, devi lavorare sodo. L'henné e la basma sono "non amichevoli" con composti chimici;
  • dopo la procedura è difficile liberare i riccioli dei residui di tintura costituiti da particelle di erba. Ci vuole molto tempo e pazientemente lavare i capelli;
  • qualche volta i capelli emanano un odore particolare;
  • raccogliere la tonalità desiderata dalla prima volta è abbastanza difficile. Spesso devi sperimentare proporzioni e composizione per ottenere ciò di cui hai bisogno.

Consiglio. Al momento dell'acquisto, verificare se la durata di conservazione delle materie prime naturali non è scaduta. La sua qualità determina direttamente il risultato della pittura.

Controindicazioni

Se i fili sono secchi, fragili o il cuoio capelluto è troppo secco, è meglio posticipare l'imballaggio con le polveri fino a tempi migliori. Un'alternativa può essere una combinazione di questi quando si colorano con kefir, panna acida, olii. Si sconsiglia di eseguire la procedura durante la gravidanza e l'allattamento: lo sfondo ormonale modificato influirà negativamente sul modo in cui la vernice cadrà.

Bisogna fare attenzione a usare ingredienti naturali su riccioli chiari, perché si possono ottenere brutte sfumature verde-giallastre.

Tinture indesiderabili per capelli con l'henné e il basmo dopo una recente permanente o l'uso di una composizione permanente semi-permanente. Nel primo caso, attendere il raddrizzamento rapido dei riccioli, nel secondo - per ottenere uno schema di colori non uniforme.

Allo stesso modo, non si dovrebbe applicare la vernice senza ammoniaca o senza ammoniaca da produttori rispettabili sui capelli colorati, se prima si utilizzavano polveri vegetali. Molto probabilmente, il nuovo colore ti deluderà, se mai apparirà sui capelli.

È importante! In alcuni casi, anche le polveri di origine vegetale possono causare una reazione allergica: prurito, arrossamento, gonfiore. Metti alla prova i coloranti sulla pelle del polso o sull'incavo del gomito.

Sfumature e proporzioni

Immediatamente si dovrebbe notare che le informazioni sul numero di farmaci sono di natura consultiva. Potrebbe essere necessario regolare le proporzioni in una direzione o nell'altra. Molto dipende dalla struttura, dalle condizioni, dal colore dei capelli. Scopri come il colore combinato soddisfa le tue aspettative, può essere sperimentato solo da. Con ogni nuova colorazione, il tono apparirà più forte e diventerà più ricco.

Se mescoli l'henné con la basma in quantità uguali, otterrai un colore castano di intensità variabile (sulle bionde - più leggere, sui capelli castani - con riflessi di rame). Tieni la miscela in testa per 1-2 ore. Per altre combinazioni, utilizzare i seguenti rapporti:

  • Blonde è il risultato della miscelazione di 3 parti di henné e una parte di basma. Il colore apparirà entro mezz'ora. La tonalità originale dei capelli dovrebbe essere leggera.
  • Red. Una combinazione morbida di combinazioni di colori brillanti si ottiene combinando henné e basma in un rapporto 2: 1. La ricetta è adatta per le bionde e richiede che la pasta duri per non più di 10-15 minuti.
  • Bronzo. Il rapporto tra i colori è lo stesso, 2 a 1, ma applica la miscela su riccioli scuri e non lavarla per 30 minuti. Le proporzioni possono cambiare: 1,5 parti di henné più basma nella stessa quantità (1 parte).
  • Cioccolato, marrone Questo colore dà una combinazione di 1 lobo di polvere della loro Lawsonia e 2 lobi - mezzi di indigofer. La composizione viene lasciata sui capelli per 15-50 minuti.
  • Il colore nero si ottiene utilizzando la stessa proporzione, 1: 2 e aumentando il tempo di esposizione a 1,5-2 ore.

È possibile applicare mezzi non solo nella forma di una mescolanza omogenea, ma anche a sua volta. In questo caso, la durata della colorazione dipende dal colore che devi ottenere alla fine:

  • se biondo, prima applica l'henné per 60 minuti, poi il basmu per 20 minuti;
  • Vuoi cioccolato ricco - lascia il tempo per il primo componente lo stesso, per il secondo - aumenta a 40-50 minuti;
  • per ottenere il nero, per l'henné, prendere 40 minuti, per basma - 2 ore.

Tieni presente che la quantità di polvere necessaria per la tintura dipende dalla lunghezza, dallo spessore dei capelli e dal rapporto che preferisci. Per fili corti e medi, possono essere necessari da 100 a 300 grammi di sostanza secca, per quelli lunghi - 300-500 grammi.

Regole e caratteristiche, Suggerimenti per l'applicazione

  1. Per diluire la base, è necessaria acqua. Questa tinta, a differenza dell'henné, non ha paura dell'acqua bollente e delle alte temperature.
  2. È meglio diluire la polvere da Lawson con kefir (se i capelli sono normali o secchi) o succo di limone, acqua con aceto (se i fili sono grassa). L'ambiente acido contribuisce a un colore brillante e ricco.
  3. Collegare le soluzioni pronte all'uso prima dell'uso, ma assicurarsi che non siano troppo calde.
  4. Non usare per la preparazione e l'applicazione della composizione di prodotti metallici.
  5. Dopo la colorazione, la composizione si lava più facilmente se, nella fase di preparazione, vengono introdotti 1-2 tuorli d'uovo.
  6. L'olio cosmetico, il decotto di semi di lino o la glicerina farmaceutica aggiunti alla soluzione non consentono capelli secchi.
  7. Troppa basma in relazione all'henné può dare ai ricci un colore verde.
  8. La vernice dovrebbe avere una consistenza media. Troppa miscela liquida scorrerà sul viso, sui vestiti, causando disagio. Molto spesso si indurirà più rapidamente di quanto i capelli avranno una nuova tonalità.
  9. La temperatura della composizione dovrebbe essere moderatamente calda. La tintura fredda è più lenta e la tintura calda può causare ustioni.
  10. Quando si macchia a casa, specialmente i lunghi riccioli, è conveniente usarlo per riscaldare il bagno d'acqua della droga.
  11. I capelli devono essere puliti, asciutti o leggermente umidi. È stato dimostrato che il pigmento penetra meglio nella struttura dei fili bagnati.
  12. Se usi una miscela di ingredienti vegetali, assicurati di avvolgere la testa con polietilene, poi con un asciugamano.
  13. Quando si applica una vernice separata è possibile scaldare i capelli solo durante l'applicazione dell'henné. Senza questo, il colore sarà molto luminoso. Basma non richiede tali misure.
  14. Per aumentare la circolazione sanguigna e migliorare gli effetti degli agenti coloranti, distribuendoli lungo i capelli, bere il tè con lo zenzero, il limone o una piccola bevanda alcolica leggera.
  15. Non usare shampoo e balsamo, lavare via l'henné e la basma. Questa regola è valida per i primi tre giorni dopo la procedura.
  16. Per fissare il colore, sciacquare la testa con aceto o brodo di rosa canina (un cucchiaio di qualsiasi ingrediente per litro di acqua fresca).
  17. Se la tonalità risultante sembra troppo luminosa, utilizzare l'olio d'oliva. Basta distribuirlo tra i capelli prima di un altro lavaggio di capelli.
  18. Un colore eccessivamente scuro può essere alleggerito lavando i ricci con acqua e aceto o succo di limone.

Consiglio. Aggiornare il colore, renderlo più vivo risciacquo con l'henné e basma aiuterà. Prendere 25 grammi di entrambi i prodotti, sciogliere in 1,5 litri di acqua bollente. Filtrare, raffreddare e applicare come previsto. Puoi assumere la stessa quantità d'acqua 50 grammi di un henné.

Tecniche pittoriche

Ci sono due modi per colorare i capelli con l'henné e la basma: separati e simultanei. Secondo le recensioni, entrambi danno approssimativamente lo stesso risultato. Tuttavia, nel caso dell'applicazione sequenziale di coloranti, è possibile controllare quale colore viene ottenuto e regolarlo direttamente durante la procedura.

Per entrambi i metodi è necessario preparare:

  • 2 serbatoi per soluzioni di miscelazione;
  • lo stesso numero di pennelli o spugne (a seconda del metodo scelto);
  • 2 cucchiai o bacchette per mescolare il composto;
  • pettine a pettine;
  • fermagli per capelli o forcine;
  • vaselina o crema grassa;
  • borsa in polietilene, cuffia per doccia o pellicola trasparente;
  • un asciugamano che non si preoccupa di sporcare;
  • guanti;
  • vestaglia impermeabile / vecchia vestaglia o t-shirt.

Come dipingere con henné e basma con il metodo simultaneo:

  1. Sciogliere le polveri in diversi contenitori, quindi miscelare.
  2. Portare la composizione a una temperatura di 40 ° C e lasciarla in una ciotola di acqua calda in modo che non si raffreddi.
  3. Lubrificare l'attaccatura dei capelli con una crema untuosa (vaselina).
  4. Indossare guanti, un accappatoio o una maglietta.
  5. Dividere i capelli in 4 zone: occipitale, corona e due temporali. Fissare ciascuno con mollette.
  6. La colorazione inizia dal collo. Dividi questa parte dei ricci in fili separati.
  7. Applicare un po 'di calore a ciascuno di essi in successione. Spostati dalla zona radice ai suggerimenti.
  8. Quindi, tratta allo stesso modo le zone temporali e la corona.
  9. Metti i capelli in una crocchia, indossa una cuffia (pacchetto) o avvolgi un film intorno alla testa.
  10. Quindi avvolgere i capelli con un asciugamano.
  11. Dopo aver atteso il momento giusto, sciacquare la miscela con abbondante acqua calda.

Consiglio. Se la polvere rimanente viene rimossa male, applica un po 'di balsamo sui capelli tinti, perché non puoi usare lo shampoo.

La colorazione in un modo separato è quasi la stessa:

  1. Prepara prima l'henné: viene sempre applicato per primo.
  2. Proteggi i vestiti con un accappatoio, le mani con i guanti e la pelle sulla fronte, sulle tempie e sulla nuca con crema o vaselina.
  3. Forma dalla testa dei capelli 4 zone, pizzico con clip.
  4. Trattare i riccioli allo stesso modo di quando si tinge in modo simultaneo.
  5. Quando è trascorso il tempo necessario, sciacquare con acqua. Puoi usare un balsamo.
  6. Quindi dissolvere la basma, distribuirla ai fili.
  7. Non avvolgere la testa.
  8. Dopo un tempo stabilito, lavare la tintura.

Modo separato praticato più spesso per diventare nero.

Colorazione dei capelli grigi

L'hennè viene usato raramente come colorante indipendente per capelli grigi, solo se c'è poco "argento" sui fili. Altrimenti, risulta molto luminoso il colore arancione. La combinazione con Basma consente di ammorbidire un po ', di attutire l'ombra urlante, per renderla più naturale.

I riccioli grigi sono scarsamente sottoposti a colorazione, pertanto richiede alcune procedure o un'esposizione a lungo termine della composizione (fino a 5-6 ore). I capelli morbidi assorbiranno il pigmento più velocemente, più duramente - più lentamente.

Un punto importante! Per dipingere i capelli grigi, è meglio agire in più fasi, causando la miscela in un modo separato. La saturazione della tonalità dipende dal tempo di esposizione di ciascun componente.

Ci sono tali raccomandazioni:

  • Per ottenere un biondo, anche molto leggero, l'henné dovrebbe interessare i capelli per 2-5 minuti. Quindi i capelli vengono versati con Basma e subito lavati con acqua;
  • per un biondo più scuro, applicare una miscela di polvere di Lawsonia per 8-10 minuti, un prodotto da indigofera per 4-5 minuti;
  • marrone chiaro o marrone scuro è il risultato di esposizione all'henné per 10-40 minuti, basma - 5-30 minuti. Più è lungo, più il tono è saturo. È necessario aumentare proporzionalmente il tempo per entrambi i coloranti;
  • Per ottenere un colore castano, applicare entrambi i farmaci per 20-25 o 40-45 minuti ciascuno (rispettivamente per una versione più chiara o più scura);
  • è possibile tingerlo di nero se si posiziona prima l'henné e poi si baserà per 1-1,5 ore.

Le materie prime naturali di origine vegetale permettono di ottenere un nuovo colore e allo stesso tempo trattare i capelli. Basta non farti coinvolgere da ingredienti naturali. È sufficiente aggiornare il colore ogni 2-3 mesi e colorare le radici per il resto del tempo.

Sperimentando con le proporzioni di henné e basma, puoi scegliere la tonalità di maggior successo per i tuoi capelli.

È difficile ottenere l'intensità desiderata con i coloranti naturali. I professionisti raccomandano l'uso di strumenti collaudati:

Qualsiasi cambiamento di colore dei capelli è uno stress per una testa di capelli. Non dimenticare il restauro dei capelli dopo la tintura, i nostri consigli ti aiuteranno in questo.

Tinture per capelli Basma Iranian Natural - Recensione

Dalla castagna rosso-rossa alla nocciola, e su questo i miei esperimenti non si fermeranno! Macchia a fasi. Panoramica dettagliata su Iranian Basma e UPDATE PERMANENTE! AGGIORNATO! Sono un cioccolato: D (+ FOTO)

Ciao

Ricordo che di recente ero rosso fuoco. Ho scritto alcune recensioni sull'hennè iraniano, un'alternativa più costosa ad esso, e così via e così via. Io in ogni modo possibile raggiunsi una sfumatura rossa e, avendo quasi raggiunto, persi interesse.

La decisione di dipingersi mi è venuta in mente in modo assolutamente inaspettato: ho appena visto una scatola con basma sullo scaffale del cosmetico di Magnit. La lampadina scattò e decisi che questo era quello che volevo fare. Dopo un po ', Basma era già alla cassa con il resto degli acquisti.

Perché Artcolor? Molto probabilmente, non avrei fatto un acquisto, che si tratti di un altro produttore. Artkolor: comprovato, affidabile e, inoltre, economico. Molte volte ho comprato l'henné di questo marchio e il risultato mi è sempre piaciuto.

Imballaggio: una scatola di cartone e un pacchetto di vernice all'interno.

Basma finemente macinato, ma non polveroso, a causa di cosa metterlo - farina. Se aggiungi troppa acqua, tutto scorre, quindi ti consiglio di giocare con la densità, per trovare quella perfetta per te.

L'odore è sgradevole, erboso e tagliente. Cosa fare, la bellezza richiede sacrificio. Sui capelli, il profumo rimane, ma diventa molto più morbido, non fastidioso.

L'henné e il basma si differenziano per colore, il secondo - una fredda tonalità verde.

Sono stato dipinto secondo la ricetta standard:

La prossima volta aggiungo succo di limone e olio grasso in modo che i capelli non siano così secchi.

Ha versato acqua, alla fine ha applicato con la farina, schiaffeggiato tutto ciò che era possibile. A proposito, le macchie dovevano essere cancellate con delle superfici con una polvere. Il basma è molto corrosivo, con l'henné non c'è paragone.

Ha mantenuto questa massa di erbe sui suoi capelli per circa 35 minuti - aveva paura di diventare troppo scura. Ora capisco che è stato necessario tenere più a lungo

IMPORTANTE DA SAPERE! In nessun caso non applicare Basma nella sua forma pura, si garantisce una tonalità verde o blu! In precedenza avevo tenuto l'henné per circa un'ora o due sui miei capelli. Inoltre, avevo una base molto luminosa, quasi rossa.

E ancora una sfumatura.

  • Attendi fino a quando una pellicola di pigmento nera, quasi nera, appare sulla superficie della basma. Solo allora può iniziare la colorazione.

Cosa era:

Cosa è diventato:

Più discreto colore noce castagna. I capelli brillano, sono sani e belli. Più eloquentemente di qualsiasi parola sul loro stato dirà una foto.

La prossima volta terrò Basma sui miei capelli più a lungo e, naturalmente, aggiornerò la mia recensione per mostrarti i miei risultati. I miei esperimenti non finiscono qui!

AGGIORNAMENTO 23/01/16

Già dopo il primo lavaggio dei capelli, sono diventato di nuovo rosso. Mi aspettavo, è necessario aspettare una stratificazione del pigmento. Niente da fare, dipinto di nuovo. Quindi:

  • 3 pezzi di basma
  • 2 (forse un po 'meno) pezzi di henné

Tenuto per circa due ore. Per rendere più facile lavare l'erba, ho applicato un balsamo di laminazione, ma credetemi, questo splendore chic non è per niente da lui. Ecco un colore di capelli:

Su questo non finisco, restate sintonizzati!

Prezzo di emissione - 60 rubli in magnete-cosmetici

Hai mai avuto cioccolato al cioccolato, fino a quando ci incontriamo di nuovo!

Come tingere i capelli rossi di henné e basma?

Combinando l'henné e la basma puoi ottenere diverse tonalità di capelli: rosso, marrone chiaro, castano, castano scuro o nero.

Oltre all'henné, in Oriente c'è un'altra vernice preferita: Basma. Basma è usato solo con l'henné o il caffè, poiché una basma dipinge i capelli in un colore verde-blu. Basma ha notevoli proprietà cosmetologiche: stimola la crescita dei capelli e dona una lucentezza naturale, migliora la struttura del capello e rafforza le radici, elimina la forfora.

Basma viene applicato su capelli puliti e umidi con l'henné o dopo la colorazione con l'henné. La tintura dei capelli con l'henné e la basma viene utilizzata separatamente principalmente per il nero (prima henné, poi basma).

A seconda della lunghezza dei capelli prendono da 25 a 100 grammi di polvere secca all'henné e di basma. Il rapporto tra loro varia in base al tono e all'intensità del colore desiderati. Quindi, parti uguali di henné e basma daranno colore castano, 1 parte di henné e 2 parti di basma - nero, 2 parti di henné e 1 parte di basma - un'ombra di bronzo. Più scura è l'ombra che vuoi ottenere, maggiore è il livello di base nella tua miscela di tintura per capelli.

L'henné e la polvere di Basma vengono accuratamente macinate in un piatto di vetro con un cucchiaio di legno con acqua calda, o con infuso caldo di caffè forte naturale o con vino rosso riscaldato, a una densità di impasto. Decotto di semi di lino, glicerina o shampoo possono anche essere aggiunti alla soluzione di henné. Questi sono componenti vincolanti che aiutano ad applicare la tintura ai capelli in modo più uniforme.

Se si desidera ottenere un'ombra alla moda di "tulipano nero", aggiungere 3 - 4 cucchiaini di succo di barbabietola appena spremuto a una miscela di basma e henné (2: 1), riscaldata a bagnomaria. E se aggiungi 1 cucchiaino di olio d'oliva, i tuoi capelli diventeranno molto più morbidi e setosi.

La composizione preparata viene applicata sulle pareti su capelli lavati e leggermente tamponati. Nella linea della pelle di crescita dei capelli spalmata di vaselina. Se non lo fai, dopo un po 'di tempo dalla procedura, la tua fronte "decorerà" una striscia gialla brillante.

La vernice cremosa deve essere applicata su capelli asciutti o bagnati ed è meglio iniziare dalla parte posteriore della testa. La parte posteriore della testa ha la temperatura più bassa, quindi i capelli rimangono più a lungo. Quindi applicare la vernice sulle parti parietali e temporali della testa, e quindi - lungo tutta la lunghezza. Per migliorare l'effetto, metti un berretto di plastica sulla tua testa e avvolgilo con un asciugamano. La pittura viene conservata da 10 a 40 minuti (per ottenere un tono leggero) a 1 - 3 ore (per ottenere un tono scuro saturo). Le aree con il maggior accumulo di capelli grigi sono colorate 2 o 3 volte. I resti della pappa vengono diluiti 1/3 - 1/4 con acqua calda e mettono la vernice sulle punte dei capelli. I capelli vengono rimossi sotto l'involucro di plastica e la parte superiore viene riscaldata con un asciugamano.

L'henné o la basma vengono applicati dividendo i capelli in tramezzi o semplicemente sopra i capelli, distribuendoli uniformemente dalla radice alla fine. La vernice è distribuita vigorosamente sui capelli, poi pettinata prima con un raro, poi con un pettine frequente, quindi i pigmenti si poseranno più agevolmente.

Dopo la tintura, i capelli vengono risciacquati con acqua tiepida. Lo shampoo non è raccomandato. Il risciacquo con acqua acidificata può essere fatto solo in un giorno.

Per favore ricorda: se stai dipingendo per la prima volta, prima di tingere tutti i capelli, prova prima a dipingere un filo piccolo.

Ci sono due modi per combinare l'henné e la basma: separati e simultanei.

In caso di colorazione separata, i capelli vengono prima colorati con l'henné, come descritto sopra, e poi con basma. Basma è preparato allo stesso modo dell'henné, immediatamente prima della colorazione, ma la soluzione dovrebbe essere un po 'più sottile. Dopo l'invecchiamento i capelli vengono lavati con acqua tiepida.

TABELLA DEI FIORI SOTTO LA PITTURA CON Henna e BASM (moltissime lettere)

Ho preso estratti da due articoli diversi che mi piacevano)... Forse qualcun altro tornerà utile, beh, per me stesso, ovviamente)

L'henné e la basma sono coloranti naturali che non penetrano all'interno dei capelli. Sono in grado di legarsi con la cheratina e sono fissati al livello della cuticola, avvolgono il nucleo e sono sovrapposti sopra il pigmento principale dei capelli. Pertanto, il colore dopo la tintura dipenderà dal tono iniziale dei capelli. Inoltre, l'henné e la basma non possono avere un'ombra più chiara.

L'henné contiene una tintura arancione, Basma - blu.

Il colore dopo la tintura dipende da diversi fattori:

-Dalla durata della colorazione - il più lungo, il più ricco e più scuro il colore. La durata varia da 15 minuti a diverse ore.

-Dalla temperatura - più calda, migliore è il processo di colorazione.

-Dal colore dei capelli originale: l'accendino, il più luminoso. Più scuro, più ricco e profondo è il tono.

-Dallo spessore e dalla struttura dei capelli: i capelli sottili e danneggiati sono dipinti più velocemente e più luminosi.

Ci sono due modi per colorare:

-Giuntura - quando l'henné e la basma sono mescolati e la colorazione avviene in un'unica fase.

-Separato - fai la colorazione prima con l'henné, poi con la basma o le miscele in proporzioni diverse.

Quando sono macchiati, i colori sono più caldi nei toni del rosso, del castagno, del marrone e del cioccolato con una lucentezza rossastra.

Se nel mix c'è poca henné (1 parte di henné e 3 parti di basma), il colore del cioccolato fondente sarà praticamente privo di una sfumatura rossastra. Su capelli biondi che non sono tinti prima con l'henné, un alto contenuto di basma può dare una sfumatura verdastra e abbastanza leggera. Pertanto, se si desidera tingere i capelli biondi o grigi in un colore scuro, per la prima volta è meglio applicare la colorazione in due fasi: prima con l'henné, poi con la basma.

Quando si tinge separatamente, i colori sono più freddi in marrone chiaro, marrone, cioccolato e nero senza un bagliore rosso. Ma per fissare una tale tonalità sui capelli (mentre la basma viene lavata via più velocemente dell'henné e inizia a comparire un rosso caldo), è necessario fare diverse tinture una volta alla settimana o due riducendo il tempo di esposizione (si può usare una basma - se c'è l'henné sui capelli, la base non dà il blu colore), in modo da non scurire il tono dopo di che è possibile colorare solo le radici ricresciute.

Esposizione prima henné su capelli, poi Basma:

- 15 - 20 minuti (marrone chiaro)

- 1 - 1,5 ore (cioccolato fondente)

- 2 - 3 ore (colore nero freddo)

L'henné e il basma tendono ad accumularsi sui capelli: dopo una ripetuta tintura, il colore diventa saturo, profondo e scuro.

Capelli biondi molto biondi

per mezz'ora ci darà un composto in cui l'henné è 2 volte più del Basma. Il tono rosso fuoco arriva in appena un'ora e solo da un henné.

In 4 ore il colore sarà rosso scuro.

darà una soluzione con il doppio o triplo vantaggio di basma sull'henné: più basma, più scuro è il colore.

Inoltre, più lunga è la procedura, più intenso è il risultato, quindi iniziamo l'osservazione dopo mezz'ora e il tempo massimo, dando un tono dorato-marrone - 4 ore.

Una bella tonalità di cioccolato aggiungerà un cucchiaio di cacao o caffè macinato, ma non solubile.

Un tono morbido di castagne apparirà dalla preparazione della miscela con 2 cucchiai di infuso di camomilla.

La tonalità marrone scuro della bionda acquisirà solo con la colorazione ripetuta. Il colore nero diventa ancora più difficile.

In questo caso, Basma prende 4 volte di più rispetto all'henné.

Capelli castano chiaro e castano chiaro

La tinta rossa che otteniamo dall'henné da sola: in mezz'ora - luce rossastra, in un'ora - una rossa piena, e in 3 ore - un rosso scuro.

ci viene garantita una proporzione uguale di basma all'henné.

In mezz'ora, il colore diventerà castano ramato, in un'ora - castagna naturale, in 4 ore - una castagna d'oro scuro.

I capelli castano scuro saranno raddoppiati rispetto alla base rispetto all'henné.

In un'ora, il colore dei riccioli sarà perfettamente marrone, in 3 ore - marrone opaco.

Le brune ci faranno composizioni di 4 ore con una tripla dose di basma e un henné.

L'aggiunta di chiodi di garofano secchi alla pappa arricchirà i riccioli neri con tinte rossastre, e un decotto di corteccia di quercia accelererà il loro oscuramento.

Capelli castani

Colore rosso, raggiungiamo di nuovo esclusivamente con l'henné: da saturi - in appena mezz'ora a castagna con una lucentezza rossastra - in 4 ore.

Colore marrone scuro otterremo la stessa quantità di basma e henné.

Addensiamo una consistenza densa sui capelli da mezz'ora a 4 ore a seconda della profondità del tono desiderato.

Preparare la pappa con infuso di camomilla per ammorbidire la luminosità o con la corteccia di quercia, al contrario, migliorare il colore.

Una coppia di cucchiai di vino rosso accenderà i riccioli con un'affascinante lucentezza rossastra.

Idealmente, il colore nero deriva dalla combinazione di una tripla porzione di Basma da un henné. Tuttavia, la preparazione del tè, il caffè, il cacao per una tonificazione facile ne prendono la metà e i semitoni saranno più raffinati.

Il fondo di chiodi di garofano per le spezie culinarie non contiene acido, e quindi non indebolisce il tono, ma adorna i riccioli neri con riflessi rossastri.

Il decotto della corteccia di quercia nella massa colorante assicura il desiderato oscuramento delle ciocche.

Capelli castano scuro e neri

Auburn:

Una piacevole sfumatura rossastra a filamenti molto scuri fornirà l'henné in appena un'ora con l'aggiunta di estratto di camomilla farmaceutica e succo di mezzo limone.

nero:

Un ricco colore nero corposo con intensi riflessi castagna per 4 ore, siamo soddisfatti della composizione di 1 parte di henné, 3 parti di basma e cotto a vapore in una macinata infusione di tè, esclusivamente nero.

  • i fili di henné e basma non saranno ridipinti con cosmetici chimici, altrimenti il ​​risultato sarà imprevedibile;
  • anche i riccioli precedentemente dipinti con colori sintetici moderni non sono esposti a basma o henné;
  • i capelli dopo questi componenti naturali sono anche protetti da altri acconciatori chimici: evidenziazione, arricciatura, laminazione, tonificazione;
  • a volte è necessario rinfrescare il colore in modo da non avere una tinta viola sui ricci tinti con basma.

Tintura all'henné e alla basma - condivisione e doppio beneficio

Le tinture naturali per capelli, come l'henné e la basma, possono essere utilizzate sia separatamente che insieme (il che è tra l'altro il più accettabile). Quando si utilizzano questi due colori insieme, è possibile ottenere molti colori e sfumature e, soprattutto, sarà assolutamente sicuro per i capelli.

Quindi, quali sono i modi di tingere con i coloranti naturali:

  1. Solo l'henné.
  2. In una fase, mescolando varie combinazioni di henné e basma.
  3. In due fasi: prima, l'henné viene applicato, tenuto premuto, lavato via, e poi lo stesso è fatto con Basma.

Come tingere i capelli solo con henna o basma, così come tutte le sfumature di questo processo, abbiamo discusso in un precedente articolo. Ora vediamo come tingere i capelli con questi due colori contemporaneamente e quali colori otterremo.

Colorare con una miscela di henné e basma

Il primo metodo è la colorazione in un unico passaggio, cioè mescoliamo in una certa proporzione polvere di henna e basma e tingiamo i capelli.

Questo metodo è considerato più veloce, soprattutto se sei limitato nel tempo e devi ridipingerlo nel più breve tempo possibile. Ma ricorda che se non hai mai dipinto con l'henné prima o era passato molto tempo, allora la sfumatura dei capelli può risultare sia con tinta verde che blu, poiché la colorazione con l'henné e la basma avverrà nello stesso momento e la basma si troverà effettivamente non dipinta filoni.

Colorazione monostadio:

  1. Alleviamo l'henné con acqua calda o acqua di limone. Mescolare e rimuovere accuratamente tutti i grumi. Dare un po 'di insistenza.
  2. Diluire il Basma con acqua bollente. Mescola bene. La consistenza non dovrebbe essere molto spessa.
  3. Mescolare le due miscele.
  4. Su un capello pulito e asciutto, applicare una miscela di strato sufficientemente spesso. Puoi massaggiare leggermente i capelli per una migliore distribuzione della composizione.
  5. Se la miscela si forma sulla pelle della fronte, del viso, delle orecchie, non dimenticare di rimuoverla immediatamente.
  6. Dopo di ciò, avvolgere la testa in plastica e indossare un cappello (o legare un asciugamano).
  7. Conservare la miscela sui capelli per 2 - 4 ore, a seconda della struttura dei capelli e del colore desiderato.

Si crede che quando i capelli vengono tinti con tinture naturali in una fase, i colori sono più caldi - tonalità marrone, marrone e cioccolato.

Colorazione per capelli all'hennè nei toni del cioccolato

pigmenti capelli naturali: henné e Basma sono stati utilizzati per molti secoli, dare alle donne un'attrazione di benvenuto e la fiducia nella sua bellezza.
Con l'avvento di composti chimici, la domanda per loro diminuì gradualmente, perché una gamma così ampia di sfumature possibili non poteva lasciare indifferenti modaioli. La vernice naturale può anche vantare tinture per capelli ricci, che nella sua tavolozza ha solo 6 sfumature. Tuttavia, spesso l'impatto negativo sui capelli annulla i tentativi di decorare il loro aspetto.

L'uso dell'hennè naturale in questo ha un grande vantaggio, perché un tale effetto fornisce anche un trattamento per la struttura dei capelli. Per non limitare la scelta della tavolozza, puoi provare le ricette naturali per utilizzare l'henné per ottenere diverse sfumature di cioccolato alla moda.
Come farlo con il massimo beneficio per i tuoi capelli ti dirà il nostro articolo.

L'uso dell'henné per i capelli

L'affermazione che l'henné ha un effetto benefico sulla struttura dei capelli è innegabile, ma poche persone si chiedono esattamente come si manifesta questo effetto.

I pigmenti coloranti nella composizione penetrano in profondità nel nucleo e non avvolgono solo i ricci all'esterno.

Ecco perché è così difficile far risaltare le caratteristiche caratteristiche rossastre di questa vernice. Oltre alla profonda esposizione, la composizione della polvere di henné iraniana contiene sostanze benefiche che hanno un effetto benefico sulla salute dei capelli.

Proprietà utili di henné per capelli:

  • Tonifica il cuoio capelluto, aiutando a sbarazzarsi di forfora e malattie della pelle di varia origine.
  • Rafforza i capelli, così l'henné incolore è un ingrediente frequente per le maschere fatte in casa.
  • Stimola la rapida crescita dei ricci, nutrendo il follicolo e il cuoio capelluto.
  • Aiuta a riparare i danni ai capelli dopo la tintura o l'arricciatura chimica.
  • Rinforza i capelli dall'interno, rendendolo più spesso e più forte.

L'henné iraniano può essere usato non solo per la guarigione dei capelli. Grazie alla composizione unica dei principi attivi, è utile per la pelle, quindi puoi trovare ricette fatte in casa per ringiovanire viso e collo. Terrific tatuaggio "temporaneo" anche eseguita utilizzando questo ingrediente, ma in questo caso è di grande importanza e la qualità della concentrazione di pigmento nella carica.

Le possibilità dell'henné per la tintura dei capelli non si limitano alla creazione di capelli color rame o rosso vivo. Grazie agli ingredienti aggiuntivi è possibile realizzare uno strumento eccellente per tingere i capelli nelle tonalità del cioccolato attualmente popolari.

Valutare i migliori oli per cuticole qui.

Come dipingere correttamente

Di grande importanza è l'aderenza a tutte le fasi di tintura dei capelli. Questo processo è stato gestito con successo da molte donne, e questo è usato per le procedure a casa.
Tuttavia, ci sono alcune sfumature che influenzano direttamente il risultato. henné iranian composto da un caratteristico colore verdastro polvere secca e vernici per impartire miscela di consistenza adatta è stata diluita con acqua a sufficienza. Questo processo di creazione di un pigmento finisce, ma è altrettanto importante e lo si applica correttamente ai capelli.
Per questo è necessario studiare i punti salienti di una colorazione di successo. Discorso su questo nelle informazioni di seguito.

Importanti sfumature di auto-colorazione:

    • Utilizzare sempre solo ingredienti freschi e la miscela non deve essere preparata per un uso futuro. Per una singola porzione, potrebbe essere necessario da uno a quattro sacchetti di henné, a seconda della lunghezza dei riccioli.
    • I capelli biondi naturali o sbiancati sono più difficili da colorare in un colore scuro. Quando si utilizza henné nella sua forma pura, acquistano una tonalità "orange" pronunciato, e se si esagera con Basma - un blu caratteristico.
  • La corretta consistenza per l'henné è difficile da determinare correttamente. Di solito è una pappa piuttosto densa che si mantiene bene sui capelli. È necessario vaporizzare la polvere di henné con acqua bollente, quindi insistere per almeno 10 - 15 minuti. Dopo che la miscela acquisisce un colore verde palude, può essere tranquillamente utilizzata.
  • Invece dell'acqua, puoi usare tisane, caffè preparato e tè forte. Alcune ricette prevedono questo come un ingrediente attivo aggiuntivo.
  • Il tempo di esposizione di tale pittura da 30 minuti a due ore, a seconda del risultato desiderato. Per il massimo comfort, è possibile utilizzare una cuffia per doccia in polietilene e un asciugamano di dimensioni sufficienti.
  • È necessario applicare la pittura dalla radice alla punta, prima di tutto elaborando la regione occipitale.
  • Con l'uso frequente, l'henné può asciugare i capelli, il che è importante per i proprietari del tipo appropriato di fili da conoscere.
  • Dopo la colorazione non è possibile utilizzare shampoo e balsami per tre giorni, in modo che il pigmento sia ben "afferrato".
  • È necessario lavare la vernice con acqua tiepida senza usare shampoo.

Il grande vantaggio dell'hennè naturale non è solo un effetto terapeutico.

Prezzo ragionevole e la possibilità di utilizzo durante la gravidanza e l'allattamento, così come la buona copertura dei capelli bianchi - cioè trionfi innegabili di questa opzione.

Oltre all'hennè tradizionale, puoi anche scegliere la sua versione di tinta. L'uso di miscele già pronte è molto conveniente, soprattutto perché l'ampia gamma ti permetterà di scegliere una tonalità per ogni gusto.

Guarda il video sulle tonalità del famoso henné

Tavolozza dei colori

Ora in vendita non c'è solo la confezione tradizionale con l'henné iraniano. Grazie alla tecnologia moderna, l'effetto del pigmento ha una vasta gamma di colori possibili.

Acquistando una miscela già pronta, è necessario calcolare il risultato, come per la vernice ordinaria. Va notato che sarà molto più difficile togliere il pigmento dai capelli.

Di solito una colorazione dura circa tre settimane, dopo di che la procedura viene ripetuta. Se si prevede di perm o di coloranti di formulazioni convenzionali, è necessario tener conto del fatto che il tempo minimo dopo la procedura di colorazione henné - due mesi. È dopo un tale periodo che i coloranti scompaiono parzialmente dal follicolo pilifero.

Inosservanza questa semplice regola può essere costoso: risultato colorazione sarà un poco prevedibile, fino al verde noto.

È possibile acquistare le seguenti opzioni per la vernice naturale:

Come si può vedere dall'elenco proposto, la gamma di tali colori è piuttosto ampia. Oltre ai toni espressivi, ci sono colori più tranquilli. Inoltre, l'henné incolore è molto popolare.

In questa miscela, il pigmento viene rimosso completamente e non influenza il colore dei capelli.

Ciò conserva tutte le proprietà benefiche dell'ingrediente naturale, che viene spesso utilizzato nelle maschere cosmetiche e medicali per la casa.

Per tingere i capelli nella tua tonalità preferita non è necessario acquistare la miscela finita. Usando diverse proporzioni di pigmenti naturali e altri ingredienti puoi fare una vernice adatta a casa. Come fare questo, proporzioni e suggerimenti importanti - più avanti nel nostro articolo.

Dipingendo i capelli grigi e ottenendo un ricco colore marrone

Tecnologia color cioccolato

Le donne moderne della moda hanno apprezzato l'opportunità di dare ai capelli il colore del cioccolato che è richiesto oggi. Grazie alle nostre ricette, puoi colorare tu stesso, usando solo ingredienti naturali.

Per la tavolozza di cioccolato, non solo l'hennè viene utilizzato nella sua forma pura, è meglio aggiungere la basma in alcune proporzioni.

Come farlo correttamente è descritto di seguito.

Opzioni di tintura al cioccolato:

  • L'henné e la basma assumono proporzioni uguali, e invece dell'acqua usa un caffè fermentato forte. Invece del caffè, puoi usare il tè nero pre-fermentato. Il colore risultante può essere descritto come "cioccolato al latte" nella solita gamma di colori.
  • Per dare un'ombra più profonda, il contenuto di basma può essere aumentato. Il "cioccolato amaro", ottenuto con tale colorazione, non sembrerà peggiore delle sfumature simili.
  • Naturale scuro - il colore del cioccolato si ottiene se si prendono tre parti di henné una ad una - chiodi di garofano macinati e vino rosso. Non è desiderabile far bollire il vino, basta scaldarlo. Per non violare la tecnologia, è possibile pre-preparare la polvere con una piccola quantità di acqua bollente, dopodiché utilizzare un vino caldo.
  • Se fai l'henné con una soluzione forte di gusci di noci, puoi anche ottenere un ottimo colore al cioccolato. Sui capelli più chiari, è meglio non rischiare e aggiungere basma alla composizione.


Usando le nostre ricette, puoi ottenere una gamma abbastanza ampia di possibili trasformazioni. A seconda del colore naturale dei tuoi capelli, puoi variare l'effetto desiderato.

Per i toni più scuri, è necessario aumentare la concentrazione di basma nella composizione. Per migliorare ulteriormente il pelo durante il procedimento, può essere usato al posto di acqua per diluire la polvere decozione forte di bardana, calendula e camomilla. Il caffè naturale e il tè forte promuovono anche capelli sani e il miele e le spezie stimolano la crescita del fusto del capello.

Tintura all'henné e alla basma - regole e sfumature da Vse Be Good

Cos'altro puoi ottenere sfumature

Oltre alla tavolozza di cioccolato sopra, l'uso di henné aiuterà a dipingere i capelli in altri colori.
Naturalmente, con l'henné, i toni del rame e del rosso si ottengono più facilmente.

Per fare questo, si può semplicemente utilizzare il preparato in polvere prescrizione henné, ed è possibile utilizzare le nostre ricette e benefico per ombreggiare i capelli.

Oltre all'effetto cosmetico, aiuta anche a rafforzare e guarire i capelli.

Ricette per la tintura dei capelli con l'henné:

  • Luminosa - tonalità rossa ottenuta utilizzando henné in forma pura, ma per dare maggiore luminosità ed espressività può essere aggiunto alla miscela di zenzero polvere secca (circa 1 parte per tre parti hennè). Insistere sulla miscela dovrebbe essere non più di 10 minuti, altrimenti il ​​risultato sarà più scuro del previsto.
  • Questa spezia può anche essere sostituita con una miscela speciale: parti uguali di curcuma, zenzero e cannella. Per rendere il colore più intenso, puoi versare la polvere con tè forte.
  • Il colore di rame brillante può essere ottenuto usando la seguente miscela. Per questo, 4 parti di henné devono essere prese 2 parti di miele liquido e un chiodi di garofano a terra. Il risultato dipende direttamente dal colore dei capelli originale.
  • Il colore naturale della castagna è anche facile da ottenere a casa. Per questo, è necessario mescolare proporzioni uguali di henné e basma. Se è necessario un tono più scuro, la quantità di basma aumenta proporzionalmente.

Gli amanti dei colori della tavolozza di rame apprezzeranno la ricetta, quando le proporzioni uguali di basma e henné vengono prodotte con un forte brodo di buccia di cipolla. In questo caso, i capelli acquisiscono una tinta rossa pronunciata.

  • Aggiungendo un ingrediente aspro alla miscela, puoi aspettarti un'ombra più brillante. In questa qualità, kefir, succo di limone e un decotto di geloso sono perfetti.
  • Un modo insolito per ottenere una tinta rossastra per i capelli scuri è usare l'henné e la polvere di cacao in proporzioni uguali.
  • La tonalità del bronzo nobile si ottiene se si diluisce l'henné in un rapporto 2: 1 con basma.
  • I toni neri si ottengono con la predominanza di Basma nella composizione. Per fare ciò, è possibile utilizzare le ricette di cui sopra, ma la quantità di Basmy è raddoppiata a tre volte.


L'henné naturale è un'ottima alternativa alla colorazione chimica. È economico e allo stesso tempo non danneggia i capelli, ma rafforza e ripristina la loro struttura.
L'opinione errata secondo cui, grazie alla gallina, è possibile ottenere solo toni rossi e rame, scomparirà completamente dopo aver applicato le nostre ricette.

Raccomandiamo di leggere: sui pro e contro delle ciglia di laminazione in questo articolo, per quanto tempo le ciglia di laminazione qui.

Grazie agli ingredienti aggiuntivi e all'aggiunta di un altro pigmento di origine vegetale - Basma, è possibile ottenere un attraente color cioccolato e le sue varianti altrettanto deliziose.
Proporzioni e consigli utili sull'uso di tali miscele sono riportate nelle informazioni del nostro articolo.



Articolo Successivo
Maschere per capelli d'avena - farina d'avena