Il movimento "no shampoo": in che altro modo puoi lavare i capelli?


La ragazza tira fuori le uova dal frigo, scioglie il miele e misura la soda con un cucchiaio. Sembra che abbia deciso di regalarsi dolci fatti in casa. Ma aspetta un attimo! Con tutto questo bene lei va in bagno, e la miscela è sui suoi capelli! Pazzo? Improbabile. Partecipante al movimento No Poo? Molto probabilmente.

Perché e perché

Siamo più che fiduciosi che almeno una volta hai visitato questa ispirazione dall'alto: gli shampoo sono una solida chimica, e non voglio più torturare i miei preziosi capelli con parabeni e solfati. E questo significa che almeno una volta nella vita hai provato ad unirti a questo movimento No Poo (abbreviato in inglese No Shampoo), i cui seguaci usano mani e piedi per usare solo rimedi naturali a tua cura. Perché hanno deciso di fare questo passo? Bene, tutto è abbastanza logico:

Danni shampoo

Leggendo la composizione dello shampoo più comune, puoi sentire come i capelli sulla testa iniziano a muoversi in stato di shock dal fatto che ora saranno lavati con IT. Parabeni, solfati e siliconi nei condizionatori causano più lamentele, ma il resto dei sofisticati nomi chimici di una riga e mezza ispirano la paura, costringendoti a scegliere un uovo o una mostarda per la cura dei capelli.

Ricette le nonne per i capelli

"Le nostre nonne non si lavavano i capelli con lo shampoo, e sembravano fantastiche!" È uno degli argomenti più frequentemente citati. Tuttavia, possiamo solo giudicare la condizione dei capelli delle nostre nonne a lungo termine "preshampoo" solo da un paio di foto maltrattate e le loro storie, il fatto che le persone completamente gestite senza shampoo non possono essere negate.

Lavaggio dei capelli rari

Le ragazze, che sono riuscite a trovare un linguaggio comune con sostituti gastronomici dello shampoo, sostengono che bisogna lavarsi la testa molto meno spesso: chi ha avuto capelli ricoperti da uno strato di grasso il giorno successivo è passato al lavaggio una volta alla settimana, il che è impressionante, non è vero?

Azione aggressiva dello shampoo = i capelli cadono rapidamente

Molte persone credono che i detersivi aggressivi nella composizione degli shampoo siano la causa del maggior lavoro delle ghiandole sebacee. Risulta, significa talmente bene rimuovere il sebo che le ghiandole devono produrlo più velocemente e in grandi volumi. Si ritiene inoltre che un tale effetto shock possa portare all'alopecia, e un argomento così spaventoso renderà lo shampoo persino il più audace.

Problemi globali

E il movimento No Poo può aiutare a esprimere il tuo aspetto verde e la preoccupazione per il nostro pianeta. Molte ragazze addirittura si vantano un po 'che il loro modo alternativo di lavarsi i capelli richiede meno acqua, e il rifiuto di shampoo e condizionatori testati sugli animali farà risparmiare più di una piccola vita soffice.

Lavaggio dei capelli senza shampoo: foto

Foto a sinistra: 1a settimana, 6 giorni dopo il lavaggio. Foto a destra: 7 ° mese, 6 giorni dopo il lavaggio (NON shampoo)

Lavare i capelli con un uovo: una foto del risultato

E ora il cucchiaio di catrame...

Sembra abbastanza positivo: invia lo shampoo nella spazzatura e salva non solo i tuoi ricci, ma il mondo intero. Ma dovresti sapere che i tricologi sono più contrari a questo movimento, e la parte del leone delle ragazze che hanno provato questa filosofia di lavaggio su se stessa, molto rapidamente è tornata all'uso di shampoo. Perché? Giudica tu stesso:

I detergenti per capelli naturali sono utili?

Azione peggiore delle sostanze chimiche

Disperatamente combattendo con le sostanze chimiche, dimentichiamo che in effetti tutto ciò che c'è intorno è chimica, e l'uso improprio di questa o quella sostanza "naturale" può trasformarsi in un trattamento lungo e spiacevole. E se i prodotti organici frank, come il miele o le uova, sono difficili da danneggiare, allora è meglio fare attenzione con aceto, soda e succo di limone.

La probabilità di perdita di capelli e sviluppo di funghi

E abbiamo pensato che tutti i problemi dello shampoo! Un'assistenza naturale sbagliata o piuttosto inadatta potrebbe indebolire i follicoli piliferi e gli oli raccomandati per l'uso durante il lavaggio possono ostruire i pori e servire come mezzo per lo sviluppo di funghi, se non si sciacqua i capelli con lo shampoo.

Difficoltà di selezione dei fondi

La difficoltà di scegliere uno shampoo è nulla rispetto all'agonia di scegliere un rimedio naturale adatto, e anche se sei riuscito a trovare un rimedio adatto, non è un fatto che agirà altrettanto bene dopo un paio di mesi. Molte ragazze si arresero e non trovarono il prodotto perfetto. Forse semplicemente perché non esiste?

Aspetto disordinato

Siamo così abituati all'istante, ben curati nei capelli grazie a shampoo e balsamo che il risultato di un rimedio naturale con una probabilità piuttosto alta vi deluderà. Il fatto è che il risultato non corrisponderà allo sforzo, anche se ci sono quelli fortunati che sono riusciti a domare e metodi alternativi.

Troppo lungo

Lo shampoo una volta alla settimana (se fortunato) può farti risparmiare tempo, ma il processo di utilizzo di prodotti naturali per pulire i capelli è molto più lungo e richiede molto tempo. Se sei abituato a lavarti i capelli un'ora prima di uscire di casa, difficilmente puoi cambiare l'abitudine al lavaggio rapido. Inoltre, soprattutto all'inizio, devi osservare una reazione dei capelli completamente imprevedibile a un nuovo strumento, quindi dovrai lavarti i capelli in giorni senza eventi e riunioni importanti.

Allora, cosa c'è ancora da lavare i capelli e la testa?

Se, dopo aver letto tutti i pro e contro, hai deciso che il gioco vale la candela, siamo pronti ad offrire alcuni dei modi più popolari per pulire i capelli e il cuoio capelluto usando il contenuto del tuo frigorifero:

Questa polvere familiare ed economica scioglie abbastanza bene il grasso, quindi puoi provare a sciogliere 3 cucchiai da tavola in 0,5 litri di acqua o decotto e lavare i capelli più volte con una soluzione. Successivamente, si consiglia di risciacquarli con una soluzione debole di aceto di sidro di mele o succo di limone.

O piuttosto il tuorlo. Se mescoli 2 tuorli con 0,5 litri di acqua o brodo, la miscela è abbastanza in grado di sostituire lo shampoo. L'unica cosa è che il film del tuorlo è piuttosto difficile da lavare, quindi non dimenticare di rimuoverlo.

aceto

Non si lavano la testa con una soluzione di aceto, ed è piuttosto un sostituto per il brillantante, ma lo strumento è molto popolare, quindi non possiamo non includerlo nell'elenco. Insieme al succo di limone diluito, puoi sciacquare i capelli con aceto: 1-2 cucchiai di aceto di sidro di mele al 6% per 1 litro di acqua o decotto.

senape

Le ragazze che si lavano la testa con la senape in polvere hanno notato l'effetto contro la caduta dei capelli, il che non sorprende: la senape aumenta efficacemente il flusso di sangue ai follicoli piliferi. Sai cos'altro lei fa? Lunghezza molto secca. Pertanto, solo i proprietari di capelli grassi possono prendere in considerazione il lavaggio con senape, e non si dovrebbe dimenticare la cautela.

Il lavaggio del miele non è raccomandato per l'uso su base continuativa, ma a volte può essere ancora utilizzata una soluzione di 1 cucchiaio di miele per 100 ml di acqua o decotto. Puoi lavare la miscela solo dopo mezz'ora, quindi devi destinare una serata per un tale bagno.

Pane di segale o birra

Applicare una pappa omogenea di pane di segale imbevuto sulla pelle e sulla lunghezza dei capelli e lavarli dopo 5-10 minuti. Promettono che i capelli diventeranno morbidi e si asciugheranno peggio dello shampoo.

Se riesci a fare amicizia con uno di questi strumenti, puoi considerarti molto fortunato o molto testardo, perché "scendere" da uno shampoo comodo è molto difficile. Beh, se non funziona, non dovresti preoccuparti: il moderno mercato della bellezza offre così tanti shampoo con un minimo di ingredienti nocivi che puoi sicuramente raccogliere da te. Eppure: le tradizioni del passato, ovviamente, devono essere onorate, ma sarebbe sciocco non tenere il passo con i tempi. Cosa ti sta lavando i capelli? L'avrebbe lavata con lo shampoo se fosse disponibile nella sua giovinezza? In ogni caso, dovrai trovare il tuo modo perfetto per prendersi cura dei tuoi capelli e, anche per motivi di interesse e diversità, ma provare a lavarti la testa con un uovo non è forse una cattiva idea.

Eppure, prima di condurre esperimenti, consultare uno specialista.

© Autore dell'articolo: Elena Kvasova

Soprattutto per il sito 24hair.ru

Cari lettori! Tutte le ricette sul nostro sito sono offerte per la revisione. Si consiglia vivamente di consultare un professionista prima di utilizzare qualsiasi rimedio, ricetta o metodo!

Cosa può lavare i capelli al posto del solito shampoo

I benefici del non shampoo

Alcune persone hanno smesso di usare un cosmetico per lavarsi i capelli, come lo shampoo. Lo hanno sostituito con vari prodotti naturali e non se ne pentono affatto. Al contrario, sono riusciti a ottenere un effetto eccellente.

Il rifiuto dello shampoo ha molti vantaggi:

  • l'assenza di solfati, che asciugano i ricci e l'epidermide;
  • ulteriori benefici nutrizionali delle radici e del cuoio capelluto;
  • con l'uso regolare di fili di detergente popolare saranno meno contaminati;
  • la crescita dei capelli è molto accelerata;
  • I riccioli diventano ben curati, lucenti e sani.

Lavare i capelli senza shampoo è l'unica opzione per quelle persone che hanno intolleranza ai suoi componenti. Sono controindicati in quasi tutti i mezzi di vendita.

Ricorda che, insieme all'inquinamento, gli shampoo ordinari eliminano l'umidità necessaria alle radici. Come risultato dell'utilizzo di un prodotto cosmetico economico, la pelle inizierà a staccarsi, la forfora e altri problemi correlati appariranno.

Shampoo senza solfati

Se non sei in grado di abbandonare l'acquisto di detersivo o non ti fidi della cosmetologia popolare, sul mercato moderno puoi comprare uno shampoo senza solfati. Contiene un minimo di sostanze chimiche nocive.

I primi sette giorni di utilizzo dei capelli probabilmente sembreranno deboli e opachi. Dopo 2-3 settimane, la loro struttura sarà ripristinata.

Bisogna fare attenzione quando si sceglie uno shampoo privo di solfati. C'è il rischio di comprare un falso, quindi è importante leggere ciò che il produttore dice sulla confezione.

Rimedi popolari

La cosmetologia domestica offre l'uso di ingredienti naturali nella sua forma pura. Oltre al vantaggio indiscutibile, il vantaggio risiede nel fatto che sei al 100% consapevole di ciò che hai aggiunto alla ricetta.

Chiunque può preparare lo shampoo da solo, utilizzando i prodotti acquistati in precedenza nel negozio. Si consiglia di utilizzare solo il rimedio domestico adatto al tipo di capelli. Offriamo di scegliere alcune ricette popolari per fili dalle opzioni di seguito.

Per capelli grassi

Questo tipo di capelli ha bisogno di cure speciali. È necessario monitorare costantemente il grado di contaminazione dell'epidermide della testa e pulirlo regolarmente dal grasso secreto.

A casa, puoi fare uno shampoo semplice per ciocche che tendono ad ingrassare:

  1. Numero di ricetta 1. Per preparare questo strumento, prendi il tuorlo, un secondo cucchiaino di olio vegetale o cosmetico raffinato. Avrai anche bisogno dell'ingrediente principale: mostarda (1 cucchiaio L.). Mescolare tutti gli ingredienti e diluire la miscela con acqua (ad occhio) fino a formare un impasto omogeneo, che deve essere distribuito sui ricci. Riscalda la cuffia per la doccia e l'asciugamano. Risciacquare dopo un quarto d'ora decotto di camomilla o calendula. Preparato come segue: 3 cucchiai. l. foglie per litro d'acqua. Insistere 20 minuti e può applicare.
  2. Numero della ricetta 2. Per fare questa miscela per lavare i capelli, hai bisogno di soda e acqua potabile (1: 1). Se hai i ricci lunghi fino alle spalle, prendi 2 cucchiai di soda. La soluzione risultante è necessaria per lavare i capelli. Dopo 5-6 minuti, risciacquare con un decotto di erbe. Puoi farcela con rosa selvatica e camomilla. Poche foglie (metà del vetro standard) si riempiono con un litro di acqua bollente e insistono per 15-20 minuti. Risciacquare i capelli.
  3. Numero di ricetta 3. Preparare uno scrub casalingo per ciocche di sale marino. Deve essere sfregato sul cuoio capelluto con movimenti di massaggio. In primo luogo, versare il sale con acqua tiepida ordinaria in una poltiglia di liquami. Quindi strofinare e lasciare per 5-10 minuti. Dopo questo, si dovrebbe lavare via lo scrub con un decotto di erbe calendula e menta. Le foglie dovrebbero essere prese al ritmo di 5 cucchiai. l. per litro di acqua. Insistere da 15 a 20 minuti.

Per fili asciutti

Questo tipo di capelli ha bisogno della cura più attenta. A casa, per lui puoi fare uno di questi shampoo testati a tempo e con esperienza utente:

  1. Egg. Prendi 2 tuorli, frullali e stendili sull'acqua spruzzata sui capelli. Un'ora dopo, lavati la testa con decotti di erbe farmaceutiche (ad esempio, ortica, camomilla).
  1. Il pane. Avrai bisogno di tre pezzi affettati (usa solo la mollica) di pane di segale (nero), acqua potabile (1 litro) o un decotto di erbe curative nello stesso volume. Versare le fette di pane in modo che il liquido li ricopra leggermente. Dovrebbero resistere per 60 minuti. Poi devono essere sfregati con un colino e combinati con il tuorlo di un uovo di gallina e mezzo cucchiaino di olio vegetale raffinato. Applicare la miscela sui riccioli e immergerla per 15-30 minuti. Lavato via con decotto di ortica.
  1. A base di erbe. Preparare un decotto di diverse erbe medicinali (ortica, calendula, camomilla e corteccia di quercia). Riempi 30 grammi di erbe con acqua bollente (500 ml). Lasciare in infusione circa 20 minuti, utilizzare il prodotto in un'ora, riscaldando con un piccolo fuoco. Risciacquare con un ricciolo di decotto. Ripeti la procedura più volte in 7 giorni. Presto noterai che i tuoi fili asciutti sono diventati elastici, lucenti e setosi.

Per ricci sottili

Una capigliatura indebolita richiede una nutrizione migliore. In modo che non sia noioso e fragile, puoi fare questi shampoo:

  • Ricetta prima. Battere e filtrare l'uovo. Quindi aggiungi un cucchiaio di sale marino, 2-3 gocce del tuo etere preferito e 1 cucchiaino. succo di limone La miscela deve essere sparsa su cospargere con fili d'acqua. Un'ora dopo, lavati.
  • La seconda ricetta. Prendi due cucchiai di farina di segale, kefir (4 cucchiai L.). Puoi inserire il tuorlo d'uovo. Gruel massaggia accuratamente i fili per 15 minuti.
  • La terza ricetta. Per la preparazione di questo strumento è necessaria un'argilla cosmetica (grigia, blu o verde), che deve essere diluita con latte a consistenza liquida. Prendi 100 grammi di argilla e versala in modo che diventi una poltiglia. La maschera dovrebbe essere sui fili per 20 minuti.

Dopo l'uso di tali shampoo, i ricci duri e allo stesso tempo sottili diventeranno morbidi e setosi. I puntali si fermeranno per dividere, la forfora scomparirà. Risciacquare i rimedi casalinghi richiede solo brodi di erbe acquistati in farmacia (ortica, rosa selvatica, ecc.).

Vecchie ricette

Molte persone sono così abituate alla varietà di prodotti di noti produttori che non riescono nemmeno a immaginare come i nostri antenati si sono puliti i capelli. Di conseguenza, non sanno come sostituire lo shampoo per capelli a casa.

In Russia, ad esempio, i fili sono stati lavati con cenere. In primo luogo, è stato immerso, quindi diluito con acqua in un rapporto di 1 a 1. La sospensione risultante è stata sfregata nelle radici e distribuita per tutta la lunghezza dei capelli.

Era possibile pulire i fili usando 3 cucchiai di soda, riempiti con acqua calda. Risciacquare i riccioli dopo il completamento della procedura è necessario solo con succo di limone. Quest'ultimo deve necessariamente essere diluito in acqua - 50 ml per 2 litri di acqua.

Come far brillare i capelli

L'ottusità è solitamente associata a carenza vitaminica. I capelli brilleranno se si prenderanno cura di lei e applicheranno i rimedi naturali.

Gli esperti raccomandano di fare lo shampoo con uova, pane o sale. Come condizionatore, utilizzare succo di limone o aceto di mele (naturale) diluito con acqua tiepida.

Per rendere i ricci lisci e lucenti, prendi il miele (2 cucchiai), il tuorlo e 5 cucchiai di olio di bardana. Puoi aggiungere il succo di limone. In una pentola di vetro unisci tutti gli ingredienti. Applicare sui capelli e indossare un berretto. Ripeti la procedura 1 volta in 7 giorni.

Regole per il lavaggio del sapone

Chi decide di abbandonare il negozio significa per la pulizia dei capelli, è necessario sapere come lavare i capelli senza shampoo. Ricorda, se i tuoi lucchetti sono fragili e la tua pelle è troppo sensibile, dovrai eliminare l'uso del sapone.

Se preferisci ancora una barra profumata, segui queste regole:

  1. Dopo ogni lavaggio è necessario utilizzare un decotto di erbe o balsamo naturale. Per preparare l'ultimo, in 100 millilitri di acqua naturale, aggiungere 2-3 cucchiai da dessert di succo di limone più 1 cucchiaino. glicerolo.
  2. È vietato strofinare la testa con un pezzo di sapone. È necessario applicare una soluzione di sapone - ai riccioli di sapone solo per loro. Per la sua preparazione, è necessario grattugiare un sapone da bucato e collegare i chip con acqua. La massa omogenea risultante può essere eliminata dall'inquinamento.
  3. Non è possibile alternare shampoo con sapone e spesso cambiare il detersivo.

Quando usi il sapone, ricorda che dovrebbe essere completamente lavato via dai capelli e dal cuoio capelluto. La maschera, il balsamo o il balsamo usati in combinazione con questo detergente ripristinano i capelli e li riempiono di forza e bellezza.

per riassumere

Prima di acquistare un prodotto per capelli folk fatto in casa e allo stesso tempo conveniente, leggi le recensioni di persone che si sono rifiutate di fare lo shampoo. Usando le miscele preparate a casa, non solo puoi pulire i ricci dall'inquinamento, ma anche prevenire la comparsa di forfora, desquamazione della pelle, perdita di capelli, eliminare i difetti di secchezza, fragilità, untuosità.

Dopo alcune procedure di applicazione di una qualsiasi delle ricette selezionate, noterai come i tuoi fili cambieranno e diventeranno morbidi, obbedienti e sani.

Suggerimento 1: come lavare i capelli senza shampoo

  • shampoo senza shampoo
  • - pane di segale;
  • - limone o aceto;
  • - uova;
  • - olio d'oliva;
  • - olio di canfora;
  • - camomilla;
  • - miele;
  • - bere soda.
  • - pane di segale;
  • - olio d'oliva;
  • - succo di limone o aceto di mele,
  • - camomilla essiccata, ortica, piantaggine;
  • - cuffia per doccia o film plastico;
  • - asciugamano di spugna.

Una volta è stato condotto un esperimento interessante: una persona ha smesso di lavarsi i capelli. Ha proceduto dal fatto che in tempi antichi, e in Europa medievale, la gente praticamente non ha lavato. All'inizio, lo stato dei suoi capelli era deplorevole, ma poi in qualche modo i capelli iniziarono a pulirsi da soli, acquisendo un aspetto sano. Ma è successo solo in pochi mesi.

Ci sono pochissimi seguaci di questo audace sperimentatore. La purezza dei capelli, dopo tutto, la maggior parte preferisce mantenere costantemente. Ma ci sono situazioni in cui lavare i capelli nel solito modo è problematico o non c'è tempo.

Aria calda

Il modo più semplice e veloce per rinfrescare i capelli è "asciugarlo" con un asciugacapelli caldo. I capelli secchi vengono pettinati in diverse direzioni, mentre viene diretto un flusso di aria calda, che soffia particelle di polvere e altre sostanze che inquinano i capelli. Certo, è difficile definirlo un lavaggio, ma per qualche tempo questo metodo aiuta a rendere i capelli più freschi.

Shampoo secco

Un modo più radicale per pulire i capelli senza l'uso di acqua è lo shampoo a secco. Molte aziende cosmetiche producono prodotti simili.

La procedura per applicarle è la seguente: i capelli vengono pettinati a fondo, quindi una piccola quantità di contenuto della bottiglia viene spruzzata su di essi, viene effettuato un leggero massaggio della testa per rimuovere la contaminazione dalle radici e dalla superficie dei capelli, quindi il prodotto viene rimosso dai capelli con un pettine.

La composizione di tali fondi include qualsiasi sostanza che abbia proprietà sorbenti. Questo può essere estratto di riso o di mais, argilla bianca, così come la fragranza e alcuni altri additivi. Naturalmente, tale shampoo non sostituirà una procedura di lavaggio dei capelli a tutti gli effetti, ma funzionerà come strumento di emergenza.

Rimedi casalinghi

Lo shampoo a secco può essere preparato indipendentemente. Per detergere i capelli e il cuoio capelluto, puoi usare:
- talco;
- polvere per bambini;
- amido di mais;
- farina semplice;
- crusca d'avena;
- polvere di cacao.

Se lo si desidera, è possibile aggiungere mandorle tritate, radice di iris schiacciata alla massa di polvere.

Lo shampoo secco fatto in casa viene usato allo stesso modo dello shampoo industriale, con l'unica differenza che applicarlo non è così conveniente. Tuttavia, l'effetto del suo utilizzo non sarà peggiore.

Per essere onesti, va notato che non è ancora raccomandato di sostituire completamente la normale procedura di lavaggio con shampoo a secco. Questa è solo una misura temporanea, e solo l'acqua contribuirà a eliminare radicalmente l'inquinamento.

Cosa può lavare i capelli al posto dello shampoo: rimedi popolari

Molte persone hanno smesso di usare lo shampoo. E non parla affatto della loro disattenzione.
Hanno appena trovato un eccellente sostituto per le formulazioni chimiche.

Le pubblicità promuovono l'uso di una varietà di prodotti per capelli, concentrandosi sulla loro efficacia, utilità e naturalezza. In realtà, tutte queste qualità sono più inventate che vere.

Circa i benefici e i pericoli dei detergenti

Gli shampoo sono tutt'altro che innocui. È da loro che, stranamente, può apparire la forfora, i capelli si indeboliscono e perdono la loro naturale lucentezza.

Come parte della maggior parte dei fondi, i solfati, che influiscono negativamente sui nostri filamenti: li asciugano e distruggono la struttura.

Sì, a causa dell'abbondante schiuma, i solfati lavano via tutto lo sporco dai capelli, ma insieme agli agenti contaminanti, eliminano anche l'umidità necessaria alle radici.

Di conseguenza, le radici sono sfinite dalla sete, la pelle comincia a staccarsi. E noi, vedendo la forfora sulle nostre spalle, ci riferiamo al cattivo shampoo e ci affrettiamo a sostituirlo con uno nuovo, più costoso ed "efficace".

È tempo di aiutare i tuoi capelli? La prima e più importante cosa da fare è proteggerli dagli effetti dannosi dei solfati. Quindi, rifiuti shampoo.

Qual è il lavaggio della testa

C'è una grande varietà di rimedi popolari, con l'aiuto di cui non solo puoi ripristinare la salute precedente per i tuoi capelli, ma anche mantenere la loro condizione ideale per molti anni.

Il potere dei rimedi naturali

Nei primi anni del ventesimo secolo, un nuovo concetto è apparso in cosmetologia - shampoo. La scoperta è stata fatta da uno scienziato chimico con un rumoroso cognome Schwarzkopf.

Ma la domanda è: "Come hanno fatto le persone a gestire senza shampoo prima?"

Non diversamente, sapevano del segreto magico del potere dei capelli. Dopotutto, i capelli delle persone del passato erano spessi, lucenti e lussureggianti.

Sai come fare un peeling del corpo dal caffè a casa? Alcune ricette semplici ma efficaci sono descritte in un utile articolo che ti suggeriamo di leggere.

Come fare il miglior scrub per il viso a casa è scritto in questo articolo.

Le donne erano famose per le loro trecce lunghe e attillate, mentre gli uomini crescevano i capelli e si mostravano sfolgoranti, ricci e belli.

In realtà, non c'era un segreto particolare. Le persone hanno appena imparato a usare quello che c'era a disposizione per lavarsi i capelli. Questo è:

  • soda,
  • uova di gallina
  • farina,
  • olio di ricino
  • aceto,
  • il sapone
  • latte e altro

Tutti questi ingredienti hanno migliorato la qualità di ciascun capello in modo tale che nessuno ha mai pensato a uno shampoo artificiale.

Anni dopo, dopo gli sforzi dei chimici, apparvero degli shampoo innaturali, le persone si interessarono, iniziarono a comprare tutti i tipi di prodotti e provarli sui loro capelli.

Gli slogan pubblicitari e le trame vivaci, trasmesse in TV, hanno conquistato la testa di cittadini ingenui e presto la gente è passata completamente ai mezzi artificiali, dimenticando completamente quelli naturali.

Ma col passare del tempo, l'influenza distruttiva del contenuto dei barattoli attraenti fu provata.

Qui, poi, tutti hanno ricordato i meriti eccezionali di regali e prodotti naturali.

Oggi, donne e uomini stanno gradualmente tornando al loro uso, ed è per questo che:

  1. La pelle della testa e i capelli si nutrono di vitamine e di oligoelementi benefici.
  2. L'eccesso non penetra nella struttura del capello e non viene assorbito dalla pelle.
  3. Le cellule non sono contaminate da tossine.
  4. Nessun shampoo avvincente.
  5. I fili brillano e non perdono il loro colore naturale.
  6. Niente forfora
  7. Le estremità dei capelli cessano di dividere.
  8. I capelli diventano forti e praticamente non cadono.
  9. Puoi lavare i capelli meno spesso, perché rimane pulito a lungo.

Ricette popolari per lavare i capelli

Succede che dopo l'uso di un rimedio popolare sembra che l'effetto non sia sufficiente.

Non c'è bisogno di andare in panico in anticipo: è ovvio che la ricetta non è la migliore per te, e vale la pena provare qualcos'altro.

Sai come rimuovere i capelli in luoghi intimi a casa una volta per tutte? Per sapere come fare, segui il link alla pagina e leggi materiale utile.

Come rimuovere i peli sul viso indesiderati è scritto qui.

Fortunatamente, ci sono molte risorse naturali. Guarda finché trovi il più adatto per i tuoi capelli.

Analizziamo i principali.

Ricetta numero 1: Soda

Mescolare 400 ml di soda in tre litri di acqua calda. Sarà più comodo prendere un bacino per questo.

Quando la soda si è completamente sciolta, immergi i capelli nell'acqua e rimuovili dopo 3 minuti.

Dopo questo, i fili devono essere leggermente massaggiati, ma in modo che non si sfilacciano.

Come condizionatore, usa l'aceto di mele sciolto in acqua.

Secondo un'altra ricetta, è necessario fare una poltiglia di acqua e soda e massaggiarla nella base dei capelli per formare una piccola schiuma.

Risciacquare di nuovo con aceto.

Numero ricetta 2: sapone

Certo, è meglio farlo a casa, se tu, naturalmente, hai le capacità di fare il sapone, che ora è diventato molto popolare.

Il sapone liquido pronto deve essere mescolato con acqua, aggiungere il tè, infuso con erbe, 10 gocce di pesca, olio di ricino o di lavanda (per 1 litro di liquido).

Lo strumento contribuirà a far fronte alla forfora, e nei bambini piccoli rimuove i pidocchi.

Numero ricetta 3: uova

Per lavare i capelli non avrai bisogno di tutto l'uovo, ma solo del suo tuorlo.

Se i capelli soffrono di grasso eccessivo, la seguente ricetta farà:

  • Mescolare un tuorlo crudo con 50 millilitri di succo di limone e massaggiare i capelli.

Se i capelli mancano di umidità, preparare una miscela di tuorlo, succo di cetriolo (un quarto di tazza) e olio d'oliva non raffinato nella quantità di 2 cucchiai grandi.

Puoi eliminare il cattivo odore risciacquando i capelli con aceto di mele dissolto in acqua.

Ricetta numero 4: senape o senape in polvere

Per i capelli grassi, mescolare la polvere in un volume di 2 cucchiai in acqua (500 ml).

Lo shampoo è pronto!
L'unico aspetto negativo: non dà schiuma.

Ma grandi combattimenti grassi.

Lavare la mostarda immediatamente dopo il lavaggio e, preferibilmente, completamente, altrimenti si trasformerà in "piume" bianche e assomiglierà alla forfora.

Ricetta n. 5: farfara e ortica

Queste piante aiutano a far fronte non solo alla forfora, ma anche al prurito e ai capelli deboli.

È meglio usare il rimedio tre volte a settimana.

Entrambi gli ingredienti sono presi in proporzioni uguali e fermentati.

Dopo aver raffreddato il brodo, puoi subito lavare i capelli. Il risciacquo non è necessario.

Ricetta numero 6: Aloe

Hai bisogno di foglie, crescendo dal basso.

Prendi il più grande e più spesso, mettilo in frigorifero per 14 giorni.

Dopo la scadenza del termine, spremere il succo da loro e massaggiare sulla pelle della testa.

Lo strumento rimuove perfettamente l'inquinamento, rafforza le radici e previene la caduta dei capelli.

Ricetta n. 7: oli

Si riferisce alle erbe:

Prepararli non è difficile.

Per fare questo, tritare finemente le foglie e i fiori delle piante elencate, metterle in un barattolo e versare sopra l'olio d'oliva. È desiderabile che sia non raffinato e leggermente riscaldato.

Un sacco di olio non è richiesto, solo per coprire l'erba.

Mettiamo un coperchio sul vaso e lo rimuoviamo in un luogo buio dove non c'è calore. Ad esempio, nell'armadietto sul balcone.

Ogni giorno, la banca ha bisogno di ottenere e scuotere.

Dopo due settimane, tiriamo fuori di nuovo il barattolo, saltiamo il suo contenuto attraverso la bottiglia, versiamo in 3 grandi cucchiai di vitamina E e cominciamo ad usarlo.

Questa ricetta dà un risultato eccellente: l'olio d'oliva nutre i capelli con l'umidità, le erbe trattano i fili doloranti.

È importante non alternare l'uso dei mezzi descritti con l'uso di shampoo convenzionali acquistati.

Ricetta numero 8: gelatina

  • gelatina - 1 cucchiaio grande,
  • acqua - 3 cucchiai grandi.

Riempire la polvere con acqua e lasciare in questo stato per 40 minuti.

Dopo aver messo il contenitore con la miscela in un bagno d'acqua e riscaldare fino a quando tutti i cristalli si sciolgono.

Alla fine aggiungere il tuorlo di pollo, un cucchiaio di shampoo normale, mescolare accuratamente e applicare sui fili.

Dopo 10 minuti la mia testa.

Grazie alle proteine ​​contenute nella composizione di questo strumento, i capelli diventano spessi.

Ricetta numero 9: miele e camomilla

  • fiori secchi di camomilla - 4 cucchiai grandi;
  • acqua bollente - 200 ml;
  • Miele - 1 cucchiaino
  • I fiori versano acqua bollente, riposano per un'ora e mezza, passano attraverso la garza, mescolano il miele.

    Pre-lavare i capelli, tamponare con un asciugamano.

    Applicare l'agente e lasciare per mezz'ora. Quindi lavati i capelli.

    Se i capelli sono normali, ripetere la procedura ogni due settimane, se grassa trattarla una volta ogni 7 giorni.

    Ricetta numero 10: banane

    Polbanana (al centro) per far scorrere un frullatore o passare attraverso un setaccio, per ottenere un disastro.

    Metti il ​​succo di limone lì dentro, aggiungi un tuorlo crudo.

    Lo shampoo dona una schiuma abbondante, non necessita di risciacquo, cura perfettamente i capelli, rendendoli morbidi e restituendo la lucentezza perduta.

    Ricetta numero 11: barbabietole

    Sarà sufficiente una radice per la preparazione dell'infusione.

    Le barbabietole devono essere lavate, sbucciate, tagliate a pezzi e poste in un grande barattolo d'acqua (un litro e mezzo).

    Quando l'agente infonde, lava i capelli con uno shampoo naturale.

    Cioè, la soluzione di barbabietola sarà usata al posto dell'acqua normale.

    Ricetta n. 12: prezzemolo e castagna

    Questi due componenti sono grandi contro la forfora.

    Secondo la ricetta, il prezzemolo dovrebbe essere riempito con olio di ricino (a proposito, se no, è possibile utilizzare verdura normale).

    Il prezzemolo dovrebbe essere cinque volte meno olio.

    1. Mettiamo gli ingredienti in un piatto e lo riscaldiamo a bagnomaria per mezz'ora.
    2. Dopo di ciò passiamo attraverso un setaccio. Usiamo solo in una forma calda.
    3. Applicare la miscela sui capelli alle radici e strofinare con un movimento circolare.
    4. La procedura dovrebbe essere eseguita una volta ogni due giorni. E così - 15 ricevimenti.

    Se l'effetto dopo il primo corso non è arrivato, aspetta tre settimane e ripeti.

    Ricetta numero 13: lievito e kefir

    Il lievito sarà necessario crudo, kefir - con qualsiasi percentuale di grasso.

    I componenti devono connettersi e trattenere un po 'a bagnomaria.

    Quando la miscela diventa una gelatina, deve essere applicata ai fili e lavare dopo un'ora.

    Ricetta # 14: argilla

    Si consiglia di utilizzare quello che viene venduto in farmacia.

    • 1-2 grandi cucchiai di argilla dovrebbero essere sciolti in acqua,
    • mescolare mezzo cucchiaio di sale
    • aggiungere mandorle tritate o semi schiacciati.

    La pelle della testa è notevolmente nutrita da questo rimedio, rispettivamente, i capelli crescono meglio.

    In conclusione

    Incredibili e allo stesso tempo ricette molto semplici per shampoo naturali che permettono di trattare a fondo i peli doloranti, ridare forza a ciocche stanche, ripristinare ricci colorati e arricciati chimicamente.

    Fidarsi o non fare pubblicità di shampoo sulla base di componenti chimici? Come lavare i capelli senza danneggiare i capelli e qualcos'altro, imparerai dagli autori del video.

    LiveInternetLiveInternet

    -musica

    -Sono un fotografo

    Mattias adolfsson

    -tag

    -categorie

    • Giocattoli a maglia (123)
    • Giocattoli all'uncinetto (56)
    • Elementi di fissaggio per giocattoli. Dettagli (30)
    • Giocattoli per la maglia (16)
    • Author's Dolls (103)
    • Fare bambole (17)
    • vestiti per le bambole a maglia (14)
    • Vestiti per bambole (12)
    • MK sulla bambola snodata di Taty Amici (8)
    • Grottesco (7)
    • Laurence Ruet (6)
    • Bambole articolate (4)
    • Acquerello (52)
    • Giocattoli dell'autore cuciti (34)
    • Teddy patterns and secrets (11)
    • Uomini (12)
    • Inspiring (11)
    • Wishlist & Dreams (8)
    • Moleskin (6)
    • Amore (5)
    • Artbook (4)
    • Persone interessanti (4)
    • Architettura (80)
    • Edifici pubblici (5)
    • Alloggio (26)
    • Alberghi (7)
    • educazione (5)
    • Futuristic Architecture (17)
    • Architecture of the Future (39)
    • L'architettura del passato (22)
    • Interni (14)
    • Aforismi (51)
    • Perline (4)
    • Great Masters (28)
    • Vincent Callebaut (6)
    • Frank Lloyd Wright (5)
    • Acqua (17)
    • Oroscopo (10)
    • Urban Development (3)
    • Grafica (33)
    • Ornamenti (1)
    • Bambini (17)
    • Diete, pulizia (9)
    • Pittura (98)
    • Ritratto (24)
    • Artisti contemporanei (21)
    • Artisti, cantastorie (16)
    • Fantasie (13)
    • Paesaggio (13)
    • pittura psichedelica (11)
    • Still Life (9)
    • Humor in pictures (5)
    • Classici (5)
    • Calorie (22)
    • Clip-Art (80)
    • Personaggi di clip art (13)
    • Clip art trees bushes (7)
    • Animali clip art (6)
    • Clip Art Cooking (5)
    • Clip-art technique (1)
    • Clip art floral (14)
    • Clip art del mondo dell'infanzia (7)
    • ClipArt articoli (16)
    • Libri (14)
    • Informatica-Internet (30)
    • Belle foto (63)
    • Città, edifici (7)
    • Vecchie foto (1)
    • Ragazze (7)
    • Persone (8)
    • Viaggi (18)
    • Foto diverse (8)
    • Cucina (207)
    • piatti caldi (26)
    • Gelato (8)
    • Colazione (5)
    • Salsa (3)
    • Pesce (1)
    • dessert (35)
    • Spuntini (10)
    • Gallina. Birdie (7)
    • Carne (11)
    • Dadi (6)
    • insalate (13)
    • Zuppe (13)
    • formaggio (9)
    • Ricotta (18)
    • Baking. Impasto (21)
    • zucca (3)
    • Torta Tsvetaevsky (2)
    • Cheesecake (39)
    • Strudel (5)
    • Personali (65)
    • Intestazione mensile nelle foto (43)
    • Moda (154)
    • Borse (13)
    • Designer ARTKA Li (12)
    • boho Designer Ewa i Walla (6)
    • Boho. MORI GIRL. Forest girls (4)
    • Grandma's Fashion (4)
    • Costume popolare (2)
    • Boho Designer Myrine and Me (2)
    • Boho-knitting (29)
    • Stile Boho (48)
    • Jeans (6)
    • IDEAS cucire (30)
    • Militare (2)
    • Noi siamo donne (190)
    • Immagini di sesso femminile (47)
    • Felicità femminile (30)
    • lovestories (5)
    • Femminilità (33)
    • Bellezza e Salute (46)
    • Cosmetics. Trucco (13)
    • Still Life (3)
    • I nostri fratelli più piccoli (27)
    • Non classificabile (35)
    • Nuove tecnologie (14)
    • Istruzione (4)
    • Abbigliamento (195)
    • Cappucci (17)
    • Mitts Mittens Gloves (14)
    • Motivi a maglia e fiori (13)
    • Gonne (13)
    • Calzini e pantofole (12)
    • Maglieria (88)
    • Sciarpe (49)
    • Lui e lei (65)
    • Petersburg (4)
    • Plastica (8)
    • Artigianato fai da te (24)
    • Natura (10)
    • Psicologia (43)
    • Simoron (6)
    • Riflessioni (22)
    • Altro (27)
    • Piante e cime (4)
    • Russia (9)
    • Neve (1)
    • Suggerimenti (80)
    • Suggerimenti vari (10)
    • Consulenza per architetti e designer (6)
    • Shopping. Ordini (5)
    • Pulito (2)
    • Regolamentazione del traffico (2)
    • Migliorie di casa (13)
    • Turismo. Viaggi. (13)
    • Textures (1)
    • Soluzioni tecnologiche, innovazioni (5)
    • decorazioni (9)
    • Lezioni (82)
    • Dettagli e lezioni per maglieria (17)
    • creme per la cucina (9)
    • Materiali artistici (7)
    • Lezioni di acquerello (5)
    • preparare sapone shampoo (1)
    • Internet (10)
    • Lezioni di AutoCAD (1)
    • Lezioni di plastica (4)
    • Photoshop tutorial (18)
    • Film (105)
    • Inghilterra Air Force (33)
    • Serie TV (23)
    • Documentario (10)
    • Biografie: Rembrandt (9)
    • Motori di ricerca (6)
    • film in costume (12)
    • Photoshop (75)
    • Photoshop sfondi carte (7)
    • rottame kit (63)
    • Ecology Energy Saving (10)
    • Humor (17)

    -Cerca per diario

    -Iscriviti per e-mail

    -trasmissioni

    -statistica

    Come lavare i capelli al posto dello shampoo? Cura dei capelli oleosa

    Sfortunatamente, non tutti gli shampoo che si trovano sugli scaffali dei negozi sono di alta qualità e benefici per i capelli. Chi non si fida della qualità degli shampoo acquistati può utilizzare le ricette raccolte in questo articolo. Tutti i metodi elencati di sostituzione shampoo sono disponibili, semplici e utili, che li rende un'ottima alternativa ai prodotti acquistati.

    1. Invece di shampoo, puoi lavarti la testa con un uovo. Non sorprenderti, il tuorlo d'uovo, combinato con l'acqua, ha eccellenti proprietà detergenti. Per preparare lo shampoo all'uovo, hai bisogno di due tuorli, mezza tazza di acqua tiepida, un po 'di succo di limone e olio d'oliva. Mescolare tutti gli ingredienti, quindi frullare bene e applicare sui capelli. Tenendoli sui capelli per alcuni minuti, lavarli via come uno shampoo normale. Usando questa ricetta una volta ogni due lavaggi, vedrai rapidamente quanto saranno morbidi e docili i tuoi capelli.
    2. Una volta che gli shampoo non erano comuni, e invece di loro, i nostri genitori usavano con successo acqua saponata. Tuttavia, se ti lavi i capelli con qualsiasi sapone moderno acquistato: non importa se è infantile o domestico, la tua testa sarà molto probabilmente pruriginosa e i tuoi capelli diventeranno secchi e sbiaditi. Un risultato molto diverso verrà dall'acqua prodotta dalle tue mani. Fai il sapone da solo, metti i migliori oli in esso - palmo, cocco o qualsiasi altro secondo i tuoi gusti, tenendo conto del tipo e delle condizioni dei tuoi capelli. Questa composizione non danneggerà i tuoi capelli, perché non conterrà sostanze dannose per i capelli. Vedrai quanto è piacevole e utile lavare i capelli con questo sapone. Ti consigliamo di utilizzare questa ricetta una volta.
    3. Sostituire lo shampoo e tali sono disponibili per tutti i mezzi, come amido e senape. Sono utili per la creazione di shampoo a secco. Strofina qualche cucchiaio di amido con i palmi secchi sul cuoio capelluto, quindi asciuga i capelli con un asciugamano asciutto, rimuovendo l'amido restante. Lo stesso principio può essere usato senape secca o la sua soluzione. Per la soluzione avrete bisogno di 5 cucchiai di senape per due litri d'acqua. È necessario risciacquare i capelli con la soluzione di senape, massaggiare il cuoio capelluto e sciacquare i capelli con acqua. Se ti lavi i capelli con questa ricetta, per esempio, una volta, in un mese noterai sicuramente che i capelli rimangono puliti più a lungo e il loro aspetto è notevolmente migliorato.
    4. Lo shampoo può essere fatto da solo. Ad esempio, una ricetta per uno shampoo e una birra a base di erbe. Per la produzione di un tale shampoo è necessario un cucchiaio di fiori di calendula, camomilla, un cucchiaio di corteccia di quercia e un bicchiere di birra calda. Mescolare tutto, filtrare dopo mezz'ora e usare al posto dello shampoo normale. I componenti naturali di questo strumento aiuteranno a ripristinare i capelli indeboliti, saturandoli con vitamine essenziali.
    5. L'argilla bianca ha buone proprietà di lavaggio. Aiuta perfettamente con seborrea e forfora, rende i capelli chiari e lucenti. Per utilizzare argilla invece di shampoo, è necessario diluire la polvere di argilla in uno stato pastoso, e quindi applicare questa pappa per i capelli, massaggiare e risciacquare. Il risultato ti piacerà sicuramente e, molto probabilmente, inizierai spesso a usare argilla invece di shampoo.
    6. C'è un vecchio rimedio alternativo: il pane di segale. Secondo questa ricetta, il pangrattato dovrebbe essere immerso in acqua e lasciato in un luogo caldo per diversi giorni. La miscela risultante viene massaggiata nella testa e nei capelli, quindi lavata con acqua. Questo metodo può migliorare significativamente la condizione dei capelli e del cuoio capelluto, poiché il pane di segale contiene, in particolare, il complesso di vitamina B, che favorisce la crescita e la lucentezza dei capelli. Tuttavia, non il fatto che anche l'uso costante del pane di segale, che viene venduto oggi nel negozio, darà il risultato desiderato. Inoltre, questo metodo è molto dispendioso in termini di tempo e costoso per l'uso quotidiano, può essere molto appropriato, se lo consideriamo come una maschera.
    7. Prova il bicarbonato di sodio. La soda pulisce molto bene i capelli dalle formazioni chimiche. La ricetta per un tale "shampoo" è estremamente semplice - è solo una soluzione acquosa di soda. La sua concentrazione dipende dal tipo di capelli. Raccogli la quantità giusta di soda solo empiricamente, e spingi fuori da un cucchiaio in un bicchiere d'acqua. Usando questa soluzione, puoi inumidire la testa e massaggiare le radici dei capelli, quindi lavarla via come uno shampoo normale. Per un lavaggio non è necessario utilizzare tutta la soluzione preparata. Un bicchiere di tali fondi potrebbe essere sufficiente per una settimana o due con spesa ragionevole.
    8. Usa aceto di mele come condizionatore. Questo prodotto è molto utile per i capelli, facilita il loro districamento, regola il loro equilibrio del pH, leviga la cuticola. Una miscela di 1 cucchiaio di aceto, diluito in un bicchiere d'acqua, è sufficiente a lungo. La miscela non utilizzata può essere versata attraverso un imbuto in una vecchia bottiglia da sotto il condizionatore e consumata secondo necessità.

    L'uso costante di shampoo crea dipendenza e, la prima volta dopo la cessazione dell'uso, i capelli si sporcano più velocemente. Questo periodo può durare da un paio di settimane a un paio di mesi, tutto dipende dalle caratteristiche dei tuoi capelli. Non preoccuparti, non c'è niente di terribile in questo, solo i capelli si abituano a una rimozione più accurata dello sporco dai capelli. Nel tempo, il sebo in eccesso non verrà più prodotto. In ogni caso, con un lungo periodo di transizione, puoi usare meno aceto se hai scelto tale ricetta, o sciacquare i capelli con succo di limone.

    I capelli troppo asciutti possono essere inumiditi con il miele anziché con l'aceto di mele come condizionatore.

    Naturalmente, se rifiuti lo shampoo, dovresti anche rifiutare altri prodotti per la cura dei capelli: rossetti, vernici o gel. Sì, fondi aggiuntivi e non necessari - i capelli diventano obbedienti e sorprendentemente bene mentono.

    È molto utile usare mezzi alternativi quando si lavano i bambini, quando il cuoio capelluto produce molto meno grasso.

    L'ultimo dei metodi proposti, vale a dire l'uso di soda e aceto, sarebbe molto inadatto ai proprietari di capelli secchi. Soda e aceto sono molto buoni per i capelli grassi, perché asciugano in modo significativo pelle e capelli.

    Come prendersi cura dei capelli grassi?

    Se i tuoi capelli diventano rapidamente grassi, le punte non sono sbiancate, dopo il lavaggio non si avverte alcuna sensazione di tensione del cuoio capelluto - congratulazioni! Sei il proprietario di capelli grassi! Proviamo a capire: dovresti essere arrabbiato per questo, o è meglio rallegrarsi.

    I capelli grassi creano davvero un sacco di problemi. Dopotutto, devono essere lavati quasi ogni giorno, poiché vengono salati velocemente. E questo accade a causa di una violazione della secrezione delle ghiandole sebacee, che si trovano nei follicoli piliferi. Il concetto di "capelli grassi" non è del tutto corretto, poiché il cuoio capelluto è untuoso, ma a causa del fatto, il grasso forma molto rapidamente un film sottile su tutta la superficie del capello;

    Ma i capelli grassi hanno molti lati positivi. Quindi, ad esempio, grazie a un film untuoso, i tuoi capelli saranno protetti in modo affidabile da influenze ambientali negative esterne. Non hanno paura di caldo o freddo. E i proprietari di capelli grassi non devono affrontare un problema come le doppie punte.

    Se tieni bene i capelli grassi, smetteranno di darti problemi. I tricologi esperti affermano che è molto più facile prendersi cura dei capelli grassi che di quelli secchi. Una dispensa di bellezza ti dirà come farlo nel modo giusto.

    Regole generali per la cura dei capelli grassi.

    1. La regola più importante: lavarsi i capelli secondo necessità. Dimentica che il lavaggio frequente fa male ai tuoi capelli. Non lo è. Se scegli lo shampoo giusto per i capelli grassi, [ad # co-2] questo li avvantaggerà solo. Prova a trovare uno shampoo con un contenuto minimo di diversi additivi e fragranze.

    2. Non usare sapone invece di shampoo, poiché asciuga i capelli, perde la sua forza e diventa fragile e opaco.

    3. Dovresti lavare i capelli in acqua tiepida, poiché il caldo stimola le ghiandole sebacee ei capelli diventano ancora più grassi.

    4. Mescolare i capelli con lo shampoo preferibilmente più volte.

    5. Non è consigliabile pettinare i capelli grassi troppo spesso.

    6. Prova ad usare un asciugacapelli per asciugare i capelli grassi il meno possibile.

    7. I capelli lunghi diventano unti più velocemente dei capelli corti. Pertanto, è meglio fare un taglio di capelli alla moda. Disegnare i capelli sarà molto più semplice e rimarranno puliti e ben curati ancora per molto.

    8. Seguire il cibo: se possibile, escludere i piatti grassi, di farina, dolci, troppo salati e piccanti.

    Cura dei capelli oleosa.

    • 30 minuti prima di pensare a lavare i capelli, applicare un impacco di succo di carota, succo di aloe o succo di cipolla mescolato con olio di ricino sui capelli. Questi sono disinfettanti che aiutano a sbarazzarsi dei capelli grassi in eccesso. Avvolgere i capelli con un film e avvolgere con un asciugamano.
    • Ora puoi procedere direttamente allo shampoo. Schiumare accuratamente con uno shampoo a piatti separato con acqua, e applicare sui capelli e solo poi delicatamente applicarlo sui capelli. Questo metodo non danneggia i capelli. La schiuma viene distribuita uniformemente su tutta la superficie dei capelli ed elimina grasso e sporco.
    • Sciacquare lo shampoo il più necessario possibile.
    • Dopo aver lavato i capelli, applica una maschera per capelli grassi, che puoi facilmente preparare da te: 1h. un cucchiaio di vodka e 1 cucchiaino d'acqua si mescola con il tuorlo e si mette la massa risultante sui capelli. Lasciare agire per 20 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida.
    • E non dimenticare di sciacquare i capelli dopo ogni lavaggio con lozioni fatte in casa per capelli grassi o infusi. Aggiungi all'acqua il succo di limone o l'aceto di mele - qui hai un ottimo risciacquo.
    • I capelli si asciugano meglio naturalmente. Non strofinarli troppo duramente con un asciugamano e non asciugare eccessivamente con un asciugacapelli.

    Citato 9 volte
    Piaciuto: 2 utenti

    PolonSil.ru - rete di assistenza sociale

    Pubblicazioni popolari

    Commenti recenti

    • Viktor Slinchuk 27 novembre, 4:37 Vodka in piccole dosi è utile in qualsiasi quantità. Sbagliato di grassi e uova
    • fara123 27 novembre, 1:07 Padre - padri - padri - padri. Oh, lo dice. Mi dispiace papà - questa non è tua madre, o indimenticabili battute paterne
    • Ritchie Blackmore 27 novembre, 1:06 Quindi segui il livello del colesterolo cattivo. Non comune, vale a dire cattivo. E tutto sarà chiaro. Attenzione ai cereali Sbagliato di grassi e uova

    Come lavare i capelli senza shampoo: 5 modi migliori

    A proposito di tutti quelli che dicono che si lava i capelli solo con l'acqua, la maggior parte penserà che la persona è fuori di testa o solo una scemenza. Tuttavia, questo non è sempre vero. Sia le donne che gli uomini in tutto il mondo rifiutano gli shampoo per ripristinare la naturalezza dei capelli e non esporre la pelle alle sostanze chimiche.

    Storie già americane come Cameron Diaz e Jennifer Aniston hanno aderito al movimento "no shampoo" e le loro pettinature sembrano grandiose. Nelle interviste, dicono che i capelli sono diventati più forti e hanno bisogno di lavarsi molto meno spesso.

    Chi l'ha inventato?

    Il pioniere di questa tendenza è la famosa blogger Lucy Aitken, che ha lanciato shampoo due anni fa. Ha ammesso che inizialmente ha dovuto sperimentare usando vari detergenti naturali che sono stati trovati a casa. Per il risciacquo, Lucy usava l'aceto naturale, che rendeva i capelli meno grassi, donando loro una bella lucentezza. Ora si lava i capelli solo con acqua senza additivi. Lucy ammise che non poteva abituarsi al fatto che i suoi capelli non odorino come al solito. Siamo così abituati ai sapori che quando non sentiamo il profumo, ci sembra che siamo sporchi.

    Quanto è giustificata la teoria del lavaggio dei capelli senza shampoo? Il frequente lavaggio dei capelli distrugge lo strato protettivo della pelle, che ci viene donato dalla natura. La chimica distrugge il pH naturale. Shampoo che ci promettono il ripristino dei capelli, la forfora e altri problemi, infatti, questi problemi causano. Coloro che hanno completamente abbandonato i mezzi chimici per la cura dei capelli, affermano che è importante resistere alle prime sei settimane. Durante questo periodo, viene ripristinato l'equilibrio naturale del cuoio capelluto. Ma tutto ciò vale lo sforzo. I capelli diventano molto più forti, diventano sani splendidi e diventano molto più morbidi e più obbedienti.

    Come funziona?

    Come già accennato, per il primo mese e mezzo di rifiuto da shampoo, i capelli e il cuoio capelluto dovrebbero adattarsi alle nuove condizioni.

    Lavare i capelli con la soda

    In questo momento, la soda è usata per lavare i capelli. Mescolare 2-3 cucchiaini di bicarbonato e 50-70 ml. acqua calda Su capelli bagnati è necessario applicare la composizione di soda e massaggiare la pelle per un paio di minuti. Quindi risciacquare e spruzzare con aceto di mele. Spalma l'aceto su tutti i capelli e risciacqua di nuovo con acqua. Lavare i capelli con il tuorlo

    • 1 tuorlo (per capelli lunghi 2 tuorli);
    • Un po 'd'acqua, circa 60-90 ml;

    Dai tuorli d'uovo è necessario separare la lamina, altrimenti cadrà sui capelli e sarà difficile lavarli via. Aggiungere acqua ai tuorli e agitare con una forchetta. Applicare la miscela sui capelli bagnati, tenere per alcuni minuti, massaggiare e risciacquare con acqua tiepida. I capelli diventano puliti e docili. Il tuorlo pulisce perfettamente dall'inquinamento e nutre e idrata i capelli. Risciacquare i capelli con acqua acida (1 cucchiaio di succo di limone o aceto di mele in 1 litro d'acqua).

    Lavaggio per capelli alla senape

    • 1-3 cucchiai di polvere di senape secca;
    • 1 tazza di acqua calda;

    Polvere di senape diluita in un bicchiere di acqua calda, l'acqua calda non può essere utilizzata, perché la senape può rilasciare un paio di odore pungente. La miscela risultante viene applicata sui capelli bagnati, assicurandosi che non cada negli occhi! Massaggiare e risciacquare con acqua tiepida. La senape rimuove tutta la contaminazione da capelli e cuoio capelluto, stimola la crescita. Dopo i capelli è necessario risciacquare con condizionatore naturale - 1 cucchiaio. cucchiaio di succo di limone o aceto di sidro di mele 6% per 1 litro di acqua.

    Lavare i capelli con farina di segale

    • 3-4 cucchiai di farina di segale;
    • Acqua calda (può essere sostituita con un decotto di erbe - ortica, camomilla, tiglio);
    • Puoi anche aggiungere tuorlo per nutrizione;
    • Se la farina di riso viene aggiunta alla farina di segale, i capelli dopo il lavaggio saranno più lisci.

    Diluire la farina con acqua tiepida per ottenere una consistenza liquida, mescolare accuratamente con una frusta fino alla comparsa del colore bianco. Lo shampoo di segale ottenuto viene applicato sui capelli bagnati, massaggiare fino a formare una struttura di schiuma fine. Lasciare i capelli per 5 minuti e risciacquare con acqua tiepida. Dopo che i capelli sono stati sciacquati con acqua, con succo di limone diluito o aceto di mele naturale (1 cucchiaio per litro d'acqua).

    Shampoo fatti in casa e naturali

    Se non sei pronto per i cambiamenti estremi, puoi creare uno shampoo naturale da solo.

    Shampoo al cocco:

    • 1/4 tazza di latte di cocco;
    • 10 grammi di oliva grattugiata o sapone per bambini;
    • 4-5 capsule di vitamina E;
    • Qualche goccia del tuo olio essenziale preferito;
    • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.

    Tutti gli ingredienti si mescolano, si applicano sui capelli, si massaggiano e si sciacqua. Invece del balsamo, usa aceto di mele diluito con acqua.

    Shampoo alle erbe:

    • Per i capelli grassi, prendi un'ortica secca e una serie di manciate di ciascuno. Per secco - in una manciata di melissa e lavanda Per i bambini - fiori di camomilla;
    • 250 ml di acqua distillata o purificata;
    • 10 grammi di sapone d'oliva grattugiato;
    • 10 grammi di glicerina vegetale;
    • 1 grammo di xantano (gomma xanthan).

    Fai bollire l'acqua, mettici dentro del sapone grattugiato. Quando è completamente sciolto, aggiungere erbe e altri ingredienti. Portare a ebollizione, mescolando e lasciare in infusione durante la notte. Il giorno dopo, filtrare attraverso il filtro del caffè. Questo shampoo può essere conservato fino a un mese.

    Cucchiaio di catrame

    Per ragioni di obiettività, vale comunque la pena di riconoscere alcuni dei punti negativi del lavaggio dei capelli senza shampoo. Se hai molti capelli grigi, che dipingi con una vernice chimica, sarà problematico passare completamente alla cura naturale dei capelli. Lo stesso vale per i prodotti per lo styling dei capelli. Aceto e soda non lavano lacche, schiume e gel per capelli.

    Hai provato a lavarti i capelli senza lo shampoo?

    Ti piace il nostro sito? Iscriviti o iscriviti (le notifiche sui nuovi argomenti verranno inviate per posta) sul nostro canale in MirTesen!



    Articolo Successivo
    Come rallentare la crescita dei capelli dopo depilazione e depilazione