Prodotti naturali per lavare i capelli e le caratteristiche del loro uso


Nel bagno di una persona moderna c'è almeno un mezzo per pulire i capelli, trattare il cuoio capelluto o prevenire la forfora. Nell'assortimento di vari marchi, ogni acquirente può scegliere un prodotto che soddisfi tutte le sue esigenze. Nel frattempo, lo shampoo naturale nei negozi non trova quasi mai, e l'acquisto - può seriamente danneggiare la salute e rovinare i capelli.

I benefici e i pericoli dello shampoo

La parola "shampoo" (così come l'incarnazione di questo prodotto dell'industria della bellezza) è entrata in uso non molto tempo fa. La nobiltà medievale preferiva nascondere i riccioli grassi sotto le parrucche, in polvere o coprirli con farina, che assorbe il sebo. Solo all'inizio del ventesimo secolo in Europa apparve un prodotto secco per la cura dei capelli in polvere e furono necessari quasi 30 anni di sviluppo per crearlo in una consistenza liquida.

Le donne sovietiche scoprirono solo l'esistenza della "novità" negli anni '60. Fino a quel momento, era considerato normale e appropriato eseguire procedure di pulizia non più di 2-4 volte al mese e utilizzare a tal fine decotti e infusi a base di erbe che non contengono alcol, ceneri, liscivia, scaglie di sapone e altre sostanze.

Alcuni di questi componenti sono ampiamente utilizzati oggi nella produzione di massa di tali cosmetici. Aiutano a migliorare la struttura dei ricci, la pulizia e la saturazione della pelle con sostanze nutritive.

Ma ci sono anche una serie di componenti aggressivi, il cui uso può influenzare negativamente la condizione dei fili e causare loro un danno significativo. Questo è:

  1. Solfati SLS e SLES (lauryl e laureth sodiums). Prodotti raffinati, mascherati da aziende cosmetiche sotto i "prodotti dell'olio di cocco". Solfati schiumogeni e puliti perfettamente, ma il loro grado di "utilità" finisce. Queste sostanze sono forti allergeni e irritanti, provocano malattie della pelle, desquamazione, arrossamento. Essi rovinano la struttura dei peli, li seccano, li rendono più fragili, si spaccano. I solfati stimolano le ghiandole sebacee, che portano alle punte secche e all'aumento del contenuto di grasso nella zona delle radici, predetermina l'uso quotidiano dei cosmetici con il loro contenuto.
  2. Glicole propilenico. Prodotto a base di olio derivato che ha un effetto pelle temporaneo e levigato. Penetra nell'epidermide, provocando la comparsa di eruzioni cutanee. È pericoloso anche a basse concentrazioni, poiché può causare alterazioni distrofiche degli organi interni (fegato, reni).
  3. Paraffina e oli minerali. I grassi petrolchimici contenenti agenti cancerogeni provocano il cancro. Prevenire la saturazione delle cellule della pelle con l'ossigeno, che porta all'invecchiamento precoce (così come ad altri componenti comuni - caolino, burro di cacao e lanolina).

Il potere dei rimedi naturali

Sostituire i capelli sulla base di additivi chimici possono essere alcune composizioni folk per lavare i capelli. Per aggiungere volume alle ciocche e farle risplendere, come nella pubblicità di prodotti per la cura degli acquisti alla moda, la gelatina viene aggiunta alle ricette fatte in casa. È anche usato come base per maschere di laminazione dei capelli non professionali.

L'effetto della laminazione gelatinosa è ottenuto non peggiore rispetto alle procedure del salone. Ma la pulizia della massa non è facile a causa della formazione di grumi, quindi quando viene cotto, l'acqua calda non viene utilizzata.

È possibile lavare la testa e migliorare la condizione della pelle senza shampoo con l'aiuto di una mollica di pane di segale, che è efficace nella lotta contro i denti divisi, la secchezza e l'ottusità. Il pane di segale in grandi quantità contiene vitamine del gruppo B, che hanno un effetto idratante, nutriente e calmante.

Con un tipo di pelle sensibile, i metodi di pulizia e cura chimicamente aggressivi sono categoricamente inappropriati, in quanto possono provocare la comparsa di ulcere, desquamazioni, infiammazioni. È possibile sostituirli con l'infuso di camomilla, che, una volta essiccato, viene venduto anche nelle farmacie. Per una maggiore efficacia, vengono aggiunte all'infusione alcune gocce di olio essenziale (rosmarino, salvia, tea tree e altre). Composizione facile adatta all'uso quotidiano.

Con la tendenza ad arricciare il contenuto di grassi, è possibile utilizzare decotti di buccia di melograno, foglie di betulla, infuso di germogli di betulla o succo di limone. Con una struttura porosa - miele, ortiche, yogurt o yogurt.

Vantaggi e svantaggi del lavaggio dei capelli senza shampoo

La buona condizione dei fili dipende non solo dalla genetica, dall'ecologia, dalla frequenza degli effetti termici e chimici, ma anche dalla qualità dei cosmetici utilizzati per la cura e la pulizia. I prodotti naturali di marca sono costosi, ma ci sono alcuni additivi sintetici che prolungano la durata di conservazione e migliorano le loro proprietà detergenti.

Per la fabbricazione di cosmetici per la casa principalmente usati freschi o secchi, ma prodotti medicinali, esclusa la chimica. I principali vantaggi di tali composti:

  • sicurezza ambientale;
  • facilità di preparazione;
  • diversità e versatilità.

Gli svantaggi sono spesso associati alle loro caratteristiche:

  • alcuni sono difficili da lavare;
  • altri hanno una debole capacità pulente;
  • in terzo luogo, è necessario alternare con i cosmetici classici per i riccioli, in quanto non implicano la frequenza di applicazione.

Inoltre, l'effetto dell'uso di tali prodotti non è immediatamente evidente.

Vedi anche: TOP-5 detergenti per capelli naturali (video)

Shampoo domestici e naturali

A casa, i cosmetici per la cura dei riccioli possono essere preparati praticamente da qualsiasi componente che sia commestibile e non contenga ingredienti sintetici.

Le opzioni più popolari includono:

  1. Gelatina. La miscela viene preparata da 2 tuorli e un cucchiaio di gelatina, montata fino a ottenere una consistenza omogenea. La massa finita viene strofinata sulle radici bagnate, quindi si sviluppa su tutta la lunghezza delle ciocche. Mantenere la miscela per 5-7 minuti, quindi risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.
  2. Tanaceto. L'erba in forma secca viene venduta nelle farmacie. L'infusione viene preparata da 400 ml di acqua bollente e 1 cucchiaio. l. tanaceto essiccato. La massa viene cotta a vapore per 2-3 ore, dopo di che viene filtrata attraverso una garza piegata in diversi strati. L'effetto principale di questa infusione è di prevenire la forfora, rafforzare, impartire volume.
  3. Senape. Il componente attiva il processo di crescita dei peli ed elimina anche la lucentezza oleosa. Per un'infusione, usare 2 litri di acqua, un cucchiaio di polvere di senape e 0,5 cucchiaini. sabbia di zucchero.
  4. Kefir. Il latte prodotto viene riscaldato a bagnomaria, diluito con acqua calda in un rapporto di 1/3 o 1/4.
  5. Sale marino Rinforza le barre, previene la calvizie e la perdita di capelli abbondante. L'ingrediente è combinato con la polpa di una banana, kefir o tuorlo d'uovo, strofinato sulle radici.
  6. Il pane. Le croste vengono tagliate, la carne viene cotta al vapore con brodo vegetale, lasciata in infusione. La massa gonfia viene sfregata attraverso un setaccio, il tuorlo d'uovo sbattuto interferisce e? un cucchiaino di olio d'oliva. Sopportare un sacco di non meno? ore, poi accuratamente lavato.
  7. Bicarbonato di sodio L'ingrediente è adatto per procedure igieniche, ma deve essere usato con cautela e nella giusta concentrazione, altrimenti può essere pericoloso per la pelle. Il componente viene aggiunto all'acqua a temperatura ambiente, mescolato. Sui fili, lasciare la miscela per 3-5 minuti, sciacquati con acqua corrente o decotto di erbe.
  8. Camomilla. I petali essiccati vengono versati con acqua bollente e lasciati a vapore per 1-2 ore. Olio essenziale, sapone liquido viene aggiunto all'infusione.

Quante volte usare lo shampoo all'uovo

Il componente più comune e popolare nei cosmetici cosmetici naturali è l'uovo. Le proteine ​​sono più difficili da lavare, quindi nelle miscele usare un tuorlo ricco di aminoacidi e altri componenti utili.

1-3 tuorli sono sufficienti a seconda della lunghezza dei capelli. Sono applicati in forma pura o miscelati con brandy (per eliminare il grasso), infusi di timo, camomilla o ortica (per mantenere un aspetto sano), succo di carota, miele riscaldato e olio vegetale (con secchezza).

È necessario abituarsi all'ingrediente, in quanto lascia un odore sgradevole. All'inizio dell'applicazione, le procedure igieniche possono essere eseguite ogni giorno o ogni giorno Come ci si abitua alla miscela, viene utilizzata 1-2 volte a settimana.

Maschere di guarigione

Anche le maschere fatte in casa sono varie, che si distinguono per una consistenza più spessa, così come per il riscaldamento e l'invecchiamento. Per rafforzare l'efficace mix di tuorlo montata,? bicchieri di yogurt o latte e farina leggermente scaldati. È lasciato sui fili per 20-25 minuti.

Eliminare lucentezza oleosa con l'aiuto di yogurt mescolato con 2 cucchiai. l. sale. La massa viene lasciata per 20 minuti, mentre si scalda la testa con un berretto speciale o un sacchetto di plastica e un asciugamano. In entrambi i casi, le maschere vengono rimosse utilizzando un detergente disponibile in commercio.

Per eliminare la seborrea oleosa aiuterà a cuocere la polpa con i semi, portati a ebollizione a fuoco basso. Il brodo viene raffreddato e massaggiato nella zona della radice.

Efficace nella lotta contro la forfora, il prezzemolo è diverso. Le foglie di questa pianta vengono schiacciate, mescolate con poche gocce di olio vegetale e riscaldate a bagnomaria. Gruel viene sfregato nelle radici 3 volte a settimana.

Ho bisogno di cure extra

Non sarà possibile abbandonare completamente l'acquisto di prodotti cosmetici, dato che i prodotti fatti in casa non danno rapidamente risultati attesi, sono ben puliti e rimossi senza problemi dai fili. I ricci sani non richiedono cure aggiuntive, problematiche - spesso comportano l'uso di condizionatori d'aria.

Suggerimento 1: come lavare i capelli senza shampoo

  • shampoo senza shampoo
  • - pane di segale;
  • - limone o aceto;
  • - uova;
  • - olio d'oliva;
  • - olio di canfora;
  • - camomilla;
  • - miele;
  • - bere soda.
  • - pane di segale;
  • - olio d'oliva;
  • - succo di limone o aceto di mele,
  • - camomilla essiccata, ortica, piantaggine;
  • - cuffia per doccia o film plastico;
  • - asciugamano di spugna.

Una volta è stato condotto un esperimento interessante: una persona ha smesso di lavarsi i capelli. Ha proceduto dal fatto che in tempi antichi, e in Europa medievale, la gente praticamente non ha lavato. All'inizio, lo stato dei suoi capelli era deplorevole, ma poi in qualche modo i capelli iniziarono a pulirsi da soli, acquisendo un aspetto sano. Ma è successo solo in pochi mesi.

Ci sono pochissimi seguaci di questo audace sperimentatore. La purezza dei capelli, dopo tutto, la maggior parte preferisce mantenere costantemente. Ma ci sono situazioni in cui lavare i capelli nel solito modo è problematico o non c'è tempo.

Aria calda

Il modo più semplice e veloce per rinfrescare i capelli è "asciugarlo" con un asciugacapelli caldo. I capelli secchi vengono pettinati in diverse direzioni, mentre viene diretto un flusso di aria calda, che soffia particelle di polvere e altre sostanze che inquinano i capelli. Certo, è difficile definirlo un lavaggio, ma per qualche tempo questo metodo aiuta a rendere i capelli più freschi.

Shampoo secco

Un modo più radicale per pulire i capelli senza l'uso di acqua è lo shampoo a secco. Molte aziende cosmetiche producono prodotti simili.

La procedura per applicarle è la seguente: i capelli vengono pettinati a fondo, quindi una piccola quantità di contenuto della bottiglia viene spruzzata su di essi, viene effettuato un leggero massaggio della testa per rimuovere la contaminazione dalle radici e dalla superficie dei capelli, quindi il prodotto viene rimosso dai capelli con un pettine.

La composizione di tali fondi include qualsiasi sostanza che abbia proprietà sorbenti. Questo può essere estratto di riso o di mais, argilla bianca, così come la fragranza e alcuni altri additivi. Naturalmente, tale shampoo non sostituirà una procedura di lavaggio dei capelli a tutti gli effetti, ma funzionerà come strumento di emergenza.

Rimedi casalinghi

Lo shampoo a secco può essere preparato indipendentemente. Per detergere i capelli e il cuoio capelluto, puoi usare:
- talco;
- polvere per bambini;
- amido di mais;
- farina semplice;
- crusca d'avena;
- polvere di cacao.

Se lo si desidera, è possibile aggiungere mandorle tritate, radice di iris schiacciata alla massa di polvere.

Lo shampoo secco fatto in casa viene usato allo stesso modo dello shampoo industriale, con l'unica differenza che applicarlo non è così conveniente. Tuttavia, l'effetto del suo utilizzo non sarà peggiore.

Per essere onesti, va notato che non è ancora raccomandato di sostituire completamente la normale procedura di lavaggio con shampoo a secco. Questa è solo una misura temporanea, e solo l'acqua contribuirà a eliminare radicalmente l'inquinamento.

Crescere i capelli lunghi: consigli efficaci e migliori ricette di maschere

Capelli lunghi e folti ti permettono di creare una nuova immagine ogni giorno: oggi sei una donna d'affari con un mazzo in testa, domani - la personificazione della ragazza russa - bellezza con una fitta treccia, e dopodomani - una studentessa giocherellona con due code. Ma nonostante gli evidenti vantaggi dei capelli lunghi, la maggior parte delle ragazze indossa tagli di capelli corti per le strade. Ci possono essere diverse ragioni per questo:

  • la sezione trasversale delle punte, che devono essere tagliate regolarmente, porta al fatto che i capelli semplicemente non hanno il tempo di crescere;
  • sbiadimento dei follicoli piliferi;
  • perdita di capelli;
  • malattia del cuoio capelluto (ad es. seborrea);
  • la genetica;
  • mancanza di tempo e voglia di prendersi cura dei capelli.

La genetica e la propria pigrizia sono difficili da superare, ma è del tutto possibile liberarsi di altre cause. Il nostro consiglio ti aiuterà a far crescere i capelli molto velocemente a casa. In questo articolo parleremo di come lavare bene i capelli, rispondere alle domande più vendute e condividere ricette di maschere efficaci, grazie ai quali i capelli crescono più velocemente e rimangono più a lungo puliti.

L'influenza dello stile di vita sulla condizione dei capelli

Lo stile di vita che influenza il nostro benessere e l'umore, così come tutti i processi che si verificano nel corpo, è costituito da tre componenti principali = nutrizione + attività fisica + abitudini

Iniziamo con il cibo. Se i tuoi capelli sembrano fragili e disidratati, molto probabilmente mangi cibi malsani (cibo spazzatura, cibi fritti, grassi, piccanti). Quindi, se vuoi avere capelli spessi e una faccia senza acne e comedoni, dovresti minimizzare il cibo "cattivo".

Ci sono quelli che, al contrario, alla ricerca di una figura snella, hanno per sempre escluso la loro dieta ricca di grassi e carboidrati. È necessario capire che il corpo femminile semplicemente non può funzionare normalmente senza tutti i grassi e carboidrati! Pertanto, non è possibile abbandonarli completamente.

Vitamine E, D, B, proteine, zolfo, ferro, calcio e iodio influenzano la crescita dei capelli. Tutto questo può essere trovato in verdure fresche e frutta, prodotti lattiero-caseari, noci, ecc. I cibi fritti devono essere sostituiti con quelli bolliti. Inoltre, non dimenticare l'acqua! (su quanta acqua al giorno hai bisogno di bere, leggi questo articolo).

Per quanto riguarda l'attività fisica, è parte integrante non solo della nostra salute, ma anche di un ottimo umore, e questo a sua volta colpisce i capelli. Se non hai il tempo e l'opportunità di svolgere allenamenti a pieno titolo, ci sono alcuni semplici modi per aumentare la tua attività fisica come parte della tua routine quotidiana: fai esercizi di 10 minuti al mattino, abbandona l'ascensore e cammina più spesso (ad esempio, da casa a lavoro).

E finalmente abitudini. Dovrebbero essere perfetti. Prestare attenzione al proprio ambiente alle persone che fumano, nonché a coloro che consumano bevande alcoliche. Sicuramente hanno tutti un taglio di capelli corto.

Devi avere una genetica potente, in modo che se hai uno stile di vita sbagliato, hai i capelli lunghi e lussuosi. Ma allo stesso tempo, coloro che seguono la nutrizione e regolarmente praticano sport, anche la cattiva genetica non farà male a crescere splendidi capelli!

Le principali regole per lavare i capelli

Lo shampoo è un rituale familiare per ogni persona. Tuttavia, non tutti sanno come farlo correttamente, quali strumenti utilizzare e quante volte alla settimana per lavare i capelli. Da qui c'è una serie di problemi: i capelli non crescono, diventano rapidamente grassi, si dividono, cadono, appare la forfora.

Regole per il risucchio

  1. Cammina sopra la testa con un pettine con denti rari.
  2. Bagnare i capelli sotto l'acqua tiepida.
  3. Versare un po 'di shampoo nella mano e mescolare con un po' d'acqua. Applicare la miscela (spostandosi dalle radici alle punte) sui capelli.
  4. Quando la lunghezza totale dei capelli è coperta con lo shampoo, massaggia la testa con i polpastrelli.
  5. Lavati la testa con molta acqua.
  6. Applicare un po 'di balsamo o balsamo per tutta la lunghezza (facendo un passo indietro dalle radici di 3-5 cm). Attendere 2 minuti e risciacquare la testa con acqua fredda.
  7. Asciugare i capelli con un asciugamano (in modo che non sgoccioli acqua) e lasciare asciugare naturalmente.

Errori comuni:

  • Usa acqua molto calda o molto fredda per lavarti i capelli.
  • Pettinare i capelli bagnati con le normali spazzole per capelli.
  • Mettendo la testa in un asciugamano per diverse ore.

Domande frequenti

Quanto spesso posso lavarmi i capelli? Cosmetologi e tricologi discutono tra loro su quanto spesso è necessario lavare i capelli con lo shampoo, da quando è stato inventato. La maggior parte degli esperti crede che il lavaggio quotidiano non faccia bene alle nostre teste. È necessario lavare i capelli non più di una volta ogni 2-3 giorni.

Come usare lo shampoo? In primo luogo, lo shampoo non dovrebbe contenere parabeni, glicole propilenico, olio minerale, formaldeide. In secondo luogo, lo shampoo dovrebbe adattarsi al tipo di capelli.

Che cosa è utile per i capelli?

Il sapone per catrame può portare benefici e danni ai nostri capelli. L'uso regolare di questo prodotto migliora l'apporto di sangue ai follicoli piliferi, aiutando così i capelli a crescere più velocemente. Inoltre, con l'uso regolare del sapone per catrame, è possibile eliminare l'eccessiva untuosità dei capelli. Tuttavia, dopo aver applicato il sapone, assicurarsi di utilizzare un condizionatore d'aria o un balsamo, altrimenti si rischia di asciugare eccessivamente i capelli.

Qual è il modo migliore per lavare i capelli con sapone normale o shampoo da negozio? Shampoo e sapone: si tratta di due prodotti diversi per il lavaggio della testa, quindi la domanda "qual è il modo migliore per lavarsi?" È errata. Il sapone ha i suoi svantaggi: in primo luogo, spuma male, quindi è più difficile per loro lavarsi i capelli, in secondo luogo, è molto più difficile lavare la schiuma dai capelli rispetto allo shampoo. Tuttavia, il sapone del bambino o del catrame ha un effetto benefico sui capelli, in quanto può fermare la caduta dei capelli.

È utile lavare i capelli con il sapone? Su questo account ci sono due opinioni. Alcuni sostengono che a causa della grande quantità di alcali nel sapone, si asciuga i capelli. Altri dicono che se ti lavi bene i capelli con il sapone, puoi fermare completamente la caduta dei capelli. Ogni punto di vista ha il diritto di esistere, poiché i capelli all'uso di determinati mezzi reagiscono in modo diverso.

Maschere che promuovono una rapida crescita dei capelli

È difficile sopravvalutare i benefici delle maschere, perché possono migliorare significativamente la condizione dei capelli. Nella tabella qui sotto troverai le ricette per creare maschere a casa, che ti permettono di svegliare i follicoli piliferi, così come alleviarti dalla forfora e permetterti di dimenticare la perdita dei capelli e le doppie punte.

Prodotti naturali per lavare i capelli

Pubblicato il 22 febbraio 2011. Inserito in alternative

Ogni anno c'è una gamma crescente di prodotti per la cura dei capelli e del cuoio capelluto, e ogni anno le persone hanno sempre più problemi con i loro capelli. Forse è il momento di provare i rimedi popolari per lavare i capelli, che la gente ha usato per secoli e non ha avuto i problemi che abbiamo?

1. Senape

"Shampoo" di senape: 2 cucchiai di senape secca sciolta in una piccola quantità di acqua calda. Mescolando continuamente, aggiungere 1 litro di acqua calda. La testa con questa composizione deve essere lavata senza applicare sapone. Non dimenticare di lavare accuratamente la testa. Per capelli grassi.

Lavare i capelli grassi con senape. Un cucchiaio di senape diluito in 2 litri di acqua calda. Lavare i capelli, sciacquare la migliore infusione di erbe: farfara, ortica, erba di San Giovanni, piantaggine. Prendere 4 cucchiai della miscela, versare 2 litri di acqua bollente, lasciare riposare per 30 minuti, scolare.

I capelli grassi sono utili da lavare con acqua con l'aggiunta di senape (1,5-2 cucchiaini di senape secca al bacino d'acqua).

Può essere lavato con la polvere di senape. Mescola 2 cucchiai di polvere per mezzo litro di acqua tiepida e può essere lavata come uno shampoo, solo l'acqua non fa schiuma. La senape rimuove perfettamente (assorbe) il grasso. Con una lunga lavata, la senape cuoce. Lavare immediatamente. Si consiglia di immergere completamente la testa nell'acqua, perché se si versa acqua sui capelli, tutta la senape non può defluire (questo è se si versa la senape direttamente sui capelli e non si dissolve in acqua). In questo caso, l'impressione di forfora rimarrà - non viene lavato via fiocchi di senape bianca. Se i capelli sono completamente immersi nell'acqua e lì per lavarli, allora tutto sarà in ordine. La senape sarà lavata via e non lascerà traccia o odore.

Prendo un misurino di acqua tiepida, lascio almeno quattro cucchiai di senape in polvere, lo mescolo con la mano finché non si scioglie completamente, versa la soluzione sulla mia testa e la strofino leggermente.

Dopo aver lavato i capelli con la senape, lavare i capelli e sciacquare i capelli, è necessario. Per il risciacquo, uso il succo di limone, l'acido citrico a volte ea volte il sale. "

È meglio applicare la senape, aggiungendo argilla, henné, crusca e altre miscele per lavare i capelli. Ad esempio, prendi 50 grammi. argilla o henné (qualsiasi), aggiungere 1 cucchiaino di senape in polvere + oli essenziali. Diluire con acqua fredda. Da questa senape tira meno. Applicare tutto uniformemente su capelli e una testa, strofinare come shampoo. Lasciare agire per 15 minuti e risciacquare con acqua o decotto di erbe.

Sciogliere la polvere di senape con acqua minerale allo stato di panna acida, massaggiare sulla pelle e sui capelli, lasciare agire per 5 minuti, risciacquare con acqua o decotto di erbe.

Per capelli di media lunghezza alle spalle: 1 ora cucchiaio di senape, 1 ora l henné, versare in un decotto di erbe, è possibile aggiungere un po 'di miele. Si applica questo mix sui capelli prima di lavarli. Mentre lavi il tuo corpo, questo shampoo nutre e rigenera i capelli, dopo 10-15 minuti puoi lavarlo via. Certo, è consigliabile risciacquare con acqua o decotto di erbe con una piccola quantità di limone (1 hl). Tutti i capelli sani e belli!

È meglio allenare i capelli alla senape gradualmente, non andare direttamente ad essa. ie mescolare la senape, lo shampoo con una piccola quantità d'acqua e il mio. Dopo un mese o due, puoi tranquillamente passare al lavaggio dei capelli senza prodotti chimici. Vedrai il risultato e sarai stupido - "come mai non ho usato questa senape prima"?

Diluisco la senape con acqua calda e lascia riposare per circa 15 minuti. Inizia a bruciare se aggiunto un po 'd'acqua. Si consigliavano di allevare tiepidi, in modo da non bruciare.

2. Argilla

Ieri mi sono lavato la testa con una miscela di argilla + eteri. Ha lavato bene, l'unico aspetto negativo: i capelli sono più resistenti e non brillano. Tra i benefici - formati in riccioli bloccanti. La cosa principale senza SLS e altre cose. Ho preso l'argilla nera, perché Ce l'ho più di tutto, senza proprietario. Ma i suoi capelli leggermente scuri, quindi penso che la bionda dovrebbe prendere bianco o giallo. Oggi laverò il giallo. E ho preso le arie, per non disturbare troppo - ylang, geranio, bergamotto. Solo per l'odore che ho preso, adoro questi esteri. Prova, forse, cannella con lo zenzero e qualcos'altro, ad esempio, limone. Bruciature alla cannella, forse crescerà meglio. Ancora oggi cercherò di strofinare l'olio di jojoba nelle punte. Risciacquare con acqua semplicemente e tutto)) Circa la proporzione. Mi sono abituato a fare tutto di vista. Bene, penso, un paio di cucchiai di argilla (capelli lunghi) e gocce di estere di 2-3. Penso che andrà bene. Per lucidare i capelli, l'ultima volta risciacquali con aceto di bagno: 1 cucchiaio di aceto (preferibilmente di mela), e puoi, credo, e succo di limone, 1 litro d'acqua.

E già mi sono già lavato i capelli e tutto il corpo con argilla più volte! E il risultato mi rende felice! L'ho diffuso in uno stato cremoso, su una spugna, e avanti! I sentimenti sono piacevoli. Anche i capelli vanno bene. Sono lunghi Sotto la doccia, tutto è ben lavato via, mentre pettinarlo non è molto confuso. E niente forfora!

I capelli di argilla blu sono molto difficili da lavare. Comunque, le particelle rimangono. È meglio applicare il verde sui capelli, l'effetto è lo stesso ed è più facile lavarlo via.

3. Pane

In qualche modo, istintivamente, due anni fa, ho smesso di lavarmi con lo shampoo. Io uso invece il pane nero e alla fine la forfora è passata ei miei capelli, nonostante la gravidanza e l'alimentazione, sono migliorati.

E riguardo al lavaggio, non mi sento lavato dopo il sapone e lo shampoo. Qualsiasi sensazione agli altri Qui ho provato a lavarmi la testa con il pane e la testa più leggera. Dopo lo shampoo, i capelli sono un po 'pesanti, e dopo che il pane è morbido, leggero. E la pelle respira dritto.

Schiaccio il pane nero senza croste in una pentola, verso acqua calda su di esso, e poi, quando si raffredda un po 'prima di strofinarlo sui miei capelli, lo strofino tra i miei palmi - si scopre una massa così solida. Lo metto sulla mia testa, lo strofino nei miei capelli e poi lo lavo via. Nei capelli, non rimane nulla in più. Capelli splendenti, puliti, belli!

Per quanto riguarda i capelli, puoi lavare i capelli con il pane. Prendo il più economico, segale, verso 2-3 pezzi di acqua calda, mezzo litro, lascialo riposare per un'ora. Mi stropiccio i capelli con un setaccio e questa massa. quindi risciacquare abbondantemente e risciacquare con acqua e succo di limone. I capelli diventano immediatamente due volte più grandi.

Mi lavo la testa con pane nero - segale, e soprattutto mi piace "Borodinsky" con cumino. All'inizio, sbriciolo il pane, dopo aver tagliato le croste, perché hanno più probabilità di rimanere briciole nella mia testa. Lo riempio quasi con acqua bollente (85-90 gradi), e quando si raffredda un po ', prendo questa massa in una manciata e la strofino con i palmi a una massa simile alla polenta - e poi la spalmo sui miei capelli. Quindi lavato bene.

Ho deciso di fare una maschera da pane per capelli. I capelli sono lunghi e nella ricetta, tranne pane e acqua, niente...

E la cosa principale che ti ha avvisato è che non hai bisogno di applicare lo shampoo, e non una parola sul balsamo per capelli, e senza di esso non puoi pettinarti! Pane cotto a vapore, impastato. Schiaffeggiò l'intero bagno con impasto di pane, ma ancora spalmato. Con orrore, in ritardo ho pensato, che dire di queste briciole dai capelli, poi lavarlo. Ma nessun posto dove ritirarsi. È necessario Stessa cosa voluta (E, esattamente la stessa ricetta ha lo shampoo per il pane, cioè puoi anche lavarti la testa.) Ho tirato il film e 15 minuti così, ho sicuramente resistito, non avevo più forza per sedermi. Lo lavo via, e io stesso sono tormentato dalla domanda: dovrei lavarmi la testa o no? Il balsamo si applica o rischia? Se non altro, puoi andare a lavarti di nuovo la testa... La linea di fondo: lavare, ovviamente, è piuttosto complicato (ma quello che non è stato lavato sarà scosso sotto forma di briciole). Ma i capelli al tatto sono completamente puliti, pettinati - anche meglio di quando era usato il balsamo. In questo caso, puoi risparmiare su shampoo e balsamo in modo decente, ottenendo un prodotto completamente economico, senza prodotti chimici, shampoo e balsamo naturali in un'unica ciotola!

Maschera di pane Ingredienti: 100-200 g di pane nero, croste o cracker di pane nero, 0,5 tazze di acqua bollente. Metodo di cottura Versare acqua bollente sul pane. Chiudete il coperchio e lasciate gonfiare per 1 ora. Quando l'acqua si è raffreddata, schiacciare il pane per fare una poltiglia liquida.

Strofina la pappa di pane sui capelli e sul cuoio capelluto. Legare la testa con pellicola trasparente e lasciare agire per circa 30 minuti. Quindi lava la testa con acqua tiepida. Shampoo non è necessario applicare.

Mi lavo la testa con il pane senza niente. Pane di segale, una fetta, versare acqua bollente, lasciare riposare un po '. Applicare lo squarcio sui capelli, ancora una volta, tenerlo un po 'e lavarlo con uno shampoo normale.

Lavare i capelli con il pane: tagliare il pane di segale dalle croste, metterlo in una padella, versare acqua bollente su di esso e coprire con un coperchio. Quando paghi il pane, impastalo in una poltiglia. Si sfrega, si mette sui capelli, si lascia agire per 5 minuti. e risciacquare con acqua. Risciacquare i capelli con lo shampoo non è necessario. Puoi sciacquarli con acqua, in cui viene aggiunto aceto o succo di limone - 1 cucchiaio per litro.

Ho letto tutto il tema l'altro giorno, ho provato a lavarmi la testa con del pane di segale - la prima volta che l'ho lavato via così bene, ne sono rimasto deliziato. I capelli erano lussureggianti e passava la forfora più importante. E non c'è odore, come dopo un uovo. Aggiungo ancora un paio di gocce di olio di tea tree - buono per la pelle e la testa.

Invece di shampoo è bene usare il pane di segale. Non uso shampoo da due anni. C'erano forfora e capelli caduti, anche da costosi shampoo medicinali. E ora, nonostante il parto e l'alimentazione, i capelli sono diventati più spessi e la forfora è passata. La ricetta è molto semplice - una fetta di pane di segale versato acqua bollente. Cool - può essere lavato con lo shampoo. Mia cara nonna mi ha meditato - ha lavato la testa per tutta la vita - i suoi capelli sono stupendi.

Lavare i capelli grassi con pane di segale: versare acqua bollente su 150 g di pane di segale. Gruel "schiuma" testa, tenere premuto per 5-10 minuti. Quindi sciacquare i capelli accuratamente con acqua. Per dare loro una bella lucentezza risciacquare infusione di foglie di betulla.

Io di solito verso acqua bollente sul pane, in cinque o dieci minuti l'acqua è completamente assorbita nel pane, si scopre la briciola della consistenza del porridge senza grumi duri. Qui impongo questo porridge sulla mia testa. A seconda del grado di contaminazione dei capelli, tenere premuto il tempo. Se i capelli sono più sporchi, quindi di conseguenza più lunghi. Flush davvero non è molto facile. È difficile da fare sotto la doccia. Di solito mi trovo in un bagno completo sulla mia schiena e mi butto la testa in acqua sulla faccia. E nell'acqua lavare delicatamente i capelli con le dita vicino alla testa. Dalla metà dei capelli puoi già lavare la doccia. Non so se il processo è chiaro. Ma puoi prendere la mano in modo che le briciole nella mia testa non rimangano affatto. E la procedura è più piacevole che sotto la doccia.

Se la briciola di pane nero viene versata con acqua e insistito per 10-20 minuti, la pappa formata può essere lavata accuratamente.

Mi lavai i capelli con la briciola di pane nero e mi sciacquai con un decotto di ortica, mi piacque, niente mi si bloccò nei capelli, c'era sicuramente una sensazione di mancanza di lavanda, ma i miei capelli sembravano come al solito.

Non lavato - nel senso di rimanere grassi? Lascia il pane per un po 'sulla tua testa e poi lavalo via. Se i capelli sono spessi, metti più pane e meno acqua. Un altro pane può essere con additivi. Questo non va bene. Più semplice è il pane (più economico), meglio è.

La composizione del detersivo: la polpa di pane di segale, separata dalle croste, posta in un piatto opaco, versarla con una piccola quantità d'acqua. Coprire i piatti con un coperchio e metterli in un luogo caldo dove il pane dovrebbe essere prima della fermentazione. Quando la miscela inizia a fermentare, aggiungere siero di latte ad esso - la miscela è pronta da mangiare. Lavare i capelli senza sapone e altri detergenti. L'odore del latte acido, che può rimanere nei capelli dopo aver usato questo prodotto, può essere rimosso risciacquando i capelli con acqua, a cui viene aggiunta una piccola senape secca. Successivamente, i capelli dovrebbero essere risciacquati di nuovo con acqua pulita. Per capelli grassi.

Le ricette popolari dicono che per rafforzare i capelli, si lavavano la testa con miele e pane.

Per fare il pane nero con acqua bollente, dopo 4-5 ore, piegarlo su un setaccio che colerà - usare al posto dello shampoo.

4. Farina

Ho provato a lavarmi la testa con farina di segale. I capelli sembrano puliti e ben curati come dopo aver lavato con uno shampoo costoso.

Cari ragazze, hanno provato a lavarmi i capelli farina di segale, mi rallegro, capelli rimane quasi una settimana e mezzo pulito e una sensazione che ci sono più, ho più dopo il lavaggio erba carezza e ora non pulire più delizioso risultato!

I miei capelli sono spessi, di media lunghezza, questo è il migliore di tutti i rimedi popolari al momento di tutto ciò che provavo per me stesso. I capelli sono piacevoli come un buon shampoo dopo il lavaggio. Nella composizione usata farina di segale.

Ieri ho provato a lavare la farina di segale, è interessante, ma quando si lava c'è schiuma.

Posso consigliare per i capelli. shampoo (farina + senape + olii essenziali). La base di farina, preferibilmente farina d'avena o segale (anche se è possibile sperimentare con diversi, a chi si adatta). ulteriore polvere di senape, preferibilmente vecchia), ma brucerà. o semplicemente getti un po '. Bene, più un paio di gocce di olio essenziale. Anche questo è da gustare. o per tipo. è individuale.

La procedura richiede circa 15 minuti in più del solito, ma ne vale la pena! Per essere onesti, i capelli prendono vita!

In Cina, la gente si lavava la testa con la farina di riso. Da allora, usa solo questo rimedio, dice che è possibile usare segale anziché farina di riso, peggio della farina di grano. Suppongo che tu possa usare la farina d'avena e il grano saraceno.

Dopo aver usato la farina di riso (come shampoo), decotto di radice di bardana. ah! Stava nel suo giardino. il vento giocava con i capelli puliti, le spalle solleticate, e la sensazione era - volo, ariosità, pulizia.

Meglio ancora, lavati la testa con farina diluita con acqua. Solo la farina deve essere a basso contenuto di glutine, come piselli, farina d'avena o farina di mais.

Farina di piselli cucinata con un macinino da caffè, versare acqua tiepida. Lascia stare durante la notte. Quindi metti la pappa sui capelli e lascia questa maschera per trenta minuti. La miscela di piselli toglierà tutto lo sporco e il grasso dai capelli, e dopo aver sciacquato la maschera, non dovrai usare lo shampoo.

Di solito i miei capelli sono tuorlo o farina di mais.

La ricetta per questo è: prendere la farina, la quantità dipende dalla lunghezza e dallo spessore dei capelli e versarla sulla testa in una forma asciutta. Massaggiare accuratamente la testa con le dita, in parte si sbriciolerà, in parte resterà sui capelli, assorbendo il grasso. Altri capelli sciacquare con acqua tiepida in modo che la farina non si infuchi. Anche se preparato, non importa quando i capelli sono asciutti, normalmente è pettinato.

C'è un altro modo per asciugare il bucato, è usato dagli abitanti del deserto, dove i problemi con l'acqua possono essere utilizzati nella campagna: versare la farina sulla testa, massaggiare e pettinare la farina con un pettine grosso. In questo caso, è più conveniente usare la farina integrale.

Ieri ho provato a lavarmi i capelli con un prodotto naturale - shampoo secco con farina. Preso quello che si rivelò essere nei cassonetti - grano integrale. Mi strofinai i capelli, lo massaggiai più accuratamente alle radici, lo lavai via (lo lavai a lungo, quasi fino alla vita), l'ortica sciacquata e il tè nero nell'infuso. Non l'ho asciugato con un asciugamano e l'ho asciugato naturalmente. Non avrei mai creduto che ci sarebbe stato un tale risultato: capelli lussureggianti, fragranti e miei, docili. Cioè, erano miei prima, ma per tutto il tempo, poi elettrizzati, si allontanavano in direzioni diverse dalla mancanza di attenzione, non ascoltavano e probabilmente volevano scappare. E ora l'umile tale, e il grassottello paffuto si è rivelato.

5. Tuorlo d'uovo (uova)

Le uova sono un ottimo balsamo per capelli, riempiono la mancanza di proteine, rinforzano i capelli, li rendono morbidi e docili, ricchi di lecitina. Ad esempio, il tuorlo contiene un'enorme quantità di elementi minerali e sostanze nutritive.

Ora la mia testa è solo un'acqua ogni giorno e ogni quattro giorni con un uovo. e ho usato tutti i giorni shampoo sapone (!!) - un paio di settimane si noti che i capelli ha cominciato a recuperare, diventare più spessa e morbida, la forfora non di più!

Per mezzo anno la mia testa è SOLO con tuorli d'uovo. Per la prima volta nella mia vita, i capelli si fermarono. Assolutamente.

Per oltre due anni abbiamo usato tuorli per lavare i capelli. E consigliamo tutti i parenti, amici e conoscenti. Questo è molto semplice: prendiamo un uovo, rompiamo con cura il guscio, in modo da non danneggiare il tuorlo, separarlo dalla proteina e portarlo con noi al bagno (o allo stabilimento balneare - è così che è fortunato). La proteina rimanente può essere utilizzata nella pratica culinaria. Inumidiamo i capelli con acqua e il mio contenuto di tuorlo, anche spuma allo stesso tempo. L'unica cosa che può ulteriormente consiglio - Non diffondere il tuorlo completamente sopra la testa, per così dire "pour" dalla shell, perché altrimenti i pezzi di pellicola rimarranno sui capelli, risciacquare con acqua, è stato, naturalmente, possibile, ma difficile. In sostanza, se non si lavano fuori, troppo, niente di male accadrà - solo un capelli molto secchi... il "moccolo" può essere schesat pettine - ma molto piacevole in questo è niente. Pertanto, si consiglia di lasciare il guscio del tuorlo in mano e versare il contenuto sulla testa. Successivamente, la testa dovrebbe essere risciacquata con acqua pulita.

2 tuorli mescolati con un cucchiaio di miele, strofinato nella mia testa e il mio, come lo shampoo 2 volte. Mi è piaciuto i capelli ben lavati.

Ho provato a lavarmi i capelli con 2 tuorli + 2 cucchiai. cucchiai di miele. Sentirsi bene, i capelli lavati come uno shampoo.

Ricetta dello shampoo: 1 tuorlo 1 cucchiaino di miele, mescolare fino ad ottenere una miscela omogenea. La quantità dipende dal volume dei capelli e dal grado di contaminazione. Applicare lo shampoo sui capelli stirati, massaggiare il cuoio capelluto, sollevare i capelli e attendere altri 10 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida. Dopo si può applicare ai capelli o risciacquare o infusione.

Questa è una raccomandazione di alcuni siti. In generale, è necessario prima lavare i capelli con una miscela di 2 tuorli e 1 cucchiaio. l. miele (ho preso 6 tuorli e 3 cucchiai di miele a causa della lunghezza dei capelli). Quindi lavare questa cosa con acqua tiepida. E poi l'estratto di ortica precotta risciacqua la testa. Non pulire! Lascia asciugare. Ho anche lavato l'ortica allo stesso tempo, bello)) E l'infusione di ortica ha fatto questo: 2 cucchiai. Con la cima dell'ortica schiacciata versai una grande tazza di acqua calda e me ne andai per mezz'ora sotto il coperchio. Era possibile e altro ancora. Al mattino mi sono svegliato e sono rimasto sorpreso: i capelli sono assolutamente puliti, freschi, e le punte non sono dure come al solito, ma le piume dritte. In generale, sono soddisfatto e intendo utilizzare questo metodo per un altro paio di settimane, e quindi creare qualcosa con la camomilla.

Per più di un mese la mia testa con tuorlo d'uovo e miele, sciacquati con l'ortica.

Finora mi sono fermato a una miscela di tuorlo con miele. Anche per niente a lungo! A meno che, naturalmente, un possibile pollo sia un peccato. Ed era più piacevole accarezzare con il brodo di una radice di bardana.

E se un pizzico di caffè macinato insolubile viene aggiunto al tuorlo con il miele, anche la testa viene massaggiata, lavata meglio (nel senso di diventare più pulita), il volume e la purezza si conservano più a lungo, i capelli brillano e odori di un leggero "tocco" di caffè.

Il tuorlo d'uovo può davvero lavare i capelli molto bene. Lo infastidisco con così tanti componenti. Ad esempio, quando i capelli sono molto unti, puoi aggiungere argilla. Puoi diluire uno o due tuorli con un po 'di brodo, mescolandolo, comunque, se non passi molti capelli su cinque uova.

E con tuorlo tutto è semplice. Devi prendere il tuorlo, scuoterlo in mezzo bicchiere d'acqua e lavarlo con la testa, aggiungere un po 'di senape, un cucchiaio o due, puoi gocciolare l'olio essenziale. Qualcuno aggiunge anche il solito olio. Ho provato con il solito. Se non esagerare, allora non farà male il risciacquo.

Uso con successo questa ricetta per lavare i capelli (i miei capelli sono grassi, lunghezza sotto le spalle): 2 tuorli senza flagelli + 2 °. cucchiai di miele + 2-3 gocce di olio di abete. Strofino questa testa per circa cinque minuti con questa miscela, la lavo via con acqua, poi cola i capelli con l'infuso di erbe. Non ci vuole molto tempo, è lavato bene. I capelli risultano lavati, voluminosi e vivi. Ho risciacquato con le erbe.

Ho deciso di provare a lavare la testa con "shampoo" da brandy e tuorlo (è stato promesso di "decorare" i capelli al primo tentativo). In effetti, questa maschera si lava bene, proprio come uno shampoo regolare, ei capelli diventano più morbidi e scuri (beh, io sono una bruna, lo avrò io stesso). Solo bisogno di lavarsi bene, perché il cognac ha la capacità di annusare. 50 gr. brandy + 1 tuorlo = mescolare, applicare sui capelli, avvolgere con un asciugamano, lavare dopo 40 minuti.

Lavare i capelli grassi con un uovo - prendere 100 g di sapone per bambini, sistemarlo e versare 100 g di acqua bollente. Filtrare, aggiungere 25 g di alcool o acqua di colonia. Prima di lavare, sbattere l'uovo (e il bianco e il tuorlo), massaggiare sul cuoio capelluto. Avvolgere la testa con un asciugamano imbevuto di acqua tiepida, tenere per cinque minuti. Lavare i capelli con la miscela di sapone risultante.

Lavare i capelli troppo grassi con un uovo - sbattere un uovo, aggiungere 1 cucchiaino di vodka e qualche goccia di succo di limone. Strofinare la miscela sul cuoio capelluto, sciacquare con acqua calda e poi fredda.

Ingredienti: 1 tuorlo, 2 cucchiai d'acqua, 1/2 cucchiaino di olio di canfora. Mescolare bene la miscela e lavare i capelli come un semplice shampoo. La miscela deve essere applicata su capelli inumiditi. Dopo che è stato applicato, è consigliabile massaggiare bene la testa. Lavalo con acqua corrente, non necessariamente molto caldo, in modo che le uova non si raggrumino. Per capelli grassi.

Shampoo all'uovo fatto in casa: rompere 2 uova in una ciotola, mescolare con una forchetta, aggiungere un po 'di acqua bollente (?) E lavare i capelli. Se i capelli sono asciutti, aggiungi qualche goccia di olio vegetale. Se grasso - olio di canfora.

Ho una sorella parrucchiere professionista. Sono stato salvato, o meglio i miei capelli. Ora, naturalmente, ci sono tutti i tipi di strumenti moderni, ed è semplicemente troppo pigro per disturbare molte persone, risparmiando così i loro capelli di cadere. Mi ha fatto una maschera prima di lavarmi la testa - miele + uovo. Risciacquare con acqua tiepida in un primo momento, altrimenti l'uovo collasserà e quindi si può rendere l'acqua più calda. Da qualche parte per circa due mesi, mi lavai i capelli in questo modo e i capelli smisero di cadere.

Per 1 uovo, 1 cucchiaino di miele, strofinato sulle radici, 30 minuti sono sufficienti, dopo questo shampoo non è mio, i capelli e così sarà come la seta.

Ora sto cercando di rompere gli shampoo mentre la mia testa è coperta da un uovo e miele. Posso dire che lava bene.

Lo shampoo all'uovo può essere preparato da solo. Sbatti 2 uova fresche e mescolale con 0,5 tazze di acqua tiepida. La miscela risultante senza indugio, si applica sui capelli e massaggia delicatamente il cuoio capelluto, come quando si lava con lo shampoo. Risciacquare con acqua tiepida.

Invece di shampoo, usa un uovo di pollo sbattuto. È bene aggiungere il grano oi semi di girasole passati attraverso il macinino.

Shampoo naturale alla gelatina: 1 cucchiaio. gelatina per 40 minuti 3 cucchiai. cucchiai di acqua fredda e dopo 40 minuti. Mettere questa miscela a bagnomaria, scaldare fino a dissolvenza, quindi aggiungere 1 tuorlo, 1 cucchiaio di shampoo e applicare sulla testa per 5-10 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida. Questo composto contiene molte proteine, i capelli diventano belli e spessi. Puoi aggiungere un altro uovo invece di shampoo e lavare i capelli con questa composizione.

Soprattutto i miei capelli tinti amavano i tuorli fatti in casa e non lasciano il colore e non c'è odore.

Mio figlio (3 anni) ha la mia testa con un uovo di quaglia - il pollo è troppo grande. Cresce ricci.

6. Mylnyanka

Shampoo naturale - 30 gr. radici di sapone (l'erba di sapone pulisce come il sapone), 30 gr. piante corrispondenti ai tuoi capelli (camomilla - bionde, rosmarino o salvia - per capelli scuri, ribes - per rosso, lavanda - per capelli grassi, marshmallow - per secco, cumino - per tutti).

Riempire le radici di sapone con acqua bollente e lasciare per circa dodici ore. Versare in una casseruola e portare ad ebollizione, far bollire per 15 minuti, togliere dal fuoco, aggiungere le piante che preferite, mescolare, passare attraverso un filtro e versare nelle bottiglie.

Lavare la testa con un decotto della medicina della saponaria - due confezioni di saponaria (200 g) versare due litri di acqua e far bollire per mezz'ora. In questo brodo, lavare i capelli senza sapone e shampoo, risciacquare con acqua naturale, e ancora meglio - estratto di camomilla, se i capelli sono leggeri, e un decotto di corteccia di quercia - se scuro.

Shampoo liquido: 1 cucchiaio. cucchiaio di sapone in polvere; 1 pugno di qualsiasi erba usata negli oli per capelli; un bicchiere di acqua bollente Riempi la miscela con acqua. Raffreddare, filtrare e usare come uno shampoo regolare.

Shampoo per tutti i tipi di capelli: 30 g di radice saponosa, 350 ml di acqua pura, 1 cucchiaino. olio vettore (a scelta), 15-60 gocce di olio essenziale (a scelta). La radice schiacciata di erba di sapone viene versata con la quantità specificata di acqua, portata ad ebollizione e poi fatta bollire a fuoco basso per 10 minuti. Dopo il raffreddamento, il liquido viene filtrato e versato in una bottiglia di plastica con un coperchio a tenuta. L'olio viene aggiunto al contenuto della bottiglia e agitato accuratamente. Lo shampoo è pronto all'uso e può essere conservato in frigorifero per una settimana. Dopo aver lavato i capelli con questo shampoo, i capelli vengono lavati accuratamente con aceto ed estratto di erbe. Con i capelli molto grassi, la quantità di olio è ridotta o non utilizzata affatto.

Shampoo: 25 gr. radice di sapone tritata, 25 gr. fiori secchi di camomilla, 250 ml. acqua calda, 20 gocce di olio di sandalo. Radice e camomilla versare acqua bollente, mescolare bene, coprire e lasciare in infusione per una notte. Al mattino, filtrare e aggiungere l'olio di sandalo.

7. Soda

Mi sono lavato i capelli con il bicarbonato di sodio per un anno, sciacquandolo con acqua e succo di limone. Molto soddisfatto. Svetlana Ermakova (autrice di libri di bellezza e salute).

Shampoo innocuo al bicarbonato di sodio (ricetta di Guilda Clark): un cucchiaio di bicarbonato versa un bicchiere di acqua molto calda. Mescolare fino a dissolvere. Per raccogliere la soluzione nella mano, distribuire i capelli (applicare sulla manciata dei capelli). Risciacquare accuratamente i capelli con acido ascorbico. Tenere premuto per un minuto e risciacquare con acqua pulita. Per aggiungere lucentezza ai tuoi capelli, immergi il limone due volte in acqua calda e poi incrostalo tra i capelli, come dovresti premere.

Ogni tanto mi lavo la testa con una soluzione di bicarbonato di sodio. Questo si può dire che sia un detergente unico. L'unicità sta nel fatto che l'interazione di grasso per capelli (secrezione delle ghiandole sebacee dei follicoli piliferi) e bicarbonato di sodio produce sapone (sale di sodio di acidi grassi) e glicerina (richiamo il sapone alla glicerina).

Il sapone, naturalmente, lava i capelli e la glicerina ammorbidisce la pelle. Ho messo un cucchiaino di soda con un vetrino su una tazza di acqua calda (250 ml). Non appena si bagna i capelli con una soluzione, appare una schiuma. Lavati la testa con uno shampoo "individuale", poi lavati i capelli con acqua. La composizione del grasso è diversa per ogni individuo, il che significa che la composizione dello "shampoo" è diversa per ognuno e soprattutto per te. "

Ho letto sul forum che puoi lavare i capelli con la soda (un cucchiaino con una gobba in un bicchiere di acqua calda). Grazie mille! Lava freddo!

Puoi, ad esempio, lavarti i capelli con del grasso con la soda, quindi sciacquare con infuso di camomilla e ortica e strofinare un po 'di quel succo di limone e cavolo. Forse anche senza un limone scendere. Inoltre, il succo di cavolo con acidi neutralizza il resto della soda.

Si lavò i capelli con la soda. È stato lavato molto bene È venuta a lavorare, ha condiviso la sua "esperienza" con un collega. Lena ha detto che ero pazzo, perché dai capelli soda molto sottili. Non l'ho più fatto, i miei capelli sono così magri.

8. Sapone

È necessario lavare i capelli con sapone (lavare e risciacquare 2 volte), e risciacquare con acqua e aceto. Ora è tutto il mio tempo. I capelli sulla testa sono diventati così tanto che nessuna molletta può reggere! Durante la mia vita non mi sono mai tagliata i capelli, sono semplicemente arricciati e non crescono ulteriormente, ma c'è un tale shock.

La base per lo shampoo: 1 cucchiaio. un cucchiaio di scaglie di sapone (dal sapone per bambini); 100 ml di acqua; estratto di erbe o olio essenziale di scelta. Far bollire l'acqua in una casseruola, spegnere il fuoco e aggiungere il sapone grattugiato. Mescolare fino a dissolvere. Raffreddarlo. Aggiungi qualche goccia di estratto di erbe o olio essenziale.

1 cucchiaio di sapone schiacciato (è preferibile usare un buon sapone costoso), 1 tazza di acqua calda. In questa composizione, puoi anche aggiungere 1 cucchiaino di borace (tetraborato di sodio). Questa ricetta è anche un bene perché al posto dell'acqua, è possibile utilizzare qualsiasi decotto forte o infuso di erbe medicinali che è adatto per il tipo di capelli. Per tutti i tipi di capelli

Lavare i capelli con sapone, quindi risciacquare con acqua pulita. E poi risciacquare ancora, ma aggiungere all'aceto un po 'di aceto da tavola o succo di limone. Se i capelli sono unti, devono essere lavati solo una volta ogni 6 giorni, lavando una volta con il sapone "Balneazione" - è adatto per la cura di tali capelli. La schiuma di sapone dai capelli non deve essere lavata immediatamente, ma in 2-3 minuti. Quando si sciacqua la testa, versare 2 cucchiaini di ammoniaca nel catino. Tuttavia, dopo il bagno (3-4 giorni dopo), i capelli hanno bisogno di cure: strofinare un preparato di alcol e acqua infuso con erbe e "aromatizzato" con vitamine nella testa.

In questa occasione (riguardo il lavaggio dei capelli con il sapone) leggi i consigli degli esperti !! È molto dannoso lavare i capelli con il sapone da bucato, poiché contiene una grande quantità di alcali e tossine, che sono molto dannosi sia per il cuoio capelluto che per i capelli stessi. È bene risciacquare con l'aceto, perché questo è un ambiente acido e un po 'di acido fa bene ai capelli! Quindi, se vuoi assicurarti della composizione tossica del sapone, chiedi del metodo di preparazione, sarai inorridito.

9. Henna

Io, per esempio, generalmente, la mia testa con l'henné. Vero, senza oli. Ho alternato l'henné regolare e incolore e altri metodi di lavaggio (già senza henné). L'ho appena preparato, come per la pittura, me lo sono messo in testa - dalla radice alla punta, massaggio tutto in modo che sia uniformemente distribuito, tienilo premuto per circa tre minuti e poi lo lavi via. La cosa più difficile dell'intera procedura è lavarlo via. La testa è in realtà pulita dopo l'henné. Semplicemente, se ti lavi spesso con l'henné, allora la lucentezza scompare, ma se fai periodicamente una tale maschera, allora tutto va bene - i capelli sono lussureggianti e lucenti. All'inizio avevo solo il sapone incolore, poi l'ho provato con il solito rosso, perché dopo il parto ho iniziato a prendere la forfora e il solito henné lo stava distruggendo ".

Voglio condividere un altro interessante modo di lavare, colorare e rafforzare i capelli allo stesso tempo. Mia suocera non usava shampoo, ma i suoi capelli erano stupendi. Quello che ha fatto: ha preso un sacchetto di henné, kefir riscaldato (meglio dell'1%, si può siero di latte) in una pentola di smalto quasi fino all'ebollizione (solo in modo che non si rapprenda nella ricotta), versateli all'henné, lasciandolo soffiare min 5-10 e applicato sui capelli per 3 - 5 ore. A volte aggiungeva 1 tuorlo. Chi non vuole avere i capelli rossi, può usare l'henné incolore. Risciacquare solo con acqua.

Dirò che non mi aspettavo un effetto così meraviglioso per i miei capelli. Con questo metodo, il cuoio capelluto non si asciuga molto, può essere lavato almeno ogni giorno. Più una volta in 1 - 2 mesi faccio una maschera dall'henné, il risultato è davvero grandioso.

Ma volevo anche dire a spese dell'henné - è anche impossibile usarlo spesso (lavare o tingere?) - asciuga i capelli.

Capelli spenti solo quando l'henné viene usato troppo spesso. Se l'henné viene usato una volta ogni tre mesi (sotto forma di maschera?), Allora i capelli ne beneficiano solo.

10. Lavare i capelli con le ortiche

100 g di ortica fresca o secca versare 1 litro d'acqua, aggiungere 0,5 l di aceto, far bollire il composto a fuoco basso per 30 minuti. Strain. Aggiungere 2-3 tazze di brodo in un catino d'acqua. Lavati i capelli (il sapone non dovrebbe essere usato). È meglio lavare i capelli prima di coricarsi e poi, dopo averlo asciugato con un asciugamano, legare una sciarpa.

Far bollire 100 grammi di foglie di ortica tritata finemente per 30 minuti in una miscela di 0,5 l di aceto di sidro di mele 6% e 0,5 l di acqua. Lavare i capelli questa composizione ogni giorno. Il corso è di 30 giorni.

Per lo shampoo è meglio usare acqua bollita, aggiungendo un po 'di bicarbonato di sodio o ammoniaca. L'acqua dolce sgrassa i capelli, non irrita il cuoio capelluto.

Su tale acqua si preparano le infusioni di ortica e betulla, che lavano bene i capelli senza sapone. Per fare l'infusione di ortica, versare l'ortica fresca nel bacino con acqua bollente quando l'acqua si è raffreddata, l'infuso è pronto. La birra di betulla è meglio fare in primavera, usando una scopa di betulla con boccioli. Risciacquare la scopa con acqua calda e versare acqua bollente su di essa. Dopo mezz'ora puoi lavare l'infuso. Risciacquare i capelli con estratto di tiglio e camomilla: hanno un effetto benefico sul cuoio capelluto, prevengono la forfora. Le proporzioni di infusione di cottura - una manciata di erbe per litro d'acqua.

Prendi tre cucchiai di foglie di ortica e farfara, inforna 1 litro di acqua bollente e scolati dopo un'ora di infusione, lava i capelli tre volte alla settimana per un mese, massaggiando il cuoio capelluto (per rinforzare i capelli).

11. Borace

Il borace inibisce l'attività dei batteri sul cuoio capelluto e ferma il peeling e il prurito, "i capelli diventano puliti". Risciacquare i capelli necessari dell'acido citrico (e citrico), ma laverà via i resti di borace dai capelli.

Come fare shampoo e sapone - versare borace nel barattolo (si può usare l'imbuto), riempire il barattolo con acqua calda dal rubinetto, scuoterlo più volte, lasciare che i cristalli si depositino. Dopo pochi minuti, puoi versare la soluzione in contenitori: questo è sapone. Volume del banco di circa 4 litri. Boeri: un ottavo di bicchiere. Il borace non è confuso con il borace.

12. Caseificio

Puoi bagnare i capelli con yogurt o latte acido, quindi lavarli con acqua tiepida. I capelli si liberano di grasso e sporco, diventano morbidi, non si spezzano.

Chi si lamenta che la testa dopo aver lavato con il sapone "brucia" siano disturbati dal prurito e dalla tensione della pelle, è meglio lavare la testa con latte acido leggermente riscaldato (il vecchio modo russo). I capelli sono inumiditi con il latte e delicatamente strofinati sulla pelle, indossati un berretto (attributo del bagno di vapore) e dopo mezz'ora risciacquare la testa con acqua tiepida. Si ritiene che il latte acido rafforzi le radici dei capelli e nutre i capelli, quindi devono lavarsi i capelli almeno una volta al mese. Chi lo fa, di solito non si rallegra per i suoi capelli, come i capelli diventano forti e non brillano di peggio che dopo costosi shampoo.

I capelli possono essere mantenuti belli se ti lavi i capelli con siero di latte una volta alla settimana. Dopo il lavaggio, sciacquare bene i capelli con acqua tiepida.

Lavare i capelli con latte acido. Un vecchio rimedio popolare per lavare i capelli è il latte acido. Fin dall'antichità, molti popoli dell'Asia centrale hanno usato prodotti a base di acido lattico per questo scopo. E ora si lavano le teste con yogurt, kefir, siero di latte. I prodotti dell'acido lattico creano un film grasso che protegge i capelli dai danni causati dalla soluzione alcalina formatasi quando il sapone viene dissolto in acqua. Come lavare i capelli con lo yogurt? Inumiditelo liberamente con la testa, copritelo con una sciarpa di polietilene e sopra con un asciugamano di spugna. Dopo 25-30 minuti, risciacquare con schiuma di sapone da toilette sovraverniciato come,, (senape), sciacquare abbondantemente con acqua tiepida, e quindi acidificare (1 limone per 2 litri d'acqua, 1 cucchiaio d'aceto per 2 litri d'acqua).

Shampoo Kefir. Applicare uno yogurt leggermente scaldato su capelli e cuoio capelluto, coprire con una sciarpa di polietilene e coprire con un asciugamano. Dopo 25-30 minuti, risciacquare bene i capelli con acqua naturale e risciacquare con acido. Per fare questo, è possibile utilizzare il succo di un limone o tre cucchiai di aceto di sidro di mele in 2 litri di acqua.

13. Ash (Lye)

Ricetta liquore: prendi il contenitore, metti la cenere a metà e, mescolando, versa l'acqua quasi fino in cima. Rimuovere le braci con un mestolo forato. Metti il ​​contenitore con la soluzione in un luogo caldo, mescola giorno e notte. Oppure puoi far bollire per 3 ore a fuoco basso. Quindi, lasciare riposare la soluzione, quindi scolarla delicatamente. La cosa principale è che è completamente trasparente. Rimanendo nel sedimento secchio, ricco di oligoelementi, nutrire le piante, e la misura dovrebbe essere osservata.

Quando la soluzione, liscivia, è pronta, viene utilizzata per lavare la testa e il corpo come shampoo o sapone liquido (50-100 ml), per il lavaggio (200-500 ml per lavabo, a seconda dello sporco, è necessario 6-8 ore di ammollo).

Mi lavo la testa con la liscivia: in mezzo barattolo di cenere mezzo litro riempo mezzo barattolo, infuso acqua bollente, mescolo bene e lascialo riposare per un'ora o due. Lye è pronto. Prosciugo questa tintura di tintura e me la metto sulla testa senza bagnare i miei capelli bagnati. Ma per lavarmi i capelli, non uso solo acqua e decotto. L'ortica ammorbidisce bene i capelli e non sono così confusi. E un decotto di foglie di betulla rafforza i capelli. I capelli sono ben lavati, la pelle non pizzica durante il lavaggio e non prude dopo.

Mia nonna del villaggio usa sempre liquori, solo lei lo cucina. Ho provato a lavarmi i capelli, ho lavato bene.

Mia nonna mi disse che raccolsero le erbacce, affogarono la stufa, le ceneri di loro furono cotte a vapore nella pentola e risultò essere liscivia. E questa liscivia è stata lavata, lavata e non ti viene in mente di lavarti la testa ".

La mamma mi disse che, durante la guerra, in Transcaucasia, vivevano senza sapone. La stufa era riscaldata principalmente con erba secca. Capelli lavati con cenere dal fuoco. Non ha avuto problemi con i suoi capelli, aveva i capelli molto buoni.

In relazione alla liscivia per me stesso, mi sono reso conto che non avevo bisogno di versarne troppo sulla testa, in modo che i miei capelli si lavassero e non si fermassero.

14. Lievito di birra.

In qualche modo, sistemando un kit di pronto soccorso a casa, ho trovato il lievito di birra secco scaduto, li ho diluiti con acqua, sono rimasti per un giorno, si sono sollevati leggermente e li ho messi sul cuoio capelluto come maschera. Poi li ho appena lavati con l'acqua, non mi sono lavato la testa con uno shampoo. Capelli lavati alla grande! Divenne pulito e morbido, lucido!

Lievito grezzo versare kefir e scaldare a bagnomaria. Il risultato è una miscela simile al gel che può essere applicata sui capelli e lasciata in ammollo per un'ora, quindi risciacquare. I capelli saranno accuratamente lavati

15. Opzionale

Senape macinata grossolanamente con polvere di henné, mi lavo i capelli e lo risciamo con una soluzione di aceto di mele e acqua.

Puoi provare a fare senza shampoo. Mescolare senape secca con acqua (3-4 cucchiai per 1-1,5 ° di acqua fredda), aggiungere un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva, un cucchiaio di olio di lino, battere il tuorlo - e tutto questo sulla testa. Lascia agire la mostarda, quindi risciacqua abbondantemente. Assicurati di utilizzare il risciacquo a base di erbe - camomilla o ortica, a seconda del colore dei capelli. Si consiglia di diluire la senape con la stessa sciacquatrice (e non con acqua). Altri detergenti in questo caso non saranno necessari. Dentro, è desiderabile prendere il grano germinato ogni mattina (2-3 cucchiai) e lo stesso olio di semi di lino - un paio di Arte. cucchiai. Tutti i shampoo e i condizionatori chimici vengono inviati allo smaltimento dei rifiuti.

Sciogliere la senape in polvere con acqua fredda in ragione di 1:10, aggiungere il tuorlo d'uovo e un cucchiaio di miele, versare un cucchiaino di olio di semi di lino. Applicare come maschera, risciacquare con acqua senza usare shampoo. Questo è un trattamento e shampoo. La senape stimola la crescita dei capelli e ne assicura la purezza: miele, tuorlo e olio nutrono e idratano i capelli.

Le vitamine sintetiche non dovrebbero essere usate, aggiungere oli naturali. E 'bene per te usare semi di lino + tuorlo. È possibile aggiungere il miele, ha anche un effetto molto benefico sui capelli e su qualsiasi. E prova la senape infondere infusi a base di erbe, utilizzare costantemente le infusioni. Se il tempo lo permette, fai maschere per capelli di henné incolore + tuorlo + miele. Lavare una tale maschera può essere una soluzione debole di senape senza additivi.

Il miele è perfettamente lavato via. Uno ma. Cerca di lavare i capelli in acqua stagnante. Metti una bacinella più in alto (ad esempio su una panchina) e chiacchiera bene la chioma nell'acqua. E poi risciacquare con l'erba.

È necessario mantenere fino a quando si verifica un leggero formicolio, e non portarlo a uno stato di fuoco :). E poi non ci saranno benefici.

Quanto spesso? - Come al solito lo shampoo. ie senape che usi invece di shampoo tutto il tempo. L'unica cosa - non dimenticare di aggiungere alla miscela di olio, tuorlo (puoi anche altri buoni ingredienti), ma non asciugare i capelli. A proposito, se le cose vanno, allora presto la mostarda sarà il tuo shampoo preferito.

La miscela viene applicata sui capelli asciutti, non necessariamente a tutti, è sufficiente applicare la miscela alle radici, perché le punte di tutti sono già sufficientemente disidratati o semplicemente asciutti: hanno solo bisogno di risciacquare. "

Prendi 2 tuorli, 2 cucchiai. l con la cima di senape in polvere, viene aggiunto e mescolato il tè verde. Quindi versare gradualmente la farina d'avena o la farina di segale e mescolare alla consistenza della panna acida. Per i capelli lunghi (sotto le spalle), di solito sono richiesti circa 400 ml di miscela. I capelli sono ben inumiditi con acqua. Applicare questa miscela ("shampoo") sui capelli, massaggiare e risciacquare. Risciacquare con una soluzione acida con l'aggiunta di kefir, succo di limone o aceto di mele. Circa 1 cucchiaio. l a 2-3 litri di acqua. Nessun altro shampoo cosmetico è usato.

Se non vengono applicate maschere antigas prima di lavarsi la testa, è possibile lavarla una volta. Se metti l'olio base, puoi usare lo "shampoo" due volte. Invece di due tuorli, puoi prendere 3. Se i capelli sono asciutti, puoi prendere 1 cucchiaio. senape in polvere, e invece di tè - kefir senza grassi. Invece del tè verde, puoi aggiungere vino rosso, kefir, altri latticini, per esempio, siero di latte, birra, whisky. È importante ricordare che è la farina che deve essere aggiunta alla miscela e non macinata farina d'avena. Non vengono lavati senza l'aiuto di normali shampoo. Lo shampoo può essere usato su tutti i tipi di capelli. "

Shampoo per capelli fatto in casa: 150 gr. acqua, 1 cucchiaio. cucchiaio di soda, 2 cucchiai. cucchiai di vodka + 1 uovo. Risciacquare con acqua acida.

Faccio kvash - in un barattolo da 3 litri per un quarto verso il porridge - grano saraceno, riso, fiocchi d'avena, un paio di bicchieri di kefir all'1% e lo riempiono d'acqua da un rubinetto. Dopo un paio di giorni in mezzo bicchiere di kvashi ho sbattuto l'uovo di quaglia con il guscio. Sul guscio, utile come una mummia. Lo metto su. Flagella precipita. Il resto può lavare i capelli. Aggiungi semi, grano, segale e avena al porridge. Crescendo in kvasha, daranno energia di germinazione, cioè di gioventù.

Mi sto solo lavando la testa da due anni. Va bene La prima settimana è stata un ritiro debole - i capelli unti, il perdono, erano, e poi tutto è stato restaurato e la testa sembra normale. Al mattino ho infilato la testa sotto il rubinetto, sciacquato e via. Molto comodo ed economico.

Ho sentito che una donna mi ha detto come si è seduta a casa in preparazione degli esami e ha lavato la testa solo con acqua, ha notato che dopo un po 'i capelli cominciavano a pulirsi. Da allora, lei non ha lavato shampoo e capelli sani eccellenti per 30 anni. E qui già una ragazza, Annie, scrisse che suo fratello non si stava lavando i capelli e si stava pulendo. Penso anche che devi solo sopportarlo e i tuoi capelli saranno ripristinati, ma per ora puoi ovviamente aiutare anche con le erbe.

E ora - la ricetta del mio shampoo preferito. Poiché la bellezza deve essere naturale in noi, e i mezzi per raggiungerla saranno naturali. Quindi: 1 tuorlo + 1 cucchiaino di senape in polvere + 1 cucchiaino di tintura di peperoncino (versare un sacchetto di pepe 200 g di vodka, lasciare per 5 giorni), mescolare, massaggiare, sciacquare, risciacquare con aceto di mele (!) O succo di limone. Capelli dopo questo magnifico e sono perfetti!

Sono molto soddisfatto dell'uso di prodotti naturali per lavare i capelli. Non ricordo quando li ho lavati con lo shampoo. Prendo come base il tuorlo, o mezza tazza di kefir, o pane al vapore di segale, aggiungo 1 cucchiaino di senape secca e tintura di peperoncino piccante, laviamo con la soluzione di aceto di mele (1 cucchiaio per 2l di acqua + 5 gocce di pompelmo o olio di limone) I capelli sono davvero grandiosi. Ma, sfortunatamente, non brillare. Per brillare, dicono, devono essere asciugati, spalmati di miele, risciacquare a secco. Ma per farlo è di solito pigro.

Ho il miglior pane di segale lavato (io melirovannaya, lavando senza shampoo solo 2 mesi), e il tuorlo mescolato con l'henné incolore. E io risciavo madre e cinghia e ortica. I capelli crescono bene dopo questo!

Già circa 2 mesi. Non uso lo shampoo. Ho provato uovo, senape, e ora mi sono fermato su argilla bianca e verde, così come i capelli molto fighi neutri all'henné lavati. E, naturalmente, io uso estratti di erbe, anche se la scelta è troppo piccola, ma ho trovato ortiche e corteccia di quercia, uso anche tè verde e nero.

In generale, come si suol dire, ci sono così tanti diversi modi "alternativi" di lavare i capelli: pane imbevuto, yogurt, kefir, siero di latte, decotto di ortica, tanaceto, linfa di betulla, persino fecola di patate.

Ho provato i mezzi per lavare la testa: farina di segale, pane di segale, sapone semplice, argilla, polvere di senape.

La mia testa è pane nero, tuorlo, argilla, senape.

Per lavare i capelli: infusi di varie erbe (camomilla, ortica, timo, corda, corteccia di quercia), latte acido, senape in polvere e altro ancora.

La nonna non si lava mai i capelli con shampoo o sapone. Usa uova, miele e katyk (prodotto a base di latte fermentato, lo stesso yogurt, solo senza prodotti chimici), ma solo cibo di campagna fatto in casa. Per lo shampoo è meglio usare katyk aspro o fermentato. Si strofina sul cuoio capelluto e sui capelli e si lava con acqua tiepida in 20-30 minuti. I capelli come se facessero rivivere, alleviare l'irritazione, la forfora scompare.

Mi sono fermato su senape e tuorlo, poi alternativamente, poi insieme. Devo dire che i capelli per pochi mesi con senape e tuorlo sono diventati molto meglio di prima.

Lavaggio a secco con amido: di solito laviamo le nostre teste con l'acqua. Ma c'è un modo asciutto. È ideale per il momento in cui sei di fretta, e i tuoi capelli devono essere riordinati. Cospargere i capelli con l'amido di patate. Dopo 5 minuti, asciugare con un asciugamano e pettinare.

Puoi applicare il talco sui capelli asciutti, pettinare e risciacquare con acqua - in modo così rapido.

So che, per esempio, puoi far bollire il rosmarino e lavare i capelli con il brodo. Ho anche sentito che puoi lavarti la testa con kefir.

Per tre mesi la mia testa è stata esclusivamente kefir con uovo e senape in polvere. Su un bicchiere di kefir (anche se meglio del latte acido, preferibilmente fatto in casa e non in negozio), un uovo e un cucchiaino di senape in polvere. Questa porzione è sufficiente per due volte. Una condizione: lavare la testa con questa materia due volte e strofinare molto bene, altrimenti non sarà lavata. Ai miei capelli piace molto questa miscela, e se la lavi ancora con la camomilla o la bardana con l'aria, allora sarà grandioso in generale. Ma questo è tutto per la guarigione e il rafforzamento dei capelli.

Nessuno consiglia kefir per lavare i capelli, kefir viene solo strofinato sulle radici dei capelli per 30 minuti. prima di lavarlo È meglio non lavare il tuorlo dopo, perché kefir relativamente grasso non si lavano. Ma se fai uno "shampoo" di acqua, farina di mais e senape in polvere, sarà lavato. La polvere di senape, dicono, persino la maschera ad olio con i capelli lavati. Ma devi stare attento, perché con un uso frequente può asciugare il cuoio capelluto.

I kazaki credono che usare lo shampoo ogni giorno non sia necessario. Con esso, si lavano i capelli solo una volta ogni 2-3 giorni, e in altri casi semplicemente li risciacquano con acqua calda acidificata.

Può essere lavato con pomodori. Certo, per lavarti i capelli, devi fare il succo e ho aggiunto 1 uovo a questo succo.

In una scuola di medicina, un insegnante in una conferenza ha detto che se puoi mangiare shampoo o gel senza danneggiare il corpo, puoi lavarli.

Detergenti ha senso alternare: ognuno ha le sue sostanze curative che non sono in altri.

Si è scoperto che la testa dovrebbe essere lavata con acqua, la cui temperatura è di 36,7 ° C, cioè uguale alla normale temperatura corporea.

Per lo shampoo è meglio usare acqua bollita, aggiungendo un po 'di bicarbonato di sodio o ammoniaca. L'acqua dolce sgrassa i capelli, non irrita il cuoio capelluto.

Qualcuno ha detto che hai bisogno di sciacquarti i capelli con acqua e aceto. Sì, i capelli saranno lisci e ben pettinati. Per me è molto importante, perché c'è sempre stato un problema con esso. Ma lo sapevi che l'aceto distrugge i tessuti e le ossa del corpo? Qui è da rimedi popolari di artrite, in cui è necessario aggiungere l'aceto. Il dolore passa, ma le ossa diventano morbide, fragili. E questo non è uno scherzo. Prima di sciacquare i capelli con acqua e aceto, pensa a come potrebbe finire.



Articolo Successivo
Pettine di legno per capelli uso o danno