L'aspetto di una crosta sulla testa: le cause e la loro prevenzione


Sbiadimento evidente dei capelli, loro fragilità, prurito o sensazione di bruciore, arrossamento e pigmentazione - uno o più di questi segni possono indicare problemi alla pelle della testa.

In alcuni casi, la condizione dei pazienti è complicata da perdita di capelli, comparsa di chiazze calve e l'area danneggiata si preoccupa sempre di più.

In questo articolo parleremo di uno dei casi speciali: l'apparizione di una crosta sulla pelle della testa.

Prima di tutto - al dottore

L'aspetto di una crosta sul cuoio capelluto di una persona adulta indica un processo patologico e richiede la consultazione con un dermatologo.

Condurrà un'ispezione visiva, invierà per passare i test necessari per la diagnosi. La corretta determinazione delle cause e il trattamento della crosta sulla testa contribuiranno a ripristinare la salute non solo della pelle, ma anche dei capelli.

Tuttavia, una persona non può consultare immediatamente un medico, poiché le croste si formano gradualmente. Il processo inizia con la comparsa di forfora, squame, peeling. La testa può prudere (più forte o più debole). Le lesioni aumentano, a volte accompagnate da dolore, la comparsa di ascessi e ferite. Per sbarazzarsi delle croste sul cuoio capelluto, è meglio visitare un dermatologo il prima possibile.

Perché ci sono croste sulla testa negli adulti

Le croste sulla testa di un adulto possono apparire per una serie di motivi. Questa può essere solo una reazione temporanea a qualsiasi irritante, ma spesso il danno alla pelle è associato a una grave malattia.

Le ragioni che portano alla comparsa di ferite, croste, croste, punti rossi sotto i capelli e altri difetti includono quanto segue:

Danni di varia origine

Graffi e graffi possono apparire come risultato di una trascurata spazzolatura con un pettine con denti affilati, strappando (accidentali o speciali) pezzetti di capelli durante una procedura di cura dei capelli.

Danni al cuoio capelluto possono derivare dall'esposizione a flussi d'aria troppo caldi o freddi (asciugatura a soffio, camminando nel gelo), contatto con apparecchi elettrici riscaldati (ferri da stiro, arricciacapelli, pinze).

Situazioni stressanti

Esperienze, preparazione per azioni responsabili - tutto ciò influenza negativamente la condizione generale dell'organismo e dei suoi sistemi vitali. Così, lo stress può causare spasmi dei muscoli della testa, a causa della quale l'afflusso di sangue è disturbato.

Di conseguenza, il cuoio capelluto non riceve la quantità necessaria di sostanze nutritive e oligoelementi, la forfora, le squame e persino le croste compaiono.

Cattiva alimentazione

L'abuso di cibi grassi, la mancanza di acqua o di oligoelementi contenuti in verdure, frutta, noci o cibi proteici, possono influire sulla condizione del cuoio capelluto: l'equilibrio lipidico è disturbato, si ha l'irritazione.

La copertura diventa meno elastica, può verificarsi prurito. Come risultato dei graffi, si formano microtraumi e si formano delle croste.

seborrea

Malattia della pelle associata a ridotta secrezione normale delle ghiandole sebacee e cambiamenti nella composizione del grasso secreto. Una grande quantità di secrezione secreta porta alla crescita di microrganismi.

Così, i funghi tipo lievito Pityrosporum ovale si trovano di solito nelle persone che soffrono di seborrea. Segni tipici della malattia: peeling focale della pelle della testa, fiocchi sfaldati, infiammazione, arrossamento.

Lo sviluppo dell'eczema seborroico contribuisce a:

  • situazioni stressanti;
  • indebolimento dell'immunità;
  • ischemia;
  • epilessia;
  • eccesso di peso;
  • Morbo di Parkinson;
  • neurite del nervo facciale.

Gli esperti dividono la seborrea in 3 tipi:

  • grassa - è caratterizzata dall'apparizione di croste giallastre o grigiastre, i capelli si uniscono, sembra unta, il paziente lamenta la loro perdita;
  • secco - caratterizzato dalla formazione di squame biancastre, prurito, irritazione e infiammazione del tegumento. Anche i capelli diventano secchi, fragili;
  • misto - la malattia è caratterizzata dai sintomi delle due forme precedenti.

psoriasi

Malattia di natura non infettiva, localizzata non solo sulla testa, ma anche in altre parti del corpo. La causa della psoriasi è la reazione individuale del corpo (il sistema immunitario), a seguito della quale il processo di rinnovamento cellulare viene accelerato.

La cella al posto dei 30 giorni prescritti esiste solo 3-5, dopodiché viene sostituita con una nuova. Con la psoriasi del cuoio capelluto, scaglie, croste, esfoliare gradualmente e causare prurito, si formano. Per migliorare la condizione nelle prime fasi, aiutare gli shampoo speciali, in seguito è necessario ricorrere alla terapia farmacologica, compresi gli steroidi.

Dermatite allergica

Tra gli altri problemi con il cuoio capelluto, causando l'aspetto di una crosta, chiamato una reazione allergica. Può essere causato da vari fattori (droghe, cibo, cosmetici o detergenti, fragranze o oli).

Il più delle volte, la dermatite allergica si verifica a causa di:

  • uso di determinati prodotti;
  • uso di shampoo, maschere o sieri con una nuova composizione (sconosciuta);
  • colorazione per capelli;
  • farmaci nel trattamento di altre malattie.

In primo luogo, sulla pelle ci sono zone di rossore, il gonfiore dei tessuti è evidente. Dopo di ciò, possono comparire piccole croste di suppurazione. Il sito diventa più sensibile, prurito. Di conseguenza, una persona pettina gradualmente l'area danneggiata, esasperando solo l'immagine.

Scabbia (favus).

La malattia appartiene al gruppo di patologie causate dai funghi parassiti Trihophyton schonleinii. Il periodo di incubazione (dal momento dell'infezione fino alla comparsa dei primi segni della malattia) dura circa 14 giorni.

Quindi la persona nota i sintomi della crosta, inizia a capire come trattare le croste appese alla testa, come sbarazzarsi della desquamazione inquietante. Aree gradualmente danneggiate (con croste giallastre) si fondono in un unico grande focolare.

Sconfiggi squamoso

La deprivazione è una malattia fungina causata dall'agente patogeno Pityrosporum Orbiculare. Eruzioni cutanee o piccoli granelli con limiti chiari possono presentare una colorazione rossastra o brunastra, che causa prurito e fastidio in un paziente.

eczema

Patologia cutanea, che è caratterizzata da arrossamento della pelle, comparsa di croste, desquamazione e prurito. Può trovarsi sul cuoio capelluto, sul viso, sul collo e nella regione dell'orecchio.

Ci sono anche una serie di fattori correlati e malattie che portano a danni alla pelle e la comparsa di croste e placche su di esso. Il forte prurito, che disturba il paziente per un lungo periodo, lo porta a strofinare e pettinare la stessa area tutto il tempo, causando infezioni e aprendo la strada a vari microrganismi.

La pelle scalpata sulla testa può alla presenza delle seguenti malattie:

  • microsporia - una malattia fungina che causa la desquamazione della pelle e la rottura dei capelli alla radice. I focolai colpiti stanno rapidamente aumentando di dimensioni, formano la crosta;
  • la scabbia è una malattia contagiosa causata dalla scabbia. Tra i sintomi tipici della malattia segnato grave prurito, la formazione di papule e pustole. Quando scabbia sulla testa appaiono croste, la cui causa - pettinatura, quindi il trattamento dovrebbe iniziare in modo tempestivo per prevenire l'infezione secondaria. Alopecia, i capelli gravemente fragili possono essere presenti nella lesione;
  • acne - a causa di disturbi ormonali, i brufoli appaiono sul cuoio capelluto, che una persona soffre durante il lavaggio o la pettinatura. Dopo questo, si verificano prima l'infiammazione e il rossore, e poi la crosta si asciuga;
  • pediculosi: un adulto può sviluppare croste sulla testa se ci sono pidocchi che irritano costantemente la pelle con punture pruriginose. I graffi permanenti danneggiano la pelle, l'area viene successivamente ricoperta da una crosta.

trattamento

Prima di cercare modi per sbarazzarsi delle croste e capire come trattare le croste sulla testa, non interferire con una visita dal medico e ottenere una conclusione dal laboratorio. Lo specialista darà la direzione per prendere raschiature di pelle, urina, sangue e feci.

Se le croste sulla parte pelosa si formano a causa dell'attività dei microrganismi, viene selezionata la terapia antifungina. Come aggiunta, si possono usare shampoo speciali, grazie ai quali è possibile restituire un aspetto bello ai capelli.

In genere, questi strumenti contengono una maggiore quantità di zinco e catrame. Anche i preparati medicinali con derivati ​​dell'imidazolico e disolfuro di selenio sono considerati efficaci contro i funghi.

Dopo aver identificato le cause delle croste sulla testa di un adulto, il trattamento può consistere nell'uso di spray, unguenti e creme. La terapia dura da 20 a 30 giorni.

In ogni caso, è necessario consultare un medico per chiarire l'eziologia della malattia.

Assistenza medica

Quando si visita una struttura medica, uno specialista dovrebbe determinare esattamente il motivo della comparsa di una crosta sulla testa. I rimedi vengono successivamente selezionati in base ai fattori che hanno causato la patologia.

Quindi, quando viene rilevato un fungo lievito, un dermatologo prescrive farmaci anti-micotici. Come trattare un adulto con croste sulla testa e sbarazzarsi dei sintomi di accompagnamento (prurito, bruciore, secchezza, irritazione, infiammazione), è anche meglio consultare un medico.

Sarà ideale se uno specialista seleziona diversi prodotti contemporaneamente in diverse forme mediche (compresse, spray, unguenti o shampoo), che aumenteranno le possibilità di un completo recupero, eviteranno la comparsa di forfora e scabbia.

Inoltre, il paziente può utilizzare rimedi a base di erbe, soluzioni e tinture. Aiutano con una crosta e consentono di sbarazzarsi di sensazioni spiacevoli.

Rimedi popolari

In presenza di croste secche sulla testa di un adulto, oltre al trattamento principale, i rimedi popolari possono essere utilizzati per eliminare peeling, croste, prurito. Ecco alcune ricette:

  • una miscela di kvas e brodo di elleboro. Il liquido viene distribuito tra i capelli, lasciato per 20 minuti, quindi lavato bene. Le procedure vengono ripetute ogni giorno per 10 giorni;
  • farina di grano e miele d'api. Per il trattamento di un adulto da croste sulla testa, miele d'api con melassa viene impastato con farina fino ad ottenere una pasta cremosa. Si applica su aree danneggiate, non lavare e lasciare asciugare completamente. Il trattamento viene ripetuto ogni giorno per 14 giorni;
  • le ceneri di aglio bruciato sono mescolate con miele d'api. I mezzi ricevuti coprono le croste ogni giorno fino al completo recupero.

Puoi anche usare oli diversi. L'olio dell'albero del tè viene aggiunto a mezzo bicchiere di shampoo e la testa viene lavata, la quantità di olio di jojoba nella quantità di diversi cucchiai viene applicata direttamente sulla pelle, tenuta sotto il cappuccio e lavata via. Utile per massaggiare la pelle con succo di limone, aloe vera.

Misure aggiuntive

Per un trattamento efficace della crosta sul cuoio capelluto in un adulto, è importante eliminare i fattori che portano al deterioramento della condizione. Pertanto, un medico con seborrea o psoriasi può raccomandare di regolare la dieta, monitorare la qualità e la composizione del cibo, cercare di essere meno nervoso, sbarazzarsi di altre malattie che influenzano negativamente la condizione della pelle.

Se ci sono croste, quindi è necessario scoprire se c'è una carenza e un eccesso di vitamine nel corpo, le vitamine A ed E svolgono un ruolo speciale qui.

In modo che il problema della comparsa di croste sulla testa non disturbi il paziente in futuro, si consiglia di risciacquare regolarmente i capelli con decotto a base di erbe con camomilla e una corda.

prevenzione

Al fine di prevenire l'infezione da funghi e altri microrganismi che possono portare a forfora e croste sulla testa in un adulto, si raccomanda di seguire alcune semplici regole:

  • utilizzare solo prodotti per l'igiene personale (non prendere in prestito asciugamani, pettini anche vicino a persone familiari);
  • non provare con i cappelli degli altri;
  • tieni traccia della tua routine quotidiana;
  • equilibrare la nutrizione, eliminare cibi nocivi;
  • fornire al corpo tutti gli oligoelementi e le vitamine necessarie per capelli e pelle sani;
  • tempo di curare malattie croniche ed esacerbate;
  • Scegli con cura i prodotti per la cura dei capelli per prevenire la comparsa di croste o forfora.

Pertanto, i problemi possono essere evitati se si monitora la propria salute, si consulta un medico in tempo e si seguono le sue istruzioni nel trattamento delle malattie identificate.

Crosta sulla testa

Croste sulla testa - questo non è un segno innocuo. Le persone spesso confondono i sintomi di un grave danno all'organismo e una semplice irritazione (manifestazione di una reazione allergica).

Ecco perché con un'istruzione stabile, non di passaggio, una crosta sulla testa, si dovrebbe immediatamente contattare un dermatologo e scoprire la causa esatta del loro verificarsi.

Possibili cause

La crosta sulla testa può essere formata a causa dei seguenti disturbi e fattori.

  1. Reazione allergica a prodotti chimici o cosmetici per uso domestico su cui è possibile leggere qui;
  2. Manifestazioni locali di gravi problemi sistemici (AIDS, HIV e altre patologie nel lavoro dell'immunità);
  3. pediculosi;
  4. infezione;
  5. Virus (varicella, fuoco di Sant'Antonio, ecc.);
  6. Disturbi endocrini (malattie della tiroide, ecc.);
  7. Dermatite, eczema;
  8. Altri motivi

La formazione di piaghe può anche essere un precursore di neoplasie maligne.

Consideriamo più in dettaglio la probabile natura dell'apparizione delle foche cornee in un adulto nella parte pelosa del corpo.

psoriasi

La psoriasi della parte pelosa è una comune malattia della pelle che è associata ad una compromissione dell'immunità delle cellule T. Sono responsabili della tempestiva neutralizzazione dell'agente straniero e reagiscono istantaneamente all'invasione, attaccando e "mangiando" il germe.

Nel caso della psoriasi, la sensibilità di queste cellule è disturbata, iniziano a percepire le cellule della loro stessa pelle come il nemico e l'attacco. Come risultato dell'attacco, si formano complessi immunitari e microdamaggi, che vengono rivelati all'esterno.

Nelle fasi iniziali della psoriasi, la superficie della testa del paziente diventa coperta o è già coperta da una crosta bianca che non cessa di prudere. Nelle manifestazioni esterne, la psoriasi può essere facilmente confusa con:

  • le allergie;
  • dermatite seborroica di cui è possibile scoprire in questo articolo;
  • disturbi ormonali;
  • croste con pediculosi.

Quando la prima ruvidità bianca e prurito, si dovrebbe contattare immediatamente un dermatologo per scoprire quale di questi fattori ha contribuito alla loro comparsa. La diagnosi corretta è una garanzia di un trattamento corretto e di eliminare complicanze gravi e indesiderate, come infezioni generalizzate e sepsi.

La psoriasi viene trattata con farmaci immunomodulatori, unguenti antifungini (oltre che antinfiammatori) ed emollienti per rimuovere lo strato corneo. Se si è unita un'infezione batterica, verranno prescritti antibiotici al paziente.

Dermatite seborroica

La dermatite o forfora seborroica è una conseguenza della ridotta immunità a causa dello stress (meno spesso - altri fattori) e dell'attivazione del lievito naturale.

Per essere chiari, il fungo del lievito è sempre presente nell'uomo in una piccola proporzione, ma l'immunità naturale inibisce la riproduzione e non consente a nessuno di prendere il sopravvento.

Quando il sistema immunitario è sotto shock, in presenza di altri fattori (nel caso della dermatite, si tratta di una maggiore secrezione di sebo dalle ghiandole), il fungo viene attivato e appare esternamente.

Le fasi principali della dermatite seborroica.

  1. Aumento "grasso";
  2. L'aspetto di un prurito;
  3. La manifestazione di microcracks e ferite;
  4. La forfora "si attacca" sotto l'influenza del sebo nelle croste.

Se la malattia non viene curata, nel tempo il desiderio di grattare le croste sulla pelle sarà irresistibile. Quando si induriscono, il processo diventa molto doloroso, si formano ferite che possono facilmente entrare nei batteri e causare infezioni.

La forfora è trattata con shampoo e unguenti speciali antifungini, nonché compresse per uso interno (se la malattia viene trascurata). Gli antibiotici sono anche prescritti per l'infezione.

eczema

Per l'eczema, la testa è coperta da pruriginose scaglie e prurito. La causa principale di questa patologia è spesso la solita allergia, che è passata nella forma cronica.

Gli schiocchi si formano a causa del blocco dei pori e dell'infiammazione conseguente al ristagno delle secrezioni sebacee in questi pori. Il forte prurito fa sì che una persona li pettini, ed è per questo che si formano le ferite. L'eczema è molto doloroso.

Per la correzione vengono usati principalmente antistaminici (per alleviare la reazione allergica della risposta immunitaria), pomata con ormoni (per eliminare l'infiammazione e il prurito) e shampoo speciali con componenti antifungini (per l'eczema seborroico).

tigna

Le croste sulla testa di un adulto sono raramente il risultato di tigna. Più spesso si verifica nei bambini ed è giustamente considerato una malattia infantile. Ma raramente ci sono delle eccezioni, quindi diamo un'occhiata più da vicino.

Tigna è una malattia fungina contagiosa che viene trasmessa da persona a persona attraverso il contatto tattile. Appare sulle parti pelose del corpo, che perdono immediatamente i capelli sul sito del fungo.

Pertanto, è chiamato "ringworm". Manifestato da forti pruriti e dolori. Per la correzione della condizione vengono utilizzati anestetici e unguenti anti-infiammatori, farmaci antifungini e farmaci immunomodulatori.

herpes zoster

Questa è una malattia virale che eccita il virus varicella-zoster che rimane permanentemente in una persona dopo aver sofferto la varicella.

Da un lato, la presenza di un virus è un ostacolo alla reinfezione, ma d'altra parte, con una temporanea diminuzione dell'immunità, può manifestarsi con lo sviluppo di fuoco di Sant'Antonio.

Questa malattia è più comune nelle persone anziane e di mezza età che hanno avuto la varicella durante l'infanzia.

L'herpes zoster si manifesta con grave rossore e comparsa di escrescenze gialle pruriginose nei siti di infiammazione. Pruriscono così tanto e prurito che è quasi impossibile trattenersi. Il risultato: la costante formazione di nuove ferite e il rischio di complicanze batteriche.

La patologia viene trattata con farmaci antivirali, creme con effetti analgesici e antinfiammatori, nonché con delicati liquidi di lavaggio che ammorbidiscono l'infiammazione e hanno un effetto antibatterico. Puoi leggere di più sul fuoco di Sant'Antonio qui.

Pelle secca

Il lardo, che è normalmente secreto dalle ghiandole di secrezione esterne, è necessario per la lubrificazione del tegumento e il costante mantenimento del livello di umidità richiesto, può essere escreto in eccesso, il che porta alla formazione di minerali cornei.

Alcuni fattori a causa dei quali le ghiandole sebacee cominciano a lavorare in modo eccessivamente attivo:

  1. Lavare con acqua calda;
  2. Lavaggio frequente;
  3. Rimani a lungo al freddo;
  4. Uso frequente del lavaggio, pulizia dei componenti.

Per il trattamento di tali croste sulla testa sotto i capelli, sarà sufficiente regolare la temperatura dell'acqua di lavaggio e ridurre la frequenza di utilizzo dei liquidi di lavaggio.

pediculosi

Se la natura dell'aspetto della crosta sulla testa di un bambino è la pediculosi, allora qui tutto è abbastanza semplice. Le croste si verificano a causa del fatto che il bambino (a volte un adulto) le combina costantemente, e come risultato di ciò, si formano i micronani, che sono coperti da crescite.

È necessario rimuovere i pidocchi con l'aiuto di uccidere spray e lozioni e le escrescenze si risolveranno da sole.

Lichen planopilaris

Questa è una malattia degli anziani. Il cuoio capelluto e la pelle circostante sono ricoperti di gemme rosse che, una volta pettinate, si ricoprono di una crosta bianca.

Questi dossi sono molto pruriginosi e dolorosi, quindi la principale direzione della terapia è l'anestesia e l'eliminazione del prurito. Per fare questo, prescritto pomata ormonale con attività antifungina. I farmaci antifungini sono talvolta usati internamente.

Follicolite eosinofila

Con la follicolite eosinofila compaiono croste che hanno un'ulcera infiammata con un segreto purulento al di sotto. Tale malattia è inerente alle persone affette da HIV o AIDS. Questo è associato con una diminuzione dell'immunità e grande suscettibilità a qualsiasi batterio.

Follicolite trattata principalmente terapia contro le malattie sistemiche, la cui conseguenza è diventata. Usati anche unguenti con antibiotici e ormoni per ripristinare rapidamente la pelle.

Altri motivi

Altre cause di sigilli possono includere quanto segue.

  1. Interruzione del funzionamento della tiroide e di altre ghiandole endocrine;
  2. Stress profondo;
  3. le allergie;
  4. Tossicità di prodotti chimici domestici.

Sintomi correlati

Altri sintomi che possono verificarsi quando una crosta si forma sul cuoio capelluto saranno i seguenti. L'anamnesi aiuterà il medico a fare la diagnosi corretta e a prescrivere farmaci.

  1. Diverso grado di irritazione (prurito o meno);
  2. Infiammazione (presenza di piaghe sulla testa);
  3. pigmentazione;
  4. Croste bianche;
  5. Secchezza, esfoliazione delle cellule cornee;
  6. Colore del luogo della sconfitta.

Ogni malattia ha le sue manifestazioni esterne, quindi i sintomi associati sono molto importanti.

Rimedi casalinghi

Se le croste sulla testa sono apparse di recente, puoi iniziare il trattamento a casa. I suoi principi principali saranno:

  • rimozione dello strato corneo;
  • disinfezione;
  • cura ammorbidente;
  • rimedi (se hai chiesto aiuto a un medico).

La rimozione dello strato corneo è severamente vietato eseguire "a secco", dal momento che le ferite possono formare e questo sarà molto doloroso. Si consiglia di spalmare il cuoio capelluto con creme emollienti e lasciar agire (si può indossare una cuffia speciale).

E dopo che è passata un'ora o due, con l'aiuto di un solito pettine tutte le crescite sono facilmente eliminate. Dopo questa procedura, si consiglia di lavare bene i capelli con uno shampoo delicato con l'aggiunta di un componente antibatterico.

Dopo il lavaggio, applicare creme speciali su zone dolenti che aiutano la pelle a riprendersi da sola.

Le cause e il trattamento sono strettamente correlati. Indipendentemente, è possibile rimuovere solo le escrescenze, ma l'uso di farmaci è possibile solo con la raccomandazione del medico.

Sbarazzarsi di una crosta sulla scabbia su una testa è particolarmente difficile. Come liberarsi indolore e facilmente, solo il medico lo sa.

Considerare le sostanze di base per la terapia domiciliare e il loro uso.

Olio di jojoba

Se hai un gran numero di sigilli cornea sulla tua testa tra i capelli, allora l'estratto di olio di jojoba ti aiuterà a gestirli rapidamente. Ha proprietà uniche: antinfiammatorio, cicatrizzante e leggero antimicrobico.

Applicazione: jojoba, in una quantità di 30 ml viene applicato sulla superficie della testa, e quindi mantenuto per un'ora sotto una cuffia speciale. Dopo la scadenza del termine, usando un pettine, rimuovere le escrescenze cornee in modo che non ci sia dolore. Se una procedura non è sufficiente per una completa purificazione, è meglio ripeterla piuttosto che "strappare" le cellule cornee con dolore. Questo è il rischio di infezione.

Olio dell'albero del tè

L'estratto dell'albero del tè è il più forte antisettico naturale, può essere usato sia per la prevenzione che per il trattamento. L'olio viene aggiunto allo shampoo, che lava i capelli dopo aver rimosso le croste. Previene l'infezione da batteri. Su un cucchiaio di shampoo bastano tre gocce per ottenere l'effetto desiderato.

Bicarbonato di sodio

Un impasto di bicarbonato di sodio e acqua, applicato insieme all'olio d'oliva alle radici dei capelli e alle superfici danneggiate, sarà efficace in termini di rimozione e ammorbidimento dello strato corneo. Di solito, sono sufficienti diverse procedure per eliminare completamente la crosta.

Questa maschera viene applicata per quarantacinque minuti o un'ora, a seconda della sensibilità individuale.

Olio di cocco

L'olio di cocco è efficace con un'eccessiva secchezza della pelle e come prevenzione della riformazione delle croste (dopo il trattamento). Forma uno strato sottile che trattiene l'umidità all'interno dell'epidermide e ne impedisce l'essiccazione. Applicare l'olio come maschera per 45 - 60 minuti prima dello shampoo.

Succo di limone

Ammorbidisce lo strato corneo, distrugge i batteri. Efficace con le lesioni purulente chiuse. Strofinato per quindici minuti prima di lavare i capelli. Se ci sono dolore, sensazione di bruciore - dovrebbe essere immediatamente lavato via.

Aloe vera

Il gel dalle foglie di agave (aloe vera) viene raccolto in un piatto speciale e applicato sulle zone danneggiate per un'ora. Sopra, è appropriato indossare una cuffia per la doccia. L'effetto termico attiva le sostanze benefiche della pianta e migliora l'effetto curativo.

L'aloe vera è usata come agente curativo e per la profilassi.

Aceto di sidro di mele

Agente antimicrobico naturale. Utilizzato in proporzione one-to-one con acqua naturale. Applicare immediatamente dopo il lavaggio sulla zona interessata con un batuffolo di cotone. Se si verifica dolore, lavare meglio la miscela.

conclusione

L'aspetto del prurito, la sigillatura sotto il cuoio capelluto è sempre un segnale allarmante. La ragione può essere insignificante, ma un trattamento differito provoca il verificarsi di gravi complicanze che ridurranno significativamente la qualità della vita.

Ti si formano delle croste sulla testa? Cerchiamo di capire cosa fare con esso!

Il fatto che i bambini piccoli abbiano croste sulla testa, tutti lo sanno. Ma non tutti hanno incontrato questo fenomeno negli adulti. Nel frattempo, questo problema è abbastanza comune. Le ragioni sono principalmente reazioni allergiche, provocate da una cura dei capelli non di qualità. Ma ci sono altri fattori che provocano la comparsa di croste. Le ragioni devono essere chiaramente definite in modo che la terapia medica venga assegnata nella giusta direzione.

Va notato che le croste nei bambini appaiono a causa dell'immunità insufficientemente forte. Col passare del tempo, loro stessi passano. Ma gli adulti devono essere trattati, perché hanno croste che possono indicare gravi disturbi nel corpo.

Cause di

Le croste alla testa in un adulto possono apparire a causa di reazioni allergiche. Possono dare non di alta qualità o semplicemente non adeguati mezzi per prendersi cura di capelli e cuoio capelluto. In particolare, dopo l'uso possono verificarsi croste sul cuoio capelluto negli adulti:

  • shampoo;
  • gel o spray per capelli;
  • colori dei capelli.

Anche il cuoio capelluto può soffrire a causa di:

  • nutrizione non di alta qualità;
  • lo stress;
  • farmaci;
  • indebolimento dell'immunità;
  • fungo;
  • malattie del sistema ormonale che portano ad un aumento della produzione di sebo e alla rigenerazione accelerata delle cellule esterne.

A volte diverse cause agiscono contemporaneamente, il che complica il processo di trattamento.

Vale la pena notare che l'autunno e l'inverno è il momento in cui appaiono le croste in un adulto. Le ragioni di tali modelli nelle condizioni meteorologiche. Quando fa freddo, l'immunità di una persona diminuisce, varie malattie iniziano a manifestarsi, il livello di stress aumenta, i funghi possono essere attivati, che, a proposito, sono sulla pelle di tutte le persone.

Sintomi principali

La scorza bianca appare gradualmente. Tutto inizia con un leggero prurito, la forfora può apparire a pezzi sulla testa. Queste non sono ancora croste, ma l'inizio della loro formazione. Dopo un po 'di tempo, le squame sulla testa di un adulto vengono incollate insieme al sebo, la cui produzione aumenta notevolmente. Questo porta alla formazione di croste. Cresce e periodicamente si arrampica. Quando si forma una crosta, il prurito diventa ancora più grave. Ma questo non è sempre il caso. A volte le croste possono attaccarsi fortemente alla pelle, rendendo la loro separazione dolorosa. L'intero cuoio capelluto inizia a staccarsi. A volte la malattia va oltre la zona dei capelli e comincia a diffondersi dietro le orecchie e persino intorno alle sopracciglia. Le scaglie di forfora possono diventare giallastre o rosate. Vale la pena notare che più è trascurata la crosta sulla testa di un adulto, più è difficile determinarne la causa e, di conseguenza, scegliere un trattamento. Se inizi il processo di disseminazione e progressione delle croste, il trattamento può essere molto lungo e anche con conseguenze. Dopotutto, il cuoio capelluto potrebbe alla fine ricoprirsi di ascessi, ferite. Gestire tutto questo tra i capelli sarà abbastanza problematico. Pertanto, non ritardare il tempo, ma iniziare ad agire immediatamente dopo aver sospettato che qualcosa non va.

Questa malattia è anche chiamata "dermatite seborroica". È bagnato e asciutto. A volte la malattia è aggravata dalla comparsa di acne sulla pelle sotto i capelli.

Sbarazzarsi di croste

Qualunque sia il problema, il trattamento dovrebbe aiutare in qualsiasi fase della malattia. Pertanto, intraprendere coraggiosamente questo compito.

Assistenza medica

Croste sul cuoio capelluto negli adulti possono indicare una grave malattia fungina. Successivamente, se non tratti la malattia, puoi perdere i capelli o persino mettere l'infezione nel sangue. Nessuno è assicurato contro tale sviluppo di eventi, quindi, in caso di sintomi oscuri, consultare sempre un medico. Dopo un'attenta ricerca e analisi, lo specialista ti prescriverà:

  • unguenti;
  • shampoo;
  • antibiotico (in casi particolarmente difficili).

L'unguento è solitamente prescritto antimicotico. È in grado di sopprimere lo sviluppo delle micospore. Vale la pena spalmarlo con l'aiuto di una spugna di cotone usa e getta. Così, sulle colonie superficiali della pelle del fungo diminuirà, l'infiammazione sarà rimossa, il prurito si calmerà.

Lo shampoo terapeutico è anche un buon rimedio. Ma ricorda che per ottenere l'effetto dovresti usarlo spesso. Prova a lavarsi i capelli a giorni alterni.

A volte la dermatite seborroica si sviluppa rapidamente. Può rappresentare una minaccia per la salute di tutto il corpo. In questi casi vengono prescritti antibiotici. Il medico può scegliere una pillola o un unguento con un antibiotico. L'appuntamento dipenderà dal grado di danno al cuoio capelluto.

Forse un dermatologo ti riferirà a un endocrinologo. Dopo tutto, spesso la causa della seborrea è una violazione delle ghiandole sebacee, che è regolata dagli ormoni. In questo caso, la terapia antifungina è inefficace. Se normalizzi lo sfondo ormonale, la malattia passerà rapidamente. Rimuoverete solo le croste essiccate. A causa del fatto che le cause sono spesso endocrine, gli adolescenti e le persone che entrano nell'età adulta sono a rischio. Questi gruppi soffrono di sovratensioni ormonali, che possono causare la seborrea. In una certa misura, anche le donne in gravidanza sono a rischio.

Cosa si può fare a casa

Se il cuoio capelluto è coperto da una crosta bianca, non correre a strapparlo via, in quanto potrebbero apparire delle ferite. Quindi porti un'infezione, che può essere molto difficile da eliminare. Se la seborrea è secca, distribuire le croste con la crema da latte. Sopra, metti un berretto di plastica e avvolgi un asciugamano. È meglio farlo dopo aver lavato la testa con acqua tiepida. Dopo la procedura, pettinare accuratamente i capelli. Puoi persino raccogliere alcune croste. Dovrebbero essere facilmente rimossi dalla pelle. Dopo la rimozione, eseguire tutte le procedure preventive in modo che la dermatite seborroica non ritorni.

La rimozione delle croste è importante perché impediscono la penetrazione degli agenti terapeutici sul cuoio capelluto. Se vengono rimossi, la terapia agirà più velocemente e in modo più efficiente.

Dopo aver rimosso le croste, prestare attenzione alla disinfezione del cuoio capelluto. Per fare questo, preparatevi uno shampoo con olio di tea tree. Prendi una piccola ciotola, mescola gli ingredienti e lava la testa con la miscela risultante. (Alla giusta quantità di shampoo gocciolare un paio di gocce di olio di tea tree, questo sarà sufficiente per un effetto terapeutico). L'elaborazione della testa in questo modo aiuterà ad eliminare un'ampia varietà di batteri.

Misure aggiuntive

Per trattamento da solo, è impossibile eliminare definitivamente la seborrea in un adulto. Anche le cause della malattia devono essere rimosse. Per questo è necessario:

  • regolare la dieta;
  • ridurre i livelli di stress;
  • eliminare i problemi di salute.

La dieta è estremamente importante per la normalizzazione del metabolismo nel corpo. Svolge anche un ruolo nel garantire il lavoro di immunità. Se la vostra dieta è equilibrata, tutte le funzioni del corpo funzioneranno come previsto, l'immunità combatterà contro funghi e microrganismi dannosi. Le vitamine A ed E svolgono un ruolo estremamente importante nel garantire una buona condizione della pelle e dei capelli e possono essere assunte come integratori alimentari, ma è meglio mettere queste sostanze insieme al cibo. Pertanto, la loro assimilazione sarà più elevata, non dimenticare che il cibo deve essere ipoallergenico. Prova ad usare quei prodotti per i quali non puoi assolutamente essere allergici.

Lavati la testa con le erbe. Questo può essere fatto dopo lo shampoo. Cuocere i brodi di camomilla, treno e altre erbe per lenire la pelle.

Se le croste si formano a causa di forti stress, il trattamento non aiuterà, se non si escludono fattori irritanti. Cerca di creare un'atmosfera benefica a casa, meno preoccupato del lavoro. Alla fine, la tua salute è in gioco!

Controlla la tua immunità. Nel caso in cui non sia abbastanza attivo (un immunogramma espanso lo mostrerà), inizia a rafforzarlo. L'immunità forte è in grado di combattere indipendentemente da funghi, batteri e persino stress.

prevenzione

In modo che le croste sulla testa non compaiano più, esegui la prevenzione della seborrea. Dovrebbe essere come segue:

  • corretta alimentazione;
  • selezione di uno shampoo adatto, preferibilmente con zinco e ketonazolo;
  • esame regolare in clinica;
  • controllo dello stress e delle malattie croniche.

Queste raccomandazioni aiuteranno il tuo corpo a essere in forma. Conducendo misure preventive, è possibile permanentemente e possibilmente prevenire in modo permanente il ripetersi della seborrea. Vedi anche video correlati.

I migliori rimedi per la forfora sulla testa dell'adulto, farmaci, hardware, metodi popolari

L'aspetto della forfora è un fenomeno comune. Queste particelle fini bianche non solo causano disagio, ma possono anche indicare gravi disturbi nel corpo. La buccia bianca o gialla sulla testa di un adulto, che appare come conseguenza dell'abbandono della malattia, è particolarmente sgradevole. Quali sono le ragioni della sua comparsa, qual è la sua presenza sulla pelle e quale tipo di trattamento sarà efficace in questo caso?

Cause di

Una crosta sulla testa di un adulto può apparire per una serie di motivi:

  • manifestazioni allergiche;
  • beri-beri;
  • eccesso di peso;
  • Cosmetici per la cura dei capelli sbagliati. Soprattutto se contiene una grande quantità di alcali;
  • eccessiva secrezione di grasso sottocutaneo;
  • shampoo quotidiano. Il grasso sottocutaneo naturale non ha il tempo di emergere in pieno, non c'è lubrificante protettivo e la forfora si forma sotto forma di una buccia;
  • il lavaggio infrequente può anche causare la forfora;
  • disordini metabolici;
  • cambiamenti ormonali (pubertà, gravidanza, allattamento, menopausa);
  • dieta squilibrata per perdita di peso o consumo eccessivo di cibi malsani (grassi, speziati, salati, fritti, ecc.);
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • bere eccessivo e fumare;
  • regime di giorno errato (la mancanza di sonno è particolarmente dannosa);
  • overdrying sistematico della pelle che si verifica quando si utilizzano strumenti termici;
  • lo stress.

Tutti i suddetti fattori sono favorevoli alla causa principale della crosta sul cuoio capelluto negli adulti - l'aumentata attività del fungo patogeno. È presente sulla testa di ogni persona e fa parte della microflora della pelle. In un organismo sano, il fungo non si manifesta, ma sotto l'influenza di queste circostanze, inizia la sua attività attiva. Inizia così la manifestazione della dermatite seborroica (umida o secca). Ecco perché quasi tutti i prodotti di forfora sotto i capelli sono finalizzati a combattere questo fungo.

Quello che devi sapere

Le croste seborroiche sulla testa sono malattie infiammatorie. La causa della sua comparsa è un fungo che favorisce l'esfoliazione naturale degli strati superiori della pelle.

È lui che provoca l'apparizione della forfora e in seguito appare una scabbia nel cuoio capelluto. Il fungo sulla pelle del tipo grasso è più attivo, ma i proprietari di capelli secchi e normali possono anche diventare vittime di dermatite seborroica.

Ai primi sintomi della manifestazione della malattia, la pelle prude. Dopo di ciò, appaiono piccole macchie rossastre sulla testa, che si staccano. Si forma una crosta sul cuoio capelluto delle cellule morte dell'epidermide.

Può, come è facile separare, e aderire strettamente alla pelle. In quest'ultimo caso, la sua separazione è associata al dolore, inoltre può causare la formazione di ferite e persino ulcere. Se non viene intrapresa alcuna azione, il prurito si intensifica e la persona nota che la testa si è coperta di forfora ben marcata.

Inizialmente, la dermatite seborroica non è particolarmente pericolosa. C'è un disagio fisico ed estetico. Crea anche un certo ostacolo alla crescita dei capelli nell'area della formazione della buccia. Ma se il problema non viene risolto, alla malattia si aggiunge un'infezione batterica. Ciò significa che oltre alla crosta sulla testa possono comparire altre malattie. Quando molto trascurato, i capelli iniziano a cadere, formando una zona calva.

I sintomi della seborrea si manifestano più spesso nel periodo autunno-invernale, quando l'immunità umana è indebolita.

È importante! La forfora è una malattia fungina e può essere trasmessa attraverso prodotti per la cura della persona: un pettine, asciugamani e così via.

Appare sulla testa di forfora nei bambini può essere considerata la norma, negli adulti è un segnale di sintomi allarmanti. Se uno scalpo e prurito si forma sul cuoio capelluto, è un motivo per consultare un medico (tricologo o dermatologo) per un esame approfondito. Non è sempre, se il cuoio capelluto è coperto da una crosta bianca - questa è una manifestazione dell'attività del fungo. Le formazioni squamose bianche possono essere un segnale di problemi più gravi: psoriasi, scabbia (attività degli acari della scabbia), favus (l'aspetto del fungo achorion, un altro nome per la malattia - scabbia, liquirizia versicolor), tigna e così via.

Prima si è svolta la visita allo specialista, più semplice è la diagnosi e più veloce è il trattamento.

Consigli e suggerimenti per la risoluzione dei problemi

Per sbarazzarsi della buccia sul cuoio capelluto, è importante:

  • scoprire dal medico perché sono apparse aree squamose;
  • rafforzare il sistema immunitario. Aiuto in questo: un corso di vitamine, sport, uso adeguato di frutta e verdura, il rifiuto di alcol e tabacco;
  • eliminare le condizioni stressanti;
  • bere circa 2 l di acqua pura al giorno;
  • attenersi a una dieta sana (rifiuto di grasso, piccante, ecc.). La normale attività gastrointestinale ridurrà la formazione delle aree colpite;
  • scegliere shampoo e altri cosmetici per la cura senza ingredienti aggressivi. È meglio prendere i prodotti su base vegetale;
  • sbarazzarsi dell'allergene, se stiamo parlando di manifestazioni allergiche della forfora;
  • usare cosmetici medici prescritti da un medico.

Buoni risultati sono anche dati da rimedi popolari come trattamento completo o integrazione del trattamento con i farmaci.

Dopo il trattamento con successo, la forfora sotto forma di una buccia sull'epidermide può ritornare, specialmente se non si aderisce a uno stile di vita sano.

Trattamento farmacologico

Se chiedi al tuo medico come eliminare le croste, può consigliare un unguento (applicato con un batuffolo di cotone), uno shampoo (lavaggio frequente) o un complesso di questi fondi. In casi particolarmente avanzati, sono prescritti antibiotici e altri metodi alternativi.

Farmaci efficaci

Soultz

È uno dei preferiti tra gli altri mezzi per affrontare il problema. Il principale ingrediente attivo è il disolfuro di selenio. Normalizza la condizione della pelle, riduce l'attività del fungo, normalizza le ghiandole sebacee, ha un effetto peeling e proprietà rigeneranti.

È usato come shampoo dalle croste sulla testa e si incolla. Spesso entrambi i mezzi sono applicati in un complesso. Il costo di shampoo o shampoo-peeling è di circa 300 rubli, la pasta è di circa 120 rubli.

Naftaderm

Il componente principale della pomata è l'olio raffinato di nafta. È usato per qualsiasi malattia che si traduca in una crosta secca sulla testa in un adulto. Usato due volte al giorno per un mese. Il costo del farmaco - entro 500 rubli.

Attenzione! Si consiglia di combinare la terapia con creme e oli emollienti per evitare un'eccessiva secchezza della pelle.

Keto plus

I principi attivi dello shampoo sono lo zinco piritione e il ketoconazolo. Efficace nel trattamento della forfora causata da Malassezia furfur (microrganismi di lievito). Il corso del trattamento dipende dal tipo di malattia e viene eseguito secondo lo schema. Il costo di Keto Plus varia da 720 rubli.

Unguento salicilico

È a base di acido salicilico, che ha proprietà antisettiche e rigeneranti. Ammorbidisce le croste secche e allevia l'infiammazione. Il trattamento dura da 6 a 20 giorni. A seconda del tipo di malattia e delle condizioni generali della pelle, viene utilizzato sia in forma pura che diluito con vaselina. Lo strumento più conveniente, il cui prezzo varia da 25 rubli.

Rimedi popolari

Se la malattia non funziona, puoi eliminarla con la medicina alternativa o puoi combinare questi metodi con le prescrizioni mediche.

Tratta uno dei mezzi più popolari nella lotta contro la forfora.

Modo d'uso: 60 g di polvere versare acqua bollente (l'acqua necessaria per ottenere la consistenza della panna acida), quindi raffreddare. È inoltre possibile diluire l'unguento con oli essenziali di rosmarino e / o di tea tree. Applicare sulla zona interessata per mezz'ora e risciacquare con acqua tiepida.

Per i ricci non sono dipinti, è meglio prendere l'henné incolore. La ricetta può essere completata con decotto di erba di San Giovanni, aceto di sidro di mele, succo d'arancia, olio di bardana, argilla blu.

Immaturo (verde) noce

Opzione numero 1. 100 g di guscio di noce tritato vengono riempiti con vodka (0,5 l) e infusi per 2 settimane. Dopo che l'infusione è stata filtrata. Usato dal massaggio sfregando la pelle a giorni alterni per 20 giorni.

Opzione numero 2. 300 g di foglie tritate, buccia e guscio vengono versate con un litro d'acqua e portate a ebollizione a bagnomaria. Quindi il brodo viene rimosso dal fuoco e infuso per 2 ore.

Come applicare: Come risciacquo dopo il lavaggio delle arricciature. Dopo aver avvolto la testa con un asciugamano e tenere premuto per almeno 10 minuti. Ripeti la procedura 3-5 volte. L'effetto è evidente dalla prima applicazione.

È importante Noce è in grado di tingere le ciocche scure, quindi è meglio non usarlo sui riccioli di luce.

kefir

Applicare movimenti di sfregamento su tutta la superficie della pelle della testa e affinare per mezz'ora. Lavato via con il risciacquo (1 cucchiaio di L senape secca, diluito in 1 litro di acqua tiepida). Fare ogni giorno durante la settimana. Quindi ripetere la procedura per evitare una volta al mese.

Radice di bardana

Schiacciato giovane radice della pianta (in un tritacarne o grattugia) e mescolato con olio vegetale (1: 3). La prossima miscela deve insistere per un'ora in un barattolo di vetro. Dopo lo sforzo e strofinare sulla pelle 2-3 volte a settimana. Preriscaldare prima dell'uso. Totale tale sfregamento dovrebbe essere 10 volte. Il prossimo corso viene ripetuto dopo 20 giorni.

Olio di bardana

In una condizione riscaldata applicata al cuoio capelluto. Quindi è necessario coprire la testa con polietilene, avvolgere con un asciugamano e lasciare per 2 ore. Lavare.

Foglie di ortica

Un cucchiaio di foglie tritate viene riempito con un bicchiere di acqua bollente. L'infusione risultante è necessaria per coprire, avvolgere e resistere a 1,5 ore. Strain. Applicare sulla pelle dopo il lavaggio, coprire la testa con un pacchetto e lasciare agire per 40 minuti. I riccioli dopo la procedura non sono necessari per il lavaggio. Usa il rimedio due volte a settimana.

Fiori margherita

Far bollire 2 tavoli. cucchiai di fiori con 1 litro d'acqua. Raffreddare e filtrare. Diluire con acqua normale in proporzioni di 1:10 e risciacquare i capelli dopo il lavaggio tre volte a settimana. Fai 15 procedure, poi una pausa per 3 settimane e ripeti il ​​corso di nuovo.

La camomilla conferisce ai fili chiari una tonalità dorata.

salvia

Insistere 1 tavolo. un cucchiaio di erba salvia secca con 1 tazza di acqua bollente per un giorno. Strofina ogni altro giorno per un mese. Questo rimedio è buono per la seborrea secca. Per la forfora grassa, l'acqua nella ricetta viene sostituita con un bicchiere di vodka.

Olio dell'albero del tè

Potente antisettico. Per il trattamento è meglio aggiungere lo shampoo. Nella sua forma pura può causare ustioni.

Corteccia di quercia

Per scopi terapeutici, è necessario preparare un'infusione di un cucchiaio di corteccia, riempita con 400 ml di acqua bollente. Tutto ciò viene insistito per un bagno d'acqua per 5 minuti, quindi filtrato. Fai sfregare l'infusione nella pelle della testa 3 - 4 volte al giorno con un cucchiaio di miele aggiunto al liquido.

Metodi alternativi

Utilizzato in casi gravi.

fotochemioterapia

Approccio integrato:

  • assunzione di farmaci speciali che creano fluorescenza, all'interno - psoraleni;
  • irradiazione con dose prescritta di UVA.

A seconda della gravità della malattia, vengono applicati diversi regimi di trattamento. Tutti si riducono a due fasi: pulizia (2-3 sedute a settimana fino alla scomparsa dei sintomi) e supporto (una volta alla settimana per un mese, può durare a intervalli di una volta al mese).

È importante! La fotochemioterapia è controindicata nei bambini. Le donne dovrebbero usare i contraccettivi per prevenire la gravidanza durante il trattamento.

Laser terapia (fisioterapia)

Nominato come strumento aggiuntivo per combattere la forfora. Il trattamento viene effettuato con un fotone laser che focalizza i fotoni (luce a bassa intensità). I fotoni migliorano l'apporto di sangue e promuovono l'attivazione del metabolismo degli enzimi, a seguito del quale i tessuti danneggiati vengono ripristinati.

Lifting al plasma (plasma terapia)

La procedura consiste nell'iniezione di iniezioni sottocutanee ottenute trattando il sangue del paziente in una speciale centrifuga (ottenendo plasma ricco di piastrine e componenti attivi). Allevia non solo la forfora e il prurito, ma aiuta anche con altri problemi con i capelli (perdita, condizione indebolita, ecc.).

Plasmolifting ha un numero di controindicazioni, che includono:

  • allergia agli anticoagulanti;
  • malattia cronica o acuta;
  • periodo mestruale;
  • la presenza di tumori, ematomi;
  • malattie autoimmuni;
  • gravidanza e allattamento.

Terapia vitaminica

È raccomandato per carenza di vitamine, che ha causato la forfora. Il complesso di preparati vitaminici deve includere vitamine e oligoelementi: A, F, E, B (1-6, 8, 9, 12), H, C, selenio.

Quanto tempo puoi liberarti

Tutto dipende dall'abbandono della malattia e dall'accuratezza con cui vengono seguite le raccomandazioni del medico. Un ruolo importante è giocato dalla condizione generale del corpo.

In media, l'effetto del trattamento è evidente dopo 4 o più settimane. Quando si utilizzano rimedi farmaceutici e popolari, è possibile ottenere una remissione stabile nella lotta contro la malattia. E l'adesione al corretto stile di vita preverrà la forfora in futuro.

Come ogni altra malattia, la forfora è più facile da prevenire che curare. Ma anche se un problema è apparso, è possibile ottenere rapidamente risultati positivi. La cosa principale è consultare un medico in tempo e seguire tutte le sue istruzioni.

Inoltre, l'efficacia della lotta contro la seborrea può essere migliorata utilizzando le ricette della medicina tradizionale e altri metodi alternativi. Ma tutti questi passaggi devono essere discussi con il medico. Questo aiuterà ad evitare effetti collaterali e creare dinamiche di recupero positive.

Sughero sulla testa

La crosta è uno strato esterno formato di solidi, creato da secrezioni o secrezioni dalla pelle. La crosta è spesso confusa con croste (sangue rappreso), poiché sono simili, ma si formano delle croste quando la pelle è danneggiata e scompaiono man mano che guariscono.

Le croste sulla testa non sono pericolose, ma hanno sempre un aspetto sgradevole e sono fonte di imbarazzo. Secondo skinstore.com, "La parte pelosa della testa coperta di croste è anche tipicamente rossa e pruriginosa".

motivi

Ci sono molte ragioni che possono contribuire allo sviluppo di questo problema, ma i principali sono la psoriasi e la seborrea. Queste due malattie dermatologiche sono a volte molto difficili da distinguere.

psoriasi

Questo è uno dei principali fattori che è comunemente associato a croste sul cuoio capelluto. La psoriasi è una malattia in cui le cellule T attaccano le cellule normali, causando infiammazione, aumentando così la comparsa di nuove cellule in eccesso. Quando crescono sul cuoio capelluto, causano ridimensionamento e croste. La psoriasi è solitamente esposta a condizioni ambientali esterne, quindi occorre prestare la massima attenzione per evitare complicanze.

Per il corretto trattamento della psoriasi del cuoio capelluto dovrebbe consultare un dermatologo.

Dermatite seborroica

Un altro fattore che può essere correlato alle croste sulla testa è la dermatite seborroica, nota anche come forfora. È una condizione caratterizzata da prurito, arrossamento, desquamazione e ferite.

Il sebo è prodotto più nelle ghiandole sebacee del solito. Questo crea un ambiente favorevole per la crescita del lievito, che è presente sulla pelle di tutte le persone. Inizia a moltiplicarsi attivamente, provocando l'infiammazione e la crescita accelerata delle cellule della pelle che cadono, formando strati di forfora e scaglie. Tuttavia, questa condizione non è contagiosa. Il trattamento è prescritto da un medico, di solito sotto forma di rimedi locali, come shampoo e paste medicinali con ketoconazolo, disolfuro di selenio e altri principi attivi.

eczema

In questo stato, il cuoio capelluto è infiammato a causa dell'intasamento dei pori, che provoca prurito, arrossamento e formazione di squame. L'eczema può diffondersi anche in altre parti del corpo, inclusi collo, viso e area dietro le orecchie. La causa di questa malattia non è stabilita con precisione. Il trattamento può essere usato shampoo medicati o pomate prescritte, tra cui steroidi.

tigna

"La tricofitosi è una infezione fungina che colpisce i capelli e il cuoio capelluto", afferma healthline.com. È caratterizzato da una sensazione di prurito e desquamazione della pelle e può essere trasmesso per contatto con altre persone. Il gruppo più vulnerabile sono i bambini. Il trattamento con agenti antifungini orali e shampoo medicati può avere un effetto. Se ignori la malattia, può portare a problemi più complessi e persistenti.

herpes zoster

Ha lo stesso agente patogeno della varicella, perché il virus non scompare, ma rimane inattivo nel corpo dopo aver sofferto la varicella. L'herpes zoster è caratterizzato da lesioni dolorose e escrescenze che diventano gialle se non trattate precocemente. Tendono a causare forti dolori. Trattare la privano di farmaci antivirali, unguenti e antidolorifici per alleviare il dolore.

Pelle secca

Ghiandole sebacee producono il sebo per lubrificare la pelle secca, purtroppo, può essere prodotto in eccesso, il che porta alla formazione di croste. I fattori di avvio comuni per il cuoio capelluto secco includono: frequenti docce con acqua calda, shampoo con prodotti per la cura dei capelli duri, condizioni meteorologiche avverse e altri. Inoltre, la secchezza può essere un sintomo della malattia.

È necessario idratare i capelli e il cuoio capelluto. Per ulteriori consigli, vale la pena contattare un medico.

pediculosi

I pidocchi sono un problema imbarazzante. "La buona notizia è che non sono portatori della malattia e non causano seri problemi di salute", riporta healthline.com. Quando si verifica la pediculosi, prurito, quindi, c'è il desiderio di grattarsi la testa per alleviare il disagio. Nel processo, possono formarsi bolle e quindi croste.

È necessario pulire a fondo il cuoio capelluto per assicurarsi che siano distrutti, e quindi le croste spariranno. I prodotti OTC possono essere utilizzati per combattere questo problema.

Lichen planus (Lichen planopilaris)

Il lichen planopilaris è un'altra malattia che può formare croste sul cuoio capelluto. Colpisce le persone di mezza età. La malattia provoca la formazione di protuberanze rosse che portano alla perdita di capelli e cicatrici permanenti causate da graffi a causa di un desiderio irresistibile di graffiare la pelle per alleviare il prurito.

È noto scomparire con il tempo, anche se può essere cronico e durare per un lungo periodo. Creme di corticosteroidi o steroidi orali possono essere il miglior trattamento per questa condizione.

Follicolite eosinofila

È caratterizzato da ulcere pruriginose infiammate che contengono liquido purulento. Le persone che vivono con l'HIV / AIDS sono il gruppo più suscettibile alla follicolite eosinofila, in quanto sono vulnerabili a qualsiasi malattia opportunistica a causa della bassa immunità. È contagioso e causa cicatrici dopo la guarigione.

Metodi di lotta: l'uso di creme, gel e unguenti terapeutici. È di grande importanza aiutare il medico nei casi in cui una persona sia vittima dell'HIV / AIDS.

Altri motivi

Altre cause sono gli squilibri ormonali che influenzano la secrezione di fluidi corporei, stress e ansia, problemi alla tiroide, alcuni farmaci e altri.

Se il problema non risponde ai farmaci assunti, è necessario interrompere il loro uso e consultare immediatamente un medico. Altrimenti, i sintomi potrebbero peggiorare e quindi essere difficili da trattare e alleviare.

Sintomi correlati

Ci sono vari sintomi che possono aiutare te e il tuo medico a diagnosticare la causa principale delle condizioni del cuoio capelluto. Essi variano in gravità. Alcuni di questi sintomi sono:

Croste sul cuoio capelluto possono anche essere un sintomo di un serio stato velato di salute che può essere in pericolo di vita. Pertanto, qualsiasi sintomo dovrebbe essere percepito come serio e mostrare attenzione in una fase precoce.

Rimedi casalinghi

Olio di jojoba

Questo è uno degli strumenti più efficaci che possono essere utilizzati per problemi con il cuoio capelluto. Ha proprietà anti-infiammatorie e agisce rimuovendo le squame che si possono formare. Porta anche a una diminuzione della secrezione di sebo, che può accumularsi in eccesso e portare alla forfora, e contribuisce ad aumentare la velocità di circolazione del sangue e quindi alla pelle sana.

  1. Applicare alcuni cucchiai di puro olio di jojoba sul cuoio capelluto
  2. Inclinare la testa verso il basso e massaggiare attentamente la pelle per aumentare la circolazione
  3. Metti una cuffia per la doccia
  4. Scalda l'olio, usando un asciugacapelli sul cappuccio
  5. Lasciare per circa un'ora
  6. Risciacquare con uno shampoo delicato che non causi irritazione.

Olio dell'albero del tè

Un altro strumento molto utile che può essere utilizzato in presenza di croste e scaglie è l'olio dell'albero del tè. Le sue proprietà antifungine e antibatteriche aiutano a liberarsi di batteri, funghi e riducono l'infiammazione. Inoltre, l'olio dell'albero del tè può essere molto utile nella lotta contro il prurito. Pertanto, è uno dei migliori rimedi naturali per la dermatite seborroica ed è spesso incluso negli shampoo antiforfora.

  1. Aggiungere 10-20 gocce di olio in mezzo shampoo per bambini
  2. Mescolare bene gli ingredienti e applicare sul cuoio capelluto
  3. Lasciare per un po 'e risciacquare con acqua.
  4. Applicare idratante
  5. Ripeti la procedura due volte al giorno.

Bicarbonato di sodio

Distrugge i batteri che causano l'infezione, alleviando così il prurito. Esfolia anche le cellule morte e allevia la forfora, prevenendo la formazione di croste sul cuoio capelluto.

  1. Aggiungere un po 'di bicarbonato all'acqua e mescolare con una pasta densa.
  2. Applicare una piccola quantità di olio d'oliva sul cuoio capelluto e quindi incollare con le dita
  3. Lasciala agire per circa 15 minuti
  4. Lavati i capelli con acqua
  5. Ripeti quotidianamente tre volte al giorno per ottenere i risultati desiderati.

Olio di cocco

"L'olio di cocco crea una barriera che aiuta a idratare la pelle, e quindi è un modo efficace per curare il prurito del cuoio capelluto", afferma 10remedies.com. Oltre a idratare e alleviare il prurito, nutre la pelle e rimuove le cicatrici.

  • Pulire il cuoio capelluto con acqua
  • Inumidisci un pezzettino di cotone idrofilo in olio di cocco
  • Applicare l'olio sul cuoio capelluto e massaggiare accuratamente per garantire la diffusione dell'olio
  • Lasciare agire per mezz'ora e risciacquare il residuo con uno shampoo morbido e privo di profumo.
  • Ripeti la procedura tre volte a settimana.

Succo di limone

Ha proprietà antibatteriche che impediscono la penetrazione dei batteri e la crescita dei funghi, nonché proprietà antisettiche che aiutano a prevenire il prurito e la secchezza.

  1. Spremere una piccola quantità di succo di limone fresco
  2. Applicare il succo sul cuoio capelluto
  3. Lasciare agire per circa cinque minuti e risciacquare con acqua tiepida.

Aloe vera

L'aloe vera è spesso usata per combattere i problemi della pelle, e chi l'ha usata può dare un feedback sulla sua eccellente efficacia. È ottimo per idratare la pelle e allevia anche il prurito e la secchezza.

  1. Rimuovere il gel di aloe vera dalla foglia fresca nel contenitore
  2. Le dita applicano il gel sul cuoio capelluto e massaggiano.
  3. Lasciare agire per 15 minuti e risciacquare con uno shampoo delicato
  4. Ripeti la procedura due volte al giorno per una settimana.

Aceto di sidro di mele

Funziona riducendo il gonfiore che può verificarsi con i pori ostruiti e l'accumulo di sebo. L'aceto è anche utile per alleviare il prurito, eliminando le infezioni fungine. Inoltre, regola l'equilibrio dell'acidità sul cuoio capelluto, fornendo condizioni ottimali per la sua nutrizione.

  1. Risciacquare i capelli con acqua e asciugare i capelli.
  2. Mescolare acqua e aceto di sidro di mele in quantità uguali.
  3. Applicare la miscela sul cuoio capelluto con un batuffolo di cotone.
  4. Lasciare il prodotto per qualche minuto e poi risciacquare con lo shampoo.
  5. Ripeti due o tre volte al giorno.

Ci sono altri rimedi domestici che possono essere usati per trattare questa condizione. Va ricordato che la condizione può essere contagiosa. Nei casi in cui la zona interessata della pelle aumenta o il problema peggiora, è necessario consultare un medico per l'esame e il trattamento.

conclusione

La formazione di croste può essere controllata e, se questa condizione non viene trattata, possono verificarsi complicanze. È tua responsabilità mantenere i capelli puliti e sani al fine di evitare condizioni che potrebbero in seguito portare a croste sul cuoio capelluto. Dovresti consultare il medico se il problema diventa intrusivo e causa disagio.



Articolo Successivo
Vitamine economiche per la perdita e la crescita dei capelli. Valutazione dei primi 10 migliori farmaci in farmacia