L'henné + basma può essere sostituito con l'henné incolore?


Al momento c'è incolore henné e basma, non c'è pittura all'henné. È possibile utilizzare l'henné incolore in combinazione con la base quando si tingono i capelli invece di tingere? Quale risultato puoi aspettarti? Forse qualcuno ha esperienza?

Sì, puoi. L'henné incolore combinato con la basma dà anche ombra. Nel mio caso, i capelli biondo chiaro diventano più scuri. Se si applica ai capelli scuri con capelli grigi (come quelli di mia madre), i capelli grigi sono dipinti e il colore principale non cambia.

Recensione: "Henna Iranian Colorless Natural" rinforzante per capelli - Henna e Basma possono dare una nuova tonalità ai capelli. La mia esperienza con più macchie ed effetti

Leggo molto sul fatto che l'hennè iraniano rafforza e guarisce i capelli. Quindi è passato tanto tempo, tutti ci hanno creduto. Ora è sempre più possibile sentire che in effetti questo strumento non è così sicuro e generalmente danneggia i capelli.

Compro l'henné incolore per rafforzare i capelli, spesso mescolato con basma per rinfrescare il colore dei capelli.

L'hennè ci viene venduto in varie forme, ma non ho notato una differenza significativa, tranne che per la borsa.

UTILIZZO DI HNSA E BASMA

Verso un sacchetto di henné e un po 'di olio in un piccolo contenitore, verso dell'acqua calda su di esso, mescolo.

Una miscela di henné con basma in una forma calda viene applicata sopra le trame sul cuoio capelluto e sui capelli. I capelli dovrebbero essere bagnati, in modo che fossero bagnati, meglio ancora per lavarli bene.

La miscela applicata ai capelli non è difficile se hai i guanti di cellophane. A volte lo faccio solo con una borsa, e se non funziona, distribuisco l'henné con la mia mano tra i capelli.

Henna e Basma I trattengono i capelli per circa un'ora. Ma questa volta dipende da quanto vuoi diventare ricco. Se usi individualmente l'henné incolore, i capelli non cambieranno di colore (se non sei biondo).

Lavare questa miscela con i capelli e il cuoio capelluto è molto difficile. Contrariamente a ciò che il produttore consiglia di non usare shampoo e balsamo, lo faccio ancora, perché altrimenti non funziona.

- I capelli diventano duri, anche un po 'secchi (se non si usa un balsamo, quindi non possono essere pettinati affatto).

- Appare un volume visibile, che è visibile non solo visivamente, ma anche al tatto.

- I capelli diventano molto più spessi, anche più spessi.

- I capelli possono ancora odorare l'henné a lungo, anche con il successivo shampoo.

- I capelli si sentono esattamente come ho descritto sopra.
- Diventano più scuri (può essere visto nella foto).

Come potete vedere, il tono dei capelli di hennè e basma non si allinea completamente, ma i capelli diventano più scuri e voluminosi.

Svantaggi dell'utilizzo di henné

- i capelli sono stretti
- processo spiacevole
- non adatto per un uso frequente
- contiene molto ferro che può accumularsi nel corpo (l'ho scoperto dopo aver ripetuto la tintura dei capelli in questo modo, assicurandomi che sia il modo più sicuro per dare ai capelli una tinta fresca).

Gli effetti spiacevoli della colorazione dell'henné non mi sono venuti in mente. I capelli acquistano di nuovo un piacevole aspetto setoso e naturale.

Il colore dei capelli ritorna gradualmente all'ombra prima della tintura. Già durante il secondo lavaggio della testa, l'acqua non si colora di nero, ma l'odore di hennè è ancora sentito.

I capelli non hanno iniziato a esfoliare, come si può vedere dalle punte, sembrano abbastanza ben curati.

CONCLUSIONE
Il danno o il beneficio dell'henné non è stato dimostrato da nessuno. Tutte le informazioni che sono su Internet sono piuttosto controverse, quindi con fiducia non dirò che è utile o dannoso. Mi piace il modo in cui i miei capelli seguono una tale procedura, quindi di tanto in tanto ripeterò questa colorazione.

LiveInternetLiveInternet

-Citazioni

Tovaglia di bellissimi motivi di VKontakte, community KNITTING Handicrafts.

Bellissimo abito lungo fatto di motivi. Abito lungo affascinante (tuttavia, può essere collegato.

Federa da rose a quadretti + dettaglio MK passo-passo dettagliato. Visualizza: http: // appleblossomdreams.

Lavora con l'asterisco e cosa può essere legato a loro! Raccogliamo una catena di anelli d'aria..

10 libri che ti aiuteranno a trovare la strada per la tua eccellenza 1. Karen Pryor m.

-tag

-categorie

  • ABBIGLIAMENTO (42)
  • DICHIARAZIONI DI GRANDI PERSONE (17)
  • DESIGN / INTERIOR (15)
  • Bambini (1)
  • Idee di design (12)
  • Cucina / gastronomia (1)
  • Camera da letto (1)
  • HOUSEHOLD (12)
  • SALUTE (30)
  • COSE CREATIVE (21)
  • COSMETICI NATURALI (40)
  • Capelli (13)
  • Sapone (1)
  • Face (20)
  • Gambe (4)
  • Mani (6)
  • Corpo (4)
  • UTILITÀ (13)
  • NATURE (7)
  • PSICOLOGIA (56)
  • Coltivazione (33)
  • STUDI SULLA VITA. (12)
  • RICETTE (138)
  • Cottura (31)
  • Pesce (11)
  • Carne (10)
  • Decorazione (10)
  • Snack (40)
  • Bevande (2)
  • Food Design (24)
  • Consigli e trucchi (8)
  • Condimenti (5)
  • Insalate (8)
  • Dolce (22)
  • Salse (5)
  • Zuppe (5)
  • AGO DI LAVORO (44)
  • uncinetto (24)
  • taglio e cucito (7)
  • accessori (6)
  • per la casa (5)
  • decorazioni (3)
  • maglieria (3)
  • regali e souvenir (2)
  • business trivia (1)
  • MOVIES (1)
  • EZOTERIKA (409)
  • Astrologia (382)
  • Vedas (4)
  • Riti e rituali (8)
  • Religione (1)
  • Taro (356)
  • Feng Shui (1)
  • HUMOR (58)
  • Adulti (3)
  • Detti (13)
  • Bambini (13)
  • Animali (32)
  • DOMANDE LEGALI (3)

-riferimenti

-musica

-Cerca per diario

-Iscriviti per e-mail

-statistica

Henna e Basma: coloriamo, rafforziamo e trattiamo i capelli

Naturalmente, dirò subito che la durata dell'effetto tingente dei coloranti naturali è molto inferiore a quella dei coloranti industriali, ma d'altra parte, nessuno si preoccupa di usare l'henné e la basma abbastanza spesso (beh, non tutti i giorni, ovviamente).
Sì, dopo 1,5-2 settimane ho bisogno di "aggiornare" la mia testa, ma solo a causa dei capelli grigi, perché sul resto dei capelli il colore dura praticamente un tempo ragionevole, beh, anche le radici crescenti devono essere prese in considerazione. MA! Ora per i punti che mi hanno dato il passaggio alla tintura dei capelli con l'henné e la basma:
1. Ho perso la forfora
2. Struttura dei capelli notevolmente rinforzata
3. è apparso il tuo capelli sani brillare
4. perdita di capelli significativamente ridotta
5. puramente femminile - è molto bello interpretare un vero tricologo da parrucchiere, prendendomi un po 'di "trucco" (olio essenziale, infuso di erbe, ecc.) E eseguendo questo sacro rituale

Ci sono molte opzioni per usare l'henné per i capelli, iniziando dalla creazione di colori e finendo con i metodi di tintura. Quindi voglio condividere i miei trucchi che sono stati usati da me negli ultimi 3 anni (ho sbirciato qualcosa dagli altri, mi sono inventato qualcosa anch'io)

Quindi, compriamo l'henné e la basma.
Se vuoi solo rafforzare i capelli, prendiamo l'henné incolore.
La "ricetta classica" di utilizzo è questa: diluire una certa quantità di henné con una certa quantità di acqua calda e applicare sui capelli asciutti per un certo periodo di tempo. Quindi puoi fare con l'henné incolore, se hai intenzione di tingere i capelli, allora tutto è fondamentalmente sbagliato.

1. Quantità di henné (e di base).
Chi ha fatto questo, per usare un eufemismo, lo strano conteggio delle proporzioni, a quanto pare, era calvo, quindi non aveva assolutamente idea che la lunghezza, la densità e la qualità dei capelli fossero differenti. Quindi, ad esempio, i miei capelli (anche quelli corti) sono ben al di sotto della quantità indicata nelle istruzioni. Non discuto, è possibile che se segui ulteriormente le istruzioni e "distribuisca la quantità applicata di henné per tutta la lunghezza dei capelli con un pettine", allora sarò abbastanza. MA NON DIVENGO COSÌ BARBAROK PER CONTATTARE I SUOI ​​CAPELLI. Colui che ha fatto questi calcoli era davvero calvo, dato che colui che ha cercato di "diffondersi, l'intera lunghezza, usando un pettine", almeno una volta si rese conto che era impossibile farlo. Questo equivale a come pettinare una gomma appiccicosa dai capelli, a pettinare un koldun simile - per rimanere senza capelli.
Pertanto, in modo tranquillo e pacificamente scoprite empiricamente quanto abbiamo davvero bisogno dell'hennè (e dei Basmas) semplicemente prendendo una quantità volutamente più grande.
I miei capelli a metà schiena hanno preso 2 confezioni di henné e 1 confezione di basma (questo nonostante il fatto che i miei capelli non differiscano in uno spessore speciale).
Il risultato di seguire le istruzioni in questo caso sarà la colorazione irregolare (in breve, sembreremo dei gatti logori).

2. Acqua calda.
Nei paesi dell'est, l'henné delle donne al vapore, quindi è meglio "rivelare" le sue proprietà utili. A proposito, puoi scaldare con un decotto (infuso per 2 ore e riscaldato fino allo stato di "quasi in ebollizione") erbe che si adattano al nostro tipo di capelli o al problema.
Ortica (se fatta da radice fresca, poi generalmente eccezionale), bardana, calendula, camomilla, luppolo, salvia, basilico, foglie di betulla. È possibile acquistare una collezione già pronta.
Ma per migliorare il colore, è possibile cuocere a vapore l'henné con il tè (per me personalmente - la tonalità migliore si ottiene), caffè, vino rosso, buccia di cipolla o tintura di cannella.
Fumando in uno stato in cui il grado di piccante sarà già piacevole alla nostra testa e non brucerà (per esempio, una volta ho asciugato i miei capelli con una miscela troppo calda), ma anche per non portarli a uno stato eccessivamente caldo. Poiché in questo caso, l'effetto (freddo) della colorazione passerà abbastanza velocemente.
Tasso di diluizione sarà anche determinato empiricamente e "a occhio": un po 'più sottile della spessa panna acida.

3. Applicare sui capelli asciutti.
Il risultato è un gatto lacero a causa di capelli tinti in modo non uniforme.
E visto il fatto che qualsiasi maschera (e hennè in particolare) dovrebbe essere applicata sui capelli puliti, prima lava la testa e asciuga leggermente i capelli con un asciugamano, quindi applica una miscela di henné (e Basma) sui capelli bagnati. I capelli bagnati saranno migliori per assorbire e colorare e sostanze utili.

Ora avvolgiamo i capelli in un berretto di plastica e li isoliamo con un cappello o una sciarpa. In questa forma, camminiamo per un tempo molto lungo, non meno di 6 ore. Sì, sì, esattamente. Le donne dell'est in generale in questa forma passano tutta la notte. Semplicemente l'henné (e la basma) hanno un'azione piuttosto lenta e vengono assorbiti dai capelli per molto tempo. Per un periodo così lungo sono saturati completamente con la miscela.
Per esempio, ad esempio, il colore migliore si ottiene solo quando mi "sbuffo" al mattino, e lo lavo via la sera prima di andare a dormire.

Risciacquare il tutto con solo acqua senza shampoo e sapone.. Né balsami, né risciacqui non possono essere utilizzati. Per lavare questo casino sarà molto lungo, quindi sii paziente. Ma sciacquare con un decotto di alcune erbe, un po 'd'acqua con l'aggiunta di olio essenziale o diluito con aceto di sidro di mele (per la fissazione del colore e il condizionamento) è abbastanza consentito.
Fin dalle prime volte, si può ritenere che i capelli siano diventati troppo duri e difficili da pettinare. Passerà dopo 3-4 volte di utilizzo. Allora saranno friabili e brillanti.

E, a mio parere, il momento più difficile - la testa dopo la colorazione con l'henné non può essere lavata per 3 giorni. Questa è una misura necessaria applicata alla sostenibilità acquisita dal colore.

Sì, certo, ci sono molti problemi, ma ne vale la pena. Al fine di rivitalizzare i capelli, si può soffrire qualche inconveniente.

Citato 1 volta
Piaciuto: 1 utente

Henna Colorless Super Artcolor - recensione

Come funziona l'henné sui capelli e con quale frequenza i capelli possono essere tinti con l'henné e la basma

___________________________ Ciao ragazze! _________________________

Ho i capelli sottili e radi, unti alle radici, asciutti alle punte. In generale, tutto quello che le ragazze non amano così tanto si è radicato nella mia testa. Mi chiedevo se i miei capelli potessero diventare spessi, forti e belli con la cura regolare e l'uso di cosmetici biologici.

La mia lotta dura da nove mesi. A proposito di questo, forse scriverò un prodotto per la cura dei capelli separato. Ma per questo non ho ancora maturato. Voglio dire con certezza che ci sono riuscito o meno.

Oggi parleremo di henné e basma. Ho già scritto su questa recensione, ma poi ho usato un'altra combinazione. Anche se tutto il mio henné è di Artkolor, ma la confezione è diversa lì, può differire in qualcosa (il più divertente). Ho deciso di controllare. Devo dire che non ho notato molta differenza.

Uso l'henné e la basma incolore. La stessa Basma non macchia, ma solo in congiunzione con l'henné. Mi manca il colore fresco, quindi scelgo sempre questa combinazione.

I miei capelli sono stati tinti 9 mesi fa. Ora il colore è irregolare, le radici dell'industria: c'è un colore naturale e la lunghezza è rossa. Non mi piace affatto, ma non ho intenzione di dipingere di nuovo. Così cammino come un gatto peeling. A proposito, ora lei e le stelle vanno, forse una tale moda (mi consolo da sola).

Effetto di henné sui capelli:

Il trattamento dei capelli con l'henné è che penetra in profondità nello strato interno dei capelli e esercita il suo effetto terapeutico, antibatterico e nutrizionale sullo strato corticale, spostando tutte le sostanze chimiche e impedendo loro di penetrare di nuovo lì.

____________________________ Il processo di tintura ______________________________

In proporzioni uguali, mescolare l'henné e la basma, versare acqua calda (non acqua bollente). Impastare fino a ottenere una crema densa. Calda applicata ai capelli. È al caldo, perché per fare in modo che l'henné funzioni meglio, è necessario creare un ambiente caldo.

Dopo la tintura con l'henné e la basma non è consigliabile lavare i capelli con lo shampoo, in modo da non lavare via il colore. Le prime volte non riuscivo a capire come lavare l'henné senza lo shampoo, quindi l'ho sempre usato. Ma qui non sono più un novizio in questa faccenda e sono riuscito a sciacquarmi bene i capelli senza usare sapone e agenti schiumogeni. Ma ancora non ho potuto resistere usando una meravigliosa maschera per capelli.

I capelli erano ancora duri anche dopo che era asciutto. Si consiglia di non lavare i capelli per altri due giorni per non lavare il colore.

Tali procedure trascorro una volta ogni tre settimane (più spesso non funziona), ma so che può essere utilizzato per i capelli grassi una volta alla settimana in vari modi.

__________________________ Suggerimenti per l'utilizzo di henné

Se vuoi solo rafforzare i capelli, quindi si può usare solo l'henné incolore. Ma in qualche modo non gli piaceva il processo di tintura all'henné. Si sbriciolò tra i suoi capelli, ed era difficile distribuirlo uniformemente. Con Basmo tutto risulta molto più semplice.

Per capelli grassi Puoi anche creare una maschera del genere: 1 sec. l. henné mescolato con 0,5 tazze di acqua, far bollire e applicare in una forma calda sul cuoio capelluto e capelli. È necessario tenere i capelli per 10-15 minuti, quindi lavare i capelli nel solito modo. Bisogno di ripetere ogni mese. Ma penso che sia più spesso possibile.

risultato: i miei capelli sono diventati più scuri, ma è visibile solo a me. Mi sono tenuto i capelli per tre ore e mezza. È vero che il colore dopo la tintura appare solo il secondo giorno. Ma questa non è la cosa principale per me. Ancora più importante, sento come i miei capelli sono diventati più spessi. Effetto irreale del volume. Al tatto sono duri, ma nel mio caso è molto buono, perché in questo modo sento che i capelli sono diventati più spessi, persino più spessi.

Grazie a tutti per la vostra attenzione!

Puoi mescolare Basma con l'henné incolore? Ho deciso di dipingermi con Basma e ho dimenticato di chiarire con quale henné mescolare

-Il cioccolato e il nero possono essere ottenuti aggiungendo caffè nero all'henné.

-Le tonalità di castagno e ciliegio daranno Cahors riscaldato, aggiunto all'henné.
-Lo zafferano sulla punta del coltello viene fatto bollire in poca acqua per due minuti, quindi aggiunto all'henné.
- se sei bionda, l'henné si mescola con succo di limone e uovo. Bavit 2-4 gocce di olio di gelsomino, rosa, lavanda. Questo rafforzerà solo i capelli.

Il migliore La mia epica henn-Basny. Henna da colorare e mix pronti di basma e henné

Probabilmente solo io posso vivere così per quasi 25 anni con il colore naturale dei capelli e iniziare "tutto sul serio". Chi non ha familiarità con me come autore, penso che sarà interessante conoscermi meglio.

Questo è il mio colore naturale per capelli:


Sembrerebbe che ci sia ancora bisogno? Il colore è luminoso, in armonia con il mio aspetto occhi, sopracciglia. Ma con la tintura all'henné, non ho rincorso il colore... Volevo e volevo cambiare la struttura dei miei capelli porosi e ora ci sto lavorando attivamente. Nella prima foto potresti pensare che ho appena preso le cure sbagliate, ma che dire della tela liscia sulla seconda foto? Con cura, sto bene, nonostante provi spesso qualcosa di nuovo, ascolto molto i miei capelli, le loro sensazioni, sono "vivi" per me, con i miei sentimenti e le mie emozioni. Dall'henné ho bisogno di densità. Ho i capelli sottili e, in linea di principio, hanno abbastanza volume, ma vorrei aggiungere un peso piacevole, troppo leggero nel colore naturale. Il mio sogno sono i capelli folti e pesanti.
Potrebbe essere stato fatto senza cambiare il colore dei capelli nativi?
Penso di no. Le maschere con l'henné incolore sono buone, ma tendono a lavarsi via, così come l'henné colorato. Solo nel caso dell'hennè colorato, è possibile vedere immediatamente la lisciviazione del pigmento e aggiornare il colore, nonché l'effetto di laminazione. In questo caso, l'henné continua ad accumularsi. E quando usi le maschere con l'henné incolore per l'intera lunghezza, puoi perdere il momento in cui devi fare un'altra maschera. Inoltre, l'henné incolore dovuto alla sua composizione e struttura è molto più facile da lavare via i capelli, ma non ne ho bisogno. Questo metodo è buono per le ragazze con il colore naturale dei capelli che non hanno intenzione di cambiarlo, ma vogliono capire cosa c'è di tanto clamore sul sito. E solo allora decidono da soli se ne hanno bisogno o no.

Il secondo punto per cui non ho iniziato con l'henné incolore. Lei non è così "onnipotente" come al solito. La pianura ha un effetto di laminazione più pronunciato a causa della sua composizione. I pigmenti naturali dell'hennè colorato rendono i capelli più spessi, più densi, cambiano la struttura dei capelli, hanno un effetto levigante.

Così, la mia prima conoscenza con l'henné ha avuto luogo. Ho immediatamente oscillato a Kajal.

Henné rosso Kajal

A maggio, si è tenuto un concorso sul sito, è stato proposto di scrivere un post sull'argomento "So come. "Ed è stato necessario continuare la frase. Le ragazze hanno scritto "Come risparmiare un budget", "Come prendersi cura dei capelli porosi", ma ho scelto un argomento per me stesso come tingermi con l'henné. E sai, i neofiti diventano fortunati! Ho vinto a caso e ho condiviso la mia prima esperienza.

I capelli tinti molto bene! E la cosa più notevole è che con illuminazione e prospettiva diverse, i capelli hanno acquisito una tonalità diversa.


Ho sentito direttamente la densità e l'ispessimento dei capelli, che è leggendario. Le punte erano secche, ma non perché non aggiungessi olio, aggiunsi. Applicare la miscela leggermente, scivolare tra i capelli. Mi sono seduto a lungo con l'henné per ben 4 ore e non ho usato il condizionatore o la maschera dopo la tintura. Ora so che non è necessario, è possibile e necessario usare la cura lavabile dopo l'henné, è meglio escludere questo shampoo dopo la tintura, perché l'hennè si risolve meglio in questo modo. Basta sciacquare con acqua. L'henné si è dilavato facilmente, ma mi stavo preparando per lavare l'henné duramente e usando la tecnica del coaching (lavare con balsamo, naturale). Con lui, ovviamente, le cose sono diventate più divertenti. Ma come si è scoperto, è del tutto possibile farcela senza, se solo non è un campione economico di henné. Artkolor meglio lavare immediatamente con l'aria condizionata, sotto l'acqua è molto difficile da lavare. Mi sono lavato i capelli con lo shampoo il giorno dopo.

Mi è piaciuto così tanto lavorare con Kajal che ho continuato a conoscere questa compagnia. E ho già avuto tra le mie braccia

Kajal di hennè marrone


È stato scritto un confronto tra recensioni e post.
L'henné marrone era un po 'piovuto, era più difficile lavorarci.
Il colore è molto saturo:

I capelli sono lisci, fluenti. Non mi dilungherò su questo inferno per molto tempo, perché è stato scritto un intero post su di esso, così come sulla rossa. Se sei interessato, allora leggi. Ma ho trovato un altro henné marrone, più economico e più facile da applicare. Leggilo alla fine del post, nuove impressioni. Spenderò un po 'del navigatore per renderti più facile la lettura, forse per te sarà più facile percepire il testo in parti)

Mi sono alzato dalla tonalità del cioccolato. Devo ammettere che era più vicino a me del colore rosso. Che peccato confessare, non sono rosso nella doccia. Le teste rosse sono pazze e, nonostante il fatto che sia una persona piuttosto impulsiva, misurerò sette volte prima di prendere una decisione. Sono la persona che sceglierà a lungo con quale gusto prendere le patatine, ma a volte voglio essere una ragazza cattiva e ritorno alla rossa senza vergogna.

Allora ti parlerò della gallina marocchina. Sempre più trovo recensioni su gallina indiana e iraniana. Ma l'henné marocchino è qualcosa di nuovo. E tutto ciò che è nuovo e sconosciuto attrae.

L'henné marocchino per capelli di alta qualità (rame brillante) Munira "Brilliant"

L'henné marocchino fornisce un colore ramato succoso di lunga durata. L'ombra sarà più luminosa, più i tuoi capelli saranno luminosi. L'uso regolare di henné garantisce una cura completa per capelli e cuoio capelluto, rafforza i capelli, leviga la struttura, previene la caduta dei capelli, la rottura, l'escissione e la forfora, nutre il cuoio capelluto come una crema naturale, conferisce ai capelli una lucentezza nobile, ottenibile artificialmente solo dai cosmetici d'elite.


Il pacchetto contiene informazioni su henné, composizione, produttore, peso e durata di conservazione, entrambe le galline fino a gennaio 2018. Li ho dipinti in estate. È indicata anche la macinatura!

L'imballaggio non è lo stesso del sito. È una borsa bianca che solo tu puoi aprire, solo facendo uno sforzo. Poi una bella cerniera si apre davanti a te, che puoi aprire-chiudere a seconda che tu voglia usare l'henné in una sola volta o pianificare di salvare gli avanzi. Molto comodo Per esempio, ho notato che se versavo l'intera busta in una volta e poi la riempio di acqua, posso ottenere una consistenza molto liquida e nulla può essere fatto. Ma se si versa la metà, si versa l'acqua e poi si aggiunge gradualmente più polvere, è possibile variare lo spessore della miscela. Sembra essere andato troppo lontano con la polvere? Versa un po 'd'acqua. Oops, esagerare. Non importa, perché il pacchetto ha ancora della polvere! Non mi piace la consistenza liquida quando scorre attraverso il collo e le tempie. Mi piace la pasta spessa ma in plastica. Questo è quello che ottengo di solito, ho una mano sui lotti.

È molto interessante come il colore dell'hennè di Munira differisca dal solito colore dell'henné. Ha una tinta verdastra, che gli conferisce un fascino particolare, perché contiene solo la polvere delle foglie di Lawonia, senza additivi. È indesiderabile sostituire l'henné alla luce solare diretta, riduce la sua durata. La macinatura è la più piccola, polverosa.

Riempito con acqua calda, ma non acqua bollente, ha aspettato fino a quando il bollitore si raffredda un po '. Aggiunto un tappo di olio di cocco con un paio di gocce di oliva. Così l'henné si agitò immediatamente senza grumi e ottenne una superficie assolutamente liscia. Henné insorto 3 ore, non meno. Dopo qualche tempo, un film rosso brillante si distingue.

Si scopre burro burro come olio di cocco, shi, cacao Sono molto più freschi quando sono macchiati con l'henné rispetto agli oli liquidi e più leggeri. In precedenza, non ho attirato l'attenzione su questo, e quindi per caso ho notato questo fatto. A proposito, è stata la nostra bella signora Yulia hennobasmenny a darmi il pensiero. Dopo aver realizzato questo e capito che ho cominciato a dare la preferenza al burro, gli oli liquidi si mettono da parte, ma dovranno anche essere usati qualche volta. L'applicazione e il lavaggio dell'henné dai capelli erano piacevoli. Guarda il risultato!

Capelli assolutamente lisci.

Un herymanyachka pensava addirittura di raddrizzarmi i capelli con un ferro da stiro) Non uso il ferro, l'ho venduto per puro pericolo. E perché dovrebbe darmi l'henné ?!

L'henné di alta qualità + burro burro capelli puliti con doppio zelo, nutrire e trattenere l'umidità all'interno dei capelli, così l'henné non solo non secca, ma ripristina anche la struttura dei capelli, fornendo un effetto a lungo termine.

I capelli hanno acquisito una tale sfumatura:
Anche se è difficile chiamarlo ombra, è COLORE!

Brillante rame, come produttore promesso. Mi piace quando le aspettative sono soddisfatte.
In termini di prezzo e qualità è un'opzione eccellente.
Quando aggiungere olio, immediatamente durante la miscelazione o prima dell'applicazione?
È più conveniente per me in una volta. Questo non influisce sul grado di colorazione dei capelli, le macchie dei capelli bene. Ma se applichi l'olio prima di applicarlo, c'è il rischio che i capelli siano unti e dovrai camminare almeno un giorno con una testa disordinata o lavarlo con lo shampoo dopo la tintura, il che è indesiderabile.

Tatuaggi all'hennè e disegni per il corpo (castagno-rame) Arous Sultan "Sultan's Bride"

Un grande campione di henné naturale! Consiste di foglie di lausonia raccolte dai rami superiori della pianta, contengono la maggior quantità di pigmento e oli essenziali benefici, quindi questo tipo di henné può essere utilizzato con successo non solo per la colorazione dei capelli, ma anche per il disegno sul corpo mehendi. Colorazione resistente e morbida, dopo di che i capelli diventano ben curati, forti, la loro struttura è allineata, la sezione trasversale delle estremità è prevenuta.

Questo hennè ha lo stesso aspetto del precedente modello di henné, senza elementi estranei, detriti, trucioli, sabbia. Macinazione fine, polvere

Questa volta ho aggiunto il burro di karitè. Durante la miscelazione, sono stati trovati grani, ma non si sentono quando vengono dipinti, la consistenza è cremosa e piacevole da applicare, non si sbriciola e non scorre.

Quando l'acqua calda viene colata nel tempo, viene rilasciato anche un pigmento rosso vivo. E ti mostrerò il pigmento secreto lungo l'attaccatura dei capelli. Guarda come la pelle diventa rossa? L'applicazione è la stessa dell'hennè precedente, ovviamente, non scorrevole e leggero, come una vernice color crema, ma non pesante, l'hennè è abbastanza ben distribuito tra i capelli. L'henné si è dilavato facilmente.

Vedo le note di castagno promesse dal produttore. Questa volta non volevo solo uno in rame, ma qualche ombra insolita.
Penso che sia venuto fuori aggiungere "castagna a colori". Quindi mi piace questa espressione, mi ricordo subito di cosa ha un bel frutto di castagna all'ombra.


sito emesso immagine shlakov.net
La qualità dei capelli è migliorata. Sembrano levigati, lisci e dritti.
I capelli, come sempre, sono stati lavati via con solo acqua, era spessa e piacevole, senza un accenno di grasso.
Ho i capelli porosi e sembra che mi sia stato attaccato all'henné. Non appena smetto di dipingere con esso, la mia struttura naturale viene fuori e mi terrorizza. I capelli vaporosi non sono il limite dei miei sogni, l'henné aiuta a domare questo tumulto sulla testa, ma devi essere dipinto abbastanza spesso.
Sei pronto a trascorrere tutta la giornata libera, tenendo conto delle procedure di cura, per questo business? Sono pronto! Considero la colorazione ideale all'henné una volta ogni due settimane per l'intera lunghezza. Se dipinto con una miscela di basma e henné, il risultato dura più a lungo. I capelli non si asciugano con cura, il pigmento si accumula e diventa più denso. Ho i capelli sottili e voglio renderlo più spesso, più strettamente.
Se l'henné non è autorizzato a lavare quasi a zero e dipinto in tempo, si accumula.

Un po 'più tardi, volevo dipingere me stesso con Basma per vedere come sarei sembrato nero. Non avevo paura che il colore non si lavasse, sapevo che la base richiede una lunga colorazione e un accumulo sui capelli. E sinceramente non mi è piaciuto molto. Ho già fatto i conti con il lungo e noioso processo di accumulo di pigmenti basmatici sui miei capelli, perché non dovevo farlo! Prima di allora, ho già dipinto con due Basmas diversi, iraniani e indiani, ma non vorrei soffermarmi su di loro, poiché questo post tratta del meglio del meglio.
Chi avrebbe pensato che sarei stato così fortunato, ma ho incontrato l'henné nero (basma) Kajal

Peso 100 g
Il costo è cambiato e al momento è 800r.

Perché così costoso?
L'hennè è aumentato di prezzo a causa del suo aumento del prezzo al produttore, così come a causa dell'elevato tasso del dollaro e dei dazi doganali, che sono anche legati al corso.

Ma il risultato ripaga il costo. Secondo me, se l'hennè marrone di questo produttore può essere sostituito con l'henné di un altro produttore, allora questo henné non ha analoghi. Lei è unica. Perché in realtà è Basma, e anche Basma, simile a questo inferno non lo è.

La confezione è superba come sempre.
Un pacchetto riflettente sigillato da quattro lati con un pacchetto completamente sigillato all'interno. Non puoi preoccuparti di preservare la qualità della polvere, è protetto in modo affidabile dalla luce e dall'aria.

La composizione è molto ricca:
tintura indigofer, henné per capelli (basma), polveri di amla, Bringaraj, legno lui, vetiver. Penso che sia la composizione e, naturalmente, la tecnologia di produrre l'henné nero che influisce sull'intensità del colore e sul lungo periodo della sua posizione sui capelli.

Basma deve essere applicato sui capelli non appena viene miscelato.
Produrre acqua calda, circa 90 gradi.

Non sono così spelato per applicare immediatamente Basma, preparato con acqua a 90 gradi. Pertanto, ho verificato quanto sia comodo il mix per il corpo umano con il mio dito, puoi già dipingere o ancora caldo.

Macinato, macinato fine. È così piccolo che confina con la polvere.


Dopo l'allagamento dell'acqua, compaiono delle bolle. Era così insolito che lo spettacolo mi ha letteralmente affascinato. Mai prima d'ora mi sono imbattuto in questo. Sai, ho avuto l'idea di comprare tutte quelle polveri che sono elencate nella composizione, ma ci sono due punti. Innanzitutto, non conosco il dosaggio aggiunto. Sì, logicamente capisco che gli ingredienti sono messi in numero maggiore in ordine decrescente. Cioè, se il Basma è il primo nella composizione, allora mette il massimo e così via. Forse qualcuno non lo sapeva, perché si può presumere che ci sia solo un trasferimento di ciò che è nella composizione. Prima di iniziare a essere coinvolto nella cura dei capelli, non ho prestato attenzione ad esso. Il secondo punto, è impossibile ripetere la tecnologia a casa. Pertanto, un'opzione - basta acquistare.

Il film nero si è distinto rapidamente.

L'applicazione è stupenda, come la vernice color crema.

100 g di polvere mescolata con acqua erano appena sufficienti per lunghezza e radici, e quelli erano non protrassi.

Ma usare più di un pacchetto alla volta è troppo costoso e dispendioso, quindi prima di tutto dipingiamo i posti più accessibili per l'occhio umano e solo allora inaccessibili.

Il risultato mi ha colpito! Subito dopo la tintura, ho preso il colore dell'ala corvina. 14 settembre:

Ma il problema era che non aggiungevo olio per tingere i capelli di un nero intenso e si asciugavano. I capelli non sono stati aiutati dal lavaggio con un buon shampoo e maschera Kaaral Maraes, ma sapevo che sarebbe stato d'aiuto. Ampoule Kaaral Ristruttura, ma non ce l'ho
Ho cercato in tutta la città e ho trovato una singola ampolla del vecchio campione. L'addetto alle vendite non è riuscito a trovare una scatola da queste fiale e, di conseguenza, non conoscevo la data di scadenza. Ma ho colto l'occasione.

L'ampolla ha salvato la situazione. Particolarmente sorprendente è il colore al sole, ancora nero e profondo.

Dopo 2 mesi, 17 settembre, il colore è ancora lo stesso saturo:

Mi sono piaciuti i miei capelli per due bellissimi mesi, e poi ho visto che la densità era sparita e il colore rimaneva. E poi ho capito che era ora di giocare con le ombre. Per prima cosa, l'henné iraniano Artcolor si tingeva i capelli e otteneva una lucentezza di rame. Avevo bisogno di una base per ulteriori colorazioni con una miscela di basma e l'ho preso.

Impressioni fresche

Ho già fatto ricorso alla tintura marrone all'henné di Lady Henna, ma poi il risultato è stato instabile.

Henna Lady Henna Brown - una combinazione di 100% henné naturale del Rajasthan e tinture indigofer, che donano ai tuoi capelli un colore marrone ricco e costoso. Oltre alla colorazione, ha effetti pronunciati sulla salute.
Non confonderai questo henné con l'henné rosso naturale dello stesso produttore, perché l'etichetta "marrone" si trova sulla confezione e sulla confezione stessa.

La macinazione delle polveri come sempre piace, non dimenticare che il prezzo è minimo.

Come il primo, quindi la seconda volta l'henné non insisteva. Ho appena versato acqua calda e ho aspettato che si raffreddasse. Il momento in cui l'henné sulla temperatura può già essere applicato coincide con il momento in cui il film nero si distingue. Non ho perso tempo prezioso per catturarlo, perché alla Basma non piace ritardare, ma volevo un'ombra più scura meglio è.

Convenientemente, questa miscela non ha bisogno di essere premiscelata e conservata per un tempo molto lungo, rispettivamente, e non è necessario riscaldarsi, perché la miscela si sarebbe già raffreddata. Durante il raffreddamento della miscela, avrai il tempo di lavare i capelli se sei abituato a fare tinture sui capelli bagnati. Mi sono lavato i capelli in anticipo e l'ho reso quasi asciutto, come al solito. Non ho aspettato l'asciugatura di un paio di fili, penso che non avrebbe avuto un ruolo speciale.

Quindi, quali errori sono stati fatti da me per la prima volta?
Esagerare con olio, che probabilmente ha impedito la colorazione, rendendo il risultato meno resistente.
Dopo la tintura, mi sono lavato i capelli con lo shampoo. Non tre giorni, ma almeno un giorno deve essere sostenuto. Quindi il colore si manifesterà meglio e si consoliderà. E poi, come si suol dire, le tinture a base di erbe non hanno avuto il tempo di afferrarle, e le stavamo già lavando. Questa non è una pittura che penetra in profondità, è erba, che per la maggior parte interagisce con la cuticola dei capelli, avvolgendola.

Brown Lady Henna viene applicato come vernice color crema. Inoltre è lavato via molto facilmente e rapidamente. La prima volta che sono andato troppo lontano con l'olio, quindi ho dovuto lavare via con lo shampoo, perché ho avuto l'effetto di capelli grassi. E così l'henné e senza shampoo è molto ben lavato via.

Subito dopo la tintura e lo shampoo:

Sfumatura di cioccolato fine

Il secondo lavaggio, il colore dello zenzero è chiaramente visibile, non c'è traccia del marrone. Un confine chiaro mi ha spaventato.

Ho deciso di sperimentare con una ripetizione marrone Lenny Henna e la seconda volta ho aggiunto il burro di cacao.

Questa volta ho coperto il cuoio capelluto con una borsa e l'ho riscaldato per mezz'ora in un termocoperta per migliorare l'effetto. La prima volta che non ho isolato la mia testa, c'era l'accesso all'aria aperta. Ti dirò com'è stato. Mentre ho applicato il composto, non è stato sufficiente per raffreddare, sono anche riuscito a congelare!
All'inizio ho riscaldato i miei capelli con un termocoperta per 10 minuti, anche se non ne sono un fan, perché non solo mi fa male per la gravità delle erbe sulla testa, ma anche per il termo-cap. Ma cosa non sacrifichi per il risultato finale. Poi per 10 minuti ho spento il termo cappuccio e mi sono rallegrato per il calore che lei ha mantenuto. Non ho usato la modalità avanzata nome in codice "pulsante rosso", ma piuttosto l'effetto di riscaldamento perfetto per la solita "modalità verde". Ma era troppo tardi per rilassarsi, poi ho acceso di nuovo l'effetto termico e ho aspettato 10 minuti. Metti in pausa 10 minuti. Durante la pausa, l'effetto serra è stato ben conservato. E l'ultima volta, ho acceso il termo cap per lo stesso intervallo di tempo.
Fatto interessante, in qualche modo ho sentito che era necessario cambiare la modalità e guardare l'orologio al momento giusto Misticismo o connessione con il cosmo ?!
A proposito, cerco di seguire il mio programma di lavaggio ogni altro giorno. Quindi, prima di macchiare, non ho lavato le radici, le ho lavate un giorno prima dell'ora X e non hanno avuto il tempo di sporcarsi, ma di provocare lavaggi più frequenti, le mie radici ancora pulite che non voglio. Ho lavato solo la lunghezza della cura indelebile.

Questo henné marrone viene lavato via con acqua di palude verde. Mi sono abituato al fatto che l'indaco viene lavato via con il blu, e il solito henné è rosso, la mistura di henné con Basma è marrone sporco, e questo è verde sporco. Cool.

I peli erano colorati molto bene, ma con una certa luce sulle radici apparve un rossastro.

La prossima volta, forse, il mio lavaggio e le mie radici di nuovo, non posso, spero che il post sia stato un po 'istruttivo, ma la mia esperienza è interessante. Ma la rossa non è così semplice da farsi prendere dal panico. Possiamo dire che il lavoro sugli errori è stato fatto con successo. I capelli sono molto densi, il colore non è stato lavato per 4 lavaggi in testa e ho comprato altri due pacchetti di questo henné marrone, così come il burro di cacao, dato che mi è piaciuto molto in tandem con questo henné. Mi soffermerò su questo henné per l'accumulo di pigmento marrone scuro, poiché è economico e piacevole da lavorare. Ma è possibile che tornerò al buio con l'henné Kajal in una sola volta.

Cosa vincerà, testardaggine o pigrizia ?! Per essere continuato...

Segreti di bellezze orientali. Henna, Basma e K °.

Più recentemente, ho avuto riccioli rossi luminosi! Nostalgia, cosa fare!

L'ho ricordato oggi quando ho letto i commenti sul post precedente. Si è girato su henna, tuttavia, su incolore. Ero un fan di OOOohromnoy di henné rosso.

Così ho deciso di scrivere oggi sui coloranti naturali, come l'henné, la basma. Ti dirò come puoi ottenere le sfumature che ti servono da loro. Certo, i benefici dell'erba non dimenticheranno)))

Forse domani corro a trovare me stesso la mia rossa preferita!

Henna.

Certo, l'henné non appare immediatamente in polvere, tutto inizia con una pianta - un arbusto perenne che cresce in paesi con un clima caldo: India, Iran, Pakistan, Afghanistan, Nepal, Siria...
L'henné è chiamato in modo diverso: henné, albero residente, el-henna e scientificamente - Lawson.
L'altezza di Lawson è di 2-3 metri. Foglie e fiori contengono sostanze coloranti.
Le foglie ci procurano tutta la familiare polvere di henné, ei fiori bianchi e rosa dell'arbusto, raggruppati in infiorescenze (che ricordano l'odore delle rose), vengono raccolti a mano, e poi estraggono gli oli essenziali, che vengono utilizzati in profumeria e come una tinture per capelli d'élite.

Le foglie di henné vengono essiccate, schiacciate e ricevono una polvere di colore verde o marrone-verdastro. L'hennè più costoso e di alta qualità cresce nelle piantagioni dell'India.

Dipenderà dalla qualità del fatto che i capelli si asciughino o meno. L'henné di bassa qualità può contenere radici macinate, nodi, foglie di scarsa qualità - QUESTA NON E 'LA NOSTRA VARIANTE.

Prova a raccogliere l'henné di qualità. Certo, è difficile determinarlo e sarà possibile raccontare il risultato solo dopo la verniciatura. Pertanto, chiedi, se possibile, di mostrarti il ​​contenuto del pacchetto, presta attenzione alla macinatura - dovrebbe essere molto piccolo e con un odore specifico di erba... In generale, chiedi al venditore più domande su ciò che stai per acquistare.

Il colore dell'henné dipende anche dal terreno su cui è cresciuto il cespuglio, vale a dire L'henné proveniente dall'India e dall'Iran sarà diverso.
Il valore dell'hennè è che non distrugge il pigmento naturale dei capelli, ma semplicemente avvolge e tinge, proteggendolo dagli effetti nocivi del sole, dando volume. L'henné è ipoallergenico.
Henna - pittura, con cui è possibile creare quasi tutti i colori dalla luce al buio.

Uno dei segreti del bel colore persistente è la graduale saturazione dei capelli. Con ogni nuovo colore, l'intensità e la profondità del colore aumentano e la brillantezza aumenta.

Contrariamente alla credenza popolare, la colorazione dei capelli all'henné è possibile sia prima che dopo l'applicazione di coloranti chimici. I problemi possono sorgere solo con l'uso dell'henné, in cui viene aggiunto il colorante utilizzato nell'industria tessile, perché può esserci una "sorpresa" di un colore del tutto indesiderato.

Henné incolore, adatto a tutti.

È prodotto dai gambi della lawsonia, in contrasto con la solita pittura all'henné. Incolore non ha proprietà coloranti, ma rafforza i capelli, guarisce il cuoio capelluto e le radici, previene la forfora, l'acne (sul viso e sul corpo), la perdita dei capelli. Aiuta con l'irritazione del cuoio capelluto.

Colorazione henné

da 50 g di henné (a pelo corto) e fino a 200 g (a lungo)

1. Sciogliere l'henné con acqua bollente fino alla consistenza della crema densa (circa 1 cucchiaio per 1 tazza di acqua calda). Mescolare bene per evitare grumi. Raffreddare leggermente per mantenere la miscela calda ma non calda.

2. Copriti le spalle con un vecchio asciugamano. Rimuovere l'henné dai vestiti è molto difficile, quindi fai attenzione. Una crema densa o olio vegetale può essere applicato sulla fronte lungo l'attaccatura dei capelli in modo che la pelle non si macchia. Se l'henné viene a contatto con la pelle durante la colorazione, asciugarla immediatamente con un tampone di cotone umido imbevuto di olio vegetale.

3. L'hennè divorato viene applicato su capelli puliti e asciutti. I capelli coloranti dovrebbero iniziare dal collo. Dopo aver applicato l'henné, pettina i capelli con uno spazzolino raro o massaggia con le dita in modo che l'henné sia ​​distribuito uniformemente su tutta la lunghezza dei capelli. Quindi, se hai i capelli lunghi, appuntali con le forcine.

4. Coprire la testa con un involucro di plastica e fissarla saldamente. L'henné è più intenso nel calore, quindi puoi avvolgere una testa con un asciugamano caldo sopra il film.

Il tempo medio di colorazione è 1-1,5 ore. Se vuoi solo rafforzare i capelli e non tingerli, allora è sufficiente applicare l'henné solo per 5-10 minuti. Dopo la tintura, i capelli devono essere accuratamente risciacquati con acqua tiepida. È necessario risciacquare i capelli fino a quando l'acqua che scorre da loro è completamente pulita. Se i capelli ingrigiti diventano giallastri o troppo pallidi, devi tingere di nuovo i capelli con l'henné.

E ora sul colore.

Aggiungendo diverse sostanze all'hennè, puoi sperimentare il colore senza danneggiare i capelli.

Mescola l'henné e la basma.

Basma è noto quanto l'henné. È ottenuto da una pianta indaco che cresce in un clima caldo. Nei tempi antichi, non solo le pitture venivano prodotte da questa pianta, ma anche l'inchiostro. E i primi jeans sono stati dipinti proprio con vernice indigofer.

Combinando l'henné e la basma puoi ottenere diverse tonalità di capelli: rosso, marrone chiaro, castano, castano scuro o nero.

Sono necessari 50-200 g di henné e basma, a seconda della lunghezza dei capelli. Versare il tutto in un piatto, versare acqua bollente e mescolare fino a formare un impasto omogeneo, simile nella consistenza alla panna acida densa. Per ottenere la tonalità di capelli desiderata, viene preso un certo rapporto di henné e basma.

Per tonalità marrone chiaro i capelli per 1 parte di henné prendono 1 parte di basma. Tempo di esposizione - 30 minuti.

Tono castagno chiaro: per 1 parte di henné, viene prelevata 1 parte di basma. Tempo di esposizione - 1 ora.

Tono castagna: per 1 parte di henné vengono prese 2 parti di basma. Il tempo di esposizione è di 1,5 ore.

Tono di bronzo: per 2 parti di henné, viene prelevata 1 parte di basma. Il tempo di esposizione è di 1,5 ore.

Colore nero: per 1 parte di henné, vengono prese 3 parti di basma. Tempo di esposizione - 4 ore.

Quando si tingono i capelli con basma, non è consigliabile lavare i capelli con shampoo o altro agente alcalino per almeno tre giorni dopo la tintura.

Capelli neri da colorare.

Se hai i capelli neri, non cambierà il colore, darà solo una bella luce color rame.

Per dare una tonalità rossa o castagna pronunciata ai capelli neri, è necessario prima trattarli con perossido di idrogeno al 4-6%.

A 25 g di perossido aggiungere 6-8 gocce di ammoniaca, circa 30 g di qualsiasi shampoo e 5-6 gocce di glicerina.

Il perossido trattiene i capelli per 15-20 minuti. Assicurandosi che i capelli abbiano cambiato colore, vengono lavati con acqua tiepida. Quindi l'henné viene applicato e tenuto per 5-10 minuti, risultando in una bella tinta rossastra.

La stessa procedura viene eseguita sui capelli di qualsiasi colore, se vogliono ottenere una tonalità di capelli più leggera di quella naturale quando si tinge con l'henné.

Se i capelli si sono rivelati l'ombra sbagliata.

Neutralizzare il colore dei capelli troppo luminosi dopo la tintura con l'henné può essere il seguente: applicare un po 'di olio vegetale riscaldato sui capelli.

Distribuire su tutta la superficie e lasciare agire per 20-30 minuti, quindi risciacquare i capelli con lo shampoo. In caso contrario, ripetere la procedura.

Se i capelli dopo la tintura con basma si sono rivelati più scuri del desiderato, risciacquarli con acqua acidificata con aceto o succo di limone.

Ma come puoi ottenere altre sfumature:


Tono viola, bordeaux può essere ottenuto se l'henné diluito nel succo di barbabietola o succo di sambuco, tè karkade.

Colore "mogano" si rivelerà se aggiungete il succo di mirtillo all'henné, e prima di tingere si inumidisce abbondantemente con i capelli e si asciuga.

Cioccolato e nero può essere ottenuto aggiungendo caffè nero all'henné.

Tonalità di castagno e ciliegia darà cahors riscaldati, aggiunti all'henné.

Tonalità di rame darà infusione di buccia di cipolla mescolata con l'henné.

Marea di cioccolato castagna darà una forte infusione di tè nero, mescolato con l'henné.

Dall'henné (sia rosso che incolore), puoi creare maschere curative aggiungendo ogni sorta di cose alla tua polvere prodotta: olii preferiti, maschere per i capelli, miele.

Sembra essere tutto parlato di henné e capelli! In caso contrario, quindi integrare!

Tintura all'henné e alla basma - condivisione e doppio beneficio

Le tinture naturali per capelli, come l'henné e la basma, possono essere utilizzate sia separatamente che insieme (il che è tra l'altro il più accettabile). Quando si utilizzano questi due colori insieme, è possibile ottenere molti colori e sfumature e, soprattutto, sarà assolutamente sicuro per i capelli.

Quindi, quali sono i modi di tingere con i coloranti naturali:

  1. Solo l'henné.
  2. In una fase, mescolando varie combinazioni di henné e basma.
  3. In due fasi: prima, l'henné viene applicato, tenuto premuto, lavato via, e poi lo stesso è fatto con Basma.

Come tingere i capelli solo con henna o basma, così come tutte le sfumature di questo processo, abbiamo discusso in un precedente articolo. Ora vediamo come tingere i capelli con questi due colori contemporaneamente e quali colori otterremo.

Colorare con una miscela di henné e basma

Il primo metodo è la colorazione in un unico passaggio, cioè mescoliamo in una certa proporzione polvere di henna e basma e tingiamo i capelli.

Questo metodo è considerato più veloce, soprattutto se sei limitato nel tempo e devi ridipingerlo nel più breve tempo possibile. Ma ricorda che se non hai mai dipinto con l'henné prima o era passato molto tempo, allora la sfumatura dei capelli può risultare sia con tinta verde che blu, poiché la colorazione con l'henné e la basma avverrà nello stesso momento e la basma si troverà effettivamente non dipinta filoni.

Colorazione monostadio:

  1. Alleviamo l'henné con acqua calda o acqua di limone. Mescolare e rimuovere accuratamente tutti i grumi. Dare un po 'di insistenza.
  2. Diluire il Basma con acqua bollente. Mescola bene. La consistenza non dovrebbe essere molto spessa.
  3. Mescolare le due miscele.
  4. Su un capello pulito e asciutto, applicare una miscela di strato sufficientemente spesso. Puoi massaggiare leggermente i capelli per una migliore distribuzione della composizione.
  5. Se la miscela si forma sulla pelle della fronte, del viso, delle orecchie, non dimenticare di rimuoverla immediatamente.
  6. Dopo di ciò, avvolgere la testa in plastica e indossare un cappello (o legare un asciugamano).
  7. Conservare la miscela sui capelli per 2 - 4 ore, a seconda della struttura dei capelli e del colore desiderato.

Si crede che quando i capelli vengono tinti con tinture naturali in una fase, i colori sono più caldi - tonalità marrone, marrone e cioccolato.

L'henné incolore e la basma danno come risultato il colore dei capelli, la foto è un esempio?

Pubblicato il 22/05/2018

risultato incolore di henné e basma

henna e basma incolori di che colore ottieni

come tingere l'henné incolore dei capelli

stile e bellezza

vecchio sopra
nuovo più alto
rating

L'henné incolore e la basma non influenzano il colore dei capelli, ma sono usati per trattare i capelli. Il loro uso costante rafforza i capelli, contribuisce alla loro crescita, dona lucentezza, riduce la caduta dei capelli.

Questi sono rimedi a base di erbe che sono stati utilizzati in Oriente per un tempo molto lungo. Guarda come sono belli i capelli delle bellezze orientali. Puoi invidia!

Ma bisogna tenere presente che sia l'henné che la basma si asciugano i capelli, quindi il loro uso frequente non è raccomandato, specialmente sui capelli asciutti. In ordine

per mitigare l'effetto sui capelli, puoi aggiungere burro o kefir. Quindi si rivela uno speciale splendore.

In generale, tutti questi prodotti sono buoni, ad eccezione di una cosa: è troppo problematico e richiede tempo per trattare i capelli con l'henné e la base.

"Her Majesty Henna" Trattato sul Hne

SUA MAESTÀ HNA

trattato sull'henné

Parliamo un po 'di henné. Sembra che tutti già lo sappiano, e tutto è stato a lungo detto. Ma se approfondisci, inizi a capire che tutto ciò che viene detto non riflette tutto ciò che l'henné è veramente. Cosa sai di lei? Questa vernice proviene da alcune piante, tinge i capelli di un colore rosso, inoltre sembra essere incolore; mescolato con i colori di base neri, e la basma stessa (e che cosa è, qualcuno sa?) - colori in verde.

Prendiamolo in ordine: quali piante sono tradizionalmente usate nell'est in questa capacità?

L'unico vero henné è Lawsonia (lausonia), senza foglie (Lawsonia inermis) - un arbusto piuttosto alto della famiglia dei legumi, alto circa 2 metri, che cresce in climi caldi e secchi. Di notte, emette un sapore specifico. Distribuito in molti paesi del Nord Africa e del Medio Oriente. Coltivato in Nord Africa, nel Medio e Vicino Oriente. Le foglie sono tradizionalmente utilizzate come colorante per capelli e pelle - le foglie superiori per mehendi, quelle inferiori e quelle ruvide - per i capelli. Lavsonium, forzatamente privato del pigmento nel processo di lavorazione, è chiamato "hennè incolore", ne parleremo in modo specifico.

Ma ci sono altre piante con proprietà uniche che sono state a lungo usate nell'est come mezzo di guarigione quotidiano per capelli e pelle:

Cassia è stupida (Cassia obtussifoliae, nuova.) Senna tora (L.) è un arbusto della famiglia delle leguminose, alto un metro e mezzo, cresciuto come coltura da giardino nei paesi del Medio Oriente, i frutti sono utilizzati nel trattamento della stitichezza e in generale per la salute dello stomaco, così come la salute pelle e capelli, spesso confusi con Cinnamomum aromaticum cinese, chiamato anche cassia, ma sono piante completamente diverse.

Cassia - Norvegia (alessandrina di Senna, Cassia acutifolia Del., Alessandria d'Egitto, Cassia africana, Senna egiziana) e a foglia stretta (Сassia angustifillia) - un genere di arbusti perenni o piccoli alberi (0,5-1,5 m di altezza), famiglia delle leguminose. È ampiamente coltivato come pianta medicinale. Foglie e frutti usati per scopi medicinali sono ottenuti da entrambi i tipi di cassia. La patria della cassia, la Somalia e l'Arabia, la coltiva nel sud dell'India. Le foglie complicate hanno 5-8 foglie in una specie e un picco corto alla fine, mentre altre hanno foglie complesse composte da 4-5 foglie e circa la metà del tempo. La cassia è comune in Sudan e oltre nell'Africa occidentale. Cresce spontaneamente nei deserti asiatici e africani. Come una preziosa pianta medicinale, Kassia, è anche conosciuta per i suoi aquifolus in India, Pakistan, Sudan, Yemen, Azerbaijan, Uzbekistan, Tagikistan e Turkmenistan. Anas ibn Malik ha detto che il Profeta ha detto: "In tre cose troverai una cura per molte malattie", tra le quali è stata menzionata la cassia vegetale.

Zizifus (Ziziphus Spina-Christi, Zizyphus jujuba, giuggiola spinosa, Spine di Cristo, Cristo, turno, jujuba, dattero cinese, prugna francese, bacca del seno, chillon, ber) - albero con un fettone fino a 7 metri di diametro, con foglie magre e gustoso sano frutti. È una pianta di miele eccellente. Le foglie sono tradizionalmente utilizzate nei prodotti per la cura del viso, dei capelli e del corpo.

La tintura indigofera (Indigofera tinctoria, Basma) è una pianta della famiglia Legumes, una specie del genere Indigofer, originaria dell'India e coltivata in molti paesi tropicali per la produzione di colorante blu. Un cespuglio dall'aspetto incantevole con foglie piumose fiorisce con boccioli rosa acceso, diffondendo un gradevole profumo.

Da tempo immemorabile, la polvere di legno, i rami, le foglie inferiori e le radici indigofore sono state utilizzate per produrre colorante blu - indaco. Mentre le foglie giovani, macinate in polvere, erano usate per tingere i capelli neri e divennero noti come "Basma". In una miscela con l'henné dà ai capelli diverse sfumature di marrone.

Basma di alta qualità dal fogliame tenero non dà alcun colore blu o verde - solo nero profondo. Ma è piuttosto costoso in produzione e, a causa di frequenti falsi, si è screditato, dando ai capelli una sfumatura blu o verde. Scegli basmu solo produttori affermati e non avrai questi problemi.

E così, l'henné si chiama:

  • L'henné per la colorazione dei capelli è un trattamento tradizionale in polvere per capelli dalle foglie di Lawonia, per colorarli nel colore desiderato, così come per dipingere sulla pelle.
  • L'hennè incolore è un'Amore, privo di pigmento, è usato per trattare i capelli, ringiovanire e purificare la pelle del viso e del corpo. Ha tutti i benefici dell'henné naturale, ma senza l'effetto colorante.
  • Basma: un tipo di tintura per capelli separato e leggendario, noto da migliaia di anni! Con un tratto attribuiamolo all'henné: il nome "henné nero" è diventato saldamente stabilito, anche se nella botanica della tintura indaco ha più in comune con la cassia che con il lawson. Basma è la polvere delle foglie teneri superiori di Indigofera tinctoria.

Questo è interessante: in generale, tutte le maschere in polvere, i prodotti e i preparati per il viso, i capelli e la cura del corpo possono essere chiamati henné nell'est - e non c'è nemmeno l'henné in essi vicino. Da qui un tale malinteso e una discrepanza di strutture al trasferimento. Senza scrupoli, o talvolta semplicemente non conoscendo l'essenza del significato botanico dei venditori di specie vegetali che sono desiderosi di vendere i loro beni nei bazar dell'Est, chiamano l'henna tutto ciò che può essere chiamato. E a volte questi nomi germinano nella tradizione e sono presenti nei nomi dei mezzi tradizionali! Un tipico esempio di tale strumento è l'henné bianco per la rimozione dei peli, in cui non c'è l'henné, o Basma - "henné nero", o qualche "henné alle erbe" per vari scopi.

La tintura all'henné (Lavson) contiene due coloranti naturali, a causa dei quali si verificano i capelli e la tintura della pelle. Questa è clorofilla verde e lavson. È importante sapere che l'henné contiene anche una grande quantità di tannini e polisaccaridi, anche le sostanze resinose occupano un posto importante nella sua composizione. Una linea separata è occupata da componenti grassi e acidi organici, tra cui l'acido gallico raro. Una grande quantità di vitamina C e K, vitamine del gruppo B e anche olio essenziale.

In termini di qualità, l'henné (materia prima - pura lawsonia) è diviso in 3 categorie: bassa qualità, media qualità e alta qualità, e questa divisione è associata alle sostanze coloranti contenute nell'henné e alla concentrazione di sostanze utili in esso.

L'henné di bassa qualità viene ricavato dagli steli di Lawsonia con una piccola aggiunta di polvere di foglie. La percentuale di Lawson in tali materie prime è molto bassa, 1-2%, ed è anche povera di sostanze resinose, tannini e componenti eterei. Ci sono meno vitamine in esso che dalle materie prime di una categoria superiore.

L'henné di media qualità è ottenuto dalle foglie inferiori di Lawsonia. La percentuale di Lawson in loro è già più alta dal 2-3%. Questo henné è già più saturo di sostanze preziose resinose, il contenuto di tannino è alto e anche i componenti dell'etere sono di alto livello. Anche questa categoria è ricca di vitamine.

L'henné di alta qualità, l'henné migliore, con un contenuto massimo di lavson dal 5 al 7%. Si tinge meglio i capelli e regala sfumature più profonde e più belle. La colorazione con tale henné è la più resistente.

Di norma, tutte e 3 le categorie di qualità sono rappresentate sul mercato, differiscono nel prezzo dei prodotti come materie prime.

È necessario avere paura dei tipi di hennè particolarmente economici, che non sono imballati in aree in cui le materie prime crescono, perché dopo che sono state inviate materie prime pure e di alta qualità per ulteriori imballaggi, passa attraverso 2-3 intermediari, dove è diluito con categorie di materie prime più basse. A volte è già inviato non nella qualità in cui un prodotto di qualità deve essere presentato. Tutto ciò influisce sulla gamma dei prezzi sul mercato e, ovviamente, sulla qualità dei prodotti dei consumatori.

Quindi, tutto ciò che è scritto qui sotto sulle proprietà benefiche e sull'uso dell'hennè naturale si applica ad altre piante: Basma, Cassia, Zizyphus.

Tavolozza dei colori

È tradizionalmente considerato che l'henné può colorare i capelli e la pelle solo nei colori arancio-rame e che per ottenere altre tonalità è necessario aggiungere l'henné alla polvere degli altri ingredienti. Questa affermazione è fondamentalmente sbagliata. Ci sono molte sottospecie di arbusti di lavsonia, le cui foglie possono essere dipinte con colori leggermente giallastri, e forse in marrone. Dipende da molti fattori. In particolare, dal luogo di crescita e composizione del terreno. Anche se durante l'anno la quantità di precipitazioni che è normale per una data area cambia, il colore delle foglie della stessa macchia può essere diverso.

L'henné può contenere anche una piccola quantità di metalli tipici dell'area in crescita, ma l'henné non accumula metalli pesanti! Di solito, in luoghi ad alto contenuto di rame, l'henné dà il colore rosso più brillante durante la colorazione. Non per niente l'henné indiano ha una varietà indubbiamente più grande di sfumature di rosso rispetto all'hennè persiano, perché quasi tutti i territori dell'India e del Pakistan contengono rame nella terra in quantità considerevole.

L'henné raccolto in aree diverse in una forma secca può differire in modo significativo l'uno dall'altro a colori - dal grigio-verde chiaro al ricco verde smeraldo. Di norma, l'henné, la più brillante in forma asciutta, conferisce sfumature più scure e più calme, e più luminoso - più rosso, con un sottotono arancione.

L'effetto dell'henné sui capelli

I capelli color henné diventano lucenti, elastici e resistenti agli effetti aggressivi del tempo, dei prodotti per il lavaggio e lo styling, notevolmente addensati. Ciò è dovuto al fatto che quando si prepara l'henné con l'acqua, insieme al pigmento nodoso, la resina delle foglie agisce sui capelli. Questa resina avvolge i capelli all'esterno, riempiendo i vuoti tra le squame e livellando la superficie. Ecco perché la colorazione con l'henné è paragonabile all'effetto della laminazione, solo che, a differenza della laminazione, l'hennè nutre e sostiene la salute dei capelli, non solo mentre lo si dipinge, ma anche per molto tempo dopo aver smesso di usarlo.

C'è un'opinione secondo la quale la tintura all'hennè frequente è dannosa. Questa è un'altra delusione (o macchinazioni dannose dei produttori di vernici chimiche), che è confutata dalla condizione dei capelli di quelle donne che si tingono i capelli una volta alla settimana, ogni 10 giorni. Più spesso si colorano i capelli, migliore è la condizione del cuoio capelluto e la qualità dei capelli stessi. La forfora scompare, i capelli iniziano a crescere più velocemente, appaiono nuovi peli dove non ce n'è, aumenta lo spessore dell'attaccatura dei capelli. La cosa principale - per resistere alla formulazione della composizione.

Procedura di colorazione

Se decidi di tingere con l'henné o la basma, devi essere preparato a lavarlo via, anche dopo il primo utilizzo, non è così facile, ea volte è semplicemente impossibile. Soprattutto se la colorazione è stata fatta secondo le regole, e l'henné era di buona qualità e fresco.

Le foglie di Lawsonia rilasciano attivamente il loro pigmento colorante ad un livello di pH di 5,5, cioè un terreno leggermente acido. Quando esposto al succo di limone, diluito in acqua fino al livello desiderato di acidità, l'ambiente acido rilascia completamente le molecole di colorante dell'acido tannico di henone, che tinge solo i capelli e la pelle. Pertanto, si consiglia vivamente di aggiungere alla composizione di succo di limone - 1-2 cucchiaini.

Durante la preparazione dell'impasto non è consigliabile utilizzare oggetti metallici, in particolare quelli in alluminio, questo potrebbe influenzare il colore finale. È possibile utilizzare smalti, plastica e legno. La polvere di henné diluita può essere acqua, una temperatura non superiore a 70-80 ° C. Quando si fa bollire l'acqua, l'henné perde alcune delle sue proprietà coloranti e protettive, il colore finale può diventare inespressivo, dare via la ruggine.

Per non tenere l'henné sui capelli per lungo tempo, deve essere insistito prima dell'applicazione e riscaldato a bagnomaria. Il bagno non dà una temperatura tale che l'henné sia ​​cotto e il pigmento colorante lo rilasci nello stesso momento durante la preparazione della miscela. L'henné così preparato dà un'ombra più brillante, mantiene la sua freschezza più a lungo e non viene lavato via.

Quando si tinge con l'henné, se i capelli sono molto secchi, vale la pena di aggiungere una piccola quantità alla miscela di olio per evitare la secchezza e dare ai capelli elasticità extra. Basta non dimenticare che gli oli inibiscono il processo di colorazione, per cui è necessario, o per aumentare il tempo di esposizione della miscela ai capelli, o per complicare la procedura di tintura.

C'è anche un'opinione secondo cui per attivare il colore è necessario non lavare i capelli con lo shampoo per 1 giorno, lavando la composizione dai capelli solo con acqua. Questo è parzialmente vero. Il pigmento viene fissato sui capelli con l'aiuto di ossigeno, penetrando in profondità nei capelli e, diventando ossidato, diventa più scuro. Pertanto, dopo la tintura, ha senso lavare l'henné con acqua pura e lavare la testa con uno shampoo naturale in un giorno.

Lavare via l'henné è quasi impossibile. Alla prima colorazione è possibile lavare un po 'il pigmento, facendo una maschera per capelli ad olio o una maschera di kefir. Aiuta anche a lavare un po 'di colore lavando i capelli con sapone. Dopo diverse macchie, non è più possibile lavare il pigmento.

Henna e capelli grigi

Ora sull'henné e sui capelli grigi. Abbastanza spesso, le donne che hanno abbastanza capelli grigi rifiutano di tingere l'henné sulla base di una sola informazione che non dipinge sui capelli grigi. O dipingere sopra, ma in un misterioso colore arancione. Niente del genere L'hennè non dipinge solo sui capelli grigi, ma dona anche un colore quasi indistinguibile ai capelli di lei e grigio. Ancora una volta, con l'henné giusto e il giusto processo di colorazione. Se si tingono regolarmente le radici dei capelli, la differenza non è solo non evidente, in realtà non lo è.

Henné che tinge di vernice chimica

Un'altra domanda molto importante posta da coloro che vogliono tingersi con l'henné - posso tingermi i capelli dopo aver applicato tinture chimiche? Sì, certo, puoi.
Basta ricordare che l'henné può dipingere in un colore più scuro di quanto ti aspettassi. E certamente non renderà i capelli più leggeri.

Se sei una bionda chimica, quindi dipingere con qualsiasi colore con l'henné non è un problema per te. Ora, se il colore dei capelli è molto più scuro di quello che si vuole ottenere con l'henné, allora il risultato dovrà essere raggiunto a tappe, prima facendo i lavaggi (si può fare senza lavaggi chimici, i rimedi popolari lavano anche la vernice molto bene). Allo stesso tempo, se esegui correttamente la procedura di colorazione, il risultato sarà prevedibile. L'henné senza basma non dà il verde, il blu, il viola e altre sfumature, naturalmente, se si tratta di henné naturale, senza additivi chimici. Quindi diventare verde quando si usa l'henné per la pittura chimica non ti minaccia.

Se il tuo colore dei capelli originale è molto diverso da quello dipinto con la chimica, allora in un primo momento vale la pena dipingere solo le radici, e dopo alcuni giorni per tutta la lunghezza, allora la differenza tra il colore nativo e quello colorato sarà minima.

E naturalmente sappiamo tutti che è impossibile tingere i capelli con coloranti chimici dopo la tintura con l'henné. Perché? L'henné riempie la struttura del capello, i capelli smettono di essere porosi e il colorante chimico non riesce a penetrarlo. Cioè, i capelli diventano "extra-sani". Questo è tutto.

In generale, iniziare a tingere l'henné non vale la pena per coloro che non amano la complessità e lo spreco di tempo, perché la colorazione può richiedere da un paio a 10-12 ore. E la preparazione delle miscele richiede creatività, tempo e impegno. Fin dalla prima volta potrebbe non funzionare - il risultato può spesso dipendere dall'acqua, dalla composizione della miscela, dai piatti, dal colore e dalle condizioni originali dei capelli, dal ciclo della donna (ad esempio, è noto che durante i giorni critici l'henné non assorbe affatto i capelli), equilibrio ormonale, umore, pressione, tempo, ciclo lunare, temperatura. in generale, è quasi sconosciuto perché.

Ma se questo business ti porta, ti piacciono gli esperimenti e vuoi avere dei capelli fantastici, se ti piace la varietà - l'henné è esattamente ciò di cui hai bisogno.

Henna nero - Basma

Tintura Indigofera (Indigofera tinctoria) - solo dalle foglie superiori morbide superiori di questa pianta fanno vera Basma, che tinge i capelli in un profondo colore nero.

C'è un mito sorprendente che Basma nella sua forma pura dà colore verde o blu. È così? Certo che no. Nella sua forma pura, dipingere con una base buona e di alta qualità conferisce alla pelle e ai capelli una tinta nera profonda. Da dove vengono queste informazioni sulle "sirene dal barbiere"?

In precedenza, in epoca sovietica, e ancor più nella perestrojka, c'era nei negozi che non si capiva sotto le sembianze di tinture (si pensi anche a "12 sedie"). E ancora di più nessuno ha controllato cosa c'è nei pacchetti con "coloranti naturali". E se l'henné è sufficientemente indifferente agli addensanti "addensanti" di origine sconosciuta - sarà solo peggio per colorare - allora Basma è in grado di reagire a tale blasfemia e dare un risultato indecente. Inoltre, Basma era in origine una materia prima più costosa e, di conseguenza, era più spesso forgiata - polvere di foglie vecchie inferiori e rami o radici venivano aggiunte alla polvere delle foglie superiori tenere (rami, radici e foglie di indigophore sono usati nella tintura di tessuti blu).

Se provi a lavare via la basma, apparirà anche un sottotono blu o verdastro.

Ecco perché la scelta del marchio e del produttore di Basma dovrebbe essere presa molto sul serio. Il resto della colorazione basmous è identico alla pittura con l'henné - gli stessi principi e tecnologie.

Pure da Basma si ottiene il colore dei capelli neri e tutti i benefici di una tintura naturale. Mescolato con l'henné, Basma conferisce colore castano di varia profondità e intensità, a seconda delle proporzioni e del tipo di henné. Qui tutto è individuale, anche se ci sono certe proporzioni che ti permettono di ottenere la tonalità desiderata di toni castani.

C'è un avvertimento: è meglio per la prima volta dipingere "basma henna". Applicare l'henné sui capelli per 1 ora - questa è la fase preparatoria. Quindi, applicare basma per 1 ora. I capelli avranno un grande colore nero naturale. Quindi puoi usare la pura basma.

Fare base di birra è meglio con acqua bollente - in questo modo dà un pigmento migliore. Sulla superficie dovrebbe apparire un film scuro.

Tutti i colori dell'arcobaleno

Dall'henna puoi ottenere completamente tutte le sfumature di capelli naturali. È una questione di proporzioni, la forma dell'henné, la tecnologia di tintura, gli additivi, il tipo di capelli, il fondo del ciclo lunare, lo sfondo ormonale di una persona... È difficile? Niente affatto, tutto è possibile per una persona creativa. Inoltre, dopo aver studiato il principio della colorazione e aver determinato i loro indicatori, si può ottenere facilmente la tonalità desiderata in modo permanente e regolare, creando la propria ricetta. Come ricompensa avrai un incredibile aspetto di capelli, capelli di qualità e una indescrivibile vitalità e gioco cromatico.

Nella preparazione di miscele con l'henné, puoi usare oli grassi, erbe essiccate e tinture, olii essenziali, tè, caffè e, a volte, solo prodotti dal frigorifero.

Alcune ricette:

La camomilla, aggiunta all'henné al posto dell'acqua, dona una tonalità dorata, color miele.

Le foglie di tè danno ai capelli un tono brunastro-rossastro.

Il succo di limone rende il colore dell'hennè molto leggero, giallo-dorato.

Il succo di barbabietola può dare tinta sia rossa che melanzana.

Il colore giallo dorato darà al rabarbaro il vino bianco secco. Su una bottiglia di vino bianco - 200 grammi di gambi di rabarbaro, far bollire fino a metà evaporazione (e si può solo con l'acqua). Utilizzare fluido per la diluizione con l'henné.

Il decotto di zafferano conferisce il colore dei capelli d'oro antico.

Tre cucchiai di polvere di cacao nella composizione per la colorazione daranno il colore del mogano.

Rafforzare la tinta rossa darà la tintura della radice più folle. Far bollire 2 cucchiai di radice secca in un bicchiere d'acqua, preparare l'henné.

Una ricca marea di castagne darà un denso caffè nella massa per tingere o un forte tè nero al caffè.

Il colore del cioccolato sarà dato alle foglie di noce. 1 cucchiaio. foglie su un bicchiere, far bollire.

Tonalità di cannella - un guscio di noce. Deve essere bollito a lungo, circa 2 ore, aggiungendo acqua.

Henné incolore

Per coloro che vogliono ottenere tutti i benefici della cura naturale dei capelli con l'henné, ma non vogliono tingersi i capelli, c'è un tipo speciale di henné - "hennè incolore". Henné incolore (Henna) - polvere di arbusto Lawsonia (Lawsonia inermis), privo del processo di lavorazione del pigmento colorante.

L'hennè incolore è adatto a coloro che vogliono provare le proprietà curative di Lawson, ma non vogliono cambiare il colore dei capelli. Dal momento che non ha proprietà coloranti, non dà ai capelli alcuna sfumatura, ma allo stesso tempo guarisce e ripristina i capelli così come l'henné è colorato. Possiamo parlare per ore delle proprietà di questi 2 tipi di rimedi erboristici - Lavsonia di tintura e Lavsonia senza pigmento colorante (incolore): sono grandi e inestimabili!

Cos'è Lawsonia senza pigmento? Alcune fonti dicono che questo è un tipo speciale di leggio. In realtà, tutto è molto più semplice e complicato. Nel processo di estrazione, il pigmento colorante viene rimosso dalle foglie intere essiccate di Lawsonia con l'aiuto di un estratto - succo di limone. Questo viene fatto lavando le foglie in un ambiente acido di succo di limone con un pH di 5,5 e quindi utilizzando un estrattore automatico di liquido, che include uno speciale imbuto separatore con la funzione di drenare il liquido inferiore, il liquido con pigmento disciolto viene rimosso dalla massa. Dopo questa procedura, le foglie perdono il loro pigmento colorante, preservando completamente le loro proprietà e composizione uniche. Quindi sono essiccati e macinati. Questa esclusiva tecnologia di estrazione di sostanze da materie prime secche fu inventata nel 1830 e fu ampiamente utilizzata in campo cosmetico e farmaceutico dal 1912. Ora, naturalmente, questo viene fatto su apparecchiature elettriche moderne, ma il principio di funzionamento è lo stesso.

Secondo le loro proprietà, l'henné incolore è identico all'hennè classico (che è naturale, perché è la stessa pianta - lavsoniya), che contiene pigmenti ed è famoso per il suo effetto rinforzante. Ma lei non si tinge i capelli. E l'henné incolore può essere altrettanto incompatibile con le tinture sintetiche per capelli, poiché il colore è dovuto all'effetto levigante e curativo sui capelli. Pertanto, prima e dopo l'uso di coloranti chimici, è auspicabile per qualche tempo abbandonare le maschere con l'henné incolore, al fine di evitare tinte irregolari o un colore instabile.

Non confondere "l'henné bianco" con l'henné incolore. Henné bianco - colorante chimico (schiarente) per schiarire i capelli o rimuoverli. Con l'henné vegetale naturale non ha nulla da fare.

La polvere di henné incolore viene utilizzata non solo per i capelli, ma anche per la pelle. Questa è una vera salvezza per la pelle impura e grassa, usata sotto forma di maschere e bagni. È inoltre lieta di aggiungere a vari prodotti per capelli e corpo un effetto rassodante e rassicurante. Applicalo in modo simile a quello delle macchie o delle maschere per la pelle. E anche aggiungere a tutti i prodotti cosmetici - e per la pelle e i capelli.

Proprietà e applicazioni dell'henné incolore (Lawsonia):

  • È un prodotto naturale naturale rispettoso dell'ambiente, non provoca allergie e prurito della pelle. Scegli produttori affermati che indicano l'intera gamma di prodotti
  • L'henné incolore di alta qualità non dovrebbe cambiare il colore o l'ombra dei capelli. Non dà alcuna tonalità con il colore naturale dei capelli (con un uso moderato - se non si mantiene l'henné incolore sui capelli per più di due ore)
  • Mezzi per rafforzare e restituire, nutrire i capelli, donandole volume, vitalità e lucentezza
  • blocca la caduta dei capelli, rinforza i follicoli piliferi, migliora la circolazione sanguigna del cuoio capelluto, aiuta anche a risvegliare i bulbi piliferi dormienti
  • combatte efficacemente la forfora, mentre fornisce un effetto antiseborroico preventivo
  • così come l'hennè colorante, penetra nel fusto del capello - lo avvolge come se fosse con una barriera, ripristina la struttura, si addensa e rinforza
  • condizionatore naturale, può essere usato al posto dei balsami per capelli
  • aiuta a ripristinare i capelli fragili e opachi dopo una tintura o una permanente non riuscita
  • può usare sia uomini che bambini per rafforzare e ripristinare la struttura dei capelli
  • notevolmente diversa dalla consistenza della colorazione henné, in particolare, è più facile da lavare
  • Le maschere di henné incolori vengono utilizzate per la pulizia, il ringiovanimento, la nutrizione, il lifting e il tono della pelle, nel trattamento di una pelle eccessivamente grassa, contro tutte le possibili eruzioni cutanee sul viso e per la cura quotidiana della pelle del corpo e delle unghie
  • La composizione di queste piante è un acido speciale che lega il collagene nelle cellule della pelle, che è molto importante durante le procedure anti-invecchiamento.
  • è un tonico, allevia le irritazioni, ha un effetto ammorbidente sulla pelle del viso e del corpo grazie alle sue proprietà astringenti, ed è usato contro bolle, ematomi, infiammazioni e persino herpes
  • ha un pronunciato effetto antifungino, antibatterico e antinfiammatorio, imbianca la pelle
  • L'uso dell'henné incolore è molto efficace nel trattamento dell'acne, a causa delle proprietà astringenti e disinfettanti dei tannini contenuti in esso
  • L'effetto purificante ed esfoliante del peeling, ottimo per la forfora con l'henné incolore, è ideale anche per la pelle

raccomandazioni:

  • È preferibile usare l'henné incolore due volte al mese e con i capelli eccessivamente sensibili una volta ogni 3-4 settimane, un uso più frequente può portare alla perdita di umidità nei capelli.
  • Per il cuoio capelluto asciutto, l'henné deve essere usato con vari oli per capelli.
  • L'henné incolore "risolve", leviga le squame dei capelli. Diversi involucri (2-3 sedute) con l'henné incolore, un cucchiaio di olio di jojoba e tuorlo d'uovo danno l'effetto della bio-laminazione dei capelli
  • L'henné incolore può servire come corriere - può essere miscelato con altri ingredienti di ricette popolari per capelli - con erbe come camomilla, ortica o bardana
  • Può aggiungere oli, essenze, estratti. A seconda del tipo di capelli, viene selezionata la composizione dei componenti nutrizionali e l'henné.
  • Puoi aggiungere qualche goccia di qualsiasi olio essenziale. Per esempio, olio essenziale di palissandro - per rassodare e sollevare la pelle; patchouli, legno di sandalo, vetiver - da rughe, tea tree - con infiammazione e pelle impura (acne, punti neri)
  • Per schiarire le lentiggini e donare al viso un'ombra opaca, utilizzare l'henné incolore con l'infuso di acido borico (2-3 gocce)
  • L'henné incolore, come normale, ha proprietà ossidanti: quando lo si usa, non si può usare un piatto di metallo
  • l'henné incolore può essere altrettanto incompatibile con le tinture sintetiche per capelli come colore. Pertanto, prima e dopo l'uso di coloranti chimici, è auspicabile per qualche tempo abbandonare le maschere con l'henné incolore, al fine di evitare tinte irregolari o un colore instabile.

Ma non trascurare le proprietà delle piante, che per errore l'ignoranza è nascosta sotto un velo di miti!

Molti produttori chiamano erroneamente piante come la Cassia obovata o la pianta di Zizifus o la Senna, come l'henné incolore.

Da un punto di vista botanico, queste piante non sono Henné (Lovesonia), hanno una loro composizione unica e sono particolarmente raccomandate per il trattamento di capelli e cuoio capelluto da molti trattati di medicina orientale. Le proprietà uniche di ciascuna di queste piante dovrebbero essere considerate separatamente, poiché la composizione di ogni pianta è davvero sorprendente.

Ad esempio, Zizifus contiene acido Chrysophanic naturale - l'acido Chrysophanic, che fa fronte a danno anche grave allo strato cheratinico, lucidando e restaurando la struttura dei capelli a una lucentezza simile a uno specchio. Cassia è unica per le sue proprietà avvolgenti, è un aiuto affidabile per chi usa spesso prodotti per lo styling o cosmetici con fermagli per capelli, rimane a lungo sotto il sole, in piscina, o vive in grandi megalopoli con aggressivi fattori esterni. La senna è preziosa per le sue proprietà astringenti, toniche e disinfettanti. Rimuove la forfora meglio di ogni altra cosa, contribuendo all'acquisizione del volume e della densità della struttura del capello.

Applicale come una maschera in polvere per pelle e capelli, simile all'henné incolore. Un'intera linea di composizioni pronte per East Nights con queste piante uniche è già apparsa sul mercato.

Olio di henné

Dalle foglie di Lawson estrarre olio prezioso. È usato come olio per capelli e corpo, è aggiunto ai cosmetici e alle composizioni per la tintura dei capelli. L'olio conserva tutte le proprietà benefiche della polvere ed è molto comodo da usare. Il solito olio all'hennè è l'ideale per i capelli scuri: dà colore intenso, luminosità e giochi cromatici, e aiuta anche a preservare l'ombra dei capelli tinti. Per capelli chiari e biondi brillanti, l'ideale è l'incolore olio di henné. Anche tale olio è eccellente per aggiungere alla massa di henné per la colorazione dei capelli.

Sopracciglia e ciglia all'henné

L'henné e la basma possono e devono essere colorate sopracciglia e ciglia. Questa procedura rafforza superbamente i peli bulbosi, favorisce la loro crescita - le ciglia diventano più lunghe. La linea del sopracciglio è ripristinata. Inoltre, Basma offre loro un colore scuro e ricco senza trucco! Il risultato perfetto 24 ore al giorno.

La procedura di colorazione è un po 'fastidiosa, ma la ricompensa sarà un aspetto espressivo e una crescita progressiva delle ciglia. C'è anche l'effetto del tatuaggio, quando non solo i capelli sono macchiati, ma la pelle tra loro (quindi è necessario osservare attentamente la forma delle sopracciglia) - quindi anche con una crescita insufficiente delle sopracciglia ci sarà un risultato eccellente. Praticamente tutti quelli che hanno provato a colorare le sopracciglia con l'henné lo fanno sempre, perché tali sopracciglia sembrano eccezionalmente belle e naturali senza cosmetici aggiuntivi.

Avrai bisogno di:

  • un pizzico di henné + 2 pizzichi di basma, o 3-4 pizzichi di hennè naturale colorato per colorare le sopracciglia e le ciglia
  • acqua calda (non bollente)
  • contenitore di vetro o ceramica
  • una ciotola di acqua bollente
  • spazzola
  • crema grassa o burro;
  • salviette asciutte e umide, cerchi di carta, tamponi di cotone e tamponi di cotone

Una miscela di henné e basma o henné colorato versare mezzo cucchiaino di acqua, aggiungere 1-2 gocce di olio. Mettere il contenitore con la miscela in una ciotola di acqua calda e mescolare accuratamente. Aggiungere acqua se necessario, se è liquido - attendere un po 'o aggiungere un pizzico di Basma.

La consistenza - la miscela deve essere "diffusa", ben tingendo i capelli, allo stesso tempo, non deve scorrere, gocciolare dal pennello.

Quando la miscela è pronta, è necessario applicare sulla pelle intorno agli occhi e alle sopracciglia una crema di grasso o ungere con olio, formando un contorno di sopracciglia che tinge e protegge la pelle.
Per prima cosa, dipingi le ciglia superiori, partendo dalla base fino alle punte dal basso, assicurandosi che non ci siano grumi e gocce di liquido sul pennello. Sulle guance sotto le ciglia inferiori si possono incollare semicerchi di carta.

Poi dipingiamo le ciglia inferiori sul lato superiore, di nuovo dalla base alle punte. Cosa è spalmato, rimuovere le salviette ad angolo o un dischetto di cotone o
bastone. Quando le ciglia sono pronte, dipingi le sopracciglia.

Aspettiamo 90 minuti. Dopo il tempo, è necessario inumidire le ciglia e le sopracciglia con acqua in modo che la miscela sia inzuppata. Quindi delicatamente, senza molta frizione, la miscela viene lavata via fino a quando l'acqua è limpida, e non ci sono grumi sulle ciglia e negli angoli degli occhi.
Affinché le ciglia acquisiscano un colore nero intenso e si tingano fino alle punte, è consigliabile eseguire tre procedure entro 2-3 settimane.

Proprietà medicinali dell'henné

L'henné è una pianta raccomandata per il trattamento sulla Sunnah, cioè adatta per l'uso in una famiglia musulmana. Non è questo un indicatore delle sue antiche proprietà curative?

Sì, e la medicina moderna non aggira Lawsonia:

  • L'applicazione dell'henné (esterno) dà un effetto calmante nell'infiammazione acuta e negli ascessi acuti. E con il mal di schiena, applicare una miscela ottenuta da olio di rosa, cera naturale e polvere di henné in olio è molto efficace.
  • Il fatto scientificamente provato è che se una pasta dalle foglie di mehndi viene applicata alle piaghe di una persona che soffre di varicella o vaiolo, si asciugheranno rapidamente (e questo proteggerà anche gli occhi del paziente in queste malattie).
  • Se la polvere di henné viene tenuta nei vestiti (in una credenza con vestiti, ecc.), Allora ciò scoraggerà perfettamente gli insetti.
  • Se si applica alle unghie la pasta di henné, allora le darà lucentezza e, se applicata ai piedi e, in particolare, ai piedi, salverà dalla sindrome dei "piedi affaticati" ("stanchi"), l'applicazione dell'henné dona anche alla pelle morbidezza piedi.
  • Se dopo l'unghia l'unghia è storpiata (sfigurata, ecc.), Si consiglia di applicare l'henné miscelato con l'aceto di mele per ripristinare l'aspetto precedente dell'unghia. La pasta all'henné è molto efficace per bruciare (elementi nocivi). Se applichi l'henné collassato con acqua, vedrai un alto effetto curativo con le mascelle sulla testa.
  • E il mal di testa è stato rimosso respirando l'odore dei fiori di henné.
  • L'olio ricavato da olive e foglie di hennè è molto efficace per la rigidità muscolare.
  • Se le foglie di henné vengono immerse in acqua a sufficienza (la parola "sufficiente" è molto probabilmente destinata a coprire completamente le foglie) e lasciano (impregnate) tutta la notte, allora si consiglia di bere quest'acqua filtrata al mattino, poiché è efficace nel trattamento dell'ittero e splenomegalia (ingrossamento della milza).


Articolo Successivo
5 migliori shampoo per l'ingiallimento dei capelli