Cos'è la psoriasi del cuoio capelluto e come affrontarla? Trattamenti efficaci, consigli per la cura


L'articolo affronterà problemi come una malattia del cuoio capelluto, o meglio, della psoriasi del cuoio capelluto.

Descriviamo le cause della manifestazione di questa malattia, i sintomi di diverse fasi, i metodi di primo soccorso, quali sono i metodi di trattamento.

E anche conoscere le regole di cura per la pelle problema della testa per uomini e donne.

Cos'è?

La psoriasi del cuoio capelluto è una malattia cronica dell'epidermide. Di solito ci sono lampi e l'estinzione di questa malattia. Alla successiva ricaduta, sulla pelle appaiono grumi macroscopici di tinta rossa, in cima alla quale sono ricoperte da scaglie bianco-argento. Fortunatamente, solo il 2,5% della popolazione del nostro pianeta soffre di questa malattia. A proposito, non è contagioso come il cancro del cuoio capelluto, ma questo non elimina la necessità del suo trattamento.

Se parliamo delle cause di questa malattia, è ancora sconosciuto quale potrebbe essere una causa specifica. Pertanto, dicendo "causa" intendiamo solo i possibili fattori che contribuiscono all'insorgere della psoriasi.

motivi

Nei bambini

Cause della psoriasi nei bambini:

  • Fallimento del sistema nervoso centrale e autonomo.
  • Metabolismo disturbato
  • Problemi alla tiroide
  • Funzioni protettive indebolite di immunità.
  • Infezione da infezioni batteriche e virali.
  • Scarsa funzionalità epatica.
  • La sconfitta delle infezioni parassitarie, a causa delle quali le allergie possono svilupparsi, c'è una carenza di calcio, vitamina D, silicio e altri elementi utili.
  • La reazione del corpo del bambino ai cambiamenti climatici.
  • Trasferito un forte shock emotivo.
  • Influenza, polmonite.
  • Trauma alla pelle della testa.

Negli adulti

Fattori che contribuiscono alla comparsa di psoriasi negli adulti:

  • Genetica.
  • Epidermide sottile secca
  • Fattori esterni che irritano la pelle (possono essere olii, lubrificanti, vernici e altri prodotti chimici). Molto spesso, tali fattori appaiono nelle industrie pericolose.
  • Igiene troppo attiva quando lo strato protettivo desiderato viene lavato via sul derma.
  • Abuso di alcool e tabacco.
  • Dieta inadeguata (specialmente cibi grassi).
  • Il verificarsi di situazioni stressanti.
  • Assunzione di alcuni farmaci (antidepressivi, anticonvulsivanti e farmaci antimalarici).
  • Sconfiggi le infezioni.

I sintomi della psoriasi

Nella fase iniziale

All'inizio della malattia, sulla testa compaiono un paio di piccole macchie rossastre con una patina bianca, che provocano prurito costante. Emulsione di sangue in caso di danni ai papuli. Le dimensioni nella fase iniziale non superano i brufoli, ma allo stesso tempo hanno bordi chiaramente limitati.

A volte capita che non ci sia prurito. Ma allo stesso tempo la superficie dell'epidermide si sfalda e quando si pettina appare la superficie. A poco a poco, papule crescono insieme e diventano più ambiziosi.

In uno stadio progressivo

  • Il prurito dell'epidermide si amplifica.
  • I punti rossastri aumentano di dimensioni e quantità.
  • Dolore, ingrossamento della pelle, prestazioni del sangue a contatto con altri oggetti.
  • L'aspetto di squame che sembrano forfora.
  • Con danni meccanici al cuoio capelluto, appaiono immediatamente nuove placche squamose.

Nella fase del trattamento attivo

  • Le aree cornee dell'epidermide rimangono.
  • La sensazione di prurito è ridotta al minimo.
  • Papules interrompe la loro diffusione.
  • I bordi di queste papule si offuscano.
  • Se la pelle è danneggiata, non compaiono nuove placche.

Alla fase regressiva

La malattia è ciclica. Ogni ciclo termina con una fase di regressione in cui:

  1. la desquamazione diminuisce e talvolta scompare del tutto;
  2. in quei luoghi dove c'erano eruzioni cutanee, può apparire la pigmentazione;
  3. la condizione generale del paziente è normalizzata.

Foto del cuoio capelluto

Nella foto qui sotto puoi vedere come la psoriasi appare in testa nei bambini e negli adulti:

Trattamento della malattia

Se si verificano i primi sintomi della psoriasi del cuoio capelluto, contattare immediatamente il proprio dermatologo. Egli determinerà l'entità della malattia e ti darà il trattamento necessario.

Ridurre il prurito senza farmaci, creme e lozioni è improbabile che abbia successo, quindi è meglio consultare immediatamente un medico se si ottiene anche il minimo accenno di psoriasi.

di farmaci

  • Reamberin. Ha la forma di una soluzione, è introdotto dalla flebo. Ha la funzione di rimuovere le tossine dal corpo. Il componente principale è l'acido succinico, che è sempre stato famoso per le sue proprietà antiossidanti e inoltre nutre perfettamente il sangue con l'ossigeno.
  • Methotrexate. È usato solo per il trattamento di forme gravi di psoriasi del cuoio capelluto. La sua funzione principale è il rallentamento della divisione cellulare. Ha molti effetti collaterali, quindi dovrebbe essere presa solo dopo aver consultato uno specialista.
  • Fenkarol o Telfast. Aiuta a ridurre il prurito. Nel primo e nel secondo caso, possono verificarsi effetti collaterali: mal di testa, affaticamento, sonnolenza, apatia.

Farmaci ormonali

Qualsiasi farmaco ormonale deve essere assunto con estrema cautela a causa dei numerosi effetti collaterali e solo nel caso di una forma acuta della malattia.

Molto spesso, i farmaci ormonali sono pomate.

  • Sulla base del triamcinolone - "Ftorocort", "Nazacort", "Kenacort". Combatte l'infiammazione, prurito della pelle.
  • A base di fluocortolone, fluocinolone e flumetasone - "Lorinden", "Sinalar", "Sinaflan". Arresta la formazione di nuove papule.
  • Sulla base di idrocortisone - "Hydrocortisone", "Corteid", "Fucidin". Agisce bene con l'infiammazione dell'epidermide, nega il dolore. Non raccomandato l'uso a lungo termine di unguento.
  • Basato su mometasone - "Elokom", "Silkaren". Elimina prurito, essudato.
  • Sulla base di clobetasol - "Skin-Cap", "Dermoveit": ha l'effetto più veloce. Il corso del trattamento dura al massimo cinque giorni.

Creme e unguenti non ormonali

  • Unguento salicilico Combatte l'infiammazione, prurito.
  • "Tsinokap". Riduce l'infiammazione, desquamazione. Applicare due volte al giorno con uno strato sottile sul derma per 45 giorni.
  • "Losterin". Contiene naftalano, urea, acido salicilico, D-pantenolo, componenti vegetali. Usato tre volte al giorno per quindici giorni.
  • "Psoriaten". Medicina omeopatica Rimuove tutti i sintomi della malattia.
  • "Magnispor". Unguento a base di grassi grassi, estratti vegetali, minerali, oli. Applicare quotidianamente per 45-60 giorni.

fisioterapia

Questo è il processo di riduzione dei sintomi della psoriasi del cuoio capelluto con l'aiuto dei raggi ultravioletti.
I capelli spesso diventano un ostacolo alla penetrazione profonda dei raggi UV nel cuoio capelluto. Pertanto, al momento ha creato un pettine speciale, la cui azione è basata sui raggi UV. Il risultato è evidente dopo venti procedure.

Metodi tradizionali di trattamento

  1. Compresse di olio. Mescolare in uguali proporzioni olio d'oliva con arachidi. La miscela risultante deve essere riscaldata e massaggiata nella pelle. Sopra mettere un tappo di plastica, arrotolare con un asciugamano e lasciare durante la notte. Lavare il prodotto funziona solo con aceto di sidro di mele.
  2. Impacco di cipolla. Tritare alcune lampadine in un frullatore, inumidire i capelli, applicare la pappa nell'epidermide con movimenti di massaggio. Metti un tappo di plastica. Dopo quindici minuti, lavare con sapone di catrame.
  3. Baffi d'oro. Prepara un decotto: per questo, prendi le foglie della pianta e un litro d'acqua, sciacqua la testa dopo ogni lavaggio.

Corretta cura della pelle

Consigli di base per lo shampoo:

  • I bagni con disturbo sono fortemente scoraggiati, perché le coppie possono seccare ancora di più l'epidermide;
  • dopo la procedura di lavaggio, è vietato strofinare la pelle, è meglio bagnare delicatamente i capelli e il cuoio capelluto;
  • shampoo medicati per scopi speciali in una procedura possono essere applicati 1-2 volte;
  • durante una visita alla piscina, applicare la gelatina di petrolio ai papuli e proteggere la testa con un cappuccio speciale;
  • È meglio alternare shampoo terapeutico con catrame, per scopi di prevenzione si consiglia di utilizzare shampoo per bambini senza lauril solfato, parabeni, profumi e altre sostanze chimiche;
  • dopo il lavaggio, sciacquare la testa con decotti a base di erbe (a turno, camomilla, bardana, corteccia di quercia) o acqua purificata con aceto o succo di limone;
  • durante lo shampoo, viene utilizzata solo acqua di temperatura media (in nessun caso calda o fredda);
  • non puoi lavarti i capelli spesso

Quali sono i mezzi adatti per lavare la testa? Gli esperti consigliano di utilizzare i seguenti shampoo come cura della pelle femminile per la psoriasi:

  1. Ormonale (a base di ketoconazolo e ascenazolo, che può disinfettare la pelle e stabilizzare le ghiandole sebacee, ad esempio, Nizoral, Potenza, Dermazolo e molti altri);
  2. Degtyarnye (la sospensione curativa ammorbidisce le placche psoriasiche, e contribuisce anche alla loro delicata esfoliazione, - Psoril, Algopix, catrame fritto, abbronzatura, shampoo psoriaco);
  3. Cosmetico (Clear Vita Abe, Vichy, Friederm Balance, Sulsena);
  4. A base di zinco piritione (zinco Friederm, zinco Libriderm, Skin cap, Etryvex e altri);
  5. Baby (Hippo, Jhonson's Baby, Buebchen, Me and Mom, così come altri).

conclusione

Per evitare di diventare ostaggio di una malattia spiacevole che oscurerà la vita per un lungo periodo, segui alcune semplici regole: meno nervoso, concediti cibo sano e sport, segui le regole dell'igiene personale entro limiti ragionevoli.

Attenzione! Le informazioni di questo articolo sono state verificate dai nostri esperti, professionisti con molti anni di esperienza.

Se vuoi consultare esperti o porre la tua domanda, puoi farlo completamente gratis nei commenti.

Se hai una domanda al di fuori dell'ambito di questo argomento, lasciala in questa pagina.

Perché appare la psoriasi del cuoio capelluto e quali metodi combattere con esso

La psoriasi è una malattia cronica non trasmissibile che può svilupparsi in qualsiasi persona, indipendentemente dal sesso o dall'età.

L'eruzione cutanea può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, in particolare la patologia colpisce spesso il cuoio capelluto. Come ridurre il rischio della sua insorgenza, come riconoscere la malattia nel tempo e quali metodi di trattamento esistono, le risposte a queste domande sono riportate nell'articolo.

Come si forma la psoriasi sulla testa

La psoriasi è una condizione patologica caratterizzata da cambiamenti nelle aree cutanee. La malattia ha un'origine non infettiva, è impossibile per loro essere infettati attraverso il contatto familiare.

Il quadro clinico sembra abbastanza brillante. Inizialmente, le aree della pelle modificate - papule sono rosse e di piccole dimensioni. A causa dei processi infiammatori che si verificano in essi, a causa della crescita eccessiva delle cellule epidermiche dell'epidermide e della concentrazione di linfociti e macrofagi in essi, si addensano e si elevano al di sopra del livello di tessuto sano. Le macchie hanno una struttura ruvida, un colore grigio-argento, abbondantemente scrostato. Con lo sviluppo della malattia, i piccoli papuli tendono a fondersi in quelli più grandi - placche psoriasiche. Abbastanza spesso, la malattia colpisce la parte pelosa del cuoio capelluto, mentre non interferisce con la crescita dei capelli.

Il rischio di sviluppare la malattia è lo stesso per donne e uomini e non dipende dall'età. Molto spesso, la patologia viene rilevata nei giovani tra i quindici ei venticinque anni. La malattia è di natura progressiva cronica, procede a ondate. Periodi di remissione si alternano a periodi di esacerbazione, alcune persone soffrono di una malattia senza remissione con un costante progresso e un aumento della pelle colpita.

Cause della psoriasi sul cuoio capelluto

La scienza non può ancora dare una risposta esatta alla domanda per cui si verifica la malattia. Ci sono due teorie principali del suo sviluppo:

  1. Alcuni scienziati sono dell'opinione che la malattia sia associata a compromissione della maturazione e allo sviluppo delle cellule della pelle. La manifestazione della patologia è la risposta del sistema immunitario. Più attiva è la crescita delle cellule "sbagliate", più macrofagi e leucociti dirigono il corpo a distruggerli, il che porta all'infiammazione e alla formazione di papule.
  2. Altri collegano lo sviluppo della malattia con una risposta immunitaria compromessa. Questa condizione attiva le cellule T protettive, che, in risposta a specifiche cellule della pelle, causano l'infiammazione, portando ad un attacco attivo di linfociti e macrofagi che formano papule.

Un certo numero di scienziati ha presentato altre teorie sull'origine della patologia, come ad esempio:

  1. Genetica. Implica che la malattia sia ereditata da genitori e parenti stretti del bambino.
  2. Endocrino. Si basa sul fatto che lo sviluppo della patologia provoca una violazione dello sfondo ormonale del corpo.
  3. Neurogena. Associa il processo di comparsa della malattia con cause psicologiche e ha sperimentato uno stress grave.
  4. Violazione dei processi metabolici. Secondo questa teoria, l'insorgenza della malattia è associata ad eccesso di offerta o carenza di alcune sostanze.


Queste teorie finora non hanno abbastanza prove. Nonostante la mancanza di un approccio unificato alla comprensione del meccanismo dello stato, sono stati identificati i fattori che influenzano il suo sviluppo:

  • lesioni della pelle, ustioni, graffi;
  • stress, superlavoro, disturbi nervosi;
  • disturbi ormonali;
  • malattie infettive e fungine;
  • disturbi del tratto gastrointestinale;
  • uso eccessivo di cosmetici aggressivi;
  • frequente contatto con prodotti chimici domestici;
  • pelle secca;
  • violazione delle regole e dei dosaggi del consumo di stupefacenti, ad esempio immunomodulatori, unguenti antibatterici locali;
  • fumare, bere alcolici;
  • esposizione a basse temperature;
  • dieta scorretta, consumo eccessivo di cibi grassi e raffinati, mancanza di frutta e verdura.

Questi fattori separatamente o in forma aggregata possono provocare una malattia o portare al suo ripetersi.

Principali sintomi e diagnosi

La psoriasi in testa, come ogni altro tipo di esso, ha fasi di sviluppo:

  • progressivo - caratterizzato dalla comparsa di nuove eruzioni cutanee e dalla crescita attiva di quelle vecchie;
  • stazionario - in questa fase, il processo di formazione di nuovi spot è sospeso e quelli vecchi sono pronunciati;
  • regressivo - caratterizzato dalla scomparsa dei sintomi della malattia, la pelle nei luoghi di formazione della placca perde pigmento.

I sintomi della patologia compaiono gradualmente, con un aumento della gravità della condizione e dipendono dallo stadio di sviluppo. Tra loro ci sono:

  • comparsa di singoli punti sul cuoio capelluto;
  • localizzazione di papule dietro i lobi delle orecchie, lungo l'attaccatura dei capelli, sulla parte posteriore della testa e sulle tempie, mentre le macchie sono coperte da piccole squame sottili;
  • prurito di papule;
  • aumentare la dimensione e la miscelazione di punti;
  • lesioni lesioni porta alla formazione di ferite e fratture
  • ispessimento e ingrossamento delle piaghe;
  • scarico di grandi aree cornificate di pelle che assomigliano a fiocchi, le macchie diventano di colore biancastro-argento;
  • aumento del prurito;
  • danni alla pelle, ad esempio, quando si utilizza un pettine, porta all'aggravamento della situazione, le macchie diventano rosso vivo;
  • placche psoriasiche di uscita per l'attaccatura dei capelli.

Per la fase iniziale della malattia è caratterizzata dalla formazione di piccoli papule rosa con desquamazione debole. Con il suo sviluppo, i sintomi aumentano. Nella fase di regressione, le macchie cheratinizzate vengono esfoliate, al loro posto rimangono aree prive di pigmento della pelle.

Per la diagnosi dei metodi usati di patologia:

  1. Indagine e ispezione. Alla reception, il dermatologo intervisterà il paziente sui reclami, identificherà i sintomi, stabilirà i siti di localizzazione e la natura dell'eruzione cutanea, raccoglierà l'anamnesi. Nella fase dell'esame, un dermatologo rileverà la presenza di una triade psoriasica - una combinazione di tre segni della malattia:
    • La "colorazione alla stearina" è un sintomo in cui, quando si effettua un raschiamento meccanico della superficie del punto, appare una leggera scarica di scaglie biancastre-argentee;
    • "Film terminale" - dopo aver raschiato le squame, la superficie della papula viene ricoperta da una sottile pellicola lucida;
    • La "rugiada di sangue" è un sintomo in cui si formano punti di sanguinamento dopo la separazione meccanica di tutte le scaglie di una macchia e la raschiatura di una pellicola terminale.
  2. Biopsia della pelle Questo metodo è usato per fare una diagnosi accurata. Esso consiste nel prendere parte del tessuto colpito per la ricerca. Una biopsia rivela una violazione della struttura cellulare del derma, la predominanza di alcuni tipi di cellule immature, l'accumulo di macrofagi e linfociti T.
  3. Emocromo completo: consente di identificare l'infiammazione e determinare le condizioni del corpo.

Il quadro clinico della malattia è abbastanza chiaro e quindi la diagnosi non causa difficoltà.

Come trattare la psoriasi in testa

Poiché la psoriasi del cuoio capelluto è una malattia cronica, al fine di ridurre al minimo le manifestazioni esterne e l'inizio di un periodo di remissione prolungata, il trattamento deve essere completo e completo. I pazienti devono seguire una dieta, condurre uno stile di vita sano, ridurre al minimo lo stress. I preparativi per la terapia devono essere prescritti da uno specialista, è lui che determinerà il dosaggio richiesto in base alla gravità dei sintomi. Ci sono i seguenti metodi di trattamento:

Terapia farmacologica

Consiste nella nomina di gruppi di farmaci:

  • sedativi - per alleviare la condizione, alleviare il prurito;
  • sostanze antistaminiche - per ridurre il prurito, alleviare il gonfiore;
  • agenti iposensibilizzanti - per ridurre la sensibilità del corpo agli allergeni;
  • immunomodulatori e immunosoppressori - per correggere il funzionamento del sistema immunitario del corpo;
  • citostatici - per ridurre il tasso di crescita cellulare;
  • corticosteroidi - per eliminare l'infiammazione;
  • cheratolitici - per ridurre le manifestazioni esterne della psoriasi, eliminare il peeling;
  • complessi vitaminici;
  • farmaci anti-infiammatori.

Preparazioni per uso esterno

Tra questo gruppo ci sono:

  1. Gli unguenti farmaceutici, mirati a combattere le manifestazioni esterne della malattia, vengono utilizzati per esfoliazione e guarigione delicate. Tra questi troviamo l'unguento largamente usato a base di acido salicilico (Akriderm SK), olio di naftalan (Naftaderm) e contenente calcipotriolo (Glenriaz, Dayvoneks).
  2. Lozioni. Assegnati come parte della terapia complessa, hanno una struttura più leggera, alleviare irritazioni e prurito. Tra questo gruppo di fondi, i più diffusi sono Belosalik, Diprosalik, Calamine.
  3. Shampoo medicati Utilizzato per eliminare le manifestazioni esterne della malattia. Ci sono farmaci diffusi che contengono zinco e catrame, ad esempio, zinco Friderm, tappo di pelle, catrame di Friderm, psoril.

Le recensioni di questi farmaci sono piuttosto controverse, alcuni pazienti osservano che i rimedi fanno bene a sbarazzarsi di forfora e seborrea, ma non affrontano le manifestazioni della psoriasi, mentre altri notano un miglioramento delle condizioni del cuoio capelluto:

Shampoo usato Skin-cap, l'effetto è stato comunque apprezzato. Quando ho deciso di fare una pausa, le macchie sono peggiorate.

Belosalik utilizzare lozione prescritti da un medico. Lo uso da molto tempo, nonostante sia ormonale. L'effetto è buono e duraturo, raffredda la pelle immediatamente dopo l'applicazione. Ha un dispenser, quindi è facile da spalmare sulla pelle, inoltre, viene rapidamente assorbito e non macchia i capelli. Tra le carenze posso notare il forte odore di alcol.

Ignat, Tyumen.

I preparativi con tar non aiutano, da loro diventa peggio. Tutti individualmente, devi cercare il tuo strumento.

Ella, a Mosca.

Poiché le ricadute si verificano, soprattutto in inverno, Akriderm SK ha deciso di provare, l'unguento era spesso e non scorreva, applicato due volte al giorno, il peeling diminuiva notevolmente, le macchie si attenuavano.

Maria, Krasnodar.

La psoriasi apparve sul terreno nervoso sulla fronte lungo l'attaccatura dei capelli. Sembrava molto brutto, sbucciato e sbucciato! Il medico ha prescritto una terapia combinata, inclusa l'unguento Dayvonex. Certo, il farmaco non è economico, ma vale i soldi spesi! Dopo il corso del trattamento, l'eruzione era quasi sparita, e ciò che era rimasto sembra poco appariscente.

Alena, Chelyabinsk.

Vasto elenco di unguenti e creme per la psoriasi, più nel nostro materiale.

Metodi della medicina tradizionale

decotto diffusa delle foglie di celidonia. È usato sia per l'ingestione che per il trattamento delle placche. L'erba viene prodotta con acqua bollente in rapporto 1: 1 e prende 250 ml. Inoltre un buon emolliente è l'olio di amaranto, che spalma le zone interessate del cuoio capelluto due volte al giorno.

A casa, puoi preparare una maschera per i capelli da 3 cucchiai. Olio di avocado, 3 cucchiai. olio d'oliva, 1 cucchiaio yogurt e 1 cucchiaio. miele. La miscela risultante viene applicata sul cuoio capelluto per 1 ora. Applicare questa maschera dovrebbe essere non più di una volta alla settimana.

Fisioterapia e trattamenti Spa

Poiché i metodi di fisioterapia sono ampiamente utilizzati: radiazioni ultraviolette, terapia PUVA, plasmaferesi, che danno un risultato notevole e riducono l'infiammazione. I bagni di fango e idrogeno solforato delle località di Crimea, Pyatigorsk Sochi contribuiscono alla creazione di una remissione a lungo termine della malattia.

Va ricordato che l'autotrattamento può portare ad un peggioramento della situazione e allo sviluppo di complicanze. Il dosaggio, così come il tipo specifico di farmaco, deve essere prescritto da un medico, perché l'uso di alcuni di essi, ad esempio i corticosteroidi, può causare una ricaduta e un peggioramento della condizione.

Complicazioni emergenti

Gravi complicazioni possono verificarsi in assenza di trattamento adeguato e mancato rispetto delle misure preventive, tra cui:

  • l'artrite psoriasica è una malattia infiammatoria che colpisce le articolazioni, in stadi avanzati, causando la loro deformità irreversibile;
  • psoriasi pustolosa generalizzata - una condizione in cui si formano ulcere a causa dell'aggiunta di un'infezione batterica;
  • eritroderma psoriasico - una condizione caratterizzata da casi estesi, e in casi avanzati - la completa sconfitta della pelle;
  • sconfiggere le membrane delle mucose della placca - porta alla distruzione del sistema urinario;
  • disturbi del sistema cardiovascolare, può portare allo sviluppo di ipertensione, miocardite;
  • visione offuscata.

Misure di prevenzione

Se c'è una predisposizione alla comparsa della malattia, è necessario osservare le regole preventive di base:

  • utilizzare prodotti cosmetici specializzati, abbandonare detersivi e shampoo aggressivi, asciugare il cuoio capelluto e violare il suo bilancio idrico;
  • utilizzare tessuti morbidi ipoallergenici che non causino l'attrito e l'irritazione delle aree problematiche;
  • prevenire danni e graffi;
  • seguire una dieta, rinunciare a cibi fritti, speziati, salati e in salamoia;
  • escludere dalla dieta alimenti che possono causare allergie, ad esempio: cioccolato, agrumi, pomodori;
  • aumentare la quantità di prodotti lattiero-caseari consumati, i cereali, i cibi ricchi di acidi grassi saturi, oltre a frutta e verdura;
  • aumentare l'attività fisica, condurre uno stile di vita sano;
  • smettere di fumare e bere alcolici;
  • evitare lo stress e l'aumento.

effetti

La psoriasi ha un effetto negativo sulla psiche del paziente, sul suo stato emotivo. Una persona si ritira, evita la comunicazione, sullo sfondo della malattia, si sviluppano depressioni di varia gravità, che una persona non può affrontare da sola. Possibili complicazioni della malattia possono portare a perdita di efficienza e disabilità.

La mancanza di un trattamento adeguato e, di conseguenza, lo sviluppo di complicanze di diversa gravità possono influire sull'aspettativa di vita del paziente.

Il rispetto delle regole di prevenzione, un trattamento tempestivo e complesso della condizione consentirà a lungo tempo di raggiungere un periodo di remissione e ridurre al minimo le manifestazioni di psoriasi sulla testa.

Come trattare la psoriasi del cuoio capelluto

La psoriasi è una malattia cronica della pelle di tipo non infettivo, appartenente al gruppo dell'herpes squamoso, che è spesso localizzato sulla testa. In grado di provocare gravi violazioni nello stato fisico e mentale di una persona. Il principale pericolo della psoriasi nel possibile sviluppo di forme psoriasiche di artrite ed epatite. Ma sapendo come trattare la psoriasi in testa, è possibile evitare conseguenze così gravi.

Questa è l'apparenza di eruzioni cutanee sul cuoio capelluto.

motivi

IMPORTANTE DA SAPERE! Un rimedio che pulirà la tua pelle e allevia la psoriasi per sempre. I medici in segreto hanno iniziato a consigliare i suoi pazienti! Maggiori informazioni >>>

La psoriasi è una malattia non trasmissibile, con i fattori per i quali è considerata:

  1. Effetto meccanico frequente sulla pelle della testa sotto forma di attrito, sfregamento, pettinatura intensiva.
  2. L'uso di cosmetici per la cura dei capelli che irritano la pelle.
  3. Reazioni allergiche caratterizzate da un aspetto costante.
  4. Capelli secchi e cuoio capelluto, manifestati sotto forma di forfora, che è la causa dello sviluppo della psoriasi seborroica.
  5. Stress e depressione frequenti.
  6. La presenza di malattie di tipo non infettivo.
  7. Un brusco cambiamento nello stile di vita, manifestato nel rifiuto di cattive abitudini o seguendo diete rigide, così come le condizioni meteorologiche quando ci si sposta in una zona climatica diversa.
  8. Predisposizione ereditaria
  9. Interruzioni ormonali.
  10. Cibo sbagliato e intempestivo.
  11. Abuso di cattive abitudini.

sintomi

Il quadro clinico della malattia dipende dal tipo di psoriasi:

1. Targa

La forma più comune della malattia è diagnosticata in quasi il 90% dei pazienti con psoriasi. Caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

  • Le aree della pelle infiammate della testa sono di colore rosso, e sono coperte sulla pelle grigia che è secca e squamosa. Nel sito della lesione si nota un aumento della temperatura locale;
  • Lo strato di pelle grigia può essere facilmente rimosso e la pelle rossa sotto di essa viene rapidamente ferita e sanguina.

Tali aree della pelle colpita sono chiamate placche psoriasiche. Tendono ad aumentare di dimensioni, si fondono con altre placche, formando così interi grappoli.

2. Teardrop

Manifestato sotto forma di lesioni cutanee, simili a gocce, in cui vi è secchezza, arrossamento e gonfiore. La ragione principale dello sviluppo della psoriasi guttata è l'infezione da streptococco.

3. Pustoloso

La forma più grave di psoriasi, caratterizzata dall'aspetto sulla pelle della testa delle bolle o vesciche, riempito con un liquido chiaro, pustole. La pelle attorno a queste lesioni acquisisce rossore e gonfiore. Nella forma pustolosa della psoriasi, vi è un'alta probabilità di un'esacerbazione quando il liquido trasparente all'interno dei pidocchi lascia il posto a contenuti purulenti.

La psoriasi sulla testa di uno qualsiasi dei tre tipi può essere curata: foto prima e dopo.

palcoscenico

Lo sviluppo della psoriasi del cuoio capelluto è caratterizzato dalla stadiazione:

  1. Progressive. Lo stadio iniziale è causato dalla comparsa di un gran numero di piccole formazioni che tendono a crescere rapidamente e ad unirsi.
  2. Stazionario. A questo punto, c'è una cessazione della crescita delle placche che iniziano a coprirsi di squame.
  3. Regressivo. C'è un riassorbimento delle placche, una diminuzione della desquamazione della pelle della testa, e la formazione diventa pallida.

trattamento

Le misure terapeutiche volte a sbarazzarsi della psoriasi sono caratterizzate da una complessità che coinvolge sia gli effetti esterni che quelli interni sulla malattia. I principali rimedi per la psoriasi sulla testa sono:

1. Farmaci


In presenza di forme moderate o gravi della malattia, la psoriasi viene trattata con farmaci:

  • Reamberin. Presentato sotto forma di una soluzione intesa per flebo. A causa dell'effetto antiipoxico e riparatore, l'azione principale è volta a rimuovere i segni di intossicazione. Il componente principale del farmaco è l'acido succinico, noto per le sue proprietà antiossidanti, così come la capacità di saturare le cellule con l'ossigeno.
  • Methotrexate. Il medicinale viene utilizzato solo se è necessario curare le forme gravi della malattia. L'azione è volta a rallentare il processo di divisione cellulare. La ricezione è effettuata endovenosamente o oralmente. A causa della presenza di un gran numero di reazioni avverse, il farmaco viene utilizzato solo dopo una visita medica.
  • Diprospan. Appartiene ad un gruppo di farmaci ormonali. A causa delle molte controindicazioni prescritte per le forme gravi di psoriasi.

2. Fisioterapia

La terapia fisica è ben consolidata nel trattamento della psoriasi dei capelli. Ad oggi, i metodi più collaudati ed efficaci di effetti fisioterapici:

a) Fototerapia

È un metodo per sopprimere i segni della psoriasi da raggi ultravioletti. La terapia PUVA, che suggerisce l'esposizione alle radiazioni ultraviolette, si è dimostrata molto positiva. L'irradiazione viene effettuata dopo l'assunzione di un fotosensibilizzatore, un farmaco che aumenta la sensibilità della pelle alla luce. Dopo la sua ricezione diventa possibile penetrare la luce ultravioletta negli strati più profondi della pelle, il che rende possibile curare efficacemente la malattia.

b) crioterapia

Il metodo è caratterizzato da un'esposizione a breve termine al freddo sulle aree della pelle colpite della testa. L'essenza della procedura è la seguente:

  • il paziente si trova in un dispositivo speciale che assomiglia a una telecamera e si chiama cryosauna;
  • Un gas freddo con una temperatura di -130 gradi viene lanciato nella camera. Il risultato è un raffreddamento istantaneo della pelle, così come la stimolazione dei processi protettivi naturali;
  • il paziente è in questa posizione per un paio di minuti.

L'effetto della crioterapia si ottiene dopo aver completato un ciclo completo di 30 sedute. Ogni giorno possono essere eseguite fino a 4 procedure che aiutano ad eliminare il prurito e il dolore, i processi infiammatori.

c) terapia laser

In questo caso, viene utilizzato il laser. Il suo vantaggio risiede negli effetti terapeutici sulla pelle colpita senza intaccare le zone sane. Le procedure sono indolori e innocue: questo si manifesta in assenza di cicatrici e successiva pigmentazione dopo il trattamento.

3. Creme e unguenti

Per sbarazzarsi della psoriasi attraverso i preparati locali, si consiglia di utilizzare:

a) Creme

I seguenti composti si sono dimostrati efficaci:

  • Pikladol. L'alta efficacia della crema si ottiene solo con un trattamento complesso della malattia. Ha un luminoso effetto anti-infiammatorio e ammorbidente. Promuove una rapida rigenerazione della pelle. Lo strumento viene utilizzato fino alla fase di regressione della malattia.
  • Tsinokap. Il componente principale, rappresentato dallo zinco piritione, ha un effetto antibatterico, provocando la morte dei batteri.
  • Psorilom. Ha una ricca composizione vegetale con un ricco contenuto di vitamine, a causa della quale la disinfezione della pelle della testa. Ha anche un effetto di guarigione delle ferite e antifungina.

b) Unguenti


Gli esperti consigliano di usare:

  • Naftaderm. L'unguento è noto per sopprimere efficacemente le sensazioni di prurito sulla testa. Caratterizzato da effetti rigeneranti, analgesici, antisettici e antinfiammatori. Il componente principale è l'olio di Naftalan, che conferisce al farmaco un pronunciato odore di olio. Il metodo di applicazione è ridotto ad una facile applicazione di unguento sulla pelle sotto i capelli senza sfregare. Il corso di trattamento è di 5 settimane.
  • Unguento salicilico La base del farmaco è l'acido con lo stesso nome, caratterizzato dall'assenza di reazioni collaterali provocanti.
  • Dayvoneks. L'unguento ha una consistenza viscosa di un colore trasparente. La sostanza principale è il calcipotriolo, che è un analogo sintetico della vitamina D.

4. Lozioni

Anche la psoriasi "trascurata" può essere curata a casa. Basta non dimenticare di spalmare una volta al giorno.


Inoltre, varie lozioni sono efficaci contro la psoriasi:

  • Belosalik. Appartiene al gruppo di agenti ormonali, che include betametasone e acido salicilico. In combinazione tra loro, queste sostanze hanno effetti antinfiammatori, antistaminici, antisettici, accompagnate dalla rimozione delle sensazioni di prurito. La facilità di applicazione della lozione è dovuta alla presenza di un ugello speciale per la spruzzatura delle zone interessate della testa.
  • Diprosalik. Ha una composizione simile. A scapito di uno spruzzo è messo con sfregamento leggero. Efficace per il sollievo dei sintomi e dei processi infiammatori.
  • Calamina. Il farmaco ha una composizione naturale contenente zinco e calamina. Il risultato è un effetto antinfiammatorio e rinfrescante.

5. Shampoo


Shampoo nel trattamento della psoriasi sulla testa nei capelli sono suddivisi in diverse categorie:

a) Dogternye

Le composizioni contengono necessariamente catrame di betulla, salice e conifere a forma di pino e ginepro. Questi componenti contribuiscono a:

  • rimozione delle manifestazioni sebacee in eccesso;
  • pulizia della pelle delle cellule morte;
  • lavare unguenti consistenza oleosa;
  • rimozione di infiammazione e prurito;
  • sopprimere la crescita di microrganismi fungini.

Lo shampoo più efficace: "Friderm Tar", "Psoril", "Algopiks". Hanno un effetto sedativo, affrontando le sensazioni di prurito sulla pelle.

b) antimicotico

Un potente effetto antifungino si ottiene aumentando le sensazioni di prurito all'inizio dell'uso di shampoo. Il principio attivo del gruppo in questione è il ketoconazolo.
Il gruppo antimicotico shampoo più efficace è considerato "Nizoral":

  • sanifica le lesioni fungine;
  • lenisce la pelle;
  • guarisce le aree colpite.

Lo shampoo è adatto a combattere qualsiasi tipo di lesione fungina sulla testa.

c) medico

La categoria medica degli shampoo è caratterizzata dalla presenza di:

  • acido salicilico;
  • urea;
  • ihtiola;
  • zinco e altri

Hanno un pronunciato effetto antibatterico e idratante. Gli shampoo medici sono presentati in un vasto assortimento. Il più popolare è "Skin Cap", adatto per un diverso tipo di lesioni cutanee fungine. "Skin Cap" è anche venduto come un aerosol. Si applica esternamente spruzzando sui capelli ad una distanza di 15 cm.

6. Rimedi popolari

Per rimuovere le manifestazioni della psoriasi, spesso usi le ricette della medicina tradizionale. Presta attenzione al più conveniente per l'uso a casa:

a) Oli:

  • Essential. Spesso sono usate essenze eteriche: ylang-ylang, origano, mirra, sandalo, geranio. L'olio di olivello spinoso non è meno efficace nel trattamento di una malattia. Ha un effetto calmante, disinfettante e rigenerante della pelle.
  • Semi di lino. L'olio di semi di lino aiuta a fermare l'infiammazione, alleviare il gonfiore e a guarire rapidamente le zone colpite della testa.

Le maschere per la testa sono realizzate con gli oli citati:

Ricetta n. 1:
  • l'olio di bardana nella quantità di un paio di cucchiai viene mescolato con 5 gocce di ylang-ylang e camomilla;
  • la miscela viene riscaldata e massaggiata nella pelle della testa;
  • la maschera viene lasciata per 40 minuti, quindi lavata via con lo shampoo.

Un risultato positivo si manifesta nella guarigione accelerata della pelle, migliorando la struttura del capello, prevenendo la caduta dei capelli.

Ricetta n. 2:
  • olio di semi d'uva nella quantità di un cucchiaino mescolato con un cucchiaio di polpa di pompelmo;
  • 10 gocce di essenza di limone sono aggiunte;
  • la miscela di olio viene sfregata nelle zone interessate e lasciata per mezz'ora;
  • trascorso il tempo richiesto, la maschera viene lavata via.

b) Sapone detergente


La particolare popolarità di questo sapone è dovuta alle seguenti proprietà:

  • miglioramento della circolazione sanguigna;
  • la distruzione di batteri patogeni;
  • disinfezione delle aree colpite;
  • rimozione delle sensazioni dolorose e pruriginose.

Il sapone detergente può avere un effetto drenante. Questo dovrebbe essere preso in considerazione nei pazienti con cuoio capelluto secco aumentato. Dovresti anche essere preparato per il fatto che il sapone ha un odore piuttosto pungente.

c) Cipolle

Prescrizione per il trattamento della psoriasi: le cipolle vengono schiacciate, avvolte in una garza e applicate sulla pelle interessata per alcuni minuti. Dopo l'intera testa è necessario lavarlo con acqua fredda e applicare unguento sul luogo di localizzazione delle placche.

7. Dieta

Una delle principali cause della psoriasi sono le reazioni allergiche. Durante il periodo di trattamento è importante aderire ad una certa alimentazione dietetica:

  • esclusione dalla dieta di prodotti alcolici;
  • la presenza di un alimentatore frazionale, che comporta il consumo di cibo in piccole porzioni e il mantenimento della pausa in tre ore;
  • ridurre al minimo l'assunzione di sale;
  • rifiuto di carne affumicata e sottaceti;
  • eccezione dalla dieta di additivi artificiali sotto forma di coloranti e conservanti;
  • consumo frequente di prodotti ortofrutticoli freschi e frutta;
  • consumo giornaliero di prodotti a base di latte fermentato.

Psoriasi del cuoio capelluto prima e dopo il trattamento

prevenzione

Per prevenire la comparsa di psoriasi del cuoio capelluto è utile:

  1. Evitare il surriscaldamento e le scottature.
  2. È tempo di diagnosticare e curare qualsiasi malattia.
  3. Lavare e pettinare accuratamente i capelli.
  4. Lavare periodicamente la testa con shampoo curativi.
  5. Aderire ad una dieta sana e nutriente.
  6. Proteggiti dalle emozioni negative, evitando gli stati stressanti.
  7. Selezionare prodotti cosmetici per la cura del cuoio capelluto e dei capelli in base al loro tipo.

Sebbene la psoriasi del cuoio capelluto sia una malattia grave, il suo trattamento può essere rapido e indolore. La cosa principale è aderire alle raccomandazioni dei medici e monitorare attentamente la loro salute, prevenendo qualsiasi manifestazione patologica.

Psoriasi in testa

Contenuto dell'articolo

La psoriasi è una delle malattie della pelle più sgradevoli. Nonostante il fatto che non sia contagioso e nella maggior parte dei casi non rappresenta un serio pericolo per l'organismo, la malattia causa immenso disagio al paziente. Il più delle volte colpisce il cuoio capelluto, il collo e la pelle vicino ai padiglioni auricolari. Di seguito sono riportate informazioni sulle cause di questa malattia, i suoi sintomi e come trattare la psoriasi sulla testa con medicine e rimedi popolari. Anche nell'articolo troverai una foto di psoriasi in testa nella scala iniziale, in moderata e severa.

Psoriasi del cuoio capelluto: sintomi

Cos'è la psoriasi del cuoio capelluto?

La psoriasi è una malattia non infettiva che colpisce la pelle, le articolazioni, i tendini, le unghie e gli organi interni. La malattia è cronica. Nella stagione calda, i sintomi si placano temporaneamente, mentre in inverno e in autunno ritornano.

Con la psoriasi della testa, il meccanismo di rinnovamento della pelle è disturbato. In una persona sana, il tasso di cambiamento delle cellule della pelle è di circa 3-4 settimane, mentre in un paziente aumenta a circa una settimana. La pelle è coperta di squame secche, croste e placche, intorno alle quali si possono vedere aree rosso-rosate di pelle lucida e infiammata. In questo caso, le aree colpite sono traballanti, pruriginose e pruriginose, causando disagio alla persona. Nei casi più gravi, il paziente può anche avere problemi a dormire, poiché il prurito diventa più evidente di notte.

Per quanto riguarda la posizione delle lesioni, possono essere focalizzati sul bordo della fronte e dei capelli, dietro le orecchie, nella parte posteriore della testa. L'area interessata varia da pochi millimetri quadrati a 10 centimetri quadrati o più. La natura delle lesioni dipende dal grado e dalla forma della psoriasi: in alcuni casi la malattia è limitata a croste biancastre, quasi impercettibili agli estranei, e talvolta si manifesta sotto forma di placche grigie che attirano grandemente l'attenzione.

Che aspetto ha la psoriasi del cuoio capelluto?

Esistono diversi tipi di psoriasi:

  • Blyashkovidny (è volgare, ordinario o semplice). È caratterizzato dalla comparsa di zone eccessivamente secche della pelle di un colore rossastro, leggermente sopra le aree sane. C'è un aumento della temperatura locale. Nel tempo, sulle placche si forma uno strato di colore grigio, grigio-bianco o grigio-verdastro pallido. A causa della loro somiglianza con gocce di paraffina fusa, sono chiamati "laghi di paraffina". Le placche sono facilmente rimosse, rivelando la pelle rossa lucida sottostante. Il più delle volte localizzato sul bordo della fronte e dei capelli, formando la cosiddetta "corona psoriasica".
  • Teardrop. I sintomi della psoriasi guttata del cuoio capelluto - la comparsa di piccole macchie rosse, rosa o viola simili a goccioline.
  • Pustoloso ed essudativo. Queste forme di psoriasi sono relativamente rare. Caratterizzato dall'apparizione di piccole bolle sulla pelle, all'interno del quale si trova un liquido - essudato. Nel corso del tempo, le vescicole scoppiano e si formano pustole al loro posto. Il pericolo di questa forma di psoriasi è che se una infezione entra nella cavità delle vescicole, c'è una grande possibilità di un inizio del processo infiammatorio.
  • Eritroderma psoriasico Questo tipo di psoriasi sulla testa è meno comune. Tuttavia, è abbastanza pericoloso per la salute e anche per la vita del paziente. Con l'eritroderma psoriasico si verifica il distacco della pelle, l'aumento della temperatura corporea, l'aumento dei linfonodi.

Esistono due forme di gravità della psoriasi:

  1. Facile. È caratterizzato da singole eruzioni cutanee sul cuoio capelluto, senza aumentare la temperatura locale e il prurito.
  2. Pesante. Se vengono diagnosticati più focolai di infiammazione, placche estese, linfonodi ingrossati, aumento della temperatura locale e generale, questa è una forma grave della malattia.

Per quanto riguarda le fasi della psoriasi, si può affermare quanto segue:

  • durante la fase di progressione, compaiono nuovi focolai di infiammazione, tutti i sintomi peggiorano;
  • la fase stazionaria è caratterizzata da una stabile conservazione delle lesioni e dalla mancanza di nuove;
  • lo stadio regressivo si manifesta sotto forma di attenuazione dei segni della malattia, che continua fino alla nuova esacerbazione della psoriasi.

Qual è il pericolo della psoriasi?

A causa del fatto che il cuoio capelluto è coperto da squame e croste antiestetiche, il paziente affronta una serie di problemi associati all'adattamento sociale. Di conseguenza, una persona che soffre di psoriasi in testa, è costretta a indossare cappelli ed evitare il contatto con altre persone. Vale la pena notare che i sintomi della malattia non sembrano sempre sgradevoli o repellenti, ma molti pazienti sviluppano un complesso di inferiorità. Ciò causa gravi forme di fobia sociale e può provocare problemi sul lavoro, a scuola e nella vita personale. Il risultato della psoriasi sulla testa può essere la depressione.

Affinché il problema non diventi un problema serio, si consiglia di iniziare il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto il prima possibile. Quando compaiono i primi segni di malattia, si raccomanda di contattare immediatamente un dermatologo.

Cause della psoriasi del cuoio capelluto

Gli scienziati non hanno ancora stabilito la causa esatta della malattia. Tra le principali ipotesi che riguardano lo sviluppo della psoriasi, si distinguono:

  • Violazione dei processi metabolici. Se una persona ha fallimenti del metabolismo, c'è uno squilibrio nell'assorbimento di grassi, vitamine, carboidrati e azoto, che porta alla psoriasi
  • Malfunzionamenti dell'immunità. Qualsiasi violazione delle difese del corpo porta alla manifestazione di problemi di salute nascosti. Pertanto, se una persona ha una tendenza alle malattie della pelle, il funzionamento alterato del sistema immunitario può essere un prerequisito per lo sviluppo della psoriasi sulla testa.
  • Igiene eccessiva o insufficiente Se si lava la testa troppo spesso mentre si sfrega, lo strato protettivo naturale del cuoio capelluto viene disturbato. Questo può portare alla forfora sulla testa dalla psoriasi. Anche un'insufficiente igiene della testa può portare a questo problema.
  • L'uso di mezzi aggressivi per lavare i capelli. Lo shampoo selezionato in modo errato può causare eccessiva secchezza della pelle e altre manifestazioni della malattia.
  • Vivere in un clima freddo Poiché la psoriasi peggiora durante i mesi invernali, si è notato che le basse temperature influenzano negativamente la condizione della pelle delle persone che hanno una tendenza alla malattia.
  • Eredità. Gli scienziati osservano che le persone che hanno una tendenza alla psoriasi, e ai loro genitori o parenti stretti, possono avere una mutazione in una particolare sezione del DNA. Molto probabilmente, è lei che causa la trasmissione della suscettibilità dell'organismo alla malattia.
  • Lo stress. Uno stress severo di una volta o una situazione stressante prolungata può causare un indebolimento delle difese del corpo e un innesco per lo sviluppo della psoriasi.
  • Salti ormonali. Durante gli squilibri ormonali, la malattia può peggiorare. Un eccesso di alcuni ormoni e la mancanza di altri possono essere causati da gravidanza, menopausa, aborti o aborti, così come la pubertà. Gli squilibri ormonali possono anche essere causati da un malfunzionamento delle ghiandole surrenali, della tiroide e delle ovaie.
  • Inosservanza delle regole di una sana alimentazione. Si è constatato che l'intensità dei sintomi della psoriasi sulla testa dipende dalla dieta. Se una persona consuma una grande quantità di carboidrati semplici, grassi raffinati, alcol, dolci, carni grasse, cibi affumicati, piatti piccanti, aromi, prodotti con emulsionanti artificiali, coloranti e conservanti, questo può essere un ulteriore fattore per lo sviluppo della psoriasi.

I sintomi della psoriasi sulla testa

Con psoriasi, prurito alla testa, pelle arrossata visibile, coperta da croste oleose o secche di colore bianco, grigio, giallo. Possono apparire piccole bolle piene di liquido. Se non si avvia in tempo un trattamento efficace della psoriasi in testa, le singole aree colpite possono combinarsi con quelle vicine formando grandi placche.

Psoriasi sulla testa di un bambino

La tendenza alla psoriasi può manifestarsi in tenera età (anche nell'infanzia). Dato che il corpo dei bambini non è ancora completamente sviluppato, la malattia è in grado di fornire molti problemi ai giovani pazienti. Uno di loro è il forte prurito che interferisce con il sonno; Per questo motivo, i bambini sono cattivi, diventano letargici o irritati.

Le manifestazioni di psoriasi sulla testa durante l'infanzia sono simili ai sintomi che si verificano negli adulti.

Psoriasi in testa: trattamento

La cosa principale da ricordare quando si sceglie un metodo di trattamento della psoriasi è il rifiuto dell'autoterapia. Le droghe scelte in modo errato possono aggravare ulteriormente la situazione, a causa della quale i sintomi della malattia diventeranno ancora più gravi. Come curare la psoriasi in testa, decide il medico. Pertanto, quando compaiono i primi sintomi della patologia, consultare un dermatologo.

  • Sedativi. Quando il prurito causa notevole disagio al paziente, è accompagnato da irritabilità e interferisce con il sonno, i sedativi possono essere raccomandati.
  • Corticosteroidi. I farmaci ormonali possono essere prescritti se la malattia ha assunto una forma grave. Non è consigliabile assegnarli da soli.
  • Prodotti locali non ormonali - unguenti, gel, creme, spray e shampoo. Solitamente, acido salicilico, zinco, catrame e naftalene sono inclusi nella composizione dei preparati esterni.
  • Antistaminici. Se la malattia è accompagnata da un forte prurito che interferisce con uno stile di vita normale, il medico può prescrivere farmaci antistaminici, che di solito sono prescritti per le reazioni allergiche.
  • Vitamine e complessi minerali. Per combattere efficacemente la malattia, è importante fornire al corpo le vitamine e gli oligoelementi necessari. Questo non solo migliorerà le sue difese, ma aiuterà anche a migliorare i processi metabolici.

Oltre alla terapia farmacologica, l'uso dell'irradiazione ultravioletta, dell'irradiazione con laser all'erbio e della terapia puva sarà giustificato. Come risultato dell'applicazione di questi metodi, il flusso sanguigno migliora, le placche psoriasiche sulla testa diminuiscono, il prurito scompare.

Rimedi popolari per il trattamento della psoriasi della testa a casa

Se sei un sostenitore della medicina tradizionale, non dimenticare di consultare un medico sulla sicurezza di un particolare metodo. Solitamente le ricette delle "nonne" sono efficaci nelle fasi iniziali della malattia. Per il trattamento di forme avanzate, l'uso della sola medicina tradizionale non è raccomandato: in questo caso, è necessario combinarlo con la terapia farmacologica tradizionale.

Per ammorbidire le croste con psoriasi seborroica del cuoio capelluto, la medicina tradizionale consiglia di sfregare gli oli vegetali base della pelle - olivello spinoso, olivo e oli essenziali - tea tree, lavanda, rosmarino. Un buon effetto dona alla pelle il peeling utilizzando il sale marino, che è consigliato prima del lavaggio.

Trattamento della psoriasi con metodi popolari

Nella psoriasi del cuoio capelluto, è utile risciacquare i capelli dopo averli lavati con acqua con l'aggiunta di succo di cipolla, brodo di ortica e un treno. L'uso del catrame di betulla dà risultati apprezzabili: vengono preparati gli unguenti fatti in casa, il sapone viene cotto. Non dimenticare gli effetti benefici della soda sulle placche psoriasiche: si usa per sbucciare, lavare i capelli, preparare unguenti.

Dieta per la psoriasi del cuoio capelluto

Per ridurre la comparsa di qualsiasi malattia del cuoio capelluto (la psoriasi non è un'eccezione), è necessario rivedere la dieta quotidiana. E 'desiderabile arricchirlo con frutta e verdura fresca, succhi naturali senza zucchero, per escludere l'uso di cibi piccanti, in scatola, dolci e fritti, pasticcini, dolci.

Cura dei capelli e shampoo per la psoriasi

Per non ferire ulteriormente il cuoio capelluto danneggiato dalla psoriasi, si raccomanda di non strofinarlo quando si lavano i capelli e di non usare un pettine con i denti affilati. È estremamente importante scegliere lo shampoo per la psoriasi della testa giusto. Proponiamo di utilizzare per questo scopo lo shampoo "La Cree" per il cuoio capelluto asciutto e sensibile. Contiene detergenti ipoallergenici, pantenolo, cheratina, bisabololo, proteine ​​del grano, estratti di viola e liquirizia, derivati ​​dell'olio d'oliva. La composizione bilanciata dello shampoo aiuta a detergere delicatamente pelle e capelli, produce effetti antinfiammatori, emollienti e iposensibilizzanti.



Articolo Successivo
4 modi per creare ricci nelle ragazze. Come avvolgere i capelli del bambino a casa in modo rapido e sicuro?