Tinto i tuoi capelli si sono rivelati troppo scuri come lavare


La colorazione è una delle procedure più popolari dopo il taglio. Con l'aiuto di pigmenti artificiali, le ragazze possono cambiare drasticamente l'immagine o rinfrescarla leggermente. Ma non è sempre necessario assaggiare il nuovo colore, specialmente se si è impegnati a cambiare l'immagine a casa e non nel salone. Per risolvere il risultato sfortunato aiuterà un dispositivo di rimozione speciale, che è anche chiamato disaccoppiamento. Considerare le caratteristiche della rimozione del colore e tutte le sfumature del riutilizzo della tintura.

Tutto su decaping

In precedenza, le donne si sono liberate del colore non riuscito dell'acconciatura femminile con metodi popolari, sono stati usati kefir, soda, acqua di limone e altri prodotti improvvisati. Ora tutti i marchi professionali producono non solo coloranti, ma anche i mezzi per la loro rimozione dai capelli. A seconda della compagnia, la composizione dei farmaci può variare, ma il principale ingrediente attivo di tutti sono gli acidi. Rompono i legami tra i capelli e gli agenti chimici - pigmenti introdotti artificialmente. Il colore è letteralmente "spinto fuori" dai fili.

Il disaccoppiamento con l'aiuto di strumenti professionali consente di eliminare in modo relativamente rapido i toni indesiderati. Tuttavia, è necessario conoscere le sfumature della procedura per non danneggiare i riccioli e rimuovere il pigmento.

Se non lo si rimuove completamente, la successiva colorazione dei capelli dopo il lavaggio può dare un risultato imprevedibile, poiché le restanti particelle di colorante reagiranno con i nuovi componenti e si mescoleranno.

Il colore naturale tornerà?

Spesso, le ragazze vanno al salone per un lavaggio nella speranza di riacquistare il loro colore naturale dei riccioli. Tuttavia, farlo non è realistico. La ragione sta nel meccanismo dell'effetto dei coloranti chimici sui capelli. Sono composti da chiarificatori che lavano il pigmento naturale e creano una base su cui poggia la vernice artificiale.

Il colore di sfondo dipende da quali granuli sono più grandi nella tua naturale capigliatura. La feomelanina dà un tono giallo ed eumelanina - marrone.

I risultati sono i seguenti:

  • base giallo pallido - su riccioli biondi chiari;
  • giallo - marrone chiaro;
  • rosso - su biondo scuro;
  • rosso - su nero.

Immediatamente nel campo di colorazione non vedrai la base, poiché verrà applicato su di esso un pigmento introdotto artificialmente. Ma se lo lavi con l'aiuto di preparazioni speciali, è lo sfondo che inizia ad apparire, e non il tuo naturale colore di arricciatura.

Sfortunatamente, l'effetto dei coloranti chimici sui fili è un processo irreversibile, e anche i mezzi più di alta qualità per il disaccoppiamento non li aiuteranno a restituire il loro tono naturale.

Il numero di procedure

Quante procedure di disaccoppiamento sono necessarie per sbarazzarsi completamente di esso? La risposta a questa domanda dipende da diversi fattori. Prima di tutto, è importante quale composizione hai usato per la tintura.

I prodotti per uso domestico contengono molto pigmento e per la loro rimozione occorrono fino a dieci lavaggi. Se i riccioli dovessero soccombere agli effetti di droghe di bassa qualità ripetutamente, e il colore fosse troppo scuro, si userebbe anche la polvere, che il maestro illuminerà i capelli.

Formulazioni senza ammoniaca, balsami tonali e toni vicini al naturale possono essere eliminati 2-3 volte.

Ricorda: è severamente vietato utilizzare agenti di disaccoppiamento per rimuovere i coloranti naturali di basma o henné. Agiscono sui ricci in un modo completamente diverso rispetto ai pigmenti artificiali, ed è impossibile prevedere il risultato del lavaggio.

Determina la qualità del lavaggio

Le ragazze sono spesso interessate ai parrucchieri, per quanto tempo dopo il lavaggio è possibile tingere i capelli. La risposta a questa domanda è inequivocabile - solo quando il pigmento viene completamente rimosso. In caso contrario, il risultato dell'applicazione ripetuta del colorante potrebbe essere completamente diverso da quello che desideri.

Determinare la qualità dello stripping può essere fatto con l'aiuto di un test che viene eseguito da un agente ossidante. Deve essere incluso nel kit di rimozione del pigmento. Dopo aver applicato la composizione acida, selezionare un piccolo filo e applicare l'ossido su di esso, attendere 15 minuti. Se dopo questo tempo il ricciolo è diventato più scuro, significa che ci sono ancora alcuni residui di colorante in esso.

La decapitazione viene eseguita fino a quando i capelli smettono di scurirsi dopo il test. È possibile effettuare un numero diverso di lavaggi consecutivi, a seconda della qualità della composizione e del produttore. In generale, si raccomanda di ripetere non più di 2-3 procedure consecutive a giorni alterni. Inoltre, è necessaria una pausa di alcune settimane affinché i riccioli possano riprendersi e il processo di rimozione dei pigmenti continua.

I singoli master trattano gli agenti coloranti che agiscono solo sulla superficie dei riccioli, non penetrando nella loro struttura. Ciò aiuta a prevenire la riconnessione delle restanti particelle di vernice nelle serrature e le salva dall'oscuramento tra le sessioni.

recoloration

Per restituire un bel colore a un'acconciatura, puoi usare di nuovo la vernice dopo il disaccoppiamento. Non è consigliabile farlo a casa, poiché il tono non è lo stesso indicato sulla confezione o nel catalogo.

È meglio visitare un salone con una comprovata reputazione e trovare un buon specialista che apprezzerà la struttura e le condizioni delle vostre ciocche, sarà in grado di scegliere la composizione e l'ombra più adatte, colorare correttamente i capelli e dare consigli su ulteriori cure.

Selezione ombra

Dopo un po 'di tempo dalla decapitazione, puoi tingere di nuovo i capelli, ma questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione e competenza. Gli esperti raccomandano l'uso di balsami di tinta, formulazioni senza ammoniaca o semipermanenti, per non danneggiare le serrature.

È necessario privilegiare i mezzi professionali: contengono meno pigmenti rispetto alle controparti delle famiglie, ma l'effetto è impressionante e brillante. Allo stesso tempo, l'effetto negativo delle sostanze chimiche aggressive sui fili è significativamente ridotto.

Ci sono due opzioni per il trattamento dei capelli:

  1. Fissaggio colore reale Se, dopo il lavaggio, si ottiene una sfumatura completamente soddisfacente e non si vuole cambiarla, è necessario consolidare. Si esegue applicando il 9% di ossido sulle ciocche, mantenendolo per 15 minuti e poi trattando i capelli con una maschera nutriente. Spesso ricorrere a questo metodo non vale la pena, perché la composizione dell'agente ossidante è il perossido di idrogeno, che rimuove l'umidità dai capelli.
  2. Cambiamento di colore Se lo sfondo dopo la decapitazione risulta rosso, la reincarnazione in una bionda sarà piuttosto difficile e traumatica per i capelli. Per chiarire, viene usata una pasta che contiene un agente ossidante del 12%, che può bruciare i filamenti e rovinarli completamente. Ma è possibile scurire i riccioli, per questo, scegliere una tonalità di 2 toni più leggera di quanto desiderato, perché dopo aver decapitato tutti i colori appaiono più chiaramente. Ad esempio, invece di cioccolato morbido si ottengono capelli castani ricci.

Quando dipingere

La domanda se sia possibile tingere immediatamente i capelli con i coloranti dopo il lavaggio è interessante per molte ragazze. Tutto dipende dallo stato dei tuoi fili. Se il disaccoppiamento è stato eseguito in più fasi, i riccioli dopo di esso possono soffrire molto e non sarà possibile rianimarli. L'ulteriore impatto negativo degli agenti chimici non farà che aggravare la situazione, quindi, prima di introdurre un nuovo pigmento, è meglio sottoporsi a un ciclo di terapia riparativa, che includerà maschere speciali, balsami e procedure per il salone.

Se la condizione dei trefoli è abbastanza soddisfacente e non hanno perso il loro potere, puoi immediatamente iniziare a cambiare i colori. Per fare questo, usa i servizi di uno stilista e, in futuro, riferisciti solo a lui per colorare le radici.

Il fatto è che i peli in crescita possono ancora essere scoloriti per qualche tempo, poiché le composizioni influenzano la loro struttura molecolare. Affinché le linee di base e di crescita non differiscano, è necessario scegliere la vernice giusta, che è piuttosto difficile da fare da soli.

Consulenza di esperti

Colorare, disaccoppiare e ridipingere non passeranno senza lasciare traccia per i riccioli, in ogni caso sembreranno peggio di prima. Per ripristinare la salute dei fili ed eliminare i problemi che potrebbero sorgere dopo gli esperimenti, gli stilisti consigliano di prendersene cura correttamente e con attenzione.

Prendi nota delle seguenti raccomandazioni:

  • Utilizzare dopo la nuova colorazione di shampoo e balsami di alta qualità. Mezzi alternativi per idratare e preservare il colore in profondità, in modo da poter restituire elasticità alle ciocche e proteggere il tono dalla lisciviazione.
  • Assicurati di utilizzare maschere per saturare i capelli con ingredienti nutrienti e idratanti. Possono essere in negozio o fatti in casa, è auspicabile che la composizione sia costituita da oli naturali.
  • Proteggi i fili dal gelo sotto capispalla e cappelli. L'umidità all'interno dei capelli si cristallizza al freddo e rende i capelli molto fragili.
  • Nelle giornate soleggiate, tratta i ricci con prodotti speciali con filtri UV. Proteggeranno l'ombra dallo sbiadimento e prevengono la distruzione dei peli.

La cosa principale è tagliare le doppie punte nel tempo. Ciò migliorerà in modo significativo l'aspetto dell'acconciatura e aiuterà i nutrienti a essere distribuiti lungo l'intera lunghezza del fusto del capello.

Trarre conclusioni

La decapitazione e la successiva colorazione rappresentano una seria sfida per i capelli. Per farla sopravvivere con le conseguenze meno negative, è meglio cercare aiuto da artigiani professionisti.

Recensioni di ragazze, le loro foto prima e dopo il lavaggio confermano che a casa per ottenere il risultato desiderato è abbastanza difficile. Un parrucchiere esperto sarà in grado di scegliere gli strumenti che causeranno il minimo danno ai tuoi ricci e selezionare il colore più appropriato per loro.

Sperimenta con i capelli in modo responsabile e non dimenticare di cure di qualità per loro.

20 modi per lavare i capelli neri

Stanco di essere una bruna, solo il tono mangiato così tanto che è impossibile lavarlo via? O sei sovraesposto "castagna" o "cioccolato"? Impara come portare i metodi di colorazione professionale e a casa con i capelli neri e sentiti libero di cambiare look!

Scolorimento del nero in cabina

Ora i saloni offrono agenti sbiancanti che cambiano colore di ben 4 toni. Ma c'è un enorme svantaggio di questa procedura - dopo che si rischia di diventare rosso! Certo, il colore può essere verniciato o sbiancato, ma devi aspettare almeno due settimane. Tieni presente che tali strumenti possono influire notevolmente sulla salute dei capelli - la struttura è rotta, le estremità iniziano a dividere, raggiunge persino la perdita. Pertanto, dopo il lavaggio, assicurarsi di completare un ciclo di maschere terapeutiche.

Lavare a casa

È possibile visualizzare il nero senza ricorrere agli stilisti? Acquista un solvente per pigmenti. È di diversi tipi:

  • Dispositivo di rimozione dell'acido - rappresentato nella maggior parte delle linee professionali. Penetra nei fili e si corrode di nero.
  • "Supra" e altre droghe simili - non è piuttosto un lavaggio, ma una profonda chiarificazione. Il processo chimico avviene sotto l'influenza del perossido di idrogeno, assunto in una certa concentrazione. Un'alta dose di perossido (10-12%) scolorisce rapidamente, ma rende i capelli molto fragili e asciutti. È preferibile assumere un prodotto con un ossidante al 3% - lo sbiancamento avverrà gradualmente, ma con meno rischi per i capelli. È semplice usare Supra - mischiarlo con lo shampoo in quantità uguali e applicarlo sui capelli per 40 minuti. Dopo lo shampoo, i fili possono diventare incolori o acquisire un tono rosso o giallo. Pertanto, il passaggio successivo dovrebbe essere la colorazione.
  • Lo shampoo per lavare la vernice è un rimedio molto delicato, morbido e debole. Preparati al fatto che devi passare l'intero tubo per ottenere risultati. Ma anche in questo caso, il colore nero non si stacca completamente, ma svanisce solo molto. È quindi possibile applicare qualsiasi ossidante debole o ridisegnare i fili. Tale shampoo è in grado di rimuovere solo mousse di tinta o un colorante non ammoniacale. Le vernici persistenti, così come l'henné e la basma non saranno sotto il suo potere.

È importante! Prima della procedura, assicurati di superare il test su un filo sottile nel mezzo dei capelli. Questo controllo mostrerà come i tuoi capelli reagiscono al lavaggio e quale ombra puoi aspettarti. E ancora una cosa. Gli addetti al marketing cercheranno di convincerti a utilizzare un lavaggio della stessa marca della vernice che desideri lavare. Non ce n'è bisogno, perché tutti i lavaggi sono costituiti da componenti simili.

I capelli neri autopulenti hanno alcune sfumature:

  • Per una procedura per ottenere il desiderato è improbabile che abbia successo. Uno avrà bisogno di 2-3 sessioni, l'altro e 5 saranno piccoli;
  • Il risultato di tale lavaggio non è sempre prevedibile;
  • Purtroppo, non sarà possibile rimuovere completamente il colore e restituire il tono iniziale;
  • L'ammoniaca è spesso presente come parte della preparazione, quindi è impossibile chiamarli assolutamente sicuri.

Nei negozi troverai molti lavaggi diversi. Ecco una lista dei più efficaci:

  • Estel Color Off è un nuovo trattamento delicato che lava delicatamente via la tintura e mantiene i capelli sani. Non contiene ammoniaca e si distingue per un prezzo accessibile;
  • "Brelil Professional" è uno strumento abbastanza efficace, funziona molto velocemente (25-30 minuti);
  • "Efassor L'Oreal" - illumina delicatamente i fili. Per eliminare completamente l'ombra scura, ci vorranno diverse sessioni;
  • "Syoss" - praticamente non rovinare i capelli. Il produttore produce tre tipi di lavaggi: per un alleggerimento di 1-2, 3-5 e 9-10 toni;
  • "Ollin Servise Line Color Corrector" - un correttore delicato che rimuove il pigmento artificiale dai capelli. Si illumina di 2-3 toni e non rovina la struttura dei fili;
  • "Brelil Colorianne Remove Color System" - lavaggio morbido, il cui effetto non si applica al pigmento naturale;
  • Salerm Color Reverse è un dispositivo di rimozione di colore nero spagnolo a basso costo. Restituisce i suoi capelli al suo colore naturale;
  • Hair Company Light Remake Color è un prodotto professionale economico il cui componente principale è l'acido della frutta;
  • "Kapous Decoxon 2 Faze" è un lavaggio morbido a due fasi. Se applicarlo entro due ore dopo la colorazione non riuscita, sarà sufficiente una procedura.

Colorare come metodo per affrontare il nero

Evidenziando, colorando e ombre sono metodi di chiarificazione abbastanza popolari. Hanno un aspetto rilevante, creano l'effetto del volume e consentono di nascondere rapidamente il fastidioso colore nero.

Suggerimenti per aiutare a lavare la tinta scura dai capelli da soli:

Un'alternativa naturale al salone di bellezza sarà una buona alternativa. Ti permettono di lavare la vernice nera senza danneggiare i capelli. A casa, puoi tranquillamente applicare le seguenti ricette.

Gli esperti ritengono che il solito sapone marrone non sia peggio di lavaggi professionali e non danneggi affatto.

Lavare i capelli con lo shampoo, quindi insaponare una saponetta e applicare questa schiuma su una testa umida. Bene strofinare sulla pelle e lasciare agire per 5 minuti. Risciacquare i fili con acqua. Insieme alla schiuma andrà e nero. Per ottenere più rapidamente il tono indesiderato, ripetere la procedura almeno tre volte alla settimana.

Dopo la prima sessione, i capelli possono diventare appiccicosi e disordinati, ma a ogni lavaggio successivo verrà utilizzato. Sapone economico non solo aiuterà a sbarazzarsi di nero, ma anche a rafforzare i capelli.

Distribuire in polvere due confezioni di askorbinki (10 compresse). Mescolare con lo shampoo (0,5 tazze). Lavare i fili ogni giorno.

Spremere il succo di limone, diluirlo con acqua e immergere i capelli leggermente umidi e lavati con questa miscela. Rimani al sole per un quarto d'ora e risciacqua i fili. Questo schiarimento delicato e naturale può essere applicato con ogni shampoo.

L'henné bianco aiuterà a rimuovere la tinta nera (non confondere con incolore!). In realtà, è un bionorosso chimico, che deve essere usato con estrema attenzione.

Detersivo per piatti

Un altro metodo efficace, ma molto aggressivo. Il detersivo per piatti, usato al posto dello shampoo, aiuterà a lavare il colore nero, ma asciugherà drasticamente i fili.

Maschera al miele
Il miele è uno dei chiarificatori naturali più famosi. Nella sua composizione c'è una sostanza simile al perossido di idrogeno, che è responsabile della decolorazione. Le maschere di miele fanno brillare i capelli, donano un bel tono dorato e ripristinano la struttura.

Prima di applicare una maschera del genere è necessario preparare i capelli. Per fare questo, viene lavato con shampoo e una piccola quantità di soda. Il balsamo non si applica. Poi i fili vengono asciugati con un asciugamano e mettere miele liquido (è meglio prendere da acacia). Aspettano 8 ore, coprendosi la testa con un film e un fazzoletto leggero. Non è necessario scaldare fortemente: a temperature elevate si perdono le proprietà illuminanti del miele.

Puoi applicare questa semplice ricetta:

  1. Mescolare il succo di un limone con due cucchiai di miele.
  2. Massa di calore con vapore acqueo
  3. Applicare sui capelli sotto forma di calore.
  4. Avvolgi la testa e aspetta 5-6 ore.

Maschera al perossido di idrogeno

Non sei sicuro di come eliminare i fili di colore nero? Prepara questa maschera:

  1. Combina argilla verde (2 cucchiaini) con ammoniaca (6 gocce) e 20% di perossido (6 gocce).
  2. Saturare i filamenti con la miscela e attendere 5-10 minuti.
  3. Lavare con acqua tiepida.

Maschera con perossido e camomilla

Questa maschera ti aiuterà anche con i capelli molto scuri:

  1. Riempire con acqua bollente (200 ml) di fiori secchi di camomilla (100 grammi).
  2. Insistere per un quarto d'ora.
  3. Filtrare attraverso un setaccio.
  4. Aggiungere 10 gocce di perossido di idrogeno.
  5. Saturare le serrature con una maschera e nascondere la testa sotto il film.
  6. Dopo 30-40 minuti, risciacquare con acqua tiepida.
  7. Lavare i capelli con lo shampoo.

Un altro rimedio casalingo delicato che ha un effetto positivo sulla struttura dei capelli e ritorna gradualmente alla sua tonalità naturale.

  1. Mescolare kefir e maionese in proporzioni uguali.
  2. Applicare la maschera sui capelli lavati per almeno un'ora.
  3. Avvolgi la testa con una sciarpa calda.
  4. Lavare i capelli con lo shampoo.
  5. Risciacquare la testa con il condizionatore al limone (acqua + succo di limone).

Anche le maschere calde a base di lino, bardana, oliva o olio di mandorle sono molto efficaci, in quanto hanno la capacità di lavare via la tintura artificiale. Sono fatti 2-3 volte a settimana. Le maschere illuminano il colore nero in più tonalità e rendono i capelli molto morbidi e lucenti.

  1. Scalda l'olio sul vapore acqueo.
  2. Mettilo sulla capigliatura sporca in forma calda.
  3. Avvolgere la testa.
  4. Scaldalo periodicamente con un asciugacapelli o metti un asciugamano su una batteria calda.
  5. Mantieni una maschera tutta la notte o almeno un'ora.
  6. Lavati i capelli con lo shampoo.

Maschera al limone

Stai pensando a come ottenere il colore nero dei fili? La maschera al limone può farlo senza danno:

  1. Sbucciarlo e macinarlo in un frullatore.
  2. Distribuire uniformemente la purea di limone ottenuta attraverso i capelli.
  3. Avvolgere la testa.
  4. Lavare dopo 25 minuti.
  5. Immergere i fili con olio di bardana e attendere altri 15 minuti.
  6. Risciacquare con shampoo privo di solfati.

Combatte perfettamente con un'ombra scura e stimola lo sviluppo dei follicoli, che porta alla rapida crescita dei capelli.

  1. In un contenitore non metallico, mescolare il bicarbonato (150 grammi) e il sale fino (1 cucchiaino).
  2. Aggiungi un bicchiere d'acqua.
  3. Dividere i capelli in fili sottili.
  4. Utilizzando una spugna di cotone, immergere i capelli su tutta la lunghezza.
  5. Massaggi la testa per circa 5 minuti.
  6. Avvolgere la testa.
  7. Lavare la maschera in un'ora con abbondante acqua. Assicurarsi che nessun pelo rimanga nei capelli.
  8. Applicare il balsamo e lasciare per un'ora.

Ricorda, i rimedi popolari non danno risultati rapidi. Solo l'uso regolare delle maschere può dare un effetto notevole.

Vedi anche: ravviva i capelli di due o tre toni.

Come e cosa portare il colore dei capelli neri a casa e nel salone

La situazione in cui il nuovo colore dei capelli non era in viso - non è raro. Soprattutto se hai eseguito la colorazione per la prima volta, e anche a casa, senza l'esperienza appropriata. Un biondo sfortunato può essere tonico, ma quali dovrebbero le ragazze che hanno scelto di cambiare la propria immagine per avere un colore nero carbone ricco, scuro o peggio? Sbarazzarsi di questa vernice è molto difficile. Tuttavia, ci sono diverse opzioni su come portare il colore dei capelli neri nel salone o a casa.

In quali casi vuoi portare il colore nero dai capelli

Una chioma color corvo sembra elegante e misteriosa, ma solo se è in armonia con il tipo di colore dell'esterno. È improbabile che questo esperimento possa decorare il proprietario della pelle di porcellana con le lentiggini o troppo giovani.

Spesso, un'intensa combinazione di colori neri appare molto scortese, a volte volgare e in molti casi aggiunge visivamente alcuni anni a una donna.

Pertanto, il modo più sicuro per evitare di entrare in una situazione spiacevole è correlare il colore desiderato con le caratteristiche dell'esterno. Chi è capelli neri, ti consigliamo di leggere sul nostro sito web.

Se l'accordo è già stato fatto, ma il risultato non è incoraggiante, dovrai pensare a come lavare la tintura nera dai capelli senza troppi danni.

Ciò è necessario non solo nel caso in cui l'ombra non si adatta, si è rivelato più ricco del previsto, ma se sei già stanco di farlo in poche settimane, mesi o anni di tintura normale.

Vuoi essere almeno un paio di toni più leggeri: preparati a eseguire un lavaggio di un colore scuro. Inoltre, la procedura è necessaria per le ragazze che vogliono sperimentare con le tecniche alla moda di brondirovanie, balayazh, shatush e guardare allo stesso tempo come se i loro fili si bruciassero al sole.

Attenzione! Naturalmente, i corvi del colore di un'ala corvina non sono una controindicazione per la colorazione complessa, ma il contrasto tra la gamma di tonalità di luce nera e naturale è troppo sorprendente per sembrare naturale.

Come portare in cabina

Una delle procedure professionali più popolari che aiuta a rimuovere il pigmento nero dai capelli è decapante (lavaggio). Questo servizio non è troppo economico: da 1 a 6 mila rubli, a seconda della lunghezza dei riccioli e della regione del luogo del salone di bellezza. Ma anche lei non garantisce il risultato desiderato dalla prima volta.

Se tingi i capelli neri molte volte, non sarà facile rimuovere il pigmento. Probabilmente ci vorranno diverse visite dal parrucchiere. Ma un maestro esperto farà tutto il possibile affinché i tuoi capelli abbiano una sfumatura uniforme e con un'ulteriore tintura in colori vivaci non avrai problemi.

L'essenza della decapitazione - nell'applicare ai fili una composizione chimica aggressiva con ammoniaca, perossido di idrogeno. Laverà letteralmente il pigmento nero artificiale da tutti gli strati del fusto del capello e gradualmente ridurrà i riccioli di 3-4 toni.

Naturalmente, un impatto così profondo del farmaco non può influenzare la salute dei capelli. Di conseguenza, i capelli non sono troppo colpiti, non vengono coinvolti nella procedura. E se hai bisogno di tenere diverse sessioni di decaping, assicurati di fare delle pause tra loro. Nelle pause di terapia intensiva dei fili, utilizzare cosmetici restitutivi.

Nella cabina è possibile offrire un lavaggio con composizione acida. È considerato più delicato del disaccoppiamento profondo. Rende i capelli più leggeri di 1-2 toni.

Un'altra opzione per coloro che scelgono come si può lavare via la tintura nera dai capelli nel barbiere è quello di schiarire o scolorire i riccioli. Per il prezzo, il servizio è di solito un po 'più economico del decamping. Ma è possibile che dopo di esso il tuo nero diventi rosso. Dovremo ripetere la procedura o tingere ciò che è. In ogni caso, sarà nuovamente necessario attendere alcuni giorni per ridurre al minimo il danno a queste manipolazioni dei capelli.

La soluzione cardinale è un taglio di capelli corto con ulteriore crescita di riccioli del colore nativo. La testa dei capelli ne trarrà beneficio solo perché è escluso l'impatto di composti chimici aggressivi. Ma questa via d'uscita dalla combinazione di colori neri richiede pazienza. Per accelerare il processo, dopo aver visitato il parrucchiere, inizia a utilizzare attivatori per la crescita dei capelli, comprovati da ricette popolari (olio di bardana, tintura di peperone rosso e altri componenti per le maschere). È vero, il processo sarà ancora piuttosto lungo.

Consiglio. Un metodo di tintura complessa aiuterà ad appiattire il colore dei capelli neri: evidenziatura, colorazione, brondirovanie. Il costo medio in cabina è di circa 2,5-5 mila rubli.

Come lavare a casa

Anche in un salone da parrucchiere, è impossibile liberarsi rapidamente dell'ombra scura saturata dei riccioli, che dire dei tentativi indipendenti di lavare il pigmento nero persistente. Tuttavia, i vantaggi della procedura eseguita a casa sono ancora lì. Sarai in grado di risparmiare in modo significativo e, se sceglierai i metodi tradizionali di lavaggio, proteggi in modo significativo la salute dei capelli.

Con l'aiuto del prof. mezzi

Le giovani donne più disperate possono provare a lavare il nero corrosivo usando strumenti speciali o schiarire i riccioli. Per fare questo, è possibile acquistare tali farmaci che hanno guadagnato una buona reputazione:

  • L'Oreal Efassor - polvere per insaccare in sacchetti (uno costa circa 180 rubli). Come normale lavaggio viene utilizzato come shampoo: il farmaco viene diluito con acqua calda, sbattuto, distribuito sui capelli e lasciato per 5-20 minuti. Per lo scarico profondo, l'Efussor è combinato con un agente ossidante e aumenta il tempo di esposizione;
  • Emulsione Estel Color OFF - un set di 3 flaconi (agente riducente, catalizzatore, neutralizzatore) costa circa 400 rubli. Il prodotto non contiene ammoniaca. Secondo il produttore, è possibile tingere i capelli aggiornati entro un'ora dall'applicazione dell'emulsione;
  • Hair Light Remake Color Corrector di Hair Company. La composizione non contiene perossido di idrogeno e ammoniaca, ma sono presenti acidi della frutta. Permette di cambiare la tonalità scura di 2-3 toni. Costa circa 2 mila rubli;
  • composizione schiarente Blondoran. È prodotto da vari marchi, tra cui Londa ed Estelle. Costo - da 70 rubli per una borsa;
  • Supra è un mezzo per sbiancare fili nella linea di molte aziende cosmetiche. Prezzo - circa 100 rubli.

Prestare inoltre attenzione ai prodotti per il lavaggio da Kapous, Brelil, Paul Mitchell e altre aziende.

Usando la tintura per capelli

Riccioli di pittura - non la procedura più delicata per i riccioli, soprattutto quando si tratta di un colore nero persistente. Ma allo stesso tempo, permette gradualmente, senza l'intervento radicale, di diventare più leggero in diverse tonalità. Per questo scopo si adattano:

  • evidenziazione (anche seguita da viraggio) - tecnica particolarmente frequente, piccola. Metodo adatto e velato. Cenere, platino, oro e altri fili sottili illuminano visivamente i capelli. Puoi scegliere tonalità che non contrastino troppo con la combinazione di colori originale: castagna, caffè, cioccolato e altri. Le transizioni saranno più morbide, e fuori dal colore dell'ala corvina - lisce. È vero, è ancora necessario schiarire i singoli riccioli;
  • colorazione - ricorda in parte l'evidenziazione, ma solo con l'uso di diverse sfumature. Può essere una tavolozza naturale o brillante;
  • Prenotazione: una combinazione di fili scuri e chiari sembra incredibilmente elegante, ma solo se un professionista ci ha lavorato. Immediatamente per trovare una chioma dai capelli biondi non funzionerà, ovviamente, ma è possibile utilizzare sempre più toni di luce passo dopo passo.

Consiglio. È possibile assumere tinture temporanee, balsami di tinta o vernice bezammiachnye con parsimonia. Se esegui la procedura a casa, guarda prima il video di allenamento.

Metodi popolari

Maschera Kefir per un lavaggio delicato della vernice nera:

  • 300 millilitri di prodotto di latte fermentato grasso, aggiunga 40 grammi di gelatina;
  • mescolate e lasciate gonfiare;
  • dopo 20 minuti, riscaldare leggermente nel microonde;
  • distribuire in serrature e riscaldare la testa per 3-5 ore;
  • risciacquare con acqua fredda e ripetere una settimana più tardi.

Ci sono altre varianti di questa ricetta per lavare il colore dei capelli senza danno:

  • in 0,5 litri di kefir versare 10 millilitri di olio d'oliva;
  • aggiungere il tuorlo di pollo crudo e 10 grammi di mare o sale al composto;
  • tenere la miscela sui capelli sotto la protezione in plastica e isolante per circa 40 minuti.

Oppure puoi mescolare 1 litro di bevanda a base di latte fermentato leggermente scaldato, con 2 cucchiai di soda e mezza tazza di olio d'oliva (l'alternativa è 50 grammi di vodka di alta qualità). Lavare questa maschera dopo 1,5 dopo aver applicato e riscaldato la testa.

Aromatico significa per lavare i capelli scuri con miele e cannella:

  • combinare 30 grammi di entrambi i componenti;
  • aggiungere proteine ​​se i riccioli sono grassi, o tuorlo se asciutto;
  • battere per una consistenza liscia;
  • Applicare sui capelli e lasciare per un paio d'ore. La frequenza di ripetizione - 2-3 volte a settimana.

Impacco al miele Aiuterà non solo a lavare la vernice scura dai capelli, ma anche a rinforzare i fili fragili:

  • Riccioli pre-risciacquo con soluzione di soda (2 cucchiaini di polvere per litro di acqua calda);
  • asciugarli leggermente;
  • il miele, leggermente scaldato a bagnomaria, si applica a tutti i capelli, dalla radice alla punta;
  • Indossare un sacchetto di plastica o cuffia per la doccia. Puoi legare una sciarpa sottile sopra, perché quando avvolgi il miele, non hai bisogno di scaldare i capelli;
  • dopo 7 ore, lavare il prodotto dolce.

Oli naturali In grado di rimuovere gradualmente la vernice nera dai capelli. Castor, bardana, oliva, lino, mandorla e anche il comune girasole sono adatti a questo scopo. Ricetta di cucina:

  • riscaldare leggermente la base oleosa (è necessaria 1 tazza);
  • aggiungere 20 grammi di burro o margarina;
  • attendere che il pezzo si sciolga;
  • raffreddare leggermente, distribuire attraverso i capelli;
  • tenere da 3 a 7-8 ore.

Un'altra opzione per lavare la vernice nera è ancora più facile da preparare. Prendi 15-40 millilitri di qualsiasi olio (la quantità dipende dalla lunghezza dei capelli), riscalda a bagnomaria e distribuisci su ciocche asciutte e sporche. Avvolgi almeno un'ora e meglio di notte. Gli oli naturali estraggono efficacemente i pigmenti artificiali.

Consiglio. Per ogni 150 millilitri di base oleosa, è possibile aggiungere 20 millilitri di geranio etere, eucalipto o ginseng.

Maschera al limone e risciacquo. Agrumi gialli: uno strumento ben noto che viene utilizzato non solo per schiarire, ma anche per lavare i capelli scuri. Ricetta maschera:

  • tritare 1 frutto sbucciato. È conveniente farlo con un frullatore, ma funzionerà anche un tritacarne o un robot da cucina;
  • distribuire sui capelli, scaldarli;
  • dopo mezz'ora, sciacquare e applicare l'olio di bardana;
  • Dopo altri 15 minuti, finalmente lavati i capelli.

Per rimuovere gradualmente la vernice nera dai capelli con l'aiuto di un limone, un brillantante farà:

  • spremere il succo di un frutto grande;
  • aggiungilo a un litro d'acqua;
  • risciacquare i capelli Ripeti dopo ogni shampoo.

Ci sono anche modi alternativi per sbarazzarsi dei capelli scuri. Per questo, soda, senape, sapone da bucato, compresse di aspirina e altri ingredienti sono usati nelle ricette popolari. Alcuni di loro asciugano accuratamente i ricci, quindi prima dell'uso, prova i rimedi casalinghi per verificarne la compatibilità con i tuoi capelli.

Consigli e trucchi di base

  1. La particolarità dei lavaggi professionali è che decodificano solo il pigmento artificiale, ma non toccano quello naturale. Quindi, se vuoi uscire dai tuoi capelli scuri naturali e non tinti, tutti sperano in ricette popolari e composizioni vivificanti.
  2. Non cercare di lavare il colore nero se dipinto con l'henné o la basma. Molto probabilmente, il risultato non lo sarà.
  3. Quando si usano prodotti chimici, non dimenticare i guanti, in modo da non rovinare la pelle delle mani.
  4. Non tenere la composizione sulla testa più a lungo di quanto raccomandato dal produttore, altrimenti danneggia i capelli.
  5. Il numero di procedure di disaccoppiamento dipende dalla struttura individuale dei riccioli, dalla frequenza di utilizzo della vernice nera e dalla sua qualità. Qualcuno avrà bisogno di 1-2 sessioni e qualcuno avrà bisogno di 5-6.
  6. Dopo il lavaggio, usare un balsamo, un balsamo o applicare una maschera. Lavati i capelli con shampoo morbidi.
  7. Ricorda: non è possibile restituire la tonalità originale con agenti sbiancanti. Puoi diventare solo più leggero.
  8. Non praticare l'uso di rimozione professionale più spesso 1 volta in 3 mesi.
  9. Per dipingere dopo i fili dovrebbe essere non prima di 2 settimane.
  10. Non abusare e ricette popolari: 1-2 volte a settimana, non di più.
  11. Rifiutarsi di decapitare con composti acidi, soda, perossido, senape e succo di limone, se i capelli sono indeboliti, danneggiati. Preferisco il miele, il kefir, gli olii.
  12. Per prendersi cura delle ciocche, prendi un prodotto cosmetico rivitalizzante e nutriente: maschere, sieri, balsami.
  13. Eliminare l'asciugacapelli, stiratura, curling, tight gum, pettini metallici e forcine per capelli.
  14. Prenditi cura dei tuoi capelli dalla luce del sole e dall'acqua clorata.

Rimuovere rapidamente e indolore i capelli neri a casa o nel salone non funzionerà. In ogni caso, devi sacrificare qualcosa: tempo, qualità del risultato, salute dei ricci. Ma se segui tutte le regole per uscire da una combinazione di colori scuri e non dimentichi di occuparti di fili decapati, sarai in grado di minimizzare in modo significativo la manifestazione di conseguenze negative.

Scopri di più sul restauro dei capelli:

Video utili

Decapante nero con Constant Delight.

Come portare i capelli neri a casa.

Lavare i capelli scuri dopo la tintura

Dopo aver tinto i capelli, ogni donna può entrare in una situazione così non abile quando il colore dei capelli non corrisponde a quello che si desidera ottenere. Le ragioni di questo sono diverse: il maestro in cabina non ha raccolto correttamente il colore, sul pacchetto con vernice la tinta non corrispondeva a quella attuale, o semplicemente, guardandosi allo specchio dopo la tintura, hai capito che questo colore non ti si addice.

Qualunque sia la ragione per la tintura dei capelli che non ha successo, non c'è assolutamente alcun motivo di panico e frustrazione. Ci sono prodotti efficaci e completamente innocui che aiutano a liberarsi del colore dei capelli che non ti piace. Se il risultato della colorazione dei capelli non soddisfa le aspettative, spesso la maggior parte del buon sesso comincia a ridipingere i capelli in un colore diverso, ma questo non sempre aiuta.

Le tonalità scure, in particolare il nero, per dipingere con un colore diverso sono piuttosto difficili. Non torturare te stesso e i tuoi capelli con numerosi rifacimenti. Cerca di eliminare un'ombra non piacevole a casa, usando ricette di rimedi popolari. Grazie alla medicina tradizionale, non solo puoi eliminare la colorazione non amata dai capelli, ma anche rinforzare le radici dei capelli, dar loro volume e un aspetto sano.

Maschere a base di soda, kefir, limone, miele, olio vegetale e maionese, cucinate a casa, eliminano efficacemente la sgradevole sfumatura dei capelli, causata da una tintura infruttuosa.

Non correre al salone di bellezza...

Molte donne, dopo aver tinto i capelli senza successo, si rivolgono a un salone di bellezza per chiedere aiuto. Vale la pena notare che questa opzione non è del tutto sicura. Il salone offre di rimuovere il colore sgradevole con uno speciale struccante. Tale strumento è piuttosto aggressivo e può causare danni significativi ai capelli. Per prima cosa dovresti provare i prodotti naturali come un lavaggio.

Naturalmente, se tingi i capelli biondi in nero, i rimedi popolari non ti trasformeranno in una bionda, ma alleggeriranno i tuoi capelli con pochi toni. Alcune maschere per lavare la vernice con i capelli a casa devono essere applicate più di una volta. Per ottenere un effetto significativo, le procedure vengono eseguite due o anche più volte. Ma questo ha il suo vantaggio: sbarazzarsi di sgradevoli rimedi popolari per capelli colorati, li tratti contemporaneamente e rafforza.

Rossando la vernice dai capelli, puoi rafforzarli allo stesso tempo.

Vale la pena ricordare che i capelli non corrispondono esattamente alla loro tonalità naturale dopo il lavaggio. Avrai bisogno di dipingerli di nuovo, ma già più attento alla scelta del colore della vernice. Tali tonalità come il rosso e il nero sono più fortemente consumate nei capelli, quindi ci vorrà più tempo per lavare via tali colori.

Modi per lavare via la vernice dai capelli

Ci sono diverse opzioni per i mezzi improvvisati con cui puoi lavare la vernice dai capelli a casa. Non una generazione di donne ha testato la loro efficacia per decenni. Hai solo bisogno di scegliere la versione del lavaggio che fa per te e usarlo. I metodi tradizionali di sciacquare la vernice dai capelli di casa includono prodotti come kefir, birra, oli vegetali, soda, sale e altro.

Se una delle seguenti ricette non ti soddisfa, o semplicemente non hai il tempo di fare le maschere di lavaggio per i capelli a casa, perché tali procedure devono essere eseguite ripetutamente, puoi ricorrere a metodi chimici più rapidi. Sono utilizzati non solo in un salone di bellezza, ma anche a casa, su raccomandazione di uno specialista nel campo della colorazione dei capelli.

In questo caso, è necessario sapere che lavare la tintura dai capelli con prodotti chimici a base di sostanze chimiche può dare un risultato buono e veloce direttamente nella combinazione di colori. Inoltre, colpisce i capelli negativamente, li asciuga. I capelli diventano fragili e il cuoio capelluto può subire una sensazione di bruciore. Inoltre, è quasi impossibile determinare con precisione il bilancio sale-acqua del cuoio capelluto, al fine di impostare il tempo di contatto richiesto di un lavaggio chimico con esso.

Rimedi popolari per lavare la vernice dai capelli

Maschera per lavare la vernice dai capelli con succo di limone

È necessario mescolare il succo di un limone e la polpa di una mela. Aggiungi nonno, alla quantità - due cucchiaini e un cucchiaio di olio d'oliva. Distribuire uniformemente la miscela su tutta la lunghezza dei capelli. Tenere la maschera per un'ora e mezza, quindi risciacquare sotto l'acqua corrente calda.

Maschera al miele

Con l'aiuto di una maschera al miele puoi non solo lavare la sfortunata tonalità dei capelli, ma anche rinforzare i capelli. Distribuire densamente con i capelli del miele, avvolgerli con la plastica, avvolgere con un asciugamano. Crea questa maschera per la notte e dormi con essa fino al mattino. Lavati i capelli nel solito modo. Per ottenere l'effetto desiderato, tale procedura deve essere ripetuta entro una settimana.

Sverniciatore per capelli di camomilla

È necessario preparare un centinaio di grammi di fiori di camomilla in mezzo litro di acqua bollente e dopo ogni lavaggio dei capelli, risciacquarli con la soluzione risultante. Il perossido di idrogeno può essere aggiunto a questa soluzione. Tale composizione, grazie agli ingredienti attivi, alleggerirà efficacemente anche i capelli scuri. Una soluzione di camomilla e perossido di idrogeno è necessaria per lubrificare i capelli, coprire con pellicola trasparente e tenere per quaranta minuti. Dopo averli lavati con lo shampoo.

Maschere di Kefir

La maggior parte dei professionisti, i parrucchieri considerano l'uso di maschere kefir per capelli efficaci non solo per lavare via la vernice. A livello molecolare, è stato dimostrato che il kefir contiene additivi biologicamente attivi e batteri dell'acido lattico, che rinforzano le radici dei capelli, ripristinano le aree danneggiate del cuoio capelluto e trattano le microfratture della pelle con acido lattico.

La maschera Kefir tratta i capelli e il cuoio capelluto

Kefir risciacquando la vernice dai capelli - un metodo abbastanza semplice. Le seguenti ricette per maschere kefir per capelli vengono utilizzate per distribuire uniformemente il colore su tutta la lunghezza o per schiarire.

Avrai bisogno di circa un litro di kefir. È meglio se è audace. Kefir deve essere versato in una ciotola e aggiungere un cucchiaio di olio vegetale. Girasole, colza o oliva. Versa un cucchiaio di sale e mescola bene. Applicare la miscela sui capelli asciutti e mettere un tappo di plastica su di essi. Mantenere la maschera per circa un'ora. Quando si ripete questa procedura, lavare con acqua calda e maschera per shampoo capelli grassi, quindi applicare una nuova. Questa maschera viene utilizzata per schiarire i capelli in diversi toni. Non mettere una maschera sui capelli più di due volte al mese.

Mescolare tre cucchiai di vodka, due cucchiai di bicarbonato di sodio, due bicchieri di kefir grasso. La miscela deve essere riscaldata a quaranta gradi e quindi distribuita uniformemente su tutta la lunghezza dei capelli. Copriti la testa con un tovagliolo di carta o un cellophane. Mantieni la maschera per due ore. Illumina la tonalità dei capelli di un tono. Non preoccuparti, la vodka può causare un formicolio al cuoio capelluto per un breve periodo.

Maschera Kefir senza aggiunta di ingredienti aggiuntivi. Applicare un kefir unto ai capelli, indossare un berretto di plastica e tenere premuto per circa un'ora. Una tale maschera è nutriente per i capelli, perché l'alimentazione aggiuntiva ai capelli dà kefir senza impurità.

Lavaggio a base di soda

La soda è una macchia sicura e delicata, ma non dovresti essere portato via. Ricette per preparare una soluzione di soda abbastanza. Considerare alcuni dei più efficaci.

Per capelli di media lunghezza, avrai bisogno di dieci cucchiai di soda. Se i capelli sono lunghi, la soda dovrebbe essere il doppio. Soda versare in un bicchiere di acqua calda (non caldo, altrimenti la soda perderà le sue proprietà). Nella soluzione risultante, aggiungere un cucchiaino di sale, mescolare e raccogliere la pappa su un batuffolo di cotone, applicare uniformemente su ciocche di capelli, partendo dalle radici. Se la tua sfortunata tintura sulle radici è più pronunciata che sulla punta dei tuoi capelli, quindi applica una maggiore quantità di soluzione alle radici. Coprire tutti i capelli con la soda, strofinare, ricordare e torcere a piccoli mazzi. Camminare per circa quaranta minuti, quindi risciacquare con acqua corrente calda. Risciacquare per quindici minuti, quindi lavare i capelli con lo shampoo.

Mescolare cinque cucchiai di soda in un litro di acqua calda e bagnare i capelli con questa soluzione. Metti un tappo di plastica. Venti minuti dopo, lavati i capelli accuratamente con lo shampoo. Questa procedura può essere ripetuta non più di due volte.

Poiché l'uso della soda aumenta l'apporto di sangue ai follicoli e alla testa, l'uso di tali maschere migliora significativamente la crescita dei capelli.

Non usare tali maschere se hai un alto grado di forfora, capelli fragili o cute secca. Prima di iniziare la procedura di lavaggio della vernice dai capelli con la soda, pensa ad altri modi di lavare con i rimedi popolari. Usa le maschere di soda solo se i tuoi capelli sono completamente sani.

Maschera con maionese per lavare la vernice dai capelli

È necessario mescolare duecento grammi di maionese con tre cucchiai di olio vegetale e applicare sui capelli distribuendo uniformemente per tutta la lunghezza. Per ottenere l'effetto migliore, utilizzare i prodotti con una percentuale massima di contenuto di grassi per indossare un cappuccio di plastica. È necessario tenere una tale maschera per tre ore, dopo di che dovresti lavare accuratamente i capelli con lo shampoo.

Maschere per lavare via la vernice dai capelli a base di olio

Le maschere a base di olio possono lavare qualsiasi vernice.

Se le suddette ricette di maschere per lavare la vernice dai capelli non ti stanno bene, o sei semplicemente preoccupato per la salute dei tuoi capelli, si consiglia di applicare l'olio come lavaggio. Molto spesso, quando si lava la vernice, si tratta di ricette di maschere create sulla base di varie origini di oli. Poiché non tutti gli oli sono adatti per qualsiasi donna, si consiglia di utilizzare oli più sicuri ma allo stesso tempo efficaci.

Per lavare la vernice dai capelli senza successo, è necessario aggiungere trenta grammi di grasso di maiale a un bicchiere di qualsiasi olio vegetale. Invece di grasso, puoi usare la margarina. Riscaldare la miscela ad una temperatura che non sembra troppo alta (per non bruciare il cuoio capelluto), applicare una maschera con un pennello sui capelli e tenere per mezz'ora. Il cappuccio in polietilene aumenterà l'effetto della maschera. Lavare più volte la maschera con lo shampoo.

Mescolare girasole, oliva e olio di ricino in quantità uguali. Mescolare e aggiungere una crema idratante per le mani. Riscalda il composto a una temperatura confortevole per te, applica sui capelli, indossa un berretto di plastica e trattiene la maschera per circa mezz'ora. L'effetto di tale maschera per una migliore chiarificazione può essere migliorato riscaldando con un asciugacapelli. Non impostare l'essiccatore su una modalità calda, poiché l'olio si scioglie e si esaurisce. Lavare i capelli con lo shampoo più volte. Tale maschera, usando tre tipi di oli, viene lavata via molto meglio della precedente. Se i capelli non sono abbastanza luminosi, la procedura può essere ripetuta dopo dodici ore. Maschera con olio d'oliva è molto nutriente per i capelli.

L'olio di ricino viene spesso usato per lavare la tintura scura dai capelli. Non è solo l'ingrediente principale di numerose ricette, ma anche un medicinale che viene utilizzato per rafforzare le unghie di capelli e ciglia. Inoltre, illumina i capelli in modo molto efficace. Per fare una maschera per capelli, prendi tre uova, separa i tuorli dai bianchi e mescola i tuorli con quattro cucchiai di olio di ricino. Distribuire la miscela su tutta la lunghezza dei capelli, massaggiandola sul cuoio capelluto e sui capelli. Avvolgi la testa con un asciugamano. Quando si utilizza tale maschera, non è possibile utilizzare un asciugacapelli, poiché il tuorlo sui capelli potrebbe arricciarsi, il che renderà più difficile il lavaggio della maschera dai capelli.

Per i capelli è molto utile usare maschere a base di oli diversi. Queste maschere non sono solo efficaci per schiarire i capelli, ma sono eccellenti anche per l'origine naturale della vernice. Possono lavare via basma, henné e miscele basate su di essi. Le maschere a olio saturano a lungo i capelli con sostanze nutritive.

Quando lavi via tali maschere dalla testa, dovrebbero essere usati solo shampoo per capelli spessi e grassi. Dopo di ciò, lavarsi i capelli all'inizio dovrebbe essere fatto con shampoo delicati.



Articolo Successivo
Selezione di capelli per l'estensione: slava, sud russa, europea o asiatica